Portland (Maine)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Portland
city
(EN) Portland, Maine
Portland – Veduta
Localizzazione
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Stato federato Flag of Maine.svg Maine
Contea Cumberland
Amministrazione
Sindaco Michael F. Brennan
Territorio
Coordinate 43°39′54″N 70°16′09″W / 43.665°N 70.269167°W43.665; -70.269167 (Portland)Coordinate: 43°39′54″N 70°16′09″W / 43.665°N 70.269167°W43.665; -70.269167 (Portland)
Altitudine 19 m s.l.m.
Superficie 136,4 km²
Abitanti 62 825 (01-07-2007)
Densità 460,59 ab./km²
Altre informazioni
Prefisso 207
Fuso orario UTC-5
Cartografia
Mappa di localizzazione: Stati Uniti d'America
Portland
Portland – Mappa
Sito istituzionale

Portland è una città degli Stati Uniti, la più popolosa dello stato del Maine. La città di Portland nell'Oregon prese nome dalla Portland del Maine.

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

Si trova nel sud del Maine ed ha una superficie di 136,2 km2, di cui 81,2 km2 di acque interne.

Confina con South Portland, Westbrook, Falmouth e Casco.

Clima[modifica | modifica wikitesto]

La classificazione dei climi di Köppen inserisce Portland e gran parte del Maine nella fascia Dfb: la lettera maiuscola D si riferisce a climi con il mese più freddo dell'anno con temperature medie inferiori ai -3° e quelle del mese più caldo con valori sopra i 10°, la lettera minuscola f indica un clima senza una stagione asciutta, la lettera minuscola b riguarda i climi con estate calda ma con il mese più tiepido con temperature medie sotto i 22°.

Dunque quello della principale città del Maine è un clima freddo, nivale, umido in tutti i mesi dell'anno, cioè con precipitazioni ben distribuite in ogni mese, e con stagione estiva moderatamente calda.

In effetti, guardando le medie climatiche della città nel periodo di riferimento dell'Organizzazione Mondiale della Meteorologia (1961-1990), si evince che il mese più freddo, gennaio, ha una media assoluta di -6,1° mentre quella di luglio sale fino a +20,3°. Tra novembre e marzo le medie delle minime restano sottozero mentre a gennaio anche le medie delle massime sono negative.

Portland è una città costiera ma ha un clima oltre che (per la ventosità, le tempeste oceaniche e le precipitazioni abbondanti) marittimo anche decisamente continentale tant'è che le medie vanno dai -11,4 delle minime di gennaio ai +26,0 delle massime di luglio.[1] Anche i record termici sono sintomo dell'estrema continentalità del clima della città tant'è che la temperatura più alta registrata è stata di +39,4 mentre la minima più fredda è sprofondata fino a -39,4°.[2]

Per quanto riguarda le precipitazioni queste sono frequenti tutto l'anno. La media pluviometrica è di 1126,2 mm, il mese con meno precipitazioni è agosto con 72,8 mm mentre quello con maggiori precipitazioni è novembre con 131,3 mm.[3]

Nei mesi più freddi le precipitazioni tendono ad essere nevose mentre in estate si concentrano quasi tutti i temporali. Con l'esclusione dell'Alaska Portland è una delle città marittime più nevose di tutti gli Stati Uniti: in un anno, soprattutto tra novembre e marzo, cadono mediamente 178,8 cm.[4]

Nei mesi più freddi dell'anno non sono rari i blizzard ossia le tempeste di neve che possono bloccare la città e far precipitare le temperature di parecchi gradi sotto lo zero. Nella prima parte della primavera sono tipici i ritorni dell'inverno con grandi nevicate e temperature negative mentre nella seconda metà della stagione iniziano i primi calori semi-estivi che portano ad un veloce ed esplosivo risveglio vegetativo. Durante la stagione estiva si possono registrare, a causa dell'aria meridionale proveniente dall'interno degli USA e dal Golfo del Messico, eventi di caldo intenso con massime sopra i 30° anche se di frequente perturbazioni piovose o fronti temporalesche rinfrescano l'aria. L'autunno vede un progressivo e veloce raffreddamento: nella prima parte la cosiddetta estate indiana, l'autunno caldo caratteristico del Nord America, può portare scampoli semi-estivi mentre nella seconda metà iniziano le prime ondate di freddo con neve sulle coste. Questa è anche la stagione in cui grazie ai primi freddi si verifica il suggestivo e affascinante fenomeno del foliage (letteralmente: fogliame) ossia l'esplosione di un'intensa colorazione dalle tonalità pastello, soprattutto rosso e marrone, delle foglie degli alberi decidui. Il foliage ha dato vita ad un vero e proprio flusso turistico.

Portland è una città molto nebbiosa così come spesso è colpita da forti tempeste oceaniche.


Medie assolute / Mese Media Gen Feb Mar Apr Mag Giu Lug Ago Set Ott Nov Dic
Medie Massime 12.7 -0,9 0.6 5.2 11.2 17.3 22.6 26.0 25.2 20.7 14.8 8.3 1.7
Medie minime 2.1 -11.4 -10.2 -4.1 1.1 6,3 11.1 14.6 13.9 9.3 3.5 -0,8 -7.8
Precipitazioni millimetri Anno: 1126.2 89.6 84.5 93.2 103.6 91.9 87.3 78.4 72.8 78.4 99.0 131.3 115.5
Fonte: Medie climatiche di Portland

Popolazione[modifica | modifica wikitesto]

Portland nel 2000 contava 64.249 ab., mentre nel 2004 i residenti erano scesi a 63.882.

Cultura[modifica | modifica wikitesto]

Portland ha tre università: la University of Southern Maine, la University of New England, e la Maine College of Art (MECA). Oltre ad esse, in città vi sono diversi istituti superiori.

Vi ha sede la Portland Symphony orchestra, che si esibisce in un proprio auditorium cittadino.

Tra i musei presenti, il più importante è il Portland Museum of Art.

Ha dato inoltre i natali allo scrittore americano contemporaneo più famoso al mondo, Stephen King.

Luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

Grazioso è il centro della città. Tra i diversi luoghi d'interesse, si segnala il Maine Mall, grande arteria commerciale preferita da migliaia di persone per fare shopping.

Comunicazioni[modifica | modifica wikitesto]

A Portland si trova il più importante e trafficato aeroporto del Maine, il Portland International Jetport, che ha registrato un picco annuo di 1,5 milioni di passeggeri.

Personaggi illustri[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Medie climatiche di Portland, World Climate. URL consultato il 15 maggio 2009.
  2. ^ (EN) Extreme temperatures in the USA. URL consultato il 15 maggio 2009.
  3. ^ (EN) Average Rainfall (Medie pluviometriche di Portland), World Climate. URL consultato il 15 maggio 2009.
  4. ^ (EN) Snowfall - Average Total In Inches (Medie nivometriche di Portland). URL consultato il 15 maggio 2009.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Stati Uniti d'America Portale Stati Uniti d'America: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Stati Uniti d'America