Lista degli equipaggi della ISS (Expeditions)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La Stazione Spaziale, fotografata dopo la missione STS-133

Questa è la lista degli equipaggi Expedition in ordine cronologico che hanno servito la Stazione Spaziale Internazionale.

Di seguito si riporta il nome di ogni expedition, i nomi dell'equipaggio che ne ha fatto parte, le varie date della missione e la durata di permanenza sulla ISS. Ad ogni nome dei membri dell'equipaggio è seguito, tra parentesi, dal numero di voli spaziali. La successiva abbreviazione CMD sta ad indicare il comandante della stazione.

La lunghezza tipica di soggiorno per ogni equipaggio è di circa sei mesi. I posti disponibili sono in genere assegnati a metà per gli astronauti della NASA e metà per quelli della Agenzia Spaziale Russa. Altre agenzie hanno mandato i loro astronauti in una missione expedition come la JAXA, CSA e ESA.

Missioni completate[modifica | modifica wikitesto]

Expedition da 1 a 6[modifica | modifica wikitesto]

La prima expedition che ha raggiunto la stazione al 31 ottobre 2000 è arrivata grazie al lancio della capsula Soyuz TM-31 che è servita anche come veicolo di rientro per le emergenze. Le missioni successive l'equipaggio è stato sostituito in missioni dello Space Shuttle.

Stemma Fotografia equipaggio Equipaggio Inizio Soggiorno sulla ISS
Aggancio
Sgancio
Atterraggio
Expedition 1
Expedition 1 insignia (ISS patch).png Da sinistra: Krikalëv, Shepherd (Comandante), Gidzenko Stati Uniti William Shepherd (4), CMD

rand Jurij Gidzenko (2)
rand Sergej Krikalëv (5)

31 ottobre 2000
Sojuz TM-31
136,80 giorni
2 novembre 2000
18 marzo 2001
21 marzo 2001
STS-102
Expedition 2
Iss expedition 2 mission patch.png Da sinistra: Voss, Usačëv (Comandante), Helms rand Jurij Usačëv (4), CMD

Stati Uniti Susan Helms (5)
Stati Uniti James Voss (5)

8 marzo 2001
STS-102
163,34 giorni
10 marzo 2001
20 agosto 2001
22 agosto 2001
STS-105
Expedition 3
Iss expedition 3 mission patch.png Da sinistra: Tjurin, Culbertson (Comandante), Dežurov Stati Uniti Frank Culbertson (3), CMD

rand Vladimir Dežurov (2)
rand Michail Tjurin (1)

10 agosto 2001
STS-105
124,95 giorni
12 agosto 2001
15 dicembre 2001
17 dicembre 2001
STS-108
Expedition 4
Expedition 4 insignia.png Da sinistra: Bursch, Onufrienko (Comandante), Walz rand Jurij Onufrienko (2), CMD

Stati Uniti Daniel Bursch (5)
Stati Uniti Carl Walz (4)

5 dicembre 2001
STS-108
189,77 giorni
7 dicembre 2001
15 giugno 2002
19 giugno 2002
STS-111
Expedition 5
Expedition 5 insignia (iss patch).png Da sinistra: Korzun (Comandante), Whitson, Treščëv rand Valerij Korzun (2), CMD

rand Sergej Treščëv (1)
Stati Uniti Peggy Whitson (1)

5 giugno 2002
STS-111
178,15 giorni
7 giugno 2002
2 dicembre 2002
7 dicembre 2002
STS-113
Expedition 6
Expedition 6 insignia (iss patch).png Da sinistra: Pettit, Bowersox (Comandante), Budarin Stati Uniti Kenneth Bowersox (5), CMD

rand Nikolaij Budarin (3)
Stati Uniti Donald Pettit (1)

24 novembre 2002
STS-113
159,03 giorni
25 novembre 2002
3 maggio 2003
4 maggio 2003
Sojuz TMA-1

Expedition da 7 a 12[modifica | modifica wikitesto]

Dopo il disastro dello Space Shuttle Columbia del 1º febbraio 2003, i voli della navetta sono stati sospesi. Per assicurare la fornitura agli equipaggi della stazione spaziale, il numero di componenti di essi è stato, a partire da Expedition 7, ridotto a due.

Stemma Fotografia equipaggio Equipaggio Inizio Soggiorno sulla ISS
Aggancio
Sgancio
Atterraggio
Expedition 7
Expedition 7 insignia (iss patch).png Da sinistra: Malenčenko (Comandante), Lu rand Jurij Malenčenko (3), CMD

Stati Uniti Edward Lu (3)

26 aprile 2003
Sojuz TMA-2
182,68 giorni
28 aprile 2003
27 ottobre 2003
28 ottobre 2003
Sojuz TMA-2
Expedition 8
Expedition 8 insignia (iss patch).png Da sinistra: Kaleri, Foale (Comandante) Stati Uniti Michael Foale (6), CMD

rand Alexander Kaleri (4)

18 ottobre 2003
Sojuz TMA-3
192,57 giorni
20 ottobre 2003
29 aprile 2004
30 aprile 2004
Sojuz TMA-3
Expedition 9
Expedition 9 insignia.png Da sinistra: Fincke, Padalka (Comandante) rand Gennadij Padalka (2), CMD

Stati Uniti Michael Fincke (1)

19 aprile 2004
Sojuz TMA-4
185,67 giorni
21 aprile 2004
23 ottobre 2004
24 ottobre 2004
Sojuz TMA-4
Expedition 10
Expedition 10 insignia.png Da sinistra: Chiao (Comandante), Šaripov Stati Uniti Leroy Chiao (4), CMD

rand Saližan Šaripov (2)

14 ottobre 2004
Sojuz TMA-5
192,65 giorni
16 ottobre 2004
24 aprile 2005
24 aprile 2005
Sojuz TMA-5
Expedition 11
Expedition 11 insignia (iss patch).png Da sinistra: Krikalëv (Comandante), Phillips rand Sergeij Krikalëv (6), CMD

Stati Uniti John Phillips (2)

15 aprile 2005
Sojuz TMA-6
176,80 giorni
17 aprile 2005
10 ottobre 2005
11 ottobre 2005
Sojuz TMA-6
Expedition 12
ISS Expedition 12 patch.svg Da sinistra: McArthur (Comandante), Tokarev Stati Uniti William McArthur (4), CMD

rand Valeri Tokarev (2)

1º ottobre 2005
Sojuz TMA-7
187,63 giorni
3 ottobre 2005
8 aprile 2006
8 aprile 2006
Sojuz TMA-7

Expedition da 13 a 19[modifica | modifica wikitesto]

Il 26 luglio 2005 con il volo dello Space Shuttle Discovery nella missione STS-114 riprendono i voli della navetta dopo l'incidente del Columbia. Quasi un anno dopo, il 4 luglio 2006, l'equipaggio della stazione viene riportato a tre membri.

Stemma Fotografia equipaggio Equipaggio Inizio Soggiorno sulla ISS
Aggancio
Sgancio
Atterraggio
Expedition 13
ISS Expedition 13 patch.png Da sinistra: Vinogradov, Williams rand Pavel Vinogradov (2), CMD

Stati Uniti Jeffrey Williams (2)

30 marzo 2006
Sojuz TMA-8
180,73 giorni
1. Aprile 2006
28 settembre 2006
29 settembre 2006
Sojuz TMA-8
ISS expedition 13 patch with reiter.png Da sinistra: Reiter, Vinogradov (Comandante), Williams Germania Thomas Reiter (2)
4 luglio 2006
STS-121
166,30 giorni
6 luglio 2006
19 dicembre 2006
22 dicembre 2006
STS-116
Expedition 14
ISS Expedition 14 patch.png Da sinistra: Reiter, Lopez-Alegria (Comandante), Tjurin Stati Uniti Michael López-Alegría (4), CMD

rand Michail Tjurin (2)

18 settembre 2006
Sojuz TMA-9
213,16 giorni
20 settembre 2006
21 aprile 2007
21 aprile 2007
Sojuz TMA-9
Da sinistra: Williams, Lopez-Alegria (Comandante), Tjurin Stati Uniti Sunita Williams (1)
10 dicembre 2006
STS-116
189,69 giorni
11 dicembre 2006
19 giugno 2007
22 giugno 2007
STS-117
Expedition 15
ISS Expedition 15 patch.png Da sinistra: Williams, Jurčichin (Comandante), Kotov rand Fëdor Jurčichin (2), CMD

rand Oleg Kotov (1)

7 aprile 2007
Sojuz TMA-10
194,50 giorni
9 aprile 2007
21 ottobre 2007
21 ottobre 2007
Sojuz TMA-10
Da sinistra: Anderson, Jurčichin (Comandante), Kotov Stati Uniti Clayton Anderson (1)
8 giugno 2007
STS-117
148,62 giorni
10 giugno 2007
5 novembre 2007
7 novembre 2007
STS-120
Expedition 16
ISS Expedition 16 patch.png Da sinistra: Anderson, Malenčenko, Tani, Eyharts, Whitson (Comandante), Reisman Stati Uniti Peggy Whitson (2), CMD

rand Jurij Malenčenko (4)

10 ottobre 2007
Sojuz TMA-11
194,50 giorni
12 ottobre 2007
19 aprile 2008
19 aprile 2008
Sojuz TMA-11
Stati Uniti Daniel Tani (2) 23 ottobre 2007
STS-120
115,87 giorni
25 ottobre 2007
18 febbraio 2008
20 febbraio 2008
STS-122
Francia Léopold Eyharts (2) 7 febbraio 2008
STS-122
44,30 giorni
9 febbraio 2008
25 marzo 2008
27 marzo 2008
STS-123
Stati Uniti Garrett Reisman (1) 11 marzo 2008
STS-123
90,22 giorni
13 marzo 2008
11 giugno 2008
14 giugno 2008
STS-124
Expedition 17
ISS Expedition 17 patch.png Da sinistra: Chamitoff, Reisman, Volkov (Comandante), Kononenko rand Sergej Volkov (1), CMD

rand Oleg Kononenko (1)

8 aprile 2008
Sojuz TMA-12
196,47 giorni
10 aprile 2008
24 ottobre 2008
24 ottobre 2008
Sojuz TMA-12
Stati Uniti Gregory Chamitoff (1) 31 maggio 2008
STS-124
178,86 giorni
2 giugno 2008
28 novembre 2008
30 novembre 2008
STS-126
Expedition 18
ISS Expedition 18 patch.png Da sinistra: Wakata, Fincke (Comandante), Magnus, Lončakov, Chamitoff Stati Uniti Michael Fincke (2), CMD

rand Jurij Lončakov (3)

12 ottobre 2008
Sojuz TMA-13
175,81 giorni
14 ottobre 2008
8 aprile 2009
8 aprile 2009
Sojuz TMA-13
Stati Uniti Sandra Magnus (2) 15 novembre 2008
STS-126
129,91 giorni
16 novembre 2008
26 marzo 2009
28 marzo 2009
STS-119
rand Kōichi Wakata (3) 15 marzo 2009
STS-119
132,84 giorni
17 marzo 2009
28 luglio 2009
31 luglio 2009
STS-127
Expedition 19
ISS Expedition 19 Patch.png Da sinistra: Barratt, Padalka (Comandante), Wakata rand Gennadij Padalka (3), CMD

rand Michael Barratt (1)

26 marzo 2009
Sojuz TMA-14
196,50 giorni
28 marzo 2009
11 ottobre 2009
11 ottobre 2009
Sojuz TMA-14

Expedition 20 e 21[modifica | modifica wikitesto]

Dal maggio 2009 l'equipaggio dell'ISS viene portato a sei persone. Di conseguenza due capsule Soyuz rimangono permanentemente attraccate per essere utilizzate come veicolo di salvataggio. Ogni due o quattro mesi vengono sostituiti tre membri dell'equipaggio. Il comando passa ad ogni cambio, alternandosi tra un astronauta statunitense e un cosmonauta russo; cambia anche la numerazione dell'Expedition. In questo modo ogni membro dell'equipaggio viene a far parte di due Expedition. Gli equipaggi vengono trasportati prevalentemente con navette Soyuz ma continuano i voli dello Space Shuttle.[1]

Stemma Fotografia equipaggio Equipaggio Inizio Soggiorno sulla ISS
Aggancio
Sgancio
Atterraggio
Expedition 20 rand Gennadij Padalka (3), CMD

Stati Uniti Michael Barratt (1)

rand Kōichi Wakata (3)
ISS Expedition 20 Patch.svg Da sinistra seduti: De Winne, Padalka (Comandante), Romanenko, in piedi: Thirsk, Barratt, Stott, Kopra, Wakata Belgio Frank De Winne (2), 21 CMD

rand Roman Romanenko (1)
rand Robert Thirsk (2)

27 maggio 2009
Sojuz TMA-15
185,64 giorni
29 maggio 2009
1º dicembre 2009
1º dicembre 2009
Sojuz TMA-15
Stati Uniti Timothy Kopra (1) 15 luglio 2009
STS-127
53,07 giorni
17 luglio 2009
8 settembre 2009
12 settembre 2009
STS-128
Stati Uniti Nicole Stott (1) 29 agosto 2009
STS-128
86,37 giorni
31 agosto 2009
25 novembre 2009
27 novembre 2009
STS-129
Expedition 21
ISS Expedition 21 Patch.svg Da sinistra: Maksim Suraev, Nicole Stott, Jeffrey Williams, Frank De Winne (Comandante), Robert Thirsk, Roman Romanenko Stati Uniti Jeffrey Williams (3), 22 CMD

rand Maksim Suraev (1)

30 settembre 2009
Sojuz TMA-16
166,98 giorni
2 ottobre 2009
18 marzo 2010
18 marzo 2010
Sojuz TMA-16

Expedition da 22 a 42[modifica | modifica wikitesto]

A causa della imminente fine del programma spaziale shuttle, a partire dal 2001 per sostituire gli equipaggi a lungo termine sarà utilizzata esclusivamente la navicella russa Sojuz.

Stemma Fotografia equipaggio Equipaggio Inizio Soggiorno sulla ISS
Aggancio
Sgancio
Atterraggio
Expedition 22 Stati Uniti Jeffrey Williams (3), CMD

rand Maksim Suraev (1)

ISS Expedition 22 Patch.svg Da sinistra: T.J. Creamer, Jeffrey Williams (Comandante), Maksim Suraev, Oleg Kotov, Sōichi Noguchi rand Oleg Kotov (2), 23 CMD

rand Sōichi Noguchi (2)
Stati Uniti Timothy Creamer (1)

20 dicembre 2009
Sojuz TMA-17
161,05 giorni
22 dicembre 2009
2 giugno 2010
2 giugno 2010
Sojuz TMA-17
Expedition 23
ISS Expedition 23 Patch v2.png Da sinistra: Michail Kornienko, Tracy Caldwell-Dyson, Alexander Skvorcov, Oleg Kotov (Comandante), T.J. Creamer, Sōichi Noguchi rand Alexander Skvorvov (1), 24 CMD

rand Michail Kornienko (1)
Stati Uniti Tracy Caldwell-Dyson (2)

2 aprile 2010
Sojuz TMA-18
173,86 giorni
4 aprile 2010
25 settembre 2010
25 settembre 2010
Sojuz TMA-18
Expedition 24
ISS Expedition 24 Patch.png Da sinistra seduti: Alexander Skvorcov (Comandante), Shannon Walker, in piedi: Douglas Wheelock, Tracy Caldwell-Dyson, Michail Kornienko, Fëdor Jurčichin Stati Uniti Douglas Wheelock (2), 25 CMD

rand Fëdor Jurčichin (3)
Stati Uniti Shannon Walker (1)

15 giugno 2010
Sojuz TMA-19
161,12 giorni
17 giugno 2010
26 novembre 2010
26 novembre 2010
Sojuz TMA-19
Expedition 25
ISS Expedition 25 Patch.png Da sinistra: Oleg Skripočka, Alexander Kaleri, Scott J. Kelly, Douglas Wheelock (Comandante), Shannon Walker, Fëdor Jurčichin Stati Uniti Scott Kelly (3), 26 CMD

rand Oleg Skripotska (1)
rand Alexander Kaleri (5)

7 ottobre 2010
Sojuz TMA-01M
157,18 giorni
10 ottobre 2010
16 marzo 2011
16 marzo 2011
Sojuz TMA-01M
Expedition 26
ISS Expedition 26 Patch.png Da sinistra: Oleg Skripočka, Alexander Kaleri, Dmitri Kondratjev, Paolo Nespoli, Catherine Coleman, Scott Kelly (Comandante) rand Dmitri Kondratjev (1), 27 CMD

Stati Uniti Catherine Coleman (3)
rand Paolo Nespoli (2)

15 dicembre 2010
Sojuz TMA-20
157,06 giorni
17 dicembre 2010
23 maggio 2011
24 maggio 2011
Sojuz TMA-20
Expedition 27
ISS Expedition 27 Patch.png Da sinistra: Ronald Garan, Paolo Nespoli, Alexander Samokutajev, Catherine Coleman, Andrei Borisenko, Dmitri Kondratjev (Comandante) rand Andrej Borisenko (1), 28 CMD

rand Alexander Samokutjaev (1)
Stati Uniti Ronald Garan (2)

4 aprile 2011
Sojuz TMA-21
162,06 giorni
6 aprile 2011
16 settembre 2011
16 settembre 2011
Sojuz TMA-21
Expedition 28
ISS Expedition 28 Patch.png Da sinistra: Satoshi Furukawa, Mike Fossum, Ron Garan, Alexander Samokutajev, Sergei Volkov, Andrei Borisenko (Comandante) Stati Uniti Michael Fossum (3), 29 CMD

rand Sergej Volkov (2)
rand Satoshi Furukawa (1)

7 giugno 2011
Sojuz TMA-02M
165,07 giorni
9 giugno 2011
21 novembre 2011
22 novembre 2011
Sojuz TMA-02M
Expedition 29
ISS Expedition 29 Patch.png Da sinistra: Satoshi Furukawa, Mike Fossum (Comandante), Sergei Volkov, Anatoli Ivanishin, Daniel Burbank, Anton Skaplerov Stati Uniti Daniel Burbank (3), 30 CMD

rand Anton Skaplerov (1)
rand Anatolij Ivanišin (1)[2]

14 novembre 2011
Sojuz TMA-22
163 giorni
16 novembre 2011
27 aprile 2012
27 aprile 2012
Sojuz TMA-22
Expedition 30
ISS Expedition 30 Patch.png Da sinistra: Anton Skaplerov, Daniel Burbank(Comandante), Anatoli Ivanishin, André Kuipers, Oleg Kononenko, Donald Pettit rand Oleg Kononenko (2), 31 CMD

Stati Uniti Donald Pettit (3)
rand André Kuipers (2)

21 dicembre 2011
Sojuz TMA-03M
190 giorni
23 dicembre 2011
1º luglio 2012
1º luglio 2012
Sojuz TMA-03M
Expedition 31
ISS Expedition 31 Patch.png Da sinistra: Joseph Acaba, Gennadij Padalka, Sergei Revin, André Kuipers, Oleg Kononenko (Comandante), Donald Pettit rand Gennadij Padalka (4), 32 CMD

rand Sergej Revin (1)
rand Joseph Acaba (2)

15 maggio 2012
Sojuz TMA-04M
122 giorni
17 maggio 2012
16 settembre 2012
17 settembre 2012
Sojuz TMA-04M
Expedition 32
ISS Expedition 32 Patch.png Da sinistra: Akihiko Hoshide, Juri Malenčenko, Sunita Williams, Joseph Acaba, Gennadij Padalka (Comandante), Sergei Revin Stati Uniti Sunita Williams (2), 33 CMD

rand Jurij Malenčenko (5)
rand Akihiko Hoshide (2)

15 luglio 2012
Sojuz TMA-05M
124 giorni
17 luglio 2012
18 novembre 2012
19 novembre 2012
Sojuz TMA-05M
Expedition 33
ISS Expedition 33 Patch.png Da sinistra: Sunita Williams (Comandante), Juri Malenčenko, Akihiko Hoshide, Evgeny Tarelkin, Oleg Novickij, Kevin Ford Stati Uniti Kevin Ford (2), 34 CMD

rand Oleg Novickij (1)
rand Evgeny Tarelkin (1)

23 ottobre 2012
Sojuz TMA-06M
141,47 giorni
25 ottobre 2012
15 marzo 2013
16 marzo 2013
Sojuz TMA-06M
Expedition 34
ISS Expedition 34 Patch.png Da sinistra: Oleg Novickij, Kevin Ford (Comandante), Evgeny Tarelkin, Roman Romanenko, Chris Hadfield, Thomas Marshburn rand Chris Hadfield (3), 35 CMD

rand Roman Romanenko (2)
Stati Uniti Thomas Marshburn (2)

19 dicembre 2012
Sojuz TMA-07M
143 giorni
21 dicembre 2012
14 maggio 2013
14 maggio 2013
Sojuz TMA-07M
Expedition 35
ISS Expedition 35 Patch.png Da sinistra: Alexander Misurkin, Pavel Vinogradov, Christopher Cassidy, Roman Romanenko, Chris Hadfield (Comandante), Thomas Marshburn rand Pavel Vinogradov (3), 36 CMD

rand Aleksandr Misurkin (1)
Stati Uniti Christopher Cassidy (2)

28 marzo 2013
Sojuz TMA-08M
165,88 Giorni
29 marzo 2013
10 settembre 2013
11 settembre 2013
Sojuz TMA-08M
Expedition 36
ISS Expedition 36 Patch.png Da sinistra: Alexander Misurkin, Pavel Vinogradov (Comandante), Christopher Cassidy, Luca Parmitano, Fëdor Jurtschichin, Karen Nyberg rand Fëdor Jurčichin (4), 37 CMD

Stati Uniti Karen Nyberg (2)
Italia Luca Parmitano (1)

28 maggio 2013
Sojuz TMA-09M
164 giorni
29 maggio 2013
10 novembre 2013
11 novembre 2013
Sojuz TMA-09M
Expedition 37
ISS Expedition 37 Patch.png Da sinistra: Karen Nyberg, Fëdor Jurčichin (Comandante), Luca Parmitano, Michael Hopkins, Oleg Kotov, Sergei Rjazanski rand Oleg Kotov (3), 38 CMD

rand Sergej Rjazanskij (1)
Stati Uniti Michael Hopkins (1)

25 settembre 2013
Sojuz TMA-10M
164 giorni
26 settembre 2013
11 marzo 2014 [3]
11 marzo 2014 [3]
Sojuz TMA-10M
Expedition 38
ISS Expedition 38 Patch.png Da sinistra: Michail Tjurin, Koichi Wakata, Richard Mastracchio, Sergej Rjazanskij, Oleg Kotov (Comandante), Michael Hopkins Giappone Kōichi Wakata (4), 39 CMD

rand Michail Tjurin, (3)[4]
Stati Uniti Richard Mastracchio (4)

7 novembre 2013
Sojuz TMA-11M
185 giorni
7 novembre 2013
13 maggio 2014
14 maggio 2014
Sojuz TMA-11M
Expedition 39
ISS Expedition 39 Patch.png Da sinistra: Oleg Artemyev, Steven Swanson, Aleksandr Skvorcov, Michail Tjurin, Koichi Wakata (Comandante), Richard Mastracchio Stati Uniti Steven Swanson (3), 40 CMD

rand Aleksandr Skvorcov (2)
rand Oleg Artemyev (1)

25 marzo 2014
Sojuz TMA-12M
167 giorni
27 marzo 2014
10 settembre 2014
11 settembre 2014
Sojuz TMA-12M
Expedition 40
ISS Expedition 40 Patch.png Da sinistra: Alexander Skvortsov, Steve Swanson (Comandante), Oleg Artemyev, Alexander Gerst, Maksim Suraev e Reid Wiseman rand Maksim Suraev (2), 41 CMD

Stati Uniti Gregory R. Wiseman (1)
Germania Alexander Gerst (1)

28 maggio 2014
Sojuz TMA-13M
163 giorni
29 maggio 2014
10 novembre 2014
10 novembre 2014
Sojuz TMA-13M
Expedition 41
ISS Expedition 41 Patch.png Davanti da sinistra: Maksim Suraev (Comandante), Barry Wilmore. Dietro da sinistra: Reid Wiseman, Alexander Gerst, Alexander Samokutyaev e Elena Serova Stati Uniti Barry Wilmore (2), 42 CMD

rand Aleksandr Samokutjaev (2)
Russia Elena Serova (1)

25 settembre 2014
Sojuz TMA-14M
165 giorni
26 settembre 2014
11 marzo 2015
12 marzo 2015
Sojuz TMA-14M
Expedition 42
ISS Expedition 42 Patch.png Da sinistra: Elena Serova, Barry Wilmore (Comandante), Aleksandr Samokutjaev, Anton Škaplerov, Terry Virts, Samantha Cristoforetti Stati Uniti Terry Virts (2), 43 CMD

rand Anton Škaplerov (2)
Italia Samantha Cristoforetti (1)

23 novembre 2014
Sojuz TMA-15M
197 giorni
24 novembre 2014
11 giugno 2015
11 giugno 2015
Sojuz TMA-15M

Missione annuale[modifica | modifica wikitesto]

Stemma Fotografia equipaggio Equipaggio Inizio Soggiorno sulla ISS
Aggancio
Sgancio
Atterraggio
Expedition 43 Stati Uniti Terry Virts (2), CMD 43

rand Anton Škaplerov (2)
Italia Samantha Cristoforetti (1)

ISS Expedition 43 Patch.png Da sinistra: Gennadij Padalka, Scott Kelly, Anton Škaplerov, Samantha Cristoforetti, Michail Kornienko, Terry Virts (comandante) rand Gennadij Padalka (5), 44 CMD Missione di un anno
Stati Uniti Scott Kelly (4), 45-46 CMD

rand Michail Kornienko (2)

27 marzo 2015
Sojuz TMA-16M
167,83 giorni
28 marzo 2015
11 settembre 2015
12 settembre 2015
Sojuz TMA-16M
Expedition 44
ISS Expedition 44 Patch.png Da sinistra: Kjell Lindgren, Oleg Kononenko, Kimiya Yui, Scott Kelly, Gennadij Padalka (comandante), Michail Kornienko rand Oleg Kononenko (3)

Giappone Kimiya Yui (1)
Stati Uniti Kjell Lindgren (1)

22 luglio 2015
Sojuz TMA-17M
141 giorni
22 luglio 2015
11 dicembre 2015
11 dicembre 2015
Sojuz TMA-17M
Expedition 45
ISS Expedition 45 Patch.png Da sinistra: Scott Kelly (comandante), Sergej Volkov, Michail Korniienko, Kjell Lindgren, Oleg Kononenko, Kimiya Yui rand Sergej Volkov (3)
2 settembre 2015
Sojuz TMA-18M
179 giorni
4 settembre 2015
2 marzo 2016
2 marzo 2016
Sojuz TMA-18M
Expedition 46
ISS Expedition 46 Patch.png Da sinistra: Scott Kelly (comandante), Sergej Volkov, Michail Korniienko, Timothy Kopra, Timothy Peake, Jurij Malencenko Stati Uniti Timothy Kopra (2), 47 CMD

rand Jurij Malencenko (6)
Regno Unito Timothy Peake (1)

15 dicembre 2015
Sojuz TMA-19M
185 giorni
15 dicembre 2015
18 giugno 2016
18 giugno 2016
Sojuz TMA-19M

Expedition 47 e successive[modifica | modifica wikitesto]

Stemma Fotografia equipaggio Equipaggio Inizio Soggiorno sulla ISS
Aggancio
Sgancio
Atterraggio
Expedition 47 Stati Uniti Timothy Kopra (2), 47 CMD

rand Jurij Malencenko (6)
Regno Unito Timothy Peake (1)

ISS Expedition 47 Patch.svg Da sinistra: Oleg Skripočka, Jeffrey Williams, Aleksej Ovčinin, Timothy Peake, Timothy Kopra (comandante), Jurij Malencenko Stati Uniti Jeffrey Williams (4), 48 CMD

rand Aleksej Ovčinin (1)
rand Oleg Skripočka (2)

18 marzo 2016
Sojuz TMA-20M
170 giorni
19 marzo 2016
6 settembre 2016
6 settembre 2016
Sojuz TMA-20M
Expedition 48
ISS Expedition 48 Patch.png Da sinistra: Oleg Skripočka, Jeffrey Williams (comandante), Aleksej Ovčinin, Takuya Ōnishi, Anatolij Ivanišin, Kathleen Rubins rand Anatolij Ivanišin (2), 49 CMD

Giappone Takuya Ōnishi (1)
Stati Uniti Kathleen Rubins (1)

7 luglio 2016
Sojuz MS-01
112 giorni e 20 ore
9 luglio 2016
30 ottobre 2016
30 ottobre 2016

Sojuz MS-01
Expedition 49
ISS Expedition 49 Patch.png Da sinistra: Sergej Ryžikov, Robert Kimbrough, Andrej Borisenko, Kathleen Rubins, Anatolij Ivanišin (comandante), Takuya Ōnishi Stati Uniti Robert Kimbrough (2), 50 CMD

rand Sergej Ryžikov (1)
rand Andrej Borisenko (2)

19 ottobre 2016
Sojuz MS-02
In corso
21 ottobre 2016
25 febbraio 2017
(pianificato)
25 febbraio 2017
(pianificato)
Sojuz MS-02

Missione attuale e future[modifica | modifica wikitesto]

Stemma Fotografia equipaggio Equipaggio Inizio Soggiorno sulla ISS
Aggancio
Sgancio
Atterraggio
Expedition 50 Stati Uniti Robert Kimbrough (2), 50 CMD

rand Sergej Ryžikov (1)
rand Andrej Borisenko (2)

ISS Expedition 50 Patch.png Da sinistra: Andrej Borisenko, Robert Kimbrough, Sergej Ryžikov, Thomas Pesquet, Peggy Whitson, Oleg Novickij Stati Uniti Peggy Whitson (3), 51 CMD

rand Oleg Novickij (2)
Francia Thomas Pesquet (1)

17 novembre 2016
Sojuz MS-03
In corso
19 novembre 2016
15 maggio 2017
(pianificato)
16 maggio 2017
(pianificato)
Sojuz MS-03
Expedition 51
ISS Expedition 51 Patch.png rand Fëdor Jurčichin (5), 52 CMD
Stati Uniti Jack Fischer (1)
27 marzo 2017
(pianificato)
Sojuz MS-04
In futuro
27 marzo 2017
28 agosto 2017
(pianificato)
28 agosto 2017
(pianificato)
Sojuz MS-04
Expedition 52
ISS Expedition 52 Patch.png Stati Uniti Randolph Bresnik (2), 53 CMD

rand Sergej Rjazanskij (2)
Italia Paolo Nespoli (3)

29 maggio 2017
(pianificato)
Sojuz MS-05
In futuro
29 maggio 2017
27 ottobre 2017
(pianificato)
27 ottobre 2017
(pianificato)
Sojuz MS-05
Expedition 53
ISS Expedition 53 Patch.png rand Aleksandr Misurkin (2), 54 CMD

Stati Uniti Mark Vande Hei (1)

Agosto 2017 (pianificato)
Sojuz MS-06
In futuro
Agosto 2017 (pianificato)
Marzo 2018 (pianificato)
Marzo 2018 (pianificato)
Sojuz MS-06
Expedition 54
ISS Expedition 54 Patch.png rand Aleksandr Skvorcov (3), 55 CMD

Stati Uniti Scott Tingle (1)
Giappone Norishige Kanai (1)

30 novembre 2017 (pianificato)
Sojuz MS-07
In futuro
30 novembre 2017 (pianificato)
Maggio 2018 (pianificato)
Maggio 2018 (pianificato)
Sojuz MS-07
Expedition 55
Stati Uniti Andrew Feustel (3), 56 CMD
rand Sergej Prokopyev (1)

rand Oleg Artemyev (2)

30 marzo 2018 (pianificato)
Sojuz MS-08
In futuro
30 marzo 2018 (pianificato)
Settembre 2018 (pianificato)
Settembre 2018 (pianificato)
Sojuz MS-08
Expedition 56
Germania Alexander Gerst (2), 57 CMD

rand Anton Škaplerov (3)
Stati Uniti Jeanette Epps (1)

30 maggio 2018 (pianificato)
Sojuz MS-09
In futuro
30 maggio 2018 (pianificato)
30 novembre 2015(pianificato)
30 novembre 2015 (pianificato)
Sojuz MS-09

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Katherine Trinidad, Nicole Cloutier-Lemasters, NASA Assigns Space Station Crews, Updates Expedition Numbering, NASA, 21 novembre 2008. URL consultato il 22 novembre 2008.
  2. ^ Mike Suffredini: International Space Station Program Status, 13. settembre 2010 (PDF-Format; 2,91 MB, englisch).
  3. ^ a b (EN) Chris Bergin, Soyuz TMA-10M returns trio to Earth, nasaspaceflight.com, 10 marzo 2014. URL consultato il 16 marzo 2014.
  4. ^ Template:Internetquelle.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Astronautica Portale Astronautica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di astronautica