Expedition 42

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Expedition 42
Statistiche missione
Nome missioneExpedition 42
Inizio missione10 novembre 2014
Fine missione11 marzo 2015
Membri equipaggio6
Lancio e rientro
Data di lancio10 novembre 2014
Luogo di lancioCosmodromo di Bajkonur, Kazakistan
Velivoli utilizzatiSojuz TMA-14M, Sojuz TMA-15M
Data di atterraggio11 marzo 2015
Fotografia dell'equipaggio
Expedition 42 crew portrait.jpg
Missioni Expedition
PrecedenteSuccessiva
Expedition 41 Expedition 43
Le date sono espresse in UTC

Expedition 42 è la 42ª missione di lunga durata verso la Stazione Spaziale Internazionale (ISS). Ha avuto inizio a novembre 2014 ed è terminata a marzo 2015. La missione ha portato nello spazio la prima astronauta donna italiana, Samantha Cristoforetti.

Equipaggio[modifica | modifica wikitesto]

Ruolo Novembre 2014 Novembre 2014 – Marzo 2015
Comandante Stati Uniti Barry Wilmore, NASA
Secondo volo
Ingegnere di volo 1 Russia Aleksandr Samokutjaev, Roscosmos
Secondo volo
Ingegnere di volo 2 Russia Elena Serova, Roscosmos
Primo volo
Ingegnere di volo 3 Russia Anton Škaplerov, Roscosmos
Secondo volo
Ingegnere di volo 4 Italia Samantha Cristoforetti, ESA
Primo volo
Ingegnere di volo 5 Stati Uniti Terry Virts, NASA
Secondo volo

Fonte: ESA[1]

Nella cultura di massa[modifica | modifica wikitesto]

Manifesto della missione realizzato dall'equipaggio della ISS Expedition 42 in onore della serie "Guida galattica per autostoppisti".

Una versione romanzata di Expedition 42 è contenuta nel film Gravity del 2013. L'equipaggio, mai mostrato, è costretto ad evacuare la Stazione Spaziale Internazionale in una capsula Sojuz prima dell'arrivo di detriti orbitali.

Poiché nell'universo fantascientifico di Douglas Adams il numero 42 è la risposta alla domanda fondamentale sulla vita, l'universo e tutto quanto, il poster della NASA dedicato alla spedizione è in tema con la Guida galattica per gli autostoppisti.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ ESA, 42 è la risposta, su esa.int.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Astronautica Portale Astronautica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Astronautica