Expedition 33

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Expedition 33
ISS Expedition 33 Patch.svg
Statistiche missione
Nome missioneExpedition 33
Inizio missione16 settembre 2012
Fine missione18 novembre 2012
Membri equipaggio6
Lancio e rientro
Data di lancio16 settembre 2012
Luogo di lancioCosmodromo di Bajkonur, Kazakistan
Velivoli utilizzatiSojuz TMA-05M, Sojuz TMA-06M
Data di atterraggio18 novembre 2012
Fotografia dell'equipaggio
Expedition 33 crew portrait.jpg
Missioni Expedition
PrecedenteSuccessiva
Expedition 32 Expedition 34
Le date sono espresse in UTC

Expedition 33 è stata la 33ª missione di lunga durata verso la International Space Station (ISS). Iniziata il 16 settembre 2012 con la partenza della Sojuz TMA-04M, che ha riportato a terra i membri della Expedition 32, è terminata il 18 novembre 2012, e tra i tanti esperimenti compiuti[1] si notano le dimostrazioni di Delay Tolerant Network.[2][3][4]

Equipaggio[modifica | modifica wikitesto]

Ruolo Settembre 2012 Settembre – Novembre 2012
Comandante Stati Uniti Sunita Williams, NASA
Secondo volo
Ingegnere di volo 1 Russia Jurij Malenčenko, Roscosmos
Quinto volo
Ingegnere di volo 2 Giappone Akihiko Hoshide, JAXA
Secondo volo
Ingegnere di volo 3 Russia Oleg Novickij, Roscosmos
Primo volo
Ingegnere di volo 4 Russia Evgenij Tarelkin, Roscosmos
Primo volo
Ingegnere di volo 5 Stati Uniti Kevin Ford, NASA
Secondo volo

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Astronautica Portale Astronautica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Astronautica