Sojuz TMA-04M

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sojuz TMA-04M
Emblema missione
Soyuz-TMA-04M-Mission-Patch.png
Dati della missione
Operatore Agenzia Spaziale Russa
NSSDC ID 2012-022A
SCN 38291
Nome nave Sojuz-TMA
Vettore Sojuz-FG
Lancio 15 maggio, 2012[1]
Luogo lancio cosmodromo di Bajkonur (rampa Gagarin)
Atterraggio 17 settembre, 2012
Luogo atterraggio Kazakistan (50.986555555556, 67.256166666667)
Luogo ammaraggio (50.986555555556, 67.256166666667)
Parametri orbitali
Orbita orbita terrestre bassa
Numero orbite 1945
Apogeo 433 km
Perigeo 410 km
Periodo 92.86 min
Inclinazione 51.65°
Equipaggio
Numero 3
Membri Gennadij Padalka
Sergej Nikolaevič Revin
Joseph Acaba
Soyuz TMA-04M crew.jpg
Da sinistra: Acaba, Padalka e Revin
programma Sojuz
Missione precedente Missione successiva
Sojuz TMA-03M Sojuz TMA-05M

Sojuz TMA-04M è un volo astronautico verso la Stazione Spaziale Internazionale (ISS) e parte del programma Sojuz; inoltre è il 113° volo con equipaggio della navetta Sojuz dal primo volo avvenuto nel 1967. I tre astronauti trasportati facevano parte della Expedition 31.

Equipaggio[modifica | modifica wikitesto]

Tra parentesi il numero di voli spaziali completati da ogni membro dell'equipaggio, compresa questa missione.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ NASA, Consolidated Launch Manifest, NASA. URL consultato il 6 giugno 2011.]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Astronautica Portale Astronautica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Astronautica