SpaceX Crew-2

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
SpaceX Crew-2
Emblema missione
SpaceX Crew-2 logo.png
Dati della missione
OperatoreSpaceX
NSSDC ID2021-030A
SCN48209
Lancio23 aprile 2021 (pianificato)[1]
Luogo lancioPad 39A
Equipaggio
Numero4
MembriRobert Kimbrough
Megan McArthur
Thomas Pesquet
Akihiko Hoshide
Commercial Crew Development
Missione precedenteMissione successiva
SpaceX Crew-1 SpaceX Crew-3

SpaceX Crew-2 o USCV-2 (United States Crew Vehicle mission 2), è la seconda missione operativa con equipaggio della capsula Crew Dragon di SpaceX.[2] Il lancio, avvenuto il 23 aprile 2021 alle 09:49:02 UTC, ha portato i quattro membri dell'equipaggio sulla Stazione Spaziale Internazionale (docking avvenuto il 24 aprile 2021 09:08 UTC). Hanno così preso parte all'Expedition 65.[1]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La missione Crew-2 è la seconda delle sei missioni con equipaggio che NASA e SpaceX voleranno come parte del programma per l'equipaggio commerciale dell'agenzia. Questa missione ha diversi primati, tra cui:

  • Prima missione dell'equipaggio commerciale per pilotare due partner internazionali;
  • Primo passaggio di equipaggio commerciale tra gli astronauti sulla stazione spaziale poiché gli equipaggi della Crew-1 e della Crew-2 trascorreranno circa cinque giorni insieme sulla stazione prima che l'equipaggio della Crew-1 torni sulla Terra;
  • Primo riutilizzo della navicella spaziale Crew Dragon e del razzo Falcon 9 in una missione con equipaggio: la Crew Dragon Endeavour fu utilizzata per la prima volta con la storica missione Demo-2 e il Falcon 9 è lo stesso che ha portato in orbita gli astronauti nella missione Crew-1;
  • La prima volta che due veicoli spaziali dell'equipaggio commerciale saranno attraccati alla stazione contemporaneamente.[3]

Equipaggio[modifica | modifica wikitesto]

Posizione Equipaggio
Comandante Stati Uniti Robert Kimbrough, NASA
Terzo volo
Pilota Stati Uniti Megan McArthur, NASA
Secondo volo
Specialista di missione 1 Francia Thomas Pesquet, ESA
Secondo volo
Specialista di missione 2 Giappone Akihiko Hoshide, JAXA
Terzo volo

Il 28 luglio 2020 la NASA annunciò i membri dell'equipaggio della missione, gli astronauti americani Kimbrough e McArthur, l'astronauta francese Pesquet e l'astronauta giapponese Hoshide. Kimbrough è un veterano di due missioni spaziali, una di breve durata sullo Space Shuttle (STS-126) e una di lunga durata sulla Sojuz MS-02 (Expedition 49/50), ricoprendo il ruolo di comandante dell'Exp 50, entrambe sulla Stazione Spaziale Internazionale. McArthur ha alle spalle una missione spaziale, la missione di riparazione dell'Hubble STS-125, dove ricoprì il ruolo di responsabile robotico durante le delicate procedure di aggancio e sgancio del telescopio Hubble con il Remote Manipulator System. L'astronauta europeo di nazionalità francese Pesquet partecipò ad una missione di lunga durata sulla ISS nel 2017 per le Expedition 50/51, durante le quali lavorò in orbita fianco a fianco con Kimbrough. Hoshide prese parte a due missioni spaziali, una missione Shuttle (STS-124) e una missione di lunga durata Expedition 32/33 sulla ISS. Durante l'Expedition 65 è previsto prenda il comando della Stazione Spaziale Internazionale.[4]

Robert Kimbrough, Megan McArthur, Akihiko Hoshide e Thomas Pesquet si uniranno all'equipaggio della Expedition 65 composto da Shannon Walker, Michael Hopkins, Victor Glover e Mark Vande Hei della NASA, Soichi Noguchi della JAXA e i cosmonauti Oleg Novitskiy e Pyotr Dubrov di Roscosmos.

Per un breve periodo, il numero di membri dell'equipaggio sulla stazione spaziale aumenterà a 11 persone fino a quando l'equipaggio della Crew-1 composto da Walker, Hopkins, Glover e Noguchi torneranno sulla Terra qualche giorno più tardi.

Questa è la seconda missione dell'equipaggio commerciale alla quale prende parte un astronauta JAXA. Quando Hoshide si unirà all'astronauta Noguchi durante il periodo di consegna dell'equipaggio commerciale, segnerà la prima volta che due astronauti JAXA saranno sulla ISS contemporaneamente.[3]

Missione[modifica | modifica wikitesto]

Il lancio era inizialmente previsto per il 22 aprile 2021, ma la partenza della missione Crew-2 di NASA e SpaceX è stata rinviata di circa 24 ore a causa delle condizioni meteo avverse nella zona di recupero in mare.[1] Il successivo 23 aprile 2021 alle 11:52 (ora Italiana) il Falcon 9 con in cima la Crew Dragon Endeavour è decollato dal Pad 39A del Kennedy Space Center. Circa 7 minuti dopo il lancio il primo stadio del Falcon 9 è atterrato autonomamente sulla chiatta galleggiante Of Course I Still Love You che era posizionata nell'Oceano Atlantico, a circa 44 chilometri dalla costa orientale della Florida.

il 24 aprile 2021 dopo un viaggio durato circa 23 ore, la navetta Endeavour ha eseguito con successo un rendezvous autonomo attraccando all'International Docking Adapter (IDA) sul modulo Harmony della Stazione Spaziale Internazionale (ISS) intorno alle 11:10 ora italiana.[5]

Questa è la prima missione con astronauti a bordo ad essere lanciata con un Falcon 9 precedentemente utilizzato per un'altra missione, inoltre la navetta utilizzata per tale missione, fu già utilizzata in passato per la missione Demo-2 della SpaceX.

Megan McArthur of Crew-2 Mission seen using same seat that Bob Behnken used in Demo-2 mission.gif

Tutti i membri dell'equipaggio sono astronauti veterani, anche se questa è la prima visita di Megan McArthur sulla ISS (poiché il suo primo volo spaziale è stato una missione navetta verso il telescopio spaziale Hubble ). Megan McArthur sta utilizzando lo stesso posto della SpaceX Crew Dragon Endeavour utilizzato nella missione SpaceX Demo-2 da suo marito Bob Behnken. Akihiko Hoshide servirà come secondo comandante giapponese della ISS durante il suo soggiorno. È la seconda missione di Thomas Pesquet alla Stazione Spaziale Internazionale e sarà chiamata Alpha, dopo Alpha Centauri, il sistema stellare più vicino alla Terra, secondo la tradizione francese di chiamare le missioni spaziali dopo stelle o costellazioni.

Sequenza temporale[modifica | modifica wikitesto]

CON Tempo Data

(UTC)

Evento
EDT UTC
−6:40:00 23:09:00 3:09:00 23 aprile

2021

Risveglio dell'equipaggio
−05:30:00 0:19:02 AM 4:19:02 Briefing sulla preparazione al lancio CE
−05:00:00 0:49:02 AM 4:49:02 Avvia shift sulla console
−04:59:59 0:49:03 AM 4:49:03 Dragon IMU allinea e configura per il lancio.
−04:30:00 1:19:02 AM 4:19:02 Drago propellente pressurizzazione
−04:20:00 1:29:02 AM 4:29:02 Informazioni meteorologiche per l'equipaggio
−04:10:00 1:39:02 AM 5:39:02 Trasferimento dell'equipaggio
−04:00:00 1:49:02 AM 5:49:02 Indossare l'abito e fare il checkout
−03:20:00 2:29:02 AM 5:29:02 L'equipaggio esce dal Neil Armstrong Operations and Checkout Building
−03:15:00 2:34:02 AM 5:34:02 Trasporto dell'equipaggio al Launch Complex 39A (LC-39A) con Tesla Model X con targa "RECYCLE"
−02:55:00 2:54:02 AM 6:54:025 L'equipaggio arriva al pad
−02:35:00 3:14:02 AM 7:14:02 Ingresso dell'equipaggio
−02:20:00 3:29:02 AM 7:29:02 Controllo della comunicazione
−02:15:00 3:34:02 AM 7:34:02 Verificare che sia pronto per la rotazione del sedile
−02:14:00 3:35:02 AM 7:35:02 Verifica delle perdite della tuta
−01:55:00 3:54:02 AM 7:54:02 Portello chiuso
−01:10:00 4:39:02 AM 8:39:02 Caricamento dello stato della ISS su Dragon
−00:45:00 5:04:02 AM 9:04:02 Il direttore del lancio di SpaceX verifica il carico di propellente
−00:42:00 5:07:02 AM 9:07:02 Il braccio di accesso dell'equipaggio si ritrae
−00:38:00 5:11:02 AM 9:11:02 Il sistema di fuga del lancio del drago è armato.
−00:35:00 5:14:02 AM 9:14:02 Inizia il caricamento di RP-1 (cherosene di grado missilistico); Inizia il caricamento del 1 ° stadio LOX (ossigeno liquido).
−00:16:00 5:33:02 AM 9:33:02 Inizia il caricamento del secondo stadio LOX.
−00:07:00 5:42:02 AM 9:42:02 Il Falcon 9 avvia il raffreddamento del motore prima del lancio.
−00:05:00 5:44:02 AM 9:44:02 Transizioni del drago al potere interno
−00:01:00 5:48:02 AM 9:48:02 Comanda il computer di volo per iniziare i controlli preliminari finali; Inizia la pressurizzazione del serbatoio del propellente alla pressione di volo.
−00:00:45 5:48:17 AM 9:48:17 Il direttore del lancio di SpaceX verifica il lancio.
−00:00:03 5:48:59 AM 9:48:59 Il controller del motore comanda l'avvio della sequenza di accensione del motore .
+00:00:00 5:49:02 AM 9:49:02 Decollo
+00:01:02 5:50:04 AM 9:50:04 Max Q (momento di massima sollecitazione meccanica sul razzo)
+00:02:36 5:51:38 AM 9:51:38 Disinserimento motore principale 1 ° stadio (MECO)
+00:02:39 5:51:41 AM 9:51:41 Il primo e il secondo stadio si separano
+00:02:47 5:51:49 AM 9:51:49 Il motore del 2 ° stadio si avvia
+00:07:27 5:56:29 AM 9:56:29 Bruciatura dell'entrata del primo stadio
+00:08:47 5:57:49 AM 9:57:49 Disinserimento motore 2 ° stadio (SECO-1)
+00:09:03 5:58:05 AM 9:58:05 Primo stadio di atterraggio bruciato
+00:09:30 5:58:32 AM 9:58:32 Atterraggio del 1 ° stadio
+00:11:58 6:01:00 10:01:00 Crew Dragon si separa dal 2 ° stadio
+00:13:02 6:02:04 AM 10:02:04 Inizia la sequenza aperta del naso del drago
+1/ 3:31 07:31 24 aprile

2021

Dragon avvia la fase finale dell'approccio alla ISS.
+1/03:33 05:08 09:08 Soft Capture sulla ISS.
+1/03:33 05:20 AM 09:20 Dragon ha attraccato alla ISS.
+1/05:34 7:15 11:15 Portello aperto.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c (EN) Linda Herridge, Crew-2: NASA, SpaceX Reschedule Launch for Friday at 5:49 a.m. EDT, NASA, 21 aprile 2021.
  2. ^ (EN) Sean Potter, NASA Announces Astronauts to Fly on SpaceX Crew-2 Mission to Space Station, NASA, 28 luglio 2020. URL consultato il 3 agosto 2020.
  3. ^ a b Katherine Brown, NASA’s SpaceX Crew-2 Astronauts Headed to International Space Station, su NASA, 23 aprile 2021. URL consultato il 26 aprile 2021.
  4. ^ (EN) Announcement of the Space Vehicle for JAXA Astronaut HOSHIDE Akihiko's International Space Station (ISS) Expedition, su https://global.jaxa.jp/, JAXA, 28 luglio 2020. URL consultato il 15 agosto 2020.
  5. ^ AstroSpace.it, su Telegram. URL consultato il 26 aprile 2021.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Astronautica Portale Astronautica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di astronautica