Sojuz 18

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Sojuz 18
Dati della missione
OperatoreProgramma spaziale sovietico
NSSDC ID1975-044A
SCN07818
Nome veicoloSojuz 7K-T
11F615A8 (numero di serie 40)
VettoreLanciatore Sojuz
11A511
Codice chiamataКавказ
(Kawkas - "Caucaso")
Lancio24 maggio, 1975
14:58:10 UTC
Luogo lanciocosmodromo di Bajkonur (rampa Gagarin)
Atterraggio26 luglio, 1975
14:18:18 UTC
Sito atterraggioKazakistan (51°N 68°E / 51°N 68°E51; 68)
Durata62 giorni, 23 ore, 20 minuti e 8 secondi
Proprietà veicolo spaziale
Peso al lancio6 825 kg
CostruttoreRKK Energija
Parametri orbitali
Orbitaorbita terrestre bassa
Numero orbite993
Apogeo230 km
Perigeo186 km
Periodo88.6 min
Inclinazione51,69°
Equipaggio
Numero2
MembriPëtr Klimuk
Vitalij Ivanovič Sevast'janov
programma Sojuz
Missione precedenteMissione successiva
Sojuz 18-1 Sojuz 19 e Programma test Apollo-Sojuz

Sojuz 18 è la denominazione di una missione della navicella spaziale Sojuz verso la stazione spaziale sovietica Saljut 4 (DOS 4). Si trattò del diciottesimo volo equipaggiato di questa capsula, del trentaquattresimo volo nell'ambito del programma Sojuz sovietico nonché del secondo volo equipaggiato verso questa stazione spaziale.

Equipaggio[modifica | modifica wikitesto]

Equipaggio di riserva[modifica | modifica wikitesto]

Missione[modifica | modifica wikitesto]

Dopo l'insuccesso della missione Sojuz 18-1 venne considerato quale obiettivo principale dei programmi spaziali sovietici la continuazione dei lavori iniziati presso la stazione spaziale. In primo piano avanzarono gli esperimenti di carattere medico e biologico, i quali erano strettamente legati al prolungamento della durata delle missione dagli originari 29 giorni fino a quasi 63 giorni ininterrotti. Inoltre venne continuato con la registrazione di immagini fotografiche della Terra, dei pianeti e di altri obiettivi celesti nonché la continuazione delle esplorazioni di carattere astrofisico. Durante il volo della Sojuz 18 si svolse pure il programma Apollo-Sojuz. Per questo motivo ben 7 astronauti/cosmonauti (oltre all'equipaggio di questa missione gli statunitensi Stafford, Brand e Slayton nonché i sovietici Leonov e Kubasov) si trovavano contemporaneamente nello spazio.

Ulteriori dati di volo[modifica | modifica wikitesto]

I parametri sopra elencati indicano i dati pubblicati immediatamente dopo il termine della fase di lancio. Le continue variazioni ed i cambi di traiettoria d'orbita sono dovute alle manovre di aggancio. Pertanto eventuali altre indicazioni risultanti da fonti diverse sono probabili ed attendibili in considerazione di quanto descritto.

Traiettoria d'orbita della Saljut 4 al momento dell'aggancio[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Astronautica Portale Astronautica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di astronautica