Sojuz TMA-2

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sojuz TMA-2
Emblema missione
Soyuz TMA-2 Patch.png
Dati della missione
Operatore Agenzia Spaziale Russa
NSSDC ID 2003-016A
SCN 27781
Nome nave Sojuz-TMA
Vettore Sojuz-FG
Codice chiamata Агат
Lancio 26 aprile, 2003
3:53:52 UTC
Luogo lancio cosmodromo di Bajkonur (rampa Gagarin)
Atterraggio 28 ottobre, 2003
2:40:20 UTC
Luogo atterraggio 49,55° N, 66,57° E (49.951666666667, 67.0375)
Luogo ammaraggio (49.951666666667, 67.0375)
Durata 184 giorni, 22 ore, 46 minuti e 28 secondi
Proprietà veicolo spaziale
Peso al lancio 7 136 kg
Parametri orbitali
Orbita orbita terrestre bassa
Numero orbite 3005
Apogeo 242 km
Perigeo 200 km
Periodo 78.6 min
Inclinazione 51.67°
Equipaggio
Numero 2 (decollo)
3 (atterraggio)
Membri Jurij Malenčenko
Edward Lu
Solo atterraggio Pedro Duque
ISS Expedition 7 crew.jpg
Jurij Ivanovyč Malenčenko (a sinistra) e Edward Tsang Lu
programma Sojuz
Missione precedente Missione successiva
Sojuz TMA-1 Sojuz TMA-3

La Sojuz TMA-2 è stata una missione diretta verso la Stazione Spaziale Internazionale.

Equipaggio[modifica | modifica wikitesto]

Rientrato[modifica | modifica wikitesto]

Equipaggio Expedition 7[modifica | modifica wikitesto]

Tra parentesi il numero di voli spaziali completati da ogni membro dell'equipaggio, inclusa questa missione.

Parametri della missione[modifica | modifica wikitesto]

Attracco con l'ISS[modifica | modifica wikitesto]

Lancio della Sojuz TMA-2

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Astronautica Portale Astronautica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Astronautica