Sojuz TMA-07M

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sojuz TMA-07M
Emblema missione
Soyuz-TMA-07M-Mission-Patch.png
Dati della missione
Operatore Roscosmos
NSSDC ID 2012-074A
SCN 39032
Nome veicolo Sojuz-TMA
Vettore Sojuz-FG
Lancio 19 dicembre 2012[1][2]
Luogo lancio cosmodromo di Bajkonur (rampa Gagarin)
Atterraggio 14 maggio 2013, 02:31 UTC
Luogo atterraggio Kazakistan (47.407638888889, 69.609888888889)
Luogo ammaraggio
47°24′27.5″N 69°36′35.6″E / 47.407639°N 69.609889°E47.407639; 69.609889
Durata 145 giorni, 14 ore e 19 minuti
Parametri orbitali
Orbita orbita terrestre bassa
Inclinazione 51.65°
Equipaggio
Numero 3
Membri Roman Romanenko
Chris Hadfield
Thomas Marshburn
Soyuz TMA-07M crew.jpg
Da sinistra: Marshburn, Romanenko e Hadfield
programma Sojuz
Missione precedente Missione successiva
Sojuz TMA-06M Sojuz TMA-08M

Sojuz TMA-07M è stato un volo spaziale verso la Stazione Spaziale Internazionale (ISS) per trasportare gli astronauti della Expedition 34 e riportare sulla Terra quelli della Expedition 33. È stato il 116° volo con equipaggio della navetta Sojuz dal primo volo avvenuto nel 1967.

Equipaggio[modifica | modifica wikitesto]

Tra parentesi il numero di voli spaziali completati da ogni membro dell'equipaggio, compresa questa missione.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ NASA, Consolidated Launch Manifest, NASA. URL consultato il 6 giugno 2011.
  2. ^ (EN) Consolidated Launch Manifest - Expedition 34, NASA.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Astronautica Portale Astronautica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Astronautica