Sojuz MS-16

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Sojuz MS-16
Emblema missione
Soyuz-MS-16-Mission-Patch.png
Dati della missione
Nome veicoloSojuz
Lancio25 marzo 2020 (pianificato)
Luogo lanciocosmodromo di Bajkonur
AtterraggioOttobre 2020 (pianificato)
Equipaggio
Numero3
MembriNikolaj Tichonov
Andrej Babkin
Christopher Cassidy
Soyuz MS-16 crew members during training in Houston.jpg
Da sinistra: Babkin, Tichonov, Cassidy
Programma Sojuz
Missione precedenteMissione successiva
Sojuz MS-15 Sojuz MS-17

Sojuz MS-16 è un volo astronautico verso la Stazione Spaziale Internazionale (ISS) e parte del programma Sojuz, ed è il 143° volo con equipaggio della navetta Sojuz dal primo volo avvenuto nel 1967. L'equipaggio partirà a marzo 2020 dal Cosmodromo di Bajkonur per prender parte ad una missione di sei mesi durante le Expedition 63/64.

Equipaggio[modifica | modifica wikitesto]

Posizione Equipaggio
Comandante Russia Nikolaj Tichonov, Roscosmos
Expedition 63
Primo volo
Ingegnere di volo Russia Andrej Babkin, Roscosmos
Expedition 63
Primo volo
Ingegnere di volo Stati Uniti Christopher Cassidy, NASA
Expedition 63
Terzo volo

Equipaggio di riserva[modifica | modifica wikitesto]

Posizione Equipaggio
Comandante Russia Anatolij Ivanišin, Roscosmos
Expedition 63
Terzo volo
Ingegnere di volo Russia Ivan Vagner, Roscosmos
Expedition 63
Primo volo
Ingegnere di volo Stati Uniti Stephen Bowen, NASA
Expedition 63
Quarto volo

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Astronautica Portale Astronautica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di astronautica