Missioni della Sojuz

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Programma Sojuz.

Lista dei voli della navetta spaziale Sojuz.

Sojuz 7k (1967-1981)[modifica | modifica wikitesto]

Questo modello è stato progettato durante la corsa allo spazio per l'atterraggio sulla Luna, anche se i lanci con equipaggio non superarono mai l'orbita terrestre bassa. Con il fallimento del vettore N1, furono prodotte la versioni OKS e la 7k-T per il rifornimento delle stazioni spaziali della serie Saljut.

Missione Emblema Modello Data di lancio Data di atterraggio Equipaggio Aggancio Esito
Cosmos 133 Sojuz 7K-OK 28 novembre 1966 30 novembre 1966 volo automatico Aggancio con la Sojuz 7K-OK N° 1 cancellato Fallimento
Sojuz 7K-OK N° 1 Sojuz 7K-OK 14 dicembre 1966 volo automatico Cosmos 133Cancellato Fallimento
Cosmos 140 Sojuz 7K-OK 9 febbraio 1967 11 febbraio 1967 volo automatico Successo
Cosmos 146 Sojuz 7K-L1 10 marzo 1967 18 marzo 1967 volo automatico Successo
Cosmos 154 Sojuz 7K-L1 8 aprile 1967 10 aprile 1967 volo automatico Fallimento
1 Sojuz 1 Sojuz 7K-OK 23 aprile 1967 24 aprile 1967 Unione Sovietica Vladimir Komarov (ucciso durante l'atterraggio per un problema al paracadute principale) Sojuz 2A (previsto) Fallimento
Sojuz 7K-L1 No.4L Sojuz 7K-L1 27 settembre 1967 volo automatico (lancio non riuscito) Fallimento
Cosmos 186 Sojuz 7K-OK 27 ottobre 1967 31 ottobre 1967 volo automatico Cosmos 188 Successo
Cosmos 188 Sojuz 7K-OK 30 ottobre 1967 2 novembre 1967 volo automatico Cosmos 186 Successo
Sojuz 7K-L1 No.5L Sojuz 7K-L1 22 novembre 1967 volo automatico (lancio non riuscito) Fallimento
Zond 4 Sojuz 7K-L1 2 marzo 1968 7 marzo 1968 volo automatico Parziale
Cosmos 212 Sojuz 7K-OK 14 aprile 1968 19 aprile 1968 volo automatico Cosmos 213 Successo
Cosmos 213 Sojuz 7K-OK 15 aprile 1968 20 aprile 1968 volo automatico Cosmos 212 Successo
Sojuz 7K-L1 No.7L Sojuz 7K-L1 22 aprile 1968 volo automatico (lancio non riuscito) Fallimento
Sojuz 7K-L1 No.8L Sojuz 7K-L1 21 luglio 1968 volo automatico (Razzo esploso sulla rampa) Fallimento
Cosmos 238 Sojuz 7K-OK 28 agosto 1968 1 settembre 1968 volo automatico Successo
Zond 5 Sojuz 7K-L1 14 settembre 1968 22 settembre 1968 volo automatico Parziale
2 Sojuz 2 Sojuz 7K-OK 25 ottobre 1968 28 ottobre 1968 volo automatico Sojuz 3Aggancio fallito per errori nell'orientamento dei veicoli spaziali Parziale
3 Sojuz 3 Sojuz 7K-OK 26 ottobre 1968 30 ottobre 1968 Unione Sovietica Georgy Beregovoy Sojuz 2Aggancio fallito per errori nell'orientamento dei veicoli spaziali Parziale
Zond 6 Sojuz 7K-L1 10 novembre 1968 17 novembre 1968 volo automatico Parziale
4 Sojuz 4 Sojuz 7K-OK 14 gennaio 1969 17 gennaio 1969 Unione Sovietica Vladimir Šatalov Sojuz 5 Successo
Unione Sovietica Vladimir Šatalov, Unione Sovietica Aleksej Eliseev, Unione Sovietica Evgenij Chrunov
5 Sojuz 5 Sojuz 7K-OK 15 gennaio 1969 18 gennaio 1969 Unione Sovietica Boris Volynov, Unione Sovietica Aleksej Eliseev, Unione Sovietica Evgenij Chrunov Sojuz 4 Successo
Unione Sovietica Boris Volynov
Sojuz 7K-L1 No.13L Sojuz 7K-L1 20 gennaio 1969 volo automatico (lancio non riuscito) Fallimento
Zond-M 1 Sojuz 7K-L1 21 febbraio 1969 volo automatico (lancio non riuscito) Fallimento
Zond-M 2 Sojuz 7K-L1 3 luglio 1969 volo automatico (lancio non riuscito) Fallimento
Zond 7 Sojuz 7K-L1 7 agosto 1969 14 agosto 1969 volo automatico Successo
6 Sojuz 6 Sojuz 7K-OK 11 ottobre 1969 16 ottobre 1969 Unione Sovietica Georgij Šonin, Unione Sovietica Valerij Kubasov L'equipaggio avrebbe dovuto catturare immagini dell'aggancio tra le Sojuz 7 e 8, ma ciò non è stato possibile Parziale
7 Sojuz 7 Sojuz 7K-OK 12 ottobre 1969 17 ottobre 1969 Unione Sovietica Anatolij Filipčenko, Unione Sovietica Vladislav Volkov, Unione Sovietica Viktor Gorbatko Sojuz 8Fallito per un errore nel sistema di rendezvous Parziale
8 Sojuz 8 Sojuz 7K-OK 13 ottobre 1969 18 ottobre 1969 Unione Sovietica Vladimir Šatalov, Unione Sovietica Aleksej Eliseev Sojuz 7Fallito per un errore nel sistema di rendezvous Parziale
Sojuz 7K-L1E No.1 Sojuz 7K-L1E 28 novembre 1969 volo automatico (lancio non riuscito) Fallimento
9 Sojuz 9 Sojuz 7K-OK 1 giugno 1970 19 giugno 1970 Unione SovieticaAndrijan Nikolaev, Unione SovieticaVitalij Sevast'janov Successo
Zond 8 Sojuz 7K-L1 20 ottobre 1970 27 ottobre 1970 volo automatico Successo
Cosmos 379 LK 24 novembre 1970 21 settembre 1983 volo automatico Successo
Cosmos 382 Sojuz 7K-L1E 2 dicembre 1970 tuttora in orbita volo automatico Successo
Cosmos 398 LK T2K 26 febbraio 1971 10 dicembre 1995 volo automatico Successo
10 Sojuz 10 Soyuz 10 mission patch.png Sojuz 7K-OKS 23 aprile 1971 25 aprile 1971 Unione SovieticaVladimir Šatalov, Unione SovieticaAleksej Eliseev, Unione SovieticaNikolaj Rukavišnikov Saljut 1L'equipaggio non è stato in grado di raggiungere un attracco completo per via di danni al sistema di docking Parziale
11 Sojuz 11 Sojuz 7K-OKS 6 giugno 1971 30 giugno 1971 Unione SovieticaGeorgij Dobrovol'skij, Unione SovieticaVladislav Volkov, Unione SovieticaViktor Pacaev (L'equipaggio è morto durante il rientro per la depressurizzazione del modulo di discesa) Saljut 1 Fallimento
Sojuz 7K-LOK No.1 Sojuz 7K-LOK 26 giugno 1971 volo automatico (lancio non riuscito) Fallimento
Cosmos 434 LK T2K 12 agosto 1971 22 agosto 1981 volo automatico Successo
Cosmos 496 Sojuz 7K-T 26 giugno 1972 2 luglio 1972 volo automatico Successo
Sojuz 7K-LOK No.2 Sojuz 7K-LOK 23 novembre 1972 volo automatico (lancio non riuscito) Fallimento
Cosmos 573 Sojuz 7K-T 15 giugno 1973 17 giugno 1973 volo automatico Successo
12 Sojuz 12 Sojuz 7K-T 27 settembre 1973 29 settembre 1973 Unione Sovietica Vasilij Lazarev, Unione Sovietica Oleg Makarov Successo
Cosmos 613 Sojuz 7K-T 30 novembre 1973 29 gennaio 1974 volo automatico Successo
13 Sojuz 13 Sojuz 7K-T 18 dicembre 1973 26 dicembre 1973 Unione Sovietica Pëtr Klimuk, Unione Sovietica Valentin Lebedev Successo
Cosmos 638 Sojuz 7K-TM 3 aprile 1974 13 aprile 1974 volo automatico Successo
Cosmos 656 Sojuz 7K-T 27 maggio 1974 29 maggio 1974 volo automatico Successo
14 Sojuz 14 Sojuz 7K-T/A9 3 luglio 1974 19 luglio 1974 Unione Sovietica Pavlo Popovyč, Unione Sovietica Jurij Artjuchin Saljut 3 Successo
Cosmos 670 Sojuz 7K-S 6 agosto 1974 9 agosto 1974 volo automatico Successo
Cosmos 672 Sojuz 7K-TM 12 agosto 1974 18 agosto 1974 volo automatico Successo
15 Sojuz 15 Sojuz 7K-T/A9 26 agosto 1974 28 agosto 1974 Unione Sovietica Gennadij Sarafanov, Unione Sovietica Lev Dëmin Saljut 3Aggancio fallito per problemi al sistema di docking, con conseguente rientro anticipato. Fallimento
16 Sojuz 16 Soyuz 16Apollo-Soyuz.png Sojuz 7K-TM 2 dicembre 1974 8 dicembre 1974 Unione Sovietica Anatolij Filipčenko, Unione Sovietica Nikolaj Rukavišnikov Successo
17 Sojuz 17 Sojuz 7K-T 11 gennaio 1975 9 febbraio 1975 Unione Sovietica Aleksej Gubarev, Unione Sovietica Georgij Grečko Saljut 4 Successo
18 Sojuz 18A Sojuz 7K-T 5 aprile 1975 5 aprile 1975 Unione Sovietica Vasilij Lazarev, Unione Sovietica Oleg Makarov (Lancio abortito a T+295 secondi, l'equipaggio è stato esposto a 21 g di decelerazione) Saljut 4 Fallimento
19 Sojuz 18 Sojuz 7K-T 24 maggio 1975 26 luglio 1975 Unione Sovietica Pëtr Klimuk, Unione Sovietica Vitalij Sevast'janov Saljut 4 Successo
20 Sojuz 19 ASTPpatch.svg Sojuz 7K-TM 15 luglio 1975 21 luglio 1975 Unione Sovietica Aleksej Leonov, Unione Sovietica Valerij Kubasov ASTP Successo
Cosmos 772 Sojuz 7K-S 29 settembre 1975 2 ottobre 1975 volo automatico Fallimento
21 Sojuz 20 Sojuz 7K-T/A9 17 novembre 1975 16 febbraio 1976 volo automatico Saljut 4 Successo
22 Sojuz 21 Sojuz 7K-T/A9 6 luglio 1976 24 agosto 1976 Unione Sovietica Boris Volynov, Unione Sovietica Vitalij Žolobov Saljut 5 Parziale
23 Sojuz 22 Sojuz 7K-TM 15 settembre 1976 23 settembre 1976 Unione Sovietica Valerij Bykovskij, Unione Sovietica Vladimir Aksënov Saljut 5 Successo
24 Sojuz 23 Sojuz 7K-T/A9 14 ottobre 1976 16 ottobre 1976 Unione Sovietica Vjačeslav Zudov, Unione Sovietica Valerij Roždestvenskij Saljut 5Aggancio fallito per problemi al sistema di docking Fallimento
Cosmos 869 Sojuz 7K-S 29 novembre 1976 17 dicembre 1976 volo automatico Fallimento
25 Sojuz 24 Sojuz 7K-T/A9 7 febbraio 1977 25 febbraio 1977 Unione Sovietica Viktor Gorbatko, Unione Sovietica Jurij Glazkov Saljut 5 Successo
26 Sojuz 25 Sojuz 7K-T 9 ottobre 1977 11 ottobre 1977 Unione Sovietica Uladzimir Kavalënak, Unione Sovietica Valerij Rjumin Saljut 6Aggancio fallito per problemi al sistema di docking Fallimento
27 Sojuz 26 Sojuz 7K-T 10 dicembre 1977 16 gennaio 1978 Unione Sovietica Jurij Romanenko, Unione Sovietica Vladimir Džanibekov Saljut 6 Successo
Unione Sovietica Georgij Grečko, Unione Sovietica Oleg Makarov
28 Sojuz 27 Sojuz 7K-T 10 gennaio 1978 16 marzo 1978 Unione Sovietica Georgij Grečko, Unione Sovietica Oleg Makarov Saljut 6 Successo
Unione Sovietica Jurij Romanenko, Unione Sovietica Vladimir Džanibekov
29 Sojuz 28 Soyuz 28 mission patch.svg Sojuz 7K-T 2 marzo 1978 10 marzo 1978 Unione Sovietica Aleksej Gubarev, Cecoslovacchia Vladimír Remek

(Primo equipaggio internazionale)

Saljut 6 Successo
30 Sojuz 29 Sojuz 7K-T 15 giugno 1978 3 settembre 1978 Unione Sovietica Uladzimir Kavalënak, Unione Sovietica Aleksandr Ivančenkov Saljut 6 Successo
Unione Sovietica Valerij Bykovskij, Germania Est Sigmund Jähn
31 Sojuz 30 Soyuz 30 mission patch.svg Sojuz 7K-T/A9 27 giugno 1978 5 luglio 1978 Unione Sovietica Pëtr Klimuk, Polonia Mirosław Hermaszewski Saljut 6 Successo
32 Sojuz 31 Soyuz 31 mission patch.png Sojuz 7K-T 26 agosto 1978 2 novembre 1978 Unione Sovietica Valerij Bykovskij, Germania Est Sigmund Jähn Saljut 6 Successo
Unione Sovietica Uladzimir Kavalënak, Unione Sovietica Aleksandr Ivančenkov
33 Sojuz 32 Sojuz 7K-T 25 febbraio 1979 13 giugno 1979 Unione Sovietica Vladimir Ljachov, Unione Sovietica Valerij Rjumin Saljut 6 Successo
Atterrata senza equipaggio
34 Sojuz 33 Soyuz-33 patch.png Sojuz 7K-T 10 aprile 1979 12 aprile 1979 Unione Sovietica Nikolaj Rukavišnikov, Bulgaria Georgi Ivanov Saljut 6 — Aggancio fallito per un guasto ad motore principale e al sistema di aggancio, la Sojuz è stata deorbitata usando i motori secondari. Fallimento
35 Sojuz 34 Sojuz 7K-T 6 giugno 1979 19 agosto 1979 Lanciata senza equipaggio Saljut 6 Successo
Unione Sovietica Vladimir Ljachov, Unione Sovietica Valerij Rjumin
37 Sojuz 35 Sojuz 7K-T 9 aprile 1980 3 giugno 1980 Unione Sovietica Leonid Popov, Unione Sovietica Valerij Rjumin Saljut 6 Successo
Unione Sovietica Valerij Kubasov, Ungheria Bertalan Farkas
38 Sojuz 36 Soyuz36 patch.png Sojuz 7K-T 26 maggio 1980 31 luglio 1980 Unione Sovietica Valerij Kubasov, Ungheria Bertalan Farkas Saljut 6 Successo
Unione Sovietica Viktor Gorbatko, Vietnam Pham Tuân
40 Sojuz 37 Soyuz37 patch.png Sojuz 7K-T 23 luglio 1980 11 ottobre 1980 Unione Sovietica Viktor Gorbatko, Vietnam Pham Tuân Saljut 6 Successo
Unione Sovietica Leonid Popov, Unione Sovietica Valerij Rjumin
41 Sojuz 38 Soyuz38 patch.png Sojuz 7K-T 18 settembre 1980 26 settembre 1980 Unione Sovietica Jurij Romanenko, Cuba Arnaldo Tamayo Méndez Saljut 6 Successo
44 Sojuz 39 Soyuz39 patch.png Sojuz 7K-T 22 marzo 1981 30 marzo 1981 Unione Sovietica Vladimir Džanibekov, Mongolia Žùgdėrdėmidijn Gùrragčaa Saljut 6 Successo
45 Sojuz 40 Soyuz40 patch2.png Sojuz 7K-T 14 maggio 1981 22 maggio 1981 Unione Sovietica Leonid Popov, Romania Dumitru Prunariu Saljut 6 Successo

Sojuz T (1978-1986)[modifica | modifica wikitesto]

Questa versione è stata progettata a seguito dei suggerimenti americani durante la missione ASTP per migliorarne la sicurezza.

Missione Emblema Modello Data di lancio Data di atterraggio Equipaggio Aggancio Esito
Cosmos 1001 Sojuz T 4 aprile 1978 15 aprile 1978 Volo automatico Fallimento
Cosmos 1074 Sojuz T 31 gennaio 1979 1 aprile 1979 Volo automatico Successo
36 Sojuz T-1 Sojuz T 16 dicembre 1979 25 marzo 1980 Volo automatico Saljut 6 Successo
39 Sojuz T-2 Sojuz T 5 giugno 1980 9 giugno 1980 Unione Sovietica Jurij Malyšev, Unione Sovietica Vladimir AksyAksënovonov Saljut 6 Successo
42 Sojuz T-3 Sojuz T 27 novembre 1980 10 dicembre 1980 Unione Sovietica Leonid Kyzym, Unione Sovietica Oleg Makarov, Unione Sovietica Gennadij Strekalov Saljut 6 Successo
43 Sojuz T-4 Sojuz T 12 marzo 1981 26 maggio 1981 Unione Sovietica Uladzimir Kavalënak, Unione Sovietica Viktor Savinych Saljut 6 Successo
46 Sojuz T-5 Sojuz T 13 maggio 1982 27 agosto 1982 Unione Sovietica Anatolij Berezovoj, Unione Sovietica Valentin Lebedev Saljut 7 Successo
Unione Sovietica Leonid Popov, Unione Sovietica Aleksandr Serebrov, Unione Sovietica Svetlana Savickaja
47 Sojuz T-6 Soyuz T-6 mission patch.png Sojuz T 24 giugno 1982 2 luglio 1982 Unione Sovietica Vladimir Džanibekov, Unione Sovietica Aleksandr Ivančenkov, Francia Jean-Loup Chrétien Saljut 7 Successo
48 Sojuz T-7 Sojuz T 19 agosto 1982 10 dicembre 1982 Unione Sovietica Leonid Popov, Unione Sovietica Aleksandr Serebrov, Unione Sovietica Svetlana Savickaja Saljut 7 Successo
Unione Sovietica Anatoli Berezovoy, Unione Sovietica Valentin Lebedev
49 Sojuz T-8 Sojuz T 22 aprile 1983 24 aprile 1983 Unione Sovietica Vladimir Titov, Unione Sovietica Gennadij Strekalov, Francia Aleksandr Serebrov Saljut 7Aggancio fallito per un'antenna rotta Fallimento
50 Sojuz T-9 Sojuz T 27 giugno 1983 23 novembre1983 Unione Sovietica Vladimir Ljachov, Unione Sovietica Aleksandr Aleksandrov Saljut 7 Successo
51 Sojuz T-10A Sojuz T 26 settembre 1983 26 settembre 1983 Unione Sovietica Vladimir Titov, Unione Sovietica Gennadij Strekalov (Il razzo ha preso fuoco durante gli ultimi istanti del countdown, il sistema di abbandono è entrato in funzione due secondi prima dell'esplosione del vettore) Fallimento
52 Sojuz T-10 Sojuz T 8 febbraio 1984 11 aprile 1984 Unione Sovietica Leonid Kyzym, Unione Sovietica Vladimir Solovëv, Unione Sovietica Oleg At'kov Saljut 7 Successo
Unione Sovietica Jurij Malyšev, Unione Sovietica Gennadij Strekalov, India Rakesh Sharma
53 Sojuz T-11 Soyuz T-11 mission patch.gif Sojuz T 3 aprile 1984 2 ottobre 1984 Unione Sovietica Jurij Malyšev, Unione Sovietica Gennadij Strekalov, India Rakesh Sharma Saljut 7 Successo
Unione Sovietica Leonid Kyzym, Unione Sovietica Vladimir Solovëv, Unione Sovietica Oleg Atkov
55 Sojuz T-12 Sojuz T 17 luglio 1984 29 luglio 1984 Unione Sovietica Vladimir Džanibekov, Unione Sovietica Svetlana Savickaja, Unione Sovietica Ihor Volk Saljut 7 Successo
48 Sojuz T-13 Sojuz T 6 giugno 1985 26 settembre 1986 Unione Sovietica Vladimir Džanibekov, Unione Sovietica Viktor Savinych Saljut 7Missione di recupero della stazione Successo
Unione Sovietica Vladimir Džanibekov, Unione Sovietica Georgij Grečko
56 Sojuz T-14 Sojuz T 17 settembre 1985 21 novembre 1985 Unione Sovietica Vladimir Vasjutin, Unione Sovietica Georgij Grečko, Unione Sovietica Alexander Volkov Saljut 7 Successo
Unione Sovietica Vladimir Vasjutin, Unione Sovietica Viktor Savinych, Unione Sovietica Alexander Volkov
57 Sojuz T-15 Sojuz T 13 marzo 1986 16 luglio 1986 Unione Sovietica Leonid Kyzym, Unione Sovietica Vladimir Solovëv MirSaljut 7Mir — Primo volo da stazione a stazione Successo

Sojuz TM (1987-2002)[modifica | modifica wikitesto]

Introdotta per il trasporto di astronauti verso la Mir e in seguito verso la ISS, ha introdotto una serie di migliorie per aumentare l'autonomia e un nuovo sistema di rendezvous.

Missione Emblema Modello Data di lancio Data di atterraggio Equipaggio Aggancio Risultato
58 Sojuz TM-1 Sojuz TM 21 maggio 1986 30 maggio 1986 Volo automatico Mir Successo
59 Sojuz TM-2 Sojuz TM 5 febbraio 1987 30 luglio 1987 Unione Sovietica Jurij Romanenko, Unione Sovietica Aleksandr Lavejkin Mir Successo
Unione Sovietica Aleksandr Viktorenko, Unione Sovietica Aleksandr Lavejkin, Siria Muhammed Faris
60 Sojuz TM-3 Soyuz TM-3 mission patch.svg Sojuz TM 22 luglio 1987 29 dicembre 1987 Unione Sovietica Alexander Viktorenko, Unione Sovietica Aleksandr Aleksandrov, Siria Muhammed Faris Mir Successo
Unione Sovietica Jurij Romanenko, Unione Sovietica Aleksandr Aleksandrov, Unione Sovietica Anatolij Levčenko
61 Sojuz TM-4 Sojuz TM 21 dicembre 1987 17 giugno 1988 Unione Sovietica Vladimir Titov, Unione Sovietica Musa Manarov, Unione Sovietica Anatolij Levčenko Mir Successo
Unione Sovietica Anatolij Solov'ëv, Unione Sovietica Viktor Savinych, Bulgaria Aleksandr Aleksandrov
62 Sojuz TM-5 Soyuz TM-5 mission patch.svg Sojuz TM 7 giugno 1988 7 settembre 1988 Unione Sovietica Anatolij Solov'ëv, Unione Sovietica Viktor Savinych, Bulgaria Aleksandr Aleksandrov Mir Successo
Unione Sovietica Vladimir Ljachov, Afghanistan Abdul Mohmand
63 Sojuz TM-6 Soyuz TM-6 patch.svg Sojuz TM 29 agosto 1988 21 dicembre 1988 Unione Sovietica Vladimir Ljachov, Unione Sovietica Valerij Poljakov, Afghanistan Abdul Mohmand Mir Successo
Unione Sovietica Vladimir Titov, Unione Sovietica Musa Manarov, Francia Jean-Loup Chrétien
63 Sojuz TM-7 Soyuz TM-7 patch.png Sojuz TM 26 novembre 1988 27 aprile 1989 Unione Sovietica Alexander Volkov, Unione Sovietica Sergej Krikalëv, Francia Jean-Loup Chrétien Mir Successo
Unione Sovietica Alexander Volkov, Unione Sovietica Sergej Krikalëv, Unione Sovietica Valerij Poljakov
65 Sojuz TM-8 Sojuz TM 5 settembre 1989 19 febbraio 1990 Unione Sovietica Alexander Viktorenko, Unione Sovietica Aleksandr Serebrov Mir Successo
66 Sojuz TM-9 Sojuz TM 11 febbraio 1990 9 agosto 1990 Unione Sovietica Anatolij Solov'ëv, Unione Sovietica Aleksandr Balandin Mir Successo
67 Sojuz TM-10 Sojuz TM 1 agosto 1990 10 dicembre 1990 Unione Sovietica Gennadij Manakov, Unione Sovietica Gennadij Strekalov Mir Successo
Unione Sovietica Gennadij Manakov, Unione Sovietica Gennadij Strekalov, Giappone Toyohiro Akiyama (Reporter)
68 Sojuz TM-11 Soyuz TM-11 patch.png Sojuz TM 2 dicembre 1990 26 maggio 1990 Unione Sovietica Viktor Afanas'ev, Unione Sovietica Musa Manarov, Giappone Toyohiro Akiyama (Reporter) Mir Successo
Unione Sovietica Viktor Afanas'ev, Unione Sovietica Musa Manarov, Regno Unito Helen Sharman
69 Sojuz TM-12 Soyuz TM-12 patch.png Sojuz TM 18 maggio 1991 10 ottobre 1991 Unione Sovietica Anatolij Arcebars'kyj, Unione Sovietica Sergej Krikalëv, Regno Unito Helen Sharman Mir Successo
Russia Anatolij Arcebars'kyj, Kazakistan Toqtar Äwbäkirov, Austria Franz Viehböck
70 Sojuz TM-13 Soyuz TM-13 patch.png Sojuz TM 2 ottobre 1991 25 marzo 1992 Unione Sovietica Aleksandr Volkov, Unione Sovietica Toktar Aubakirov, Austria Franz Viehböck Mir Successo
Russia Aleksandr Volkov, Russia Sergej Krikalëv, Germania Klaus-Dietrich Flade
71 Sojuz TM-14 Soyuz TM-14 patch.png Sojuz TM 17 marzo 1992 10 agosto 1992 Russia Aleksandr Viktorenko, Russia Aleksandr Kaleri, Germania Klaus-Dietrich Flade Mir Successo
Russia Aleksandr Viktorenko, Russia Aleksandr Kaleri, Francia Michel Tognini
72 Sojuz TM-15 Soyuz TM-15 patch.png Sojuz TM 27 luglio 1992 1 febbraio 1993 Russia Anatolij Solov'ëv, Russia Sergej Avdeev, Francia Michel Tognini Mir Successo
Russia Anatolij Solov'ëv, Russia Sergej Avdeev
73 Sojuz TM-16 Soyuz TM-16 patch.png Sojuz TM 24 gennaio 1993 22 luglio 1993 Russia Gennadij Manakov, Russia Aleksandr Poleščuk Mir Successo
Russia Gennadij Manakov, Russia Aleksandr Poleščuk, Francia Jean-Pierre Haigneré
74 Sojuz TM-17 Soyuz TM-17 patch.png Sojuz TM 1 luglio 1993 14 gennaio 1994 Russia Vasilij Cibliev, Russia Aleksandr Serebrov, Francia Jean-Pierre Haigneré Mir Successo
Russia Vasilij Cibliev, Russia Aleksandr Serebrov
75 Sojuz TM-18 Soyuz TM-18 patch.png Sojuz TM 8 gennaio 1994 9 luglio 1994 Russia Viktor Afanas'ev, Russia Jurij Usačëv, Russia Valeri Polyakov Mir Successo
Russia Viktor Afanas'ev, Russia Jurij Usačëv
76 Sojuz TM-19 Soyuz TM-19 patch.png Sojuz TM 1 luglio 1994 4 novembre 1994 Russia Jurij Malenčenko, Kazakistan Talğat Musabaev Mir Successo
Russia Jurij Malenčenko, Kazakistan Talğat Musabaev, Germania Ulf Merbold
77 Sojuz TM-20 Soyuz TM-20 patch.png Sojuz TM 4 ottobre 1994 22 marzo 1995 Russia Aleksandr Viktorenko, Russia Elena Kondakova, Germania Ulf Merbold Mir Successo
Russia Aleksandr Viktorenk, Russia Elena Kondakova, Russia Valerij Poljakov
78 Sojuz TM-21 Soyuz TM-21 Patch.png Sojuz TM 14 marzo 1995 1 settembre 1995 Russia Vladimir Dežurov, Russia Gennady Strekalov, Stati Uniti Norman Thagard Mir Successo
Russia Anatolij Solov'ëv, Russia Nikolaj Budarin
79 Sojuz TM-22 Soyuz TM-22 patch.png Sojuz TM 3 settembre 1995 29 febbraio 1996 Russia Jurij Gidzenko, Russia Sergej Avdeev, Germania Thomas Reiter Mir Successo
80 Sojuz TM-23 Soyuz TM-23 patch.png Sojuz TM 21 febbraio 1996 2 settembre 1996 Russia Jurij Onufrienko, Russia Jurij Usačëv Mir Successo
Russia Jurij Onufrienko, Russia Jurij Usačëv, Francia Claudie Haigneré
81 Sojuz TM-24 Soyuz TM-24 patch.png Sojuz TM 17 agosto 1996 2 marzo 1997 Russia Valerij Korzun, Russia Aleksandr Kaleri, Francia Claudie Haigneré Mir Successo
Russia Valerij Korzun, Russia Aleksandr Kaleri, Germania Reinhold Ewald
82 Sojuz TM-25 Soyuz TM-25 patch.png Sojuz TM 10 febbraio 1997 14 agosto 1997 Russia Vasilij Cibliev, Russia Aleksandr Lazutkin, Germania Reinhold Ewald Mir Successo
Russia Vasilij Cibliev, Russia Aleksandr Lazutkin
83 Sojuz TM-26 Soyuz TM-26 patch.png Sojuz TM 5 agosto 1997 19 febbraio 1998 Russia Anatolij Solov'ëv, Russia Pavel Vinogradov Mir Successo
Russia Anatolij Berezovoj, Russia Valentin Lebedev, Francia Léopold Eyharts
84 Sojuz TM-27 PegaseSoyuzTM27svg.svg Sojuz TM 29 gennaio 1998 25 agosto 1998 Kazakistan Talğat Musabaev, Russia Nikolaj Budarin, Francia Léopold Eyharts Mir Successo
Kazakistan Talğat Musabaev, Russia Nikolaj Budarin, Russia Jurij Baturin
85 Sojuz TM-28 Soyuz TM-28 patch.png Sojuz TM 13 agosto 1998 28 febbraio 1999 Russia Gennadij Padalka, Russia Sergej Avdeev, Russia Jurij Baturin Mir Successo
Russia Gennadij Padalka, Slovacchia Ivan Bella
86 Sojuz TM-29 Soyuz TM-29 logo SVG.svg Sojuz TM 20 febbraio 1999 28 agosto 1999 Russia Viktor Afanas'ev, Francia Jean-Pierre Haigneré, Slovacchia Ivan Bella Mir Successo
Russia Viktor Afanas'ev, Francia Jean-Pierre Haigneré, Russia Sergej Avdeev
87 Sojuz TM-30 Sojuz TM 4 aprile 2000 16 giugno 2000 Russia Sergej Zalëtin, Russia Aleksandr Kaleri Mir Successo
88 Sojuz TM-31 Soyuz TM-31 patch.png Sojuz TM 31 ottobre 2000 6 maggio 2001 Russia Jurij Gidzenko, Russia Sergej Krikalëv, Stati Uniti William Shepherd ISS Successo
Kazakistan Talğat Musabaev, Russia Jurij Baturin, Stati Uniti Dennis Tito (Turista)
89 Sojuz TM-32 Soyuz TM-32 patch.png Sojuz TM 28 aprile 2001 31 ottobre 2001 Kazakistan Talğat Musabaev, Russia Jurij Baturin, Stati Uniti Dennis Tito (Turista) ISS Successo
Russia Viktor Afanas'ev, Francia Claudie Haigneré, Russia Konstantin Kozeev
90 Sojuz TM-33 Soyuz TM-33 patch.png Sojuz TM 21 ottobre 2001 5 maggio 2002 Russia Viktor Afanas'ev, Francia Claudie Haigneré, Russia Konstantin Kozeev ISS Successo
Russia Jurij Gidzenko, Italia Roberto Vittori, Sudafrica/Regno Unito Mark Shuttleworth (Turista)
91 Soyuz TM-34 Soyuz TM-34 logo.png Sojuz TM 25 aprile 2002 10 novembre 2002 Russia Jurij Gidzenko, Italia Roberto Vittori, Sudafrica/Regno Unito Mark Shuttleworth (Turista) ISS Successo
Russia Sergej Zalëtin, Germania Frank De Winne, Russia Jurij Lončakov

Sojuz TMA (2002-2012)[modifica | modifica wikitesto]

Primo modello a includere un glass cockpit su richiesta della NASA, fu inoltre aumentato lo spazio disponibile per l'equipaggio.

Missione Emblema Modello Data di lancio Data di atterraggio Equipaggio Aggancio Risultato
92 Sojuz TMA-1 Soyouz TMA-1 logo.svg Sojuz TMA 30 ottobre 2002 4 maggio 2003 Russia Sergei Zalyotin, Germania Frank De Winne, Russia Jurij Lončakov ISS Successo
Russia Nikolaj Budarin, Stati Uniti Kenneth Bowersox, Stati Uniti Donald Pettit
93 Soyuz TMA-2 Soyuz TMA-2 Patch.png Sojuz TMA 26 aprile 2003 28 ottobre 2003 Russia Jurij Malenčenko, Stati Uniti Edward Tsang Lu ISS Successo
Russia Jurij Malenčenko, Stati Uniti Edward Tsang Lu, Spagna Pedro Duque
94 Sojuz TMA-3 Soyuz TMA-3 Patch.png Sojuz TMA 18 ottobre 2003 30 aprile 2004 Russia Aleksandr Kaleri, Regno Unito/Stati Uniti Michael Foale, Spagna Pedro Duque ISS Successo
Russia Aleksandr Kaleri, Regno Unito/Stati Uniti Michael Foale, Paesi Bassi André Kuipers
95 Sojuz TMA-4 Soyuz TMA-4 Patch.png Sojuz TMA 19 aprile 2004 24 ottobre 2004 Russia Gennadij Padalka, Stati Uniti Michael Fincke, Russia André Kuipers ISS Successo
Russia Gennadij Padalka, Stati Uniti Michael Fincke, Russia Jurij Šargin
96 Sojuz TMA-5 Soyuz TMA-5 Patch.png Sojuz TMA 14 ottobre 2004 24 aprile 2005 Russia Saližan Šaripov, Stati Uniti Leroy Chiao, Russia Jurij Šargin ISS Successo
Russia Saližan Šaripov, Stati Uniti Leroy Chiao, Italia Roberto Vittori
97 Sojuz TMA-6 Soyuz TMA-6 Patch.png Sojuz TMA 15 aprile 2005 15 ottobre 2005 Russia Sergej Krikalëv, Stati Uniti John Phillips, Italia Roberto Vittori ISS Successo
Russia Sergej Krikalëv, Stati Uniti John Phillips, Stati Uniti Gregory Olsen (Turista)
98 Sojuz TMA-7 Soyuz TMA-7 patch.svg Sojuz TMA 1 ottobre 2005 8 aprile 2006 Russia Valerij Tokarev, Stati Uniti William McArthur, Stati Uniti Gregory Olsen (Turista) ISS Successo
Russia Valerij Tokarev, Stati Uniti William McArthur, Brasile Marcos Pontes
99 Sojuz TMA-8 Soyuz TMA-8 Patch.png Sojuz TMA 30 marzo 2006 29 settembre 2006 Russia Pavel Vinogradov, Stati Uniti Jeffrey Williams, Brasile Marcos Pontes ISS Successo
Russia Pavel Vinogradov, Stati Uniti Jeffrey Williams, Iran/Stati Uniti Anousheh Ansari (Turista)
100 Sojuz TMA-9 Soyuz TMA-9 Patch.png Sojuz TMA 18 settembre 2006 21 aprile 2007 Russia Michail Tjurin, Stati Uniti Michael López-Alegría, Iran/Stati Uniti Anousheh Ansari (Turista) ISS Successo
Russia Michail Tjurin, Stati Uniti Michael López-Alegría, Ungheria/Stati Uniti Charles Simonyi (Turista)
101 Sojuz TMA-10 Soyuz TMA-10 Patch.png Sojuz TMA 7 aprile 2007 21 ottobre 2007 Russia Oleg Kotov, Russia Fëdor Jurčichin, Ungheria/Stati Uniti Charles Simonyi (Turista) ISS Successo
Russia Oleg Kotov, Russia Fëdor Jurčichin, Malaysia Sheikh Muszaphar Shukor
102 Sojuz TMA-11 Soyuz TMA-11 Patch.png Sojuz TMA 10 ottobre 2007 19 aprile 2008 Russia Jurij Malenčenko, Stati Uniti Peggy Whitson, Malaysia Sheikh Muszaphar Shukor ISS Successo
Russia Jurij Malenčenko, Stati Uniti Peggy Whitson, Corea del Sud Yi So-yeon
103 Sojuz TMA-12 Soyuz TMA-12 Patch.png Sojuz TMA 8 aprile 2008 24 ottobre 2008 Russia Sergej Volkov, Russia Oleg Kononenko, Corea del Sud Yi So-Yeon ISS Successo
Russia Sergej Volkov, Russia Oleg Kononenko, Regno Unito/Stati Uniti Richard Garriott (Turista)
104 Sojuz TMA-13 Soyuz TMA-13 Patch.png Sojuz TMA 12 ottobre 2008 8 aprile 2009 Russia Jurij Lončakov, Stati Uniti Michael Fincke, Regno Unito/Stati Uniti Richard Garriott (Turista) ISS Successo
Russia Jurij Lončakov, Stati Uniti Michael Fincke, Ungheria/Stati Uniti Charles Simonyi
105 Sojuz TMA-14 Soyuz-TMA-14-Mission-Patch.png Sojuz TMA 26 marzo 2009 11 ottobre 2009 Russia Gennadij Padalka, Stati Uniti Michael Barratt, Ungheria/Stati Uniti Charles Simonyi ISS Successo
Russia Gennadij Padalka, Stati Uniti Michael Barratt, Canada Guy Laliberté (Turista)
106 Sojuz TMA-15 Soyuz-TMA-15-Mission-Patch.png Sojuz TMA 27 maggio 2009 1 dicembre 2009 Russia Roman Romanenko, Germania Frank De Winne, Canada Robert Thirsk ISS Successo
107 Sojuz TMA-16 Soyuz-TMA-16-Mission-Patch.png Sojuz TMA 30 settembre 2009 18 marzo 2010 Russia Maksim Suraev, Stati Uniti Jeffrey Williams, Canada Guy Laliberté (Turista) ISS Successo
Russia Maksim Suraev, Stati Uniti Jeffrey Williams
108 Sojuz TMA-17 Soyuz-TMA-17-Mission-Patch.png Sojuz TMA 20 dicembre 2009 2 giugno 2010 Russia Oleg Kotov, Stati Uniti Timothy Creamer, Giappone Soichi Noguchi ISS Successo
109 Sojuz TMA-18 Soyuz-TMA-18-Mission-Patch.png Sojuz TMA 2 aprile 2010 25 settembre 2010 Russia Aleksandr Skvorcov, Russia Michail Kornienko, Stati Uniti Tracy Caldwell Dyson ISS Successo
110 Sojuz TMA-19 Soyuz-TMA-19-Mission-Patch.png Sojuz TMA 16 giugno 2010 26 novembre 2010 Russia Fëdor Jurčichin, Stati Uniti Shannon Walker, Stati Uniti Douglas H. Wheelock ISS Successo
112 Sojuz TMA-20 Soyuz-TMA-20-Mission-Patch.png Sojuz TMA 15 dicembre 2010 24 maggio 2011 Russia Dmitrij Kondrat'ev, Stati Uniti Catherine Coleman, Italia Paolo Nespoli ISS Successo
113 Sojuz TMA-21 Soyuz-TMA-21-Mission-Patch.png Sojuz TMA 5 aprile 2011 16 settembre 2011 Russia Aleksandr Samokutjaev, Russia Andrej Borisenko, Stati Uniti Ronald Garan ISS Successo
115 Sojuz TMA-22 Soyuz-TMA-22-Mission-Patch.png Sojuz TMA 14 novembre 2011 27 aprile 2012 Russia Anton Škaplerov, Russia Anatolij Ivanišin, Stati Uniti Daniel Burbank ISS Successo

Sojuz TMA-M (2010-2016)[modifica | modifica wikitesto]

La Sojuz TMA-M è l'ultima navetta della serie TMA, che nel 2016 terminerà il suo servizio e lascerà spazio al nuovo modello MS. La TMA-M, a differenza della precedente, vede la sostituzione di 36 strumenti analogici e del vecchio computer di bordo Argon, con 19 strumenti digitali ed il nuovo computer di bordo TsVM-101, che comporta una riduzione del peso, insieme ad altre migliorie, di circa 70 kg.

Missione Emblema Modello Data di lancio Data di atterraggio Equipaggio Aggancio Risultato
111 Sojuz TMA-01M Soyuz-TMA-01M-Mission-Patch.png Sojuz TMA-M 8 ottobre 2010 16 marzo 2011 Russia Aleksandr Kaleri, Russia Oleg Skripočka, Stati Uniti Scott Kelly ISS Successo
114 Sojuz TMA-02M Soyuz-TMA-02M-Mission-Patch.png Sojuz TMA-M 8 giugno 2011 22 novembre 2011 Russia Sergej Volkov, Stati Uniti Michael E. Fossum, Giappone Satoshi Furukawa ISS Successo
116 Sojuz TMA-03M Soyuz-TMA-03M-Mission-Patch.png Sojuz TMA-M 21 dicembre 2011 1 luglio 2012 Russia Oleg Kononenko, Francia André Kuipers, Stati Uniti Donald Pettit ISS Successo
117 Sojuz TMA-04M Soyuz-TMA-04M-Mission-Patch.png Sojuz TMA-M 15 maggio 2012 17 settembre 2012 Russia Gennadij Padalka, Russia Sergej Revin, Stati Uniti Joseph Acaba ISS Successo
118 Sojuz TMA-05M Soyuz-TMA-05M-Mission-Patch.png Sojuz TMA-M 15 luglio 2012 19 novembre 2012 Russia Jurij Malenčenko, Stati Uniti Sunita Williams, Giappone Akihiko Hoshide ISS Successo
119 Sojuz TMA-06M Soyuz-TMA-06M-Mission-Patch.png Sojuz TMA-M 23 ottobre 2012 16 marzo 2013 Russia Oleg Novickij, Russia Evgenij Tarelkin, Stati Uniti Kevin Ford ISS Successo
120 Sojuz TMA-07M Soyuz-TMA-07M-Mission-Patch.png Sojuz TMA-M 19 dicembre 2012 14 maggio 2013 Russia Roman Romanenko, Canada Chris Hadfield, Stati Uniti Thomas Marshburn ISS Successo
121 Sojuz TMA-08M Soyuz-TMA-08M-Mission-Patch.png Sojuz TMA-M 29 marzo 2013 11 settembre 2013 Russia Pavel Vinogradov, Russia Aleksandr Misurkin, Stati Uniti Christopher Cassidy ISS Successo
122 Sojuz TMA-09M Soyuz-TMA-09M-Mission-Patch.png Sojuz TMA-M 29 maggio 2013 11 novembre 2013 Russia Fëdor Jurčichin, Stati Uniti Karen L. Nyberg, Italia Luca Parmitano ISS Successo
123 Sojuz TMA-10M Soyuz-TMA-10M-Mission-Patch.png Sojuz TMA-M 26 settembre 2013 11 marzo 2014 Russia Oleg Kotov, Russia Sergej Rjazanskij, Stati Uniti Michael Hopkins ISS Successo
124 Sojuz TMA-11M Soyuz-TMA-11M-Mission-Patch.png Sojuz TMA-M 7 novembre 2013 14 maggio 2014 Russia Michail Tjurin, Stati Uniti Richard Mastracchio, Giappone Koichi Wakata ISS Successo
125 Sojuz TMA-12M Soyuz-TMA-12M-Mission-Patch.png Sojuz TMA-M 26 marzo 2014 11 settembre 2014 Russia Aleksandr Skvorcov, Russia Oleg Artem'ev, Stati Uniti Steven Swanson ISS Successo
126 Sojuz TMA-13M Soyuz-TMA-13M-Mission-Patch.png Sojuz TMA-M 28 maggio 2014 10 novembre 2014 Russia Maksim Suraev, Stati Uniti Gregory Wiseman, Germania Alexander Gerst ISS Successo
127 Sojuz TMA-14M Soyuz-TMA-14M-Mission-Patch.png Sojuz TMA-M 26 settembre 2014 12 marzo 2015 Russia Aleksandr Samokutjaev, Russia Elena Serova, Stati Uniti Barry Wilmore ISS Successo
128 Sojuz TMA-15M Soyuz-TMA-15M-Mission-Patch.png Sojuz TMA-M 24 novembre 2014 11 giugno 2015 Russia Anton Škaplerov, Italia Samantha Cristoforetti, Stati Uniti Terry Virts ISS Successo
129 Sojuz TMA-16M Soyuz-TMA-16M-Mission-Patch.png Sojuz TMA-M 27 marzo 2015 12 settembre 2015 Russia Gennadij Padalka, Russia Michail Kornienko, Stati Uniti Scott Kelly ISS Successo
Russia Gennadij Padalka, Danimarca Andreas Mogensen, Kazakistan Ajdyn Aimbetov
130 Sojuz TMA-17M Soyuz-TMA-17M-Mission-Patch.png Sojuz TMA-M 23 luglio 2015 11 dicembre 2015 Russia Oleg Kononenko, Giappone Kimiya Yui, Stati Uniti Kjell Lindgren ISS Successo
131 Sojuz TMA-18M Soyuz-TMA-18M-Mission-Patch.png Sojuz TMA-M 2 settembre 2015 2 marzo 2016 Russia Sergej Volkov, Danimarca Andreas Mogensen, Kazakistan Ajdyn Aimbetov ISS Successo
Russia Sergej Volkov, Russia Michail Kornienko, Stati Uniti Scott Kelly
132 Sojuz TMA-19M Soyuz-TMA-19M-Mission-Patch.png Sojuz TMA-M 15 dicembre 2015 18 giugno 2016 Russia Jurij Malenčenko, Stati Uniti Timothy Kopra, Regno Unito Timothy Peake ISS Successo
133 Sojuz TMA-20M Soyuz-TMA-20M-Mission-Patch.png Sojuz TMA-M 19 marzo 2016 7 settembre 2016 Russia Aleksej Ovčinin, Stati Uniti Oleg Skripočka, Stati Uniti Jeffrey Williams ISS Successo

Sojuz MS (2016-)[modifica | modifica wikitesto]

L'ultima navetta della serie Soyuz vede un cambiamento sostanzioso, tra i miglioramenti più importanti vi sono: miglioramenti all'efficienza dei pannelli solari, una quinta batteria, sostituzione di vari sistemi relativi alla comunicazione via radio, il nuovo sistema di docking automatico Kurs-NA e luci a LED in sostituzione delle luci alogene.

Missione Emblema Modello Data di lancio Data di atterraggio Equipaggio Aggancio Risultato
134 Sojuz MS-01 Soyuz-MS-01-Mission-Patch.png Sojuz MS 7 luglio 2016 30 ottobre 2016 Russia Anatolij Ivanišin, Giappone Takuya Ōnishi, Stati Uniti Kathleen Rubins ISS Successo
135 Sojuz MS-02 Soyuz-MS-02-Mission-Patch.png Sojuz MS 19 ottobre 2016 25 febbraio 2017 Russia Sergej Ryžikov, Russia Andrej Borisenko, Stati Uniti Robert Kimbrough ISS Successo
136 Sojuz MS-03 Soyuz-MS-03-Mission-Patch.png Sojuz MS 17 novembre 2016 2 giugno 2017 Russia Oleg Novickij, Francia Thomas Pesquet, Stati Uniti Peggy Whitson ISS Successo
Russia Oleg Novickij, Francia Thomas Pesquet
137 Sojuz MS-04 Soyuz-MS-04-Mission-Patch.png Sojuz MS 20 aprile 2017 3 settembre 2017 Russia Fëdor Jurčichin, Stati Uniti Jack Fischer ISS Successo
Russia Fëdor Jurčichin, Stati Uniti Jack Fischer, Stati Uniti Peggy Whitson
138 Sojuz MS-05 Soyuz-MS-05-Mission-Patch.png Sojuz MS 28 luglio 2017 14 dicembre 2017 Russia Sergej Rjazanskij, Stati Uniti Randolph Bresnik, Italia Paolo Nespoli ISS Successo
139 Sojuz MS-06 Soyuz-MS-06-Mission-Patch.png Sojuz MS 12 settembre 2017 28 febbraio 2018 Russia Aleksandr Misurkin, Stati Uniti Mark Vande Hei, Stati Uniti Joseph Acaba ISS Successo
140 Sojuz MS-07 Soyuz-MS-07-Mission-Patch.png Sojuz MS 17 dicembre 2017 3 giugno 2018 Russia Anton Škaplerov, Stati Uniti Scott Tingle, Giappone Norishige Kanai ISS Successo
141 Sojuz MS-08 Soyuz-MS-08-Mission-Patch.png Sojuz MS 21 marzo 2018 4 ottobre 2018 Russia Oleg Artem'ev, Stati Uniti Andrew Feustel, Stati Uniti Richard Arnold ISS Successo
142 Sojuz MS-09 Soyuz-MS-09-Mission-Patch.png Sojuz MS 6 giugno 2018 20 giugno 2018 Russia Sergej Prokop'ev, Germania Alexander Gerst, Stati Uniti Serena Auñón-Chancellor ISS Successo
143 Sojuz MS-10 Soyuz-MS-10-Mission-Patch.png Sojuz MS 10 ottobre 2018 Russia Aleksej Ovčinin, Stati Uniti Nick Hague (Lancio fallito durante il distacco dei booster) Fallimento
144 Sojuz MS-11 Soyuz-MS-11-Mission-Patch.png Sojuz MS 3 dicembre 2018 25 giugno 2018 Russia Oleg Kononenko, Canada David Saint-Jacques, Stati Uniti Anne McClain ISS Successo
145 Sojuz MS-12 Soyuz-MS-12-Mission-Patch.png Sojuz MS 14 marzo 2019 3 ottobre 2019 (Programmato) Russia Aleksej Ovčinin, Stati Uniti Nick Hague, Stati Uniti Christina Koch ISS In orbita
Russia Aleksej Ovčinin, Stati Uniti Nick Hague, Emirati Arabi Uniti Hazza Al Mansouri
146 Sojuz MS-13 Soyuz-MS-13-Mission-Patch.png Sojuz MS 21 luglio 2019 6 febbraio 2020 (Programmato) Russia Aleksandr Skvorcov, Italia Luca Parmitano, Stati Uniti Andrew Morgan ISS In orbita
Russia Aleksandr Skvorcov, Italia Luca Parmitano, Stati Uniti Christina Koch
147 Sojuz MS-14 Soyuz-MS-14-Mission-Patch.png Sojuz MS 22 agosto 2019 6 settembre 2019 Volo automatico ISS Successo
148 Sojuz MS-15 Soyuz-MS-15-Mission-Patch.png Sojuz MS 25 settembre 2019 (Programmato) 1º aprile 2020 (Programmato) Russia Oleg Skripočka, Stati Uniti Jessica Meir, Emirati Arabi Uniti Hazza Al Mansouri ISS Programmato
Russia Oleg Skripočka, Stati Uniti Jessica Meir, Stati Uniti Andrew Morgan
149 Sojuz MS-16 Sojuz MS 20 marzo 2020 (Programmato) Ottobre 2020 (Programmato) Russia Nikolaj Tichonov, Russia Andrej Babkin, Giappone Akihiko Hoshide ISS Programmato
150 Sojuz MS-17 Sojuz MS 21 ottobre 2020 (Programmato) Marzo 2021 (Programmato) Russia Anatolij Ivanišin, Russia Ivan Vagner, Stati Uniti Christopher Cassidy ISS Programmato

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Lanci per anno[modifica | modifica wikitesto]

Lanci per esito[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Astronautica Portale Astronautica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di astronautica