Sojuz MS-02

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Sojuz MS-02
Emblema missione
Soyuz-MS-02-Mission-Patch.png
Dati della missione
OperatoreRoscosmos
NSSDC ID2016-063A
SCN41820
VettoreSojuz-FG
Lancio19 ottobre 2016
Luogo lanciocosmodromo di Bajkonur (rampa 31/6)
Atterraggio10 aprile 2017
Sito atterraggioKazakistan (47°22′12″N 69°36′42.3″E / 47.37°N 69.61175°E47.37; 69.61175)
Proprietà veicolo spaziale
CostruttoreRKK Energija
Parametri orbitali
Orbitaorbita terrestre bassa
Equipaggio
Numero3
MembriSergej Nikolaevič Ryžikov
Andrei Borisenko
Robert Kimbrough
Expedition 47 backup crew members in front of the Soyuz TMA spacecraft mock-up in Star City, Russia.jpg
Da sinistra: Kimbrough, Ryzhikov e Borisenko
programma Sojuz
Missione precedenteMissione successiva
Sojuz MS-01 Sojuz MS-03

Sojuz MS-02 è un volo astronautico verso la Stazione Spaziale Internazionale (ISS) e parte del programma Sojuz, ed è il 130° volo con equipaggio della navetta Sojuz dal primo volo avvenuto nel 1967. Il lancio della navetta, inizialmente previsto per il settembre 2016, è avvenuto il 19 ottobre 2016 dal cosmodromo di Bayqoñyr, Kazakistan.[1]

Equipaggio[modifica | modifica wikitesto]

Equipaggio di riserva[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Shamil Zhumatov e Olzhas Auyezov, U.S.-Russian crew blasts off for space station, in Reuters, 19 ottobre 2016. URL consultato il 19 ottobre 2016.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Astronautica Portale Astronautica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di astronautica