Aleksandr Misurkin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Aleksandr Aleksandrovič Misurkin
Aleksandr Misurkin.jpg
Cosmonauta della RSA
Nazionalità Russia Russia
Status In attività
Data di nascita 23 settembre, 1977
Selezione 2006
Altre attività Pilota
Tempo nello spazio 166g 6h 15m
Numero EVA 3
Durata EVA 20h 2m
Missioni

Aleksandr Aleksandrovič Misurkin (in russo: Aлександр Aлександрович Мисуркин?) (Eršičskij, 23 settembre 1977) è un cosmonauta russo.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

È nato il 23 settembre 1977 a Eršičskij, nell'Oblast' di Smolensk, in Russia. Si è diplomato alla scuola professionale di Orël nel 1994. Fino a settembre del 1998 ha studiato nella scuola per piloti dell’aviazione di Kacha, momento in cui ha proseguito il suo addestramento come pilota all’Istituto militare d’aviazione di Armavir. Nel 1999 si è diplomato con una medaglia d’oro come pilota ingegnere. Nello stesso anno è stato pilota istruttore e comandante aereo del 627º Reggimento d’addestramento di piloti all’Istituto d’aviazione di Krasnodar, fino ad ottobre 2006, anno in cui è stato selezionato come cosmonauta. Misurkin ha accumulato 1060 ore di volo sugli aerei L-39, è un pilota istruttore di prima classe, istruttore di paracadutismo e sommozzatore militare.

È sposato con Olga Anatolievna Misurkina, con cui ha avuto due figli. I suoi genitori, Lyudmila Georgievna e Alexander Mikhailovich Misurkin, vivono a Orël, in Russia. Gli piace giocare a badminton, basket, sciare e fare karting.[1]

Carriera di cosmonauta[modifica | modifica wikitesto]

Ad ottobre del 2006 è stato selezionato come candidato cosmonauta, entrando nel Corpo Cosmonauti del Centro d'addestramento per Cosmonauti a Star City (GCTC). Il 9 giugno 2009 ha terminato l’addestramento di base con un punteggio eccellente, diventando ufficialmente un cosmonauta. Dal 13 al 20 luglio 2010 ha svolto un addestramento di sopravvivenza nel semi-deserto con il cosmonauta Sergei Zhukov e Sergei Gerasimenko.[2] Fino al 2011 ha seguito un addestramento avanzato sul programma della Stazione Spaziale (ISS), per poi esser assegnato all’equipaggio di riserva dell’Expedition 33/34 e all'equipaggio primario dell’Expedition 35/36.

Expedition 35/36[modifica | modifica wikitesto]

Il 28 marzo 2013 è partito dal Cosmodromo di Baikonur a bordo della Sojuz TMA-08M con il comandante russo Pavel Vinogradov e l’astronauta NASA Christopher Cassidy. Questa è stata la prima missione con equipaggio ad usare l’attracco veloce della Sojuz alla Stazione, in sole sei ore invece dei soliti due giorni impiegati fino ad allora. Nei 166 giorni che Misurkin ha passato in orbita ha condotto esperimenti scientifici, svolto attività di manutenzione nel segmento russo della Stazione e dato supporto durante la visita dei veicoli cargo russi e europei (ATV-4). A giugno e ad agosto 2013 ha anche eseguito tre attività extraveicolari (EVA) con il cosmonauta Fëdor Jurčichin, accumulando più di 20 ore fuori dalla Stazione. L’11 settembre 2013 è tornato sulla Terra, atterrando nelle steppe del Kazakistan.[3]

A luglio 2015 è stata ufficializzata dal GCTC l’assegnazione all’Expedition 51/52, come comandante della Sojuz MS-04 e dell’Expedition 52, insieme ai colleghi Nikolaj Tikhonov e Mark Vande Hei.[4]

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Medaglia al merito militare di II Classe - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia al merito militare di II Classe
Medaglia per distinzione nel servizio militare di II classe - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia per distinzione nel servizio militare di II classe
Medaglia per distinzione nel servizio militare di III classe - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia per distinzione nel servizio militare di III classe

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Cosmonaut Bio: Aleksandr Aleksandrovič Misurkin, NASA, novembre 2012. URL consultato il 23 luglio 2015.
  2. ^ (RU) Белое солнце пустыни..., GCTC, 28 luglio 2010. URL consultato il 23 luglio 2015.
  3. ^ (EN) Cosmonaut Biography: Aleksandr Misurkin, SpaceFacts, 14 settembre 2013. URL consultato il 23 luglio 2015.
  4. ^ (RU) Основной экипаж МКС 51/52 приступает к подготовке в ЦПК имени Ю.А. Гагарина, GCTC, 6 luglio 2015. URL consultato il 23 luglio 2015.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie