Pedro Duque

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Pedro Duque
Pedro Duque.jpg

Ministro della Scienza, Innovazione e università
del Regno di Spagna
In carica
Inizio mandato 7 giugno 2018
Presidente Pedro Sánchez
Predecessore Íñigo Méndez de Vigo (Educazione, Cultura e Sport)
Pedro Duque
Pedro Duque.jpg
astronauta dell'ESA
NazionalitàSpagna Spagna
Statusin attività
Data di nascita14 marzo 1963
Selezione1992 (astronauta dell'ESA)
Primo lancio29 ottobre 1998 (STS-95)
Ultimo atterraggio28 ottobre 2003 (Sojuz TMA-2)
Altre attivitàinsegnante, Ministro
Tempo nello spazio18 giorni, 18 ore e 46 minuti
Missioni

Pedro Francisco Duque Duque (Madrid, 14 marzo 1963) è un ingegnere e astronauta spagnolo.

Nel 1987 si è diplomato in ingegneria aeronautica all'Universidad Politécnica de Madrid.

È stato selezionato come astronauta dell'ESA nel 1992, ha seguito l'addestramento sia in Russia che negli Stati Uniti d'America; la sua prima missione spaziale è stata la STS-95 dello Shuttle dell'autunno del 1998. Nell'ottobre del 2003 è stato nella Stazione Spaziale Internazionale durante una missione per il cambio di equipaggio. È partito dal cosmodromo di Baikonur con la Sojuz TMA-2 ed è rientrato con la Sojuz TMA-3.

Ha insegnato all'Universidad Politécnica de Madrid.

Il 6 giugno 2018 è stato nominato Ministro della scienza, innovazione e università del Governo spagnolo dal nuovo Primo Ministro Pedro Sanchez.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Onorificenze spagnole[modifica | modifica wikitesto]

Cavaliere di Gran Croce con decorazione bianca al merito aeronautico - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere di Gran Croce con decorazione bianca al merito aeronautico
— 8 gennaio 1999[1]
Premio Principe delle Asturie per la cooperazione internazionale - nastrino per uniforme ordinaria Premio Principe delle Asturie per la cooperazione internazionale
— 1999[2]

Onorificenze straniere[modifica | modifica wikitesto]

Ordine dell'Amicizia (Russia) - nastrino per uniforme ordinaria Ordine dell'Amicizia (Russia)
— 21 marzo 1995[3]
Medaglia per i contributi alla conquista dello spazio (Russia) - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia per i contributi alla conquista dello spazio (Russia)
«Per l'eccezionale contributo allo sviluppo della cooperazione internazionale in materia di esplorazione spaziale con equipaggio umano»
— 12 aprile 2011[4]

References[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN)
Controllo di autoritàVIAF (EN87421006