Aleksandr Jur'evič Kaleri

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Aleksandr Kaleri
Александр Калери
Alexander Kaleri NASA portrait.jpg
Cosmonauta
NazionalitàRussia Russia
StatusIn attività
Data di nascita13 maggio 1956
Selezione1984
Tempo nello spazio769 giorni, 6 ore e 37 minuti
Numero EVA5
Durata EVA25h 46m
Missioni

Aleksandr Jur'evič Kaleri (in russo: Александр Юрьевич Калери) (Jūrmala, 13 maggio 1956) è un cosmonauta russo.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato nell'allora RSS Lettone, ha ricevuto l'onorificenza di Eroe della Federazione Russa.

Si è diplomato all'Istituto di Fisica e Tecnologia di Mosca in fisica meccanica. Dal 1979 ha collaborato allo sviluppo della stazione spaziale russa Mir.

È stato selezionato come cosmonauta nel 1984. È stato nella Mir nel 1992 con la missione Sojuz TM-14, nel 1996 con la Sojuz TM-24 e nel 2000 con la Sojuz TM-30 (l'ultima missione con equipaggio nella Mir). È stato anche nella Stazione Spaziale Internazionale dall'ottobre 2003 all'aprile 2004 con la missione Sojuz TMA-3 come membro dell'equipaggio della Expedition 8 ed è tornato nuovamente sulla Stazione Spaziale dall'ottobre 2010 al marzo 2011 per le missioni Expedition 25 e Expedition 26 a bordo della Sojuz TMA-01M.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Onorificenze russe[modifica | modifica wikitesto]

Eroe della Federazione Russa - nastrino per uniforme ordinaria Eroe della Federazione Russa
«Per la riuscita del volo di lunga durata nello spazio sulla stazione orbitale Mir e per la visualizzazione di coraggio ed eroismo»
— 11 agosto 1992
Pilota-cosmonauta della Federazione Russa - nastrino per uniforme ordinaria Pilota-cosmonauta della Federazione Russa
«Per la riuscita del volo spaziale sulla stazione spaziale Mir e per aver dimostrato un elevato grado di professionalità»
— 11 agosto 1992
Ordine al merito per la Patria di III classe - nastrino per uniforme ordinaria Ordine al merito per la Patria di III classe
«Per il coraggio e l'eroismo mostrato durante la spedizione di volo spaziale 22, importante per la ricerca scientifica nel complesso orbitale Mir»
— 11 aprile 1997
Ordine al merito per la Patria di II classe - nastrino per uniforme ordinaria Ordine al merito per la Patria di II classe
«Per il coraggio e l'eroismo mostrato durante i voli spaziali sul complesso di ricerca scientifica orbitale Mir»
— 9 novembre 2000
Ordine dell'Amicizia - nastrino per uniforme ordinaria Ordine dell'Amicizia
«Per la dedizione e la professionalità dimostrata durante la realizzazione dei 195 giorni di volo nello spazio, e il rafforzamento dell'amicizia tra i popoli»
— 31 ottobre 2005
Ordine al merito per la Patria di IV classe - nastrino per uniforme ordinaria Ordine al merito per la Patria di IV classe
«Per il coraggio e la professionalità mostrata durante l'esecuzione del volo di lunga durata nello spazio sulla Stazione spaziale internazionale»
— 12 aprile 2011

Onorificenze straniere[modifica | modifica wikitesto]

Cavaliere dell'ordine della Legion d'onore (Francia) - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere dell'ordine della Legion d'onore (Francia)
— 1997
NASA Space Flight Medal (Stati Uniti) - nastrino per uniforme ordinaria NASA Space Flight Medal (Stati Uniti)
NASA Distinguished Public Service Medal (Stati Uniti) - nastrino per uniforme ordinaria NASA Distinguished Public Service Medal (Stati Uniti)

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN28847128 · LCCN: (ENn98052435