Anton Nikolaevič Škaplerov

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Anton Nikolaevič Škaplerov
Cosmonaut Anton shkaplerov.jpg
Cosmonauta della RSA
Nazionalità Russia Russia
Status In attività
Data di nascita 20 febbraio 1972
Data della scelta 2003
Altre attività Colonnello, Aeronautica Russa
Tempo nello spazio 365g 00h 13m
Numero EVA 1
Durata EVA 6h 15m
Missioni

Anton Nikolaevič Škaplerov, in russo: Анто́н Никола́евич Шка́плеров? (Sebastopoli, 20 febbraio 1972), è un cosmonauta russo.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1989 ha completato l'addestramento di volo del Yak-52 nell’istituto di aviazione di Sebastopoli e nel 1994 si è diplomato alla scuola aeronautica Kachinsk come pilota. Dopo essersi diplomato nel 1997 alla N. E. Zukovskiy Air Force Engineering, ha servito l’aviazione Russa come pilota istruttore con il grado di colonnello.

Nel maggio del 2003 è stato selezionato come candidato cosmonauta e nel giugno 2005, dopo due anni d'addestramento, si è qualificato come cosmonauta. Tra aprile e ottobre del 2007 ha occupato la posizione di Direttore delle Operazioni per l'Agenzia Spaziale Russa al Johnson Space Center a Houston, in Texas. Shkaplerov è stato assegnato come comandante di riserva per la Sojuz TMA-17. Il 14 novembre 2011 è partito per la sua prima missione a bordo della Sojuz TMA-22 da lui comandata con i colleghi Anatoli Ivanishin e Daniel Burbank per l'Expedition 29/30. Alla fine dell'Expedition 30, dopo essersi sganciato dalla Stazione, è atterrato nel Kazakistan alle 13:45 italiane del 27 aprile 2012.

Il 23 novembre 2014 è attraccato alla Stazione alle 03:49 italiane, poco meno di sei ore dopo il lancio, a bordo della Sojuz TMA-15M con l'astronauta italiana dell’ESA Samantha Cristoforetti e l'astronauta NASA Terry Virts per l'Expedition 42/43. È rientrato sulla Terra l'11 giugno 2015, sempre a bordo della Sojuz TMA-15M.

Shkaplerov è sposato con Tatyana Petrovna e hanno due figlie, Kristina e Kira.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Eroe della Federazione Russa - nastrino per uniforme ordinaria Eroe della Federazione Russa
— 2 novembre 2013
Pilota-cosmonauta della Federazione Russa - nastrino per uniforme ordinaria Pilota-cosmonauta della Federazione Russa
— 2 novembre 2013
Medaglia al merito militare di II Classe - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia al merito militare di II Classe
Medaglia per distinzione nel servizio militare di I classe - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia per distinzione nel servizio militare di I classe
Medaglia per distinzione nel servizio militare di II classe - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia per distinzione nel servizio militare di II classe
Medaglia per distinzione nel servizio militare di III classe - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia per distinzione nel servizio militare di III classe
Medaglia per il servizio nelle forze aeree - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia per il servizio nelle forze aeree

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]