Oleg Kononenko

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Oleg Dmitrievič Kononenko
Kononenko.jpg
Cosmonauta della RSA
Nazionalità Russia Russia
Status In attività
Data di nascita 21 giugno 1964
Data della scelta 1997
Altre attività Ingegnere
Tempo nello spazio 391 giorni
Numero EVA 2
Missioni

Oleg Dmitrievič Kononenko (21 giugno 1964) è un cosmonauta e ingegnere russo.

Kononenko è sposato con Tatiana Mikhailovna Kononenko e hanno due figli, la figlia Alisa e il figlio Andrey.

Si è laureato come ingegnere meccanico all’istituto di aviazione N.E. Zhukovksy a Charkiv nel 1988. Nel 1996 è stato selezionato come candidato cosmonauta iniziando nell'ottobre del 1998 l'addestramento per il programma della Stazione Spaziale. Tra il 2001 e il 2004 si è addestrato come ingegnere di volo di riserva della Sojuz TM-34 e delle Expedition 9 e 11. Nel 2006 è stato assegnato come membro del primo equipaggio della Sojuz TMA-12 e dell'Expedition 17.

Kononenko è partito per far parte dell'Expedition 17 l'8 aprile 2008, con il comandante della Sojuz Sergei Volkov e la turista spaziale Yi. Nei 198 giorni in cui è restato nello spazio ha anche eseguito, insieme a Volkov, due attività extraveicolari del tempo complessivo di 12 ore e 12 minuti. Il 12 ottobre 2008 è atterrato con Volkov e il turista spaziale Richard Garriott nel Kazakistan. È tornato sulla stazione il 21 dicembre 2011 per la sua seconda missione per l'Expedition 30/31 con i compagni di equipaggio Donald Pettit e Andrè Kuipers, comandando la Sojuz TMA-03M. Anche in questa missione, Kononenko, oltre alle attività di ricerca scientifica, ha svolto un'attività extraveicolare con il collega russo Anton Shkaplerov il 16 febbraio per lavorare su una delle due strela russe fuori dalla stazione e sugli esperimenti scientifici esposti al vuoto. Il 27 aprile 2012, quando la Sojuz TMA-22 si è sganciata dalla Stazione con a bordo i compagni dell'Expedition 30, Kononenko ha preso il comando per l'Expedition 31 fino al 1º luglio 2012, quando è tornato sulla terra dopo 192 giorni di missione.

Kononenko è stato assegnato all'Expedition 44/45 con i colleghi Kimiya Yui e Kjell Lindgren con partenza prevista per il 26 maggio 2015.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Onorificenze russe[modifica | modifica wikitesto]

Eroe della Federazione Russa - nastrino per uniforme ordinaria Eroe della Federazione Russa
— 5 febbraio 2009
Pilota-cosmonauta della Federazione Russa - nastrino per uniforme ordinaria Pilota-cosmonauta della Federazione Russa
— 5 febbraio 2009
Medaglia per i contributi alla conquista dello spazio - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia per i contributi alla conquista dello spazio
«Per il suo contributo nel campo della ricerca, dello sviluppo e dell'utilizzo dello spazio esterno e per i tanti anni di lavoro diligente per attività pubbliche»
— 12 aprile 2011

Onorificenze straniere[modifica | modifica wikitesto]

NASA Space Flight Medal (Stati Uniti) - nastrino per uniforme ordinaria NASA Space Flight Medal (Stati Uniti)
— 2008
NASA Distinguished Public Service Medal (Stati Uniti) - nastrino per uniforme ordinaria NASA Distinguished Public Service Medal (Stati Uniti)
— 2008
Ordine della Stella del Presidente (Turkmenistan) - nastrino per uniforme ordinaria Ordine della Stella del Presidente (Turkmenistan)

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]