Türkmenabat

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Türkmenabat
città
Dati amministrativi
Stato Turkmenistan Turkmenistan
Provincia Lebap
Distretto Non presente
Territorio
Coordinate 39°05′N 63°34′E / 39.083333°N 63.566667°E39.083333; 63.566667 (Türkmenabat)Coordinate: 39°05′N 63°34′E / 39.083333°N 63.566667°E39.083333; 63.566667 (Türkmenabat)
Altitudine 187 m s.l.m.
Abitanti 234 800 (2005)
Altre informazioni
Prefisso 422
Fuso orario UTC+5
Localizzazione
Mappa di localizzazione: Turkmenistan
Türkmenabat

Türkmenabat (in cirillico: Түркменабат), è una città del Turkmenistan, sita nella provincia di Lebap, della quale è capoluogo; sorge sulle rive dell'Amu Darya, al confine con l'Uzbekistan.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Türkmenabat, precedentemente conosciuta come Chardjui (in persiano: "quattro ruscelli") è un luogo con 2000 anni di storia; la moderna città industriale venne fondata nel 1886, durante la costruzione della ferrovia trans-caspica.
L'antico nome dell'insediamento, Āmul, sembrerebbe aver influenzato il toponimo del fiume Amu Darya.

Demografia[modifica | modifica sorgente]

Una consistente parte della popolazione è di etnia uzbeka, fattore che ha fortemente condizionato la cultura ed i costumi locali.

Economia[modifica | modifica sorgente]

Il suo ruolo come nodo ferroviario e l'alta fertilità della regione dell'Amu-Darya ha reso Türkmenabat il maggior mercato per i prodotti agricoli nel nord est del Turkmenistan. Sono presenti industrie per la lavorazione del cibo, del tessile, del cotone e della seta. Ai tempi dell'Unione Sovietica era inoltre il principale centro turkmeno nei settori industriale e del trasporto; tuttavia dopo la caduta dell'Unione nel 1991, e la conseguente indipendenza del Turkmenistan, la maggior parte dei lavori ad essi collegati sono stati spostati nella capitale Ashgabat o soppressi.

Trasporti[modifica | modifica sorgente]

La città è servita da un aeroporto dal quale partono voli per Ashgabat e da una stazione ferroviaria che la collega a Nukus e Urgench (entrambi in Uzbekistan).

Attrattive[modifica | modifica sorgente]

Circa 70 km a sud di Türkmenabat si trova la riserva desertica di Repetek, nota per gli zemzen, "coccodrilli del deserto".

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]