Diana Del Bufalo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Diana Del Bufalo

Diana Del Bufalo (Roma, 8 febbraio 1990) è un'attrice, cantante e conduttrice televisiva italiana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Diana Del Bufalo nasce a Roma l'8 febbraio 1990 da Dario Del Bufalo, architetto, e Ornella Pratesi, soprano lirico.

Gli inizi ad Amici e la Gialappa's Band[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2010, entra come cantante nel talent show Amici di Maria de Filippi, prima aspirante, poi nella scuola. La sua eliminazione causa una protesta da parte di Platinette, che si spoglia in diretta.[1] Nel corso del programma incide il suo primo inedito Nelle mie favole, contenuto nella compilation del talent show Amici 10. Ha condotto Mai dire Amici, un programma di satira ideato dalla nota Gialappa's Band per Canale 5.

L'esordio al cinema e i primi programmi[modifica | modifica wikitesto]

Nell'estate del 2011 esordisce al cinema come coprotagonista nel film Matrimonio a Parigi di Massimo Boldi. Conduce molti eventi, tra cui il programma Pianeta Mare su Rete 4. Nell'estate del 2013 conduce il Summer Festival su Canale 5 come inviata backstage.[2] Poi esordisce su Radio LUISS come conduttrice radiofonica del programma Hit Chart.

La svolta sul web e Colorado[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2014 pubblica online alcune canzoni divertenti, prodotte da Francesco Arpino. Si esibisce settimanalmente nella prima edizione di XLove. Nel 2015 le viene affidata la conduzione del programma Colorado su Italia Uno, al fianco di Paolo Ruffini.

Fiction, cinema, e progetti televisivi[modifica | modifica wikitesto]

Tra il 2015 e il 2016, gira la serie tv per la Rai C'era una volta Studio Uno,[3] interpretando il ruolo di Rita. L'anno seguente viene scelta per la quarta stagione della fiction sempre targata Rai Che Dio ci aiuti.

Nel 2017 partecipa come ospite al Festival di Sanremo.[4] Nello stesso anno conduce su Rai 1, insieme con Giorgio Panariello, lo show prenatalizio Panariello sotto l'albero.[5] A marzo 2018 ha un ruolo nella commedia corale Puoi baciare lo sposo, diretta da Alessandro Genovesi e nel film La profezia dell'armadillo, basato sull'omonimo fumetto di Zerocalcare.[6]

Nel 2019 conduce su Rai 2 il programma Un'estate fa con il cantante Pupo. Del Bufalo è parte del cast del real-life thriller, Celebrity Hunted: Caccia all’uomo, prodotta da EndemolShine Italy su Amazon Prime Video. Nel reality farà coppia con Cristiano Caccamo.[7]

Nel 2020 conduce insieme a Diego Abatantuono il programma di Italia 1 Enjoy - Ridere fa bene.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Dopo una relazione con il cantante Francesco Arpino,[8] dal 2015 al 2019 è stata legata sentimentalmente all'attore e regista Paolo Ruffini, conosciuto durante la conduzione del programma Colorado su Italia 1. Da fine 2019 frequenta Edoardo Tavassi, fratello della concorrente del Grande Fratello 11 Guendalina Tavassi. [9]

Programmi televisivi[modifica | modifica wikitesto]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Altre esperienze artistiche[modifica | modifica wikitesto]

Teatro[modifica | modifica wikitesto]

  • La sposa cadavere (2016)

Web[modifica | modifica wikitesto]

  • Youtuber$ - The Series, regia di Daniele Barbiero (2012)

Radio[modifica | modifica wikitesto]

  • Hit Chart (Radio LUISS, 2011-2012)

Eventi[modifica | modifica wikitesto]

  • Diversity Media Awards (2018)

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

  • 2013 - Beep Beep (A Ha)
  • 2014 - La Foresta (Ce L'Ho Pelosa)

Compilation[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]