La profezia dell'armadillo (film)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
La profezia dell'armadillo
La profezia dell’armadillo film.jpeg
Simone Liberati e Pietro Castellitto in una scena del film
Lingua originaleitaliano
Paese di produzioneItalia
Anno2018
Durata99 min
Generecommedia
RegiaEmanuele Scaringi
SoggettoZerocalcare
SceneggiaturaMichele "Zerocalcare" Rech, Oscar Glioti, Valerio Mastandrea, Johnny Palomba
ProduttoreDomenico Procacci
Casa di produzioneFandango, Rai Cinema
Distribuzione in italianoFandango
FotografiaGherardo Gossi
MontaggioRoberto di Tanna
MusicheGiorgio Giampà, Nic Cester
Interpreti e personaggi

La profezia dell'armadillo è un film del 2018 diretto da Emanuele Scaringi.

Il film è un adattamento cinematografico dell'omonimo libro a fumetti del fumettista Zerocalcare, presentato in concorso nella sezione "Orizzonti" alla 75ª Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia.[1]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Zero è un giovane disegnatore che vive nel quartiere di Rebibbia. In mancanza di un lavoro fisso si arrangia con i lavori più disparati. La sua vita scorre tra le giornate in periferia, le peripezie con l'amico d'infanzia Secco e le visite alla madre. Quando torna a casa lo aspetta la sua coscienza critica: un armadillo con cui si avventura in irreali conversazioni. La notizia della morte di Camille, una compagna di scuola e suo primo amore, lo costringe a prendere in pugno la sua vita, fatta di dubbi e incertezze tipiche delle sua generazione di "emarginati".

Promozione[modifica | modifica wikitesto]

In concomitanza con l'annuncio della partecipazione al Festival di Venezia è stata diffusa una prima clip del film.[2]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film è stato presentato in anteprima nella sezione "Orizzonti" al Festival di Venezia 2018 il 3 settembre 2018. È stato distribuito nelle sale cinematografiche italiane a partire dal 13 settembre 2018.[3]

L'autore dell'opera originale non ha partecipato a nessuna attività promozionale legata al film.[senza fonte]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ La profezia dell'armadillo, labiennale.org. URL consultato il 18 settembre 2018.
  2. ^ Venezia 75: La Profezia dell’Armadillo, la prima clip e le foto del film!, badtaste.it. URL consultato il 26 luglio 2018.
  3. ^ La profezia dell'armadillo, fandango.it. URL consultato il 26 luglio 2018.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]