Alberto Urso

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Alberto Urso
NazionalitàItalia Italia
GenereOpera lirica
Pop
Operatic pop
Periodo di attività musicale2010 – in attività
Strumentovoce, pianoforte, batteria, sassofono, chitarra
EtichettaUniversal, Polydor
Album pubblicati2
Studio2

Alberto Urso (Messina, 23 luglio 1997) è un cantante, tenore e polistrumentista italiano, vincitore della diciottesima edizione di Amici di Maria De Filippi.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2010 ha partecipato al talent show in onda su Rai 1 Ti lascio una canzone duettando con vari cantanti e vincendo l'edizione con gli altri concorrenti. Ha studiato presso il Conservatorio di Messina e in seguito si è laureato in canto lirico al Conservatorio di Matera.[1] Polistrumentista, suona pianoforte, sax e batteria. Fece parte per un certo periodo del trio TNT che poi si sciolse. Nel 2017 ha duettato con Katia Ricciarelli.[1] Il 2 novembre 2018 ha pubblicato l'EP Per te.[2]

Tra il 2018 e il 2019 ha partecipato alla 18ª edizione del programma Amici di Maria De Filippi, uscendone vincitore.[3] Il 10 maggio 2019 ha pubblicato il suo primo album in studio Solo, che è stato certificato disco d'oro[4] e che è rimasto in prima posizione nella classifica FIMI italiana per due settimane consecutive.[5] Dall'album è stato estratto il singolo Accanto a te, pubblicato il 20 maggio.

Il mese successivo, a giugno, ha partecipato ai SEAT Music Awards 2019[6], e a luglio a Battiti Live, dove ha presentato il singolo Ti lascio andare, pubblicato il 5 luglio.[7]

A settembre ha inoltre vestito i panni di coach della squadra blu della prima edizione di Amici Celebrities, in onda in prima serata su Canale 5.

Il 31 ottobre 2019 ha pubblicato il suo secondo album in studio Il sole ad est, che è stato anticipato dal singolo E poi ti penti, pubblicato il 20 settembre, scritto da Francesco Silvestre.

Il 7 dicembre dello stesso anno è stato ospite alla finale della sessantaduesima edizione dello Zecchino d'Oro.

Il 31 dicembre partecipa a L'anno che verrà condotto da Amadeus, e nello stesso giorno viene annunciata la sua partecipazione al Festival di Sanremo 2020[8] con il brano Il sole ad est.

Trasmissioni televisive[modifica | modifica wikitesto]

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album in studio[modifica | modifica wikitesto]

EP[modifica | modifica wikitesto]

  • 2018 – Per te

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

Tournée[modifica | modifica wikitesto]

  • 2019 – Solo Live Orchestra

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Chi è Alberto Urso, finalista di Amici 2019, su Lettera43, 25 maggio 2019. URL consultato il 18 luglio 2019.
  2. ^ Alberto Urso – Per te (EP), su Juloo.it, 5 maggio 2019. URL consultato il 18 luglio 2019.
  3. ^ Filmato audio Il vincitore di Amici Alberto Urso torna nella sua Sicilia, su la Repubblica.
  4. ^ CERTIFICAZIONI FIMI – SETTIMANA 24: Alberto Urso è disco d'oro, su All Music Italia, 17 giugno 2019. URL consultato il 18 luglio 2019.
  5. ^ Musica, il messinese Alberto Urso in vetta alle classifiche per la seconda settimana, su Gazzetta del Sud. URL consultato il 18 luglio 2019.
  6. ^ Loredana Berté e Alberto Urso ai Seat Music Awards - IlGiornale.it, su m.ilgiornale.it. URL consultato il 18 luglio 2019.
  7. ^ Martina Dessì, Da Benji e Fede ad Alberto Urso, tutti gli ospiti di Radionorba Battiti Live a Gallipoli il 21 luglio, su Optimagazine - webzine di Optima Italia, 15 luglio 2019. URL consultato il 18 luglio 2019.
  8. ^ Redazione, Sanremo 2020: Ecco chi sono i 22 Big in gara della 70esima edizione del Festival, su comingsoon.it, Coming Soon, 31 dicembre 2019. URL consultato il 31 dicembre 2019.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]