Anna Dalton

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vai alla navigazione Vai alla ricerca

Anna Dalton (Arzignano, 30 agosto 1985) è un'attrice e scrittrice italiana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Dopo gli studi a Vicenza si trasferisce a Roma dove frequenta il Duse International, scuola di formazione teatrale e cinematografica di Francesca De Sapio. Negli stessi anni consegue la laurea magistrale in Lettere alla Sapienza - Università di Roma. A Londra segue i corsi dell'Actors Centre e ne diventa membro.

Lavora nuovamente in Italia a teatro e nel 2007 partecipa come co-protagonista alla miniserie televisiva Ma chi l'avrebbe mai detto di Giuliana Gamba e Alessio Inturri, in onda su Rai 1. Nel 2010 debutta al cinema con Alice, opera prima di Oreste Crisostomi, mentre l'anno successivo è nel cast del film di Rai Uno Eroi per caso di Alberto Sironi. Nel 2012 interpreta Rebecca nella sit-com di Rai 2 eBand, mentre l'anno seguente ha un ruolo nel film Niente può fermarci, al fianco di Gérard Depardieu. Sempre nel 2013 dà il volto a Tara nelle due stagioni della sit-com in lingua inglese The Avatars (remake di eBand) e appare nel film horror Neverlake di Riccardo Paoletti.

Dal 2016 al 2020 ha interpretato il ruolo di Cordelia Malcomess nella serie televisiva di Rai 1 L'allieva, tratta dai romanzi di Alessia Gazzola.[1]

Nel 2018 esce il suo primo romanzo, L'apprendista geniale, edito da Garzanti e primo di una trilogia che prosegue con La ragazza con le parole in tasca e Tutto accade per una ragione.[2]

Nel 2021 è parte del cast di Un passo dal cielo nel ruolo di Elda. Nel 2022 pubblica il suo quarto romanzo Le tre figlie.[3]

Teatrografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Scene dal nuovo mondo di Eric Bogosian, regia di Tiziano Panici (2007)
  • Insulti al pubblico di Peter Handke, regia di Tiziano Panici (2007)
  • Borderline di e regia di Fausto Massa (2008)
  • Maigret al Liberty Bar, regia di Raffaele Castria (2010)

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Cortometraggi[modifica | modifica wikitesto]

  • La stagione dell'amore, regia di Antonio Silvestre (2012)
  • Zoe (2013)
  • Annie unboxing (2014)
  • L'esercizio delle carote, regia di Alessandro Grespan (2018)

Opere letterarie[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Anna Dalton, l'attrice vicentina a fine mese girerà la terza serie della fiction "L'allieva", su www.ilgazzettino.it, 16 novembre 2019. URL consultato il 9 febbraio 2023.
  2. ^ Dalton, Anna., L'apprendista geniale, Garzanti, 2018, ISBN 9788811603030, OCLC 1057443252. URL consultato l'8 febbraio 2019.
  3. ^ Libri da gustare: giovedì ci sarà Anna Dalton con il suo "Le tre figlie", su PadovaOggi. URL consultato il 9 febbraio 2023.
  4. ^ L’apprendista geniale Anna Dalton, su Garzanti. URL consultato il 7 settembre 2019.
  5. ^ La ragazza con le parole in tasca Anna Dalton, su Garzanti. URL consultato il 7 settembre 2019.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN317110051 · SBN LO1V433959 · CONOR.SI (SL317739363 · WorldCat Identities (ENlccn-no2015103747