LOL - Chi ride è fuori

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
LOL - Chi ride è fuori
LOL- Chi ride è fuori.jpg
Logo del game show
PaeseItalia
Anno2021 – in produzione
Generegame show
Edizioni2
Puntate12
Durata26-31 minuti
Lingua originaleitaliano
Crediti
ConduttoreFedez (st. 1-2)
Mara Maionchi (st. 1)
Frank Matano (st. 2)
RegiaAlessio Pollacci
Aiuto regiaCarolina Rigacci
MontaggioDavide Neglia, Claudia Altavia, Andrea Doniselli, Roberto Baratti, Stefano Balzarelli, Matteo De Grandis, Paolo Simeoni, Anna Restelli
MusicheValeriano Chiaravalle
ScenografiaFrancesco Mari
CostumiMaria Sabato
TruccoGiuliana Salvaggio, Andrea Croci, Francesca Prinzis
FotografiaDaniele Savi
Produttore esecutivoChiara Simeoni
Casa di produzioneEndemol Shine Italy
DistributorePrime Video

LOL - Chi ride è fuori è un game show italiano del 2021 distribuito da Prime Video e condotto da Fedez,[1] basato sul format giapponese Documental, ideato dal comico Hitoshi Matsumoto[2].

Le prime quattro puntate della prima edizione sono state pubblicate su Prime Video il 1º aprile 2021, mentre le restanti due sono state distribuite l'8 aprile seguente.[3]

Il 23 aprile 2021 il game show viene rinnovato per una seconda edizione,[4] mentre il 17 marzo 2022 per una terza edizione.[5]

Il 24 febbraio 2022 sono stati distribuiti i primi quattro episodi della seconda stagione, mentre i restanti due sono stati distribuiti il 3 marzo.[6][7]

Regolamento[modifica | modifica wikitesto]

Dieci comici sono rinchiusi in una casa-teatro per sei ore consecutive con l'obiettivo di far ridere gli altri con qualsiasi mezzo. In caso di risate, sorrisi e smorfie, il giocatore viene inizialmente ammonito tramite un cartellino giallo e, in caso di reiterazione, espulso con un cartellino rosso e quindi eliminato dal gioco. Tra le altre regole, abbiamo:

  • l'obbligo di partecipare attivamente tentando di far ridere gli altri;
  • il divieto di coprirsi la bocca;
  • il divieto di bloccare meccanicamente (ovvero con un oggetto esterno) la risata

che possono anch'esse causare un'ammonizione o un'espulsione dal gioco. Un giocatore viene ammonito o espulso anche se ride mentre cerca di far ridere gli altri.

I conduttori (qui definiti host e co-host), posizionati nella cosiddetta control room, osservano e commentano ciò che succede nella stanza tramite un sistema di telecamere e, usando una console, impartiscono ai concorrenti comandi precisi e/o suggeriscono loro degli input per interventi comici (es. stare in silenzio per tre minuti); eventualmente i due conduttori possono decidere di rimandare nel teatro i concorrenti eliminati (fuori gara) o altre persone, inclusi eventualmente loro stessi o degli ospiti, per mettere in difficoltà quelli rimasti. Tali persone, a differenza dei concorrenti in gara, non sono soggette all'obbligo di non ridere.

Nel caso in cui, allo scadere delle sei ore, non sia ancora emerso un vincitore, i due giocatori rimanenti (oppure, nel caso in cui siano rimasti più di due giocatori, i due giocatori che hanno causato il maggior numero di ammonizioni ed espulsioni) vengono ammessi al duello finale, in cui verrà effettivamente decretato il vincitore.

L'ultimo a rimanere in gara si aggiudica il premio finale di 100000 , che dovrà devolvere interamente in beneficenza.[8]

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

Edizioni Pubblicazione Distributore Episodi Host Co-host Concorrenti Vincitore Regia
Inizio Fine
1 1º aprile 2021 8 aprile 2021 Prime Video 6 Fedez Mara Maionchi 10 Ciro Priello Alessio Pollacci
2 24 febbraio 2022 7 marzo 2022 7[E2 1] Frank Matano Maccio Capatonda

Prima edizione[modifica | modifica wikitesto]

Concorrenti[modifica | modifica wikitesto]

Tabella delle eliminazioni[modifica | modifica wikitesto]

Legenda:

  V   Il/La concorrente vince la gara
  S   Il/La concorrente non ha subito provvedimenti ed è ancora salvo/a
  A   Il/La concorrente è ammonito/a ma continua la gara
  E   Il/La concorrente viene espulso/a ed esce dal gioco
  E   Il/La concorrente viene ammonito/a ed espulso/a nella stessa puntata

Posizione Concorrenti Episodi
1 2 3 4 5 6
1 Ciro Priello S A V[E1 1]
2 Katia Follesa S A E[E1 2]
3 Caterina Guzzanti S E[E1 3]
4 Elio S A E
5 Frank Matano S E
6 Lillo S A E
7 Michela Giraud S A
8 Angelo Pintus S A E
9 Luca Ravenna S A E
10 Gianluca "Fru" Colucci A E

Il vincitore, Ciro Priello, devolve la sua vincita ad ActionAid.[9]

Seconda edizione[modifica | modifica wikitesto]

Concorrenti[modifica | modifica wikitesto]

Inoltre è presente Lillo nel ruolo di "arma letale della risata".[10]

Tabella delle eliminazioni[modifica | modifica wikitesto]

Legenda:

  V   Il/La concorrente vince la gara
  S   Il/La concorrente non ha subito provvedimenti ed è ancora salvo/a
  A   Il/La concorrente è ammonito/a ma continua la gara
  E   Il/La concorrente viene espulso/a ed esce dal gioco

Posizione Concorrenti Episodi
1 2 3 4 5 6
1 Maccio Capatonda S A V[E2 2]
2 Virginia Raffaele S A E[E2 3]
3 Corrado Guzzanti S A E
4 Maria Di Biase S A E
5 Gianmarco Pozzoli S A E
6 Mago Forest S A E
7 Diana Del Bufalo S A E
8 Tess Masazza A E
9 Max Angioni S A E
10 Alice Mangione S A E[E2 4]

Il vincitore, Maccio Capatonda, devolve la sua vincita al WWF.[11]

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il 25 novembre 2020 Prime Video ha annunciato il game show, diffondendo inoltre i nomi dei concorrenti della prima edizione.[12]

La riprese della seconda edizione si sono svolte tra maggio e giugno 2021,[13] mentre i nomi dei concorrenti sono stati annunciati a novembre.[14]

Promozione[modifica | modifica wikitesto]

Il trailer ufficiale della prima edizione è stato pubblicato il 19 marzo 2021,[15] mentre quello della seconda il 10 febbraio 2022.[16]

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

In un'intervista rilasciata al periodico Variety, Nicole Morganti, responsabile delle produzioni italiane della piattaforma Prime Video, ha dichiarato che il game show è stato il titolo più visto di sempre sulla piattaforma.[17]

La seconda edizione è diventata il titolo più visto di sempre nel periodo di lancio su Prime Video.[5][18]

Altri media[modifica | modifica wikitesto]

Il 26 aprile 2021 è stato diffuso online un aftershow di un'ora a cui hanno partecipato i 10 comici della prima edizione.[19]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Annotazioni
Prima stagione
  1. ^ Ammesso al duello finale
  2. ^ Ammessa al duello finale
  3. ^ Eliminata per aver causato il minor numero di ammonizioni ed eliminazioni.
Seconda stagione
  1. ^ Settimo episodio bonus con contenuti inediti
  2. ^ Ammesso al duello finale
  3. ^ Ammessa al duello finale
  4. ^ Eliminata per aver usato del nastro adesivo per cercare di bloccare la risata.
Fonti
  1. ^ LOL: Chi ride è fuori - Uscito il trailer dello show comico di Prime Video, su MAM-e, 19 marzo 2021. URL consultato il 22 marzo 2021 (archiviato l'11 aprile 2021).
  2. ^ Barbara Visentin, LOL: Chỉ ride è fuori: che cos'è il programma di Amazon Prime di cui tutti parlano. Concorrenti, le prossime puntate e altre cose che non sapete, su Corriere della Sera, 6 aprile 2021. URL consultato il 31 marzo 2021 (archiviato il 10 aprile 2021).
  3. ^ LOL: Chi ride è fuori: lo show comico italiano Amazon Original, su Corriere dello Sport, 30 marzo 2021. URL consultato il 31 marzo 2021 (archiviato il 5 maggio 2021).
  4. ^ Marica Lancellotti, LOL: CHI RIDE È FUORI 2, LA SECONDA STAGIONE CONFERMATA DA AMAZON, su Movieplayer.it, 23 aprile 2021. URL consultato il 23 aprile 2021 (archiviato il 23 aprile 2021).
  5. ^ a b Marica Lancellotti, LOL: CHI RIDE È FUORI 3: AMAZON ANNUNCIA LA TERZA STAGIONE DELLO SHOW, su Movieplayer.it, 17 marzo 2022. URL consultato il 17 marzo 2022.
  6. ^ mentre il settimo episodio bonus con contenuti inediti il 7 marzo.
  7. ^ Giulia Turco, La data di uscita di Lol 2 è ufficiale: quando arriva su Amazon Prime Video la seconda stagione, su Fanpage.it, 17 gennaio 2022. URL consultato il 27 gennaio 2022 (archiviato il 27 gennaio 2022).
  8. ^ Claudio Pizzigallo, Su Amazon arriva "LOL: chi ride è fuori": chi sono i comici dello show condotto da Fedez e Mara Maionchi, su Today.it, 26 febbraio 2021. URL consultato il 19 marzo 2022.
  9. ^ Elisa Erriu, LOL: CHI RIDE È FUORI, CIRO HA DEVOLUTO IL SUO PREMIO A ACTIONAID, su Movieplayer.it, 10 aprile 2021. URL consultato il 4 marzo 2022.
  10. ^ Luca Scarselli, LOL - CHI RIDE È FUORI 2: LILLO È LA SPECIAL GUEST DELLA SECONDA STAGIONE, su Movieplayer.it, 24 gennaio 2022. URL consultato il 19 marzo 2022.
  11. ^ Il vincitore di Lol 2 devolve il premio di 100mila euro al WWF (Attenzione spoiler!), su kodami, 4 marzo 2022. URL consultato il 4 marzo 2022.
  12. ^ Giuseppe Richhiari, "LOL: Chi ride è fuori", la sfida comica debutterà su Amazon Prime Video nel 2021, su hdblog.it, 25 novembre 2020. URL consultato il 19 marzo 2022.
  13. ^ Imma Landi, Dove è stato girato Lol 2 chi ride è fuori?, su occhionotizie.it, 24 febbraio 2022. URL consultato il 17 marzo 2022.
  14. ^ Lol, annunciati i concorrenti della seconda stagione, su La Stampa, 12 novembre 2021. URL consultato il 12 novembre 2021.
  15. ^ Filmato audio Amazon Prime Video Italia, LOL: CHI RIDE È FUORI - TRAILER UFFICIALE | AMAZON PRIME VIDEO, su YouTube, 19 marzo 2021. URL consultato il 30 aprile 2021.
  16. ^ Filmato audio Amazon Prime Video Italia, LOL: CHI RIDE E' FUORI - S2 | TRAILER UFFICIALE | PRIME VIDEO, su YouTube, 10 febbraio 2022. URL consultato il 23 febbraio 2022.
  17. ^ (EN) Nick Vivarelli, Amazon Originals Italy Chief Nicole Morganti Talks ‘LOL’ Success, Italian Strategy (EXCLUSIVE), su Variety, 14 aprile 2021. URL consultato il 15 aprile 2021 (archiviato il 14 aprile 2021).
  18. ^ Lol chi Ride è fuori, Prime Video annuncia la terza stagione, su ANSA, 17 marzo 2022. URL consultato il 17 marzo 2022.
  19. ^ Il cast di LOL si riunisce per commentare i momenti top dello show: guarda il video, su Radio Deejay, 27 aprile 2021. URL consultato il 30 aprile 2021 (archiviato il 30 aprile 2021).

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]