Questa pagina è semiprotetta. Può essere modificata solo da utenti registrati

Vaccino anti COVID-19

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.
Carta dei paesi con status di approvazione (aggiornato al 23 agosto 2021):

     Approvato per uso generale, vaccinazione di massa in corso.

     Approvato per uso generale, pianificata vaccinazione di massa.

     Autorizzazione d'emergenza, vaccinazione di massa in corso.

     Autorizzazione d'emergenza, pianificata vaccinazione di massa.

     Autorizzazione d'emergenza, vaccinazione limitata.

     Autorizzazione d'emergenza in corso di valutazione.

Una panoramica della progettazione e dello sviluppo dei vaccini anti COVID-19[1]
Fasi dello sviluppo del vaccino "ideale" per COVID-19 rappresentato da cerchi concentrici convergenti al bersaglio[2]

Un vaccino anti COVID-19 è un vaccino in grado di indurre l'immunità acquisita contro la COVID-19, causata dal virus SARS-CoV-2.

In seguito al diffondersi della pandemia di COVID-19 iniziata nel 2019, lo sviluppo di questi vaccini è diventato l'obiettivo di un vasto sforzo scientifico a livello mondiale. A marzo 2021, erano dodici i vaccini autorizzati da almeno un'autorità nazionale di regolamentazione per l'uso pubblico: due vaccini a RNA (il vaccino Pfizer-BioNTech - il primo approvato per l'uso regolare[3] - e il vaccino Moderna), quattro vaccini inattivati convenzionali (BBIBP-CorV di Sinopharm, BBV152 di Bharat Biotech, CoronaVac di Sinovac e CoviVac), quattro vaccini a vettore virale (Sputnik V dell'Istituto di ricerca Gamaleya, il vaccino Oxford-AstraZeneca, Ad5-nCoV della CanSino e il vaccino Johnson & Johnson) e due vaccini a subunità proteiche (EpiVacCorona dell'Istituto Vektor e ZF2001).[4]

I dati clinici hanno dimostrato che essi assicurano un'efficace protezione dalla malattia e dai suoi sintomi gravi, mentre nella quasi totalità dei casi resta da quantificarne l'efficacia nel prevenire l'infezione e la possibilità di trasmissione a terzi. In base a queste caratteristiche, i vaccini approvati rientrano in via prudenziale nella definizione di "leaky vaccine".[5]

Al 24 agosto 2021, sono state somministrate 4.98 miliardi di singole dosi nel mondo.[6]

Pfizer, Moderna e AstraZeneca hanno previsto una capacità di produzione di 5,3 miliardi di dosi nel 2021, che potrebbe essere utilizzata per vaccinare circa 3 miliardi di persone (poiché i vaccini richiedono due dosi per un effetto protettivo contro la COVID-19).[7] A dicembre 2020, più di 10 miliardi di dosi di vaccino erano state preordinate dai vari Paesi.[7]

Precedenti

Prima della COVID-19, un vaccino per una malattia infettiva non era mai stato prodotto in meno di diversi anni e non esisteva alcun vaccino per prevenire un'infezione da coronavirus negli esseri umani.[8] I precedenti progetti per lo sviluppo di vaccini per i virus della famiglia Coronaviridae che colpiscono gli esseri umani erano stati finalizzati alla sindrome respiratoria acuta grave (SARS) e alla sindrome respiratoria mediorientale (MERS); tuttavia, sono stati prodotti vaccini contro diverse malattie animali causate dai coronavirus, tra cui (a partire dal 2003) il virus della bronchite infettiva aviaria, il coronavirus canino e il coronavirus felino.[9] I vaccini contro la SARS e la MERS sono stati testati su animali, non su umani.[10][11]

Secondo gli studi pubblicati nel 2005 e nel 2006, l'identificazione e lo sviluppo di nuovi vaccini e farmaci per il trattamento della SARS era una priorità per i governi e le agenzie di sanità pubblica di tutto il mondo in quel momento.[12][13][14] Al 2020, non esiste alcuna cura o vaccino protettivo dimostratosi sicuro ed efficace contro la SARS negli esseri umani.[15][16] Non esiste nemmeno un vaccino provato contro la MERS;[17] quando la MERS si diffuse, si riteneva che la ricerca esistente sulla SARS potesse fornire un modello utile per lo sviluppo di vaccini e terapie contro un'infezione da MERS-CoV.[15][18] A marzo 2020 esisteva un vaccino anti-MERS (basato su DNA) che ha completato gli studi clinici di fase I sugli esseri umani e altri tre in corso, tutti vaccini a vettore virale: due a vettore adenovirale (ChAdOx1-MERS, BVRS-GamVac) e uno a vettore Modified Vaccinia Ankara (MVA-MERS-S).[19][20]

L'urgenza di creare un vaccino per la COVID-19 ha portato a programmi compressi che hanno abbreviato la tempistica standard di sviluppo del vaccino, in alcuni casi combinando le fasi della sperimentazione clinica nell'arco di mesi, un processo tipicamente condotto sequenzialmente nel corso degli anni.[21] Sono stati valutati più passaggi lungo l'intero percorso di sviluppo, compreso il livello di tossicità accettabile del vaccino (la sua sicurezza), se rivolgerlo a popolazioni vulnerabili, la necessità di scoperte di efficacia del vaccino, la durata della protezione vaccinale, sistemi di somministrazione speciali (come orale o nasale, piuttosto che per iniezione), regime posologico, caratteristiche di stabilità e conservazione, autorizzazione all'uso di emergenza prima della licenza formale, produzione ottimale per il ridimensionamento a miliardi di dosi e diffusione del vaccino autorizzato.[8][22] Le tempistiche per condurre la ricerca clinica - normalmente un processo sequenziale che richiede anni - sono state compresse in prove di sicurezza, efficacia e dosaggio svolte simultaneamente per mesi, potenzialmente compromettendo la garanzia di sicurezza.[21][23]

Pianificazione e sviluppo

Dopo che il nuovo coronavirus è stato isolato nel dicembre 2019,[24] la sua sequenza genetica è stata pubblicata l'11 gennaio 2020, innescando una risposta internazionale urgente per prepararsi a un'epidemia e accelerare lo sviluppo di un vaccino preventivo.[25][26][27] Dall'inizio del 2020, lo sviluppo del vaccino COVID-19 è stato accelerato grazie a una collaborazione senza precedenti nell'industria farmaceutica internazionale e tra i governi.[28] Entro giugno 2020, decine di miliardi di dollari erano già stati investiti da aziende private e pubbliche, governi, organizzazioni sanitarie internazionali e gruppi di ricerca universitari per sviluppare dozzine di candidati vaccini e prepararsi a programmi di vaccinazione globali per immunizzare contro l'infezione da COVID-19.[26][29][30][31] Secondo la CEPI, la distribuzione geografica dello sviluppo del vaccino COVID-19 vede le entità nordamericane detenere circa il 40% dell'attività, seguite dal 30% in Asia e in Australia, il 26% in Europa e alcuni progetti in Sudamerica e Africa.[25][28]

Nel febbraio 2020, l'OMS ha dichiarato di non aspettarsi che un vaccino contro la COVID-19 diventasse disponibile in meno di 18 mesi.[32] Il tasso di infezione in rapida crescita della COVID-19 in tutto il mondo durante l'inizio del 2020 ha stimolato alleanze internazionali, aziende e governi a organizzare urgentemente le risorse per produrre più vaccini in tempi ridotti,[33] con quattro candidati vaccini entrati nella valutazione umana a marzo 2020.[25][34]

Il 24 giugno 2020, la Cina ha approvato il vaccino CanSino solo per l'uso limitato in campo militare e due vaccini inattivati per l'uso di emergenza in caso di occupazioni ad alto rischio.[35] L'11 agosto 2020, la Russia ha annunciato l'approvazione del suo vaccino Sputnik V per l'uso di emergenza, sebbene, un mese dopo, solo piccole quantità del vaccino fossero state distribuite per l'uso al di fuori della sperimentazione clinica di fase III.[36] La partnership tra la statunitense Pfizer e la tedesca BioNTech ha presentato una richiesta EUA (autorizzazione all'uso di emergenza) alla FDA per il vaccino a mRNA BNT162b2 (ingrediente attivo tozinameran, nome commerciale Comirnaty) il 20 novembre 2020.[37][38] Il 2 dicembre 2020, l'Agenzia di regolamentazione dei medicinali e dei prodotti sanitari (MHRA) del Regno Unito ha approvato l'uso temporaneo per il vaccino Pfizer-BioNTech,[39] diventando il primo Paese ad approvare questo vaccino e il primo Paese nel mondo occidentale ad approvare l'uso di qualsiasi vaccino COVID-19.[40][41] Entro il 21 dicembre 2020, molti Paesi e l'Unione europea hanno autorizzato e/o approvato il vaccino Pfizer-BioNTech.[42] L'11 dicembre 2020, la Food and Drug Administration degli Stati Uniti ha concesso un'autorizzazione all'uso di emergenza per il vaccino Pfizer-BioNTech e, una settimana dopo, anche per mRNA-1273, il vaccino della statunitense Moderna, in seguito approvato anche da altri Paesi (vedi la sezione Vaccini autorizzati e approvati).[43][44][45]

Vaccini

Vaccini autorizzati e approvati

Tecnologia Vaccino Sviluppatori e promotori Efficacia complessiva Autorizzazione
Vaccino a RNA (mRNA incapsulato in nanoparticelle lipidiche) Tozinameran

(nome commerciale: Comirnaty)[46][47][48]

Germania BioNTech

Stati Uniti Pfizer

95%[49][50] Autorizzazione completa in 39 Paesi: Unione europea (27 Paesi), Australia, Brasile, Fær Øer, Groenlandia, Islanda, Giappone, Malesia, Norvegia, Arabia Saudita, Serbia, Svizzera, Corea del Sud, Stati Uniti d'America[51][52][53][54][55][56][57][58][59][60][61][62][63]

Autorizzazione di emergenza in altri 34 Paesi[64] e dell'OMS[65]

Vaccino Moderna[66][67] Stati Uniti Moderna, NIAID, BARDA 94,1%[68] Autorizzazione completa in 31 Paesi: Unione europea (27 Paesi), Fær Øer, Groenlandia, Islanda, Norvegia[69][70][71][72][73]

Autorizzazione di emergenza in altri 9 Paesi[74]

Vaccino a vettore virale Adenoviridae ChAdOx1

(nome commerciale: Vaxzevria)[75]

Regno UnitoSvezia AstraZeneca

Regno Unito Università di Oxford

collaborazione Italia IRBM

76% (efficacia complessiva dopo la prima dose)

81% (dopo la seconda dose effettuata dopo almeno 12 settimane)[76]

Autorizzazione completa in 31 Paesi: Unione europea (27 Paesi), Australia, Canada, Malesia, Corea del Sud[77][78][78][79][80]

Autorizzazione di emergenza in altri 32 Paesi[81] e dell'OMS[82]

Gam-COVID-Vac o Sputnik V Russia Centro nazionale di ricerca epidemiologica e microbiologica N. F. Gamaleja 91,6%[83] Autorizzazione completa in 8 Paesi: Angola, Repubblica del Congo, Gibuti, Ungheria, Kirghizistan, Siria, Turkmenistan e Uzbekistan[84][85][86][87][88][89]

Autorizzazione di emergenza in 39 Paesi[90]

Ad26.COV2.S Paesi BassiBelgio Janssen (Stati Uniti Johnson & Johnson)

Stati Uniti BIDMC (Harvard Medical School)

Autorizzazione completa in Unione europea[91]

Autorizzazione di emergenza in 5 Paesi[92]

Ad5-nCoV Cina CanSino Biologics Autorizzazione di emergenza in Cina, Messico e Pakistan[93][94][95]
Vaccino inattivato di SARS-CoV-2 BBIBP-CorV[96] Cina Sinopharm 79% (analisi interna di Sinopharm)[97] Autorizzazione completa in Bahrein, in Cina, alle Seychelles e negli Emirati Arabi Uniti[98][99][100][101]

Autorizzazione di emergenza in altri 22 Paesi[102]

CoronaVac[103] Cina Sinovac 50,4% (nella prevenzione di infezioni sintomatiche, studio brasiliano)[104] 65,3% (analisi complessiva in Indonesia)[105]

91,25% (analisi ad interim di un piccolo campione in Turchia)[106]

Autorizzazione completa in Cina e Malesia[107][108]

Autorizzazione di emergenza in 19 Paesi[109]

BBV152 India Bharat Biotech Autorizzazione di emergenza in India, Iran e Zimbabwe[110][111][112]
CoviVac[113] Russia Centro per la ricerca e lo sviluppo di prodotti biologici M.P. Chumakov (Accademia russa delle scienze) Autorizzazione di emergenza in Russia[114]
Vaccino peptidico EpiVacCorona[115] Russia Centro nazionale di ricerca in virologia e biotecnologie VEKTOR Autorizzazione completa in Turkmenistan[116]

Autorizzazione di emergenza in Russia[117]

ZF2001 Cina Anhui Zhifei Longcom Biopharmaceutical Co. Ltd. Autorizzazione di emergenza in Uzbekistan[118]

Vaccini sperimentali con sperimentazioni in corso

A marzo 2021, 73 vaccini erano in sperimentazione clinica, di cui 24 in studi in fase I, 33 in studi di fase I-II e 16 in studi di fase III.[4]

Tra i vaccini in sperimentazione, non ancora approvati dalle autorità statali, ci sono:

Costi

Produttore Prezzo/dose (in € o $, al 17/12/2020)[151][152]
Oxford-AstraZeneca 1,78 
Johnson&Johnson 8,50 $ o 6,93 €
Sanofi/GSK 7,56 €
Pfizer/BioNTech 12,00 €
CureVac 10,00 €
Moderna 18,00 $ o 14,68 €

Vaccini cancellati

Lo sviluppo del vaccino V451 dell'Università del Queensland e di CSL Limited[153] è stato annullato l'11 dicembre 2020 dopo che erano risultati falsi positivi ai test HIV in alcuni partecipanti alla sperimentazione di fase I.[154] Come parte del progetto, i ricercatori avevano aggiunto un frammento di una proteina che si trova sul virus HIV[155] come "innovativa tecnologia di clamp molecolare"[non chiaro][156], che ha portato a una risposta anticorpale parziale verso l'HIV, in grado di interferire con i test di depistaggio.[157]

Efficacia

L'effettività di un nuovo vaccino è definita dalla sua efficacia.[158] Nel caso della COVID-19, un'efficacia del vaccino del 67% può essere sufficiente per rallentare la pandemia, ma ciò presuppone che il vaccino conferisca un'immunità sterilizzante, necessaria per prevenire la trasmissione. L'efficacia del vaccino riflette la prevenzione delle malattie, uno scarso indicatore di trasmissibilità di SARS-CoV-2 poiché le persone asintomatiche possono essere altamente infettive.[159] La Food and Drug Administration (FDA) statunitense e l'Agenzia europea per i medicinali (EMA) hanno fissato una soglia del 50% come efficacia richiesta per approvare un vaccino anti COVID-19.[160][161]

I vaccini autorizzati e approvati hanno mostrato un'efficacia che varia dal 62% al 90% per il più economico vaccino Oxford-AstraZeneca (con vari regimi di dosaggio) e un'efficacia al 95% per il più costoso vaccino Pfizer-BioNTech.[162][163] L'efficacia del vaccino Moderna è del 95,6% per le persone di età compresa tra 18 e 64 anni.[164] Il vaccino indiano BBV152 non ha pubblicato i risultati di efficacia al 7 gennaio 2021.[165]

Per quanto riguarda il vaccino cinese BBIBP-CorV, Sinopharm ha annunciato che l'efficacia del vaccino era del 79,34%, inferiore all'86% annunciato dagli Emirati Arabi Uniti il 9 dicembre. Gli Emirati Arabi Uniti hanno basato i propri risultati su un'analisi ad interim degli studi di fase III condotti da luglio 2020.[166]

Riguardo all'altro vaccino cinese CoronaVac, dopo tre ritardi nel rilascio dei risultati,[167] l'Instituto Butantan ha inizialmente annunciato nel gennaio 2021 che il vaccino era efficace al 78% nei casi lievi e al 100% contro le infezioni gravi e moderate sulla base di 220 casi di COVID-19 tra 13 000 volontari, rifiutandosi di elaborare come è stato calcolato il tasso di efficacia e sollevando dubbi nella comunità scientifica.[168][169] Lo stesso istituto brasiliano in seguito ha dichiarato che, sulla base di informazioni più complete, l'efficacia del CoronaVac nel prevenire infezioni sintomatiche è solo del 50,4%, appena sopra la soglia precedentemente citata necessaria all'approvazione.[169]

I vaccini oggi approvati sono per la quasi totalità "leaky vaccines", in quanto proteggono efficacemente da malattia e sintomi gravi, ma solo in misura minore (ancora da quantificare) dalla possibilità di infezione e trasmissione.[5]

Varianti del SARS-CoV-2

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Varianti del SARS-CoV-2.

A metà dicembre 2020, nel Regno Unito è stata identificata la variante del SARS-CoV-2 chiamata VOC-202012/01 o variante Alpha. I dati preliminari hanno indicato che questa variante ha mostrato un aumento stimato del numero di riproduzione (R) di 0,4 o superiore e una maggiore trasmissibilità fino al 70%, ma non ci sono ancora prove di una minore efficacia del vaccino su di essa.[170]

Un recrudimento dell'epidemia nel Regno Unito ed un nuovo lock down in Australia a partire da giugno 2021 sarebbe dovuto alla variante Delta.

Sicurezza

Negli Stati Uniti tra il 14 dicembre 2020 e il 18 gennaio 2021 sono state somministrate 9 943 247 dosi del vaccino Pfizer-BioNTech e 7 581 429 dosi del vaccino Moderna. Durante questo periodo sono state segnalate appena 66 reazioni riconducibili ad anafilassi (rispettivamente 47 per il primo e 19 per il secondo vaccino): i soggetti colpiti sono stati prontamente assistiti, e non si è verificato nessun decesso.[171] L'11 marzo 2021, in alcuni Paesi europei, viene sospeso, in via precauzionale, l'uso del vaccino prodotto da AstraZeneca a seguito di alcune morti causate da trombosi, forse correlate al vaccino.[172] Il successivo 15 marzo, in Italia, l'AIFA sospende anch'essa il vaccino prodotto da AstraZeneca in via precauzionale.[173]

Su 66 milioni di dosi somministrate in Italia sono state riscontrate 84 mila reazioni avverse della quale l'87,1% non gravi. Sono state segnalati 498 decessi, ma solo in 7 casi (2.4 % del totale), la causalità risulta correlabile [174]. Secondo la distribuzione temporale delle reazioni avverse, si nota che la maggior parte sono avvenute durante le prime fasi della vaccinazione, riducendosi notevolmente nelle successive fasi

Piattaforme tecnologiche

A gennaio 2021, esistevano nove differenti piattaforme tecnologiche in fase di ricerca e sviluppo per creare un vaccino contro la COVID-19.[123][175] La maggior parte dei possibili vaccini sono focalizzati sull'antigene principale dell'infezione della COVID-19.[175] Molte tecnologie vaccinali sviluppate per la COVID-19 non sono come i vaccini già in uso per prevenire l'influenza, ma utilizzano piuttosto strategie di "prossima generazione" per la precisione sui meccanismi di infezione della COVID-19.[175][176][177]

Piattaforme tecnologiche per il vaccino COVID‑19, gennaio 2021[123]
Piattaforma molecolare[123][178] Numero totale
di candidati
Numero di candidati con

sperimentazioni
in atto sull'uomo

Virus inattivato 19 5
Subunità proteica 80 4
Vettore virale non replicante 35 4
Basato su mRNA 36 3
Basato su DNA 23 2
Particella virus-simile 19 1
Vettore virale replicante 23 0
Virus vivo attenuato 4 0

Distribuzione

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Distribuzione dei vaccini anti COVID-19.

Al 24 agosto 2021, 4.98 miliardi di dosi di vaccino anti COVID-19 sono state somministrate in tutto il mondo, secondo i rapporti ufficiali delle agenzie sanitarie nazionali.[6]

Durante la pandemia sulla rapida sequenza temporale e portata delle infezioni da COVID-19 durante il 2020, organizzazioni internazionali come l'OMS e la CEPI, gli sviluppatori di vaccini, i governi e l'industria privata e pubblica hanno valutato la distribuzione dell'eventuale vaccino.[179] I Paesi che producono un vaccino possono essere persuasi a favorire il miglior offerente per la produzione o a fornire il primo servizio al proprio Paese.[180] Gli esperti hanno sottolineato che i vaccini autorizzati debbano essere disponibili e convenienti per le persone in prima linea nell'assistenza sanitaria e con le maggiori necessità.[180] Ad aprile 2020, è stato riferito che il Regno Unito ha accettato di collaborare con altri venti Paesi e organizzazioni globali tra cui Francia, Germania e Italia per trovare un vaccino e condividere i risultati e che i cittadini britannici non avrebbero ottenuto un accesso preferenziale a nessun nuovo vaccino anti COVID-19 sviluppato da università britanniche finanziate dai contribuenti.[181] Diverse aziende hanno pianificato di produrre inizialmente un vaccino a prezzi artificialmente bassi, quindi di aumentare i prezzi per la redditività in seguito se sono necessarie vaccinazioni annuali e man mano che i Paesi accumulano scorte per le esigenze future.[23]

Un rapporto CEPI dell'aprile 2020 affermava: "Saranno necessari un forte coordinamento internazionale e cooperazione tra sviluppatori di vaccini, regolatori, responsabili politici, finanziatori, enti di sanità pubblica e governi per garantire che i promettenti candidati vaccinali in fase avanzata possano essere prodotti in quantità sufficienti e forniti equamente a tutte le aree colpite, in particolare le regioni con poche risorse".[28] Le leggi sui brevetti complicano il lancio globale del vaccino contro il nuovo coronavirus.[182][183] L'OMS e la CEPI hanno sviluppato risorse finanziarie e linee guida per la diffusione globale di diversi vaccini COVID-19 sicuri ed efficaci, riconoscendo che la necessità è diversa a seconda dei Paesi e dei segmenti di popolazione.[179][184] Ad esempio, i vaccini anti COVID-19 di successo dovrebbero e, spesso, vengono assegnati prima al personale sanitario e alle popolazioni a maggior rischio di malattie gravi e morte per infezione da COVID-19, come gli anziani o le persone povere in zone densamente popolate.[33][185][186]

Società e cultura

Disinformazione

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Disinformazione sul SARS-CoV-2 § Vaccini contro il SARS-CoV-2.

I post sui social media hanno promosso una teoria del complotto secondo cui un vaccino anti COVID-19 sarebbe stato già disponibile quando non lo era. I brevetti citati da questi vari post sui social media contenevano riferimenti a brevetti esistenti per sequenze genetiche e vaccini per altri ceppi come il coronavirus della SARS, ma non per la COVID-19.[187][188]

Il 21 maggio 2020, la FDA ha reso pubblico l'avviso di cessazione e desistenza che aveva inviato a North Coast Biologics, una società con sede a Seattle che aveva promosso la vendita di un prodotto non autorizzato, chiamato "nCoV19 spike protein vaccine".[189]

Esitazione sui vaccini

Circa il 10% della popolazione[di quale Paese?] percepisce i vaccini come non sicuri o non necessari, rifiutando la vaccinazione, il che aumenta il rischio di un'ulteriore diffusione virale che potrebbe portare a focolai di COVID-19.[190] A metà del 2020, le stime di due sondaggi indicavano che tra il 67% e l'80% delle persone negli Stati Uniti avrebbe accettato una nuova vaccinazione contro la COVID-19, con un'ampia disparità per livello di istruzione, condizione lavorativa e luogo di residenza.[191][192]

Un sondaggio condotto da National Geographic e Morning Consult ha dimostrato un divario di genere sulla disponibilità a ricevere un vaccino anti COVID-19 negli Stati Uniti, con il 69% degli uomini intervistati che ha affermato che si sarebbe sottoposto a vaccinazione, rispetto a solo il 51% delle donne. Il sondaggio ha anche mostrato una correlazione positiva tra il livello di istruzione e la disponibilità a ricevere il vaccino.[193]

Per dimostrare la sicurezza del vaccino, numerosi importanti politici si sono sottoposti a vaccinazione davanti alle telecamere, e altri si sono impegnati a farlo.[194][195]

Note

  1. ^ Ali A. Rabaan, Shamsah H. Al-Ahmed, Ranjit Sah, Ruchi Tiwari, Mohd. Iqbal Yatoo, Shailesh Kumar Patel, Mamta Pathak, Yashpal Singh Malik, Kuldeep Dhama, Karam Pal Singh, D. Katterine Bonilla-Aldana, Shafiul Haque, Dayron F. Martinez-Pulgarin, Alfonso J. Rodriguez-Morales e Hakan Leblebicioglu, SARS-CoV-2/COVID-19 and advances in developing potential therapeutics and vaccines to counter this emerging pandemic, in Annals of Clinical Microbiology and Antimicrobials, vol. 19, n. 1, Springer Science and Business Media LLC, 2 settembre 2020, DOI:10.1186/s12941-020-00384-w, ISSN 1476-0711 (WC · ACNP).
  2. ^ Colin D. Funk, Craig Laferrière e Ali Ardakani, A Snapshot of the Global Race for Vaccines Targeting SARS-CoV-2 and the COVID-19 Pandemic, in Frontiers in Pharmacology, vol. 11, Frontiers Media SA, 19 giugno 2020, DOI:10.3389/fphar.2020.00937, ISSN 1663-9812 (WC · ACNP).
  3. ^ Swissmedic grants authorisation for the first COVID-19 vaccine in Switzerland, su www.bag.admin.ch. URL consultato il 20 gennaio 2021.
  4. ^ a b COVID-19 vaccine tracker, su vac-lshtm.shinyapps.io. URL consultato il 9 marzo 2021.
  5. ^ a b (EN) Ashley York, An imperfect vaccine reduces pathogen virulence (PDF), in Nature Reviews Microbiology, vol. 18, n. 265, 2020, DOI:10.1038/s41579-020-0358-3. URL consultato il 19 luglio 2021.
  6. ^ a b More Than 4.98 Billion Shots Given: Covid-19 Tracker, su Bloomberg. URL consultato il 24 agosto 2021.
  7. ^ a b (EN) Asher Mullard, How COVID vaccines are being divvied up around the world, in Nature, 30 novembre 2020, DOI:10.1038/d41586-020-03370-6. URL consultato il 25 gennaio 2021.
  8. ^ a b What you need to know about the COVID-19 vaccine | Bill Gates, su web.archive.org, 14 maggio 2020. URL consultato il 21 gennaio 2021 (archiviato dall'url originale il 14 maggio 2020).
  9. ^ Dave Cavanagh, Severe acute respiratory syndrome vaccine development: experiences of vaccination against avian infectious bronchitis coronavirus, in Avian Pathology, vol. 32, n. 6, 12 luglio 2010, pp. 567-582, DOI:10.1080/03079450310001621198. URL consultato il 21 gennaio 2021.
  10. ^ Eun Kim, Kaori Okada e Tom Kenniston, Immunogenicity of an adenoviral-based Middle East Respiratory Syndrome coronavirus vaccine in BALB/c mice, in Vaccine, vol. 32, n. 45, 14 ottobre 2014, pp. 5975-5982, DOI:10.1016/j.vaccine.2014.08.058. URL consultato il 21 gennaio 2021.
  11. ^ Wentao Gao, Azaibi Tamin e Adam Soloff, Effects of a SARS-associated coronavirus vaccine in monkeys, in Lancet (London, England), vol. 362, n. 9399, 6 dicembre 2003, pp. 1895-1896, DOI:10.1016/S0140-6736(03)14962-8. URL consultato il 21 gennaio 2021.
  12. ^ Thomas C. Greenough, Gregory J. Babcock e Anjeanette Roberts, Development and Characterization of a Severe Acute Respiratory Syndrome—Associated Coronavirus—Neutralizing Human Monoclonal Antibody That Provides Effective Immunoprophylaxis in Mice, in The Journal of Infectious Diseases, vol. 191, n. 4, 15 febbraio 2005, pp. 507-514, DOI:10.1086/427242. URL consultato il 21 gennaio 2021.
  13. ^ Ralph A. Tripp, Lia M. Haynes e Deborah Moore, Monoclonal antibodies to SARS-associated coronavirus (SARS-CoV): Identification of neutralizing and antibodies reactive to S, N, M and E viral proteins, in Journal of Virological Methods, vol. 128, n. 1, 2005-9, pp. 21-28, DOI:10.1016/j.jviromet.2005.03.021. URL consultato il 21 gennaio 2021.
  14. ^ Anjeanette Roberts, William D. Thomas e Jeannette Guarner, Therapy with a Severe Acute Respiratory Syndrome–Associated Coronavirus–Neutralizing Human Monoclonal Antibody Reduces Disease Severity and Viral Burden in Golden Syrian Hamsters, in The Journal of Infectious Diseases, vol. 193, n. 5, 1º marzo 2006, pp. 685-692, DOI:10.1086/500143. URL consultato il 21 gennaio 2021.
  15. ^ a b Shibo Jiang, Lu Lu e Lanying Du, Development of SARS vaccines and therapeutics is still needed, in Future Virology, vol. 8, n. 1, 2013-1, pp. 1-2, DOI:10.2217/fvl.12.126. URL consultato il 21 gennaio 2021.
  16. ^ SARS (severe acute respiratory syndrome) - NHS, su web.archive.org, 9 marzo 2020. URL consultato il 21 gennaio 2021 (archiviato dall'url originale il 9 marzo 2020).
  17. ^ Mahmoud M. Shehata, Mokhtar R. Gomaa e Mohamed A. Ali, Middle East respiratory syndrome coronavirus: a comprehensive review, in Frontiers of Medicine, vol. 10, n. 2, 2016, pp. 120-136, DOI:10.1007/s11684-016-0430-6. URL consultato il 21 gennaio 2021.
  18. ^ (EN) Declan Butler, SARS veterans tackle coronavirus, in Nature News, vol. 490, n. 7418, 4 ottobre 2012, p. 20, DOI:10.1038/490020a. URL consultato il 21 gennaio 2021.
  19. ^ Kayvon Modjarrad, Christine C Roberts e Kristin T Mills, Safety and immunogenicity of an anti-Middle East respiratory syndrome coronavirus DNA vaccine: a phase 1, open-label, single-arm, dose-escalation trial, in The Lancet. Infectious Diseases, vol. 19, n. 9, 2019-9, pp. 1013-1022, DOI:10.1016/S1473-3099(19)30266-X. URL consultato il 21 gennaio 2021.
  20. ^ Chean Yeah Yong, Hui Kian Ong e Swee Keong Yeap, Recent Advances in the Vaccine Development Against Middle East Respiratory Syndrome-Coronavirus, in Frontiers in Microbiology, vol. 10, 2 agosto 2019, DOI:10.3389/fmicb.2019.01781. URL consultato il 21 gennaio 2021.
  21. ^ a b Profits and Pride at Stake, the Race for a Vaccine Intensifies - The New York Times, su web.archive.org, 11 maggio 2020. URL consultato il 21 gennaio 2021 (archiviato dall'url originale l'11 maggio 2020).
  22. ^ Shmona Simpson, Michael C Kaufmann e Vitaly Glozman, Disease X: accelerating the development of medical countermeasures for the next pandemic, in The Lancet. Infectious Diseases, vol. 20, n. 5, 2020-5, pp. e108–e115, DOI:10.1016/S1473-3099(20)30123-7. URL consultato il 21 gennaio 2021.
  23. ^ a b SPECIAL REPORT- Countries, companies risk billions in race for coronavirus vaccine - Reuters, su web.archive.org, 15 maggio 2020. URL consultato il 21 gennaio 2021 (archiviato dall'url originale il 15 maggio 2020).
  24. ^ Anthony S. Fauci, H. Clifford Lane e Robert R. Redfield, Covid-19 — Navigating the Uncharted, in The New England Journal of Medicine, vol. 382, n. 13, 26 marzo 2020, pp. 1268-1269, DOI:10.1056/NEJMe2002387. URL consultato il 24 gennaio 2021.
  25. ^ a b c Dimitrios Gouglas, Tung Thanh Le e Klara Henderson, Estimating the cost of vaccine development against epidemic infectious diseases: a cost minimisation study, in The Lancet. Global Health, vol. 6, n. 12, 2018-12, pp. e1386–e1396, DOI:10.1016/S2214-109X(18)30346-2. URL consultato il 24 gennaio 2021.
  26. ^ a b A Covid-19 Vaccine Will Need Equitable, Global Distribution, su web.archive.org, 9 giugno 2020. URL consultato il 24 gennaio 2021 (archiviato dall'url originale il 9 giugno 2020).
  27. ^ (EN) Rob Grenfell, Trevor Drew, Here's why the WHO says a coronavirus vaccine is 18 months away, su The Conversation. URL consultato il 24 gennaio 2021.
  28. ^ a b c (EN) Tung Thanh Le, Zacharias Andreadakis e Arun Kumar, The COVID-19 vaccine development landscape, in Nature Reviews Drug Discovery, vol. 19, n. 5, 9 aprile 2020, pp. 305-306, DOI:10.1038/d41573-020-00073-5. URL consultato il 24 gennaio 2021.
  29. ^ COVID-19 pandemic reveals the risks of relying on private sector for life-saving vaccines, says expert | CBC Radio, su web.archive.org, 13 maggio 2020. URL consultato il 24 gennaio 2021 (archiviato dall'url originale il 13 maggio 2020).
  30. ^ Oxford, AstraZeneca Covid-19 deal reinforces 'vaccine sovereignty' - STAT, su web.archive.org, 12 giugno 2020. URL consultato il 24 gennaio 2021 (archiviato dall'url originale il 12 giugno 2020).
  31. ^ AstraZeneca unveils massive $750M deal in effort to produce billions of COVID-19 shots | FiercePharma, su web.archive.org, 10 giugno 2020. URL consultato il 24 gennaio 2021 (archiviato dall'url originale il 10 giugno 2020).
  32. ^ WHO Solidarity Trial – Accelerating a safe and effective COVID-19 vaccine, su web.archive.org, 30 aprile 2020. URL consultato il 24 gennaio 2021 (archiviato dall'url originale il 30 aprile 2020).
  33. ^ a b Gavin Yamey, Marco Schäferhoff e Richard Hatchett, Ensuring global access to COVID-19 vaccines, in Lancet (London, England), vol. 395, n. 10234, 2020, pp. 1405-1406, DOI:10.1016/S0140-6736(20)30763-7. URL consultato il 24 gennaio 2021.
  34. ^ Genetic Engineering Could Make a COVID-19 Vaccine in Months Rather Than Years - Scientific American, su web.archive.org, 11 ottobre 2020. URL consultato il 24 gennaio 2021 (archiviato dall'url originale l'11 ottobre 2020).
  35. ^ Coronavirus: WHO backed China’s emergency use of experimental vaccines, health official says | South China Morning Post, su web.archive.org, 26 settembre 2020. URL consultato il 24 gennaio 2021 (archiviato dall'url originale il 26 settembre 2020).
  36. ^ Russia Is Slow to Administer Virus Vaccine Despite Kremlin’s Approval - The New York Times, su web.archive.org, 27 settembre 2020. URL consultato il 24 gennaio 2021 (archiviato dall'url originale il 27 settembre 2020).
  37. ^ Pfizer and BioNTech to Submit Emergency Use Authorization Request Today to the U.S. FDA for COVID-19 Vaccine, su pfizer.com.
  38. ^ Pfizer Is First Company to File to FDA For COVID-19 Vaccine Clearance, su Time. URL consultato il 24 gennaio 2021.
  39. ^ (EN) Conditions of Authorisation for Pfizer/BioNTech COVID-19 vaccine, su GOV.UK. URL consultato il 24 gennaio 2021.
  40. ^ (EN) Benjamin Mueller, U.K. Approves Pfizer Coronavirus Vaccine, a First in the West, in The New York Times, 2 dicembre 2020. URL consultato il 24 gennaio 2021.
  41. ^ (EN) Covid-19: Pfizer/BioNTech vaccine judged safe for use in UK, in BBC News, 2 dicembre 2020. URL consultato il 24 gennaio 2021.
  42. ^ Via libera dell'Ema al vaccino Pfizer-BioNTech, su Agi. URL consultato il 24 gennaio 2021.
  43. ^ (EN) Katie Thomas, Sharon LaFraniere e Noah Weiland, F.D.A. Clears Pfizer Vaccine, and Millions of Doses Will Be Shipped Right Away, in The New York Times, 12 dicembre 2020. URL consultato il 24 gennaio 2021.
  44. ^ The Advisory Committee on Immunization Practices' Interim Recommendation for Use of Moderna COVID-19 Vaccine — United States, December 2020 (PDF), su cdc.gov.
  45. ^ (EN) Berkeley Lovelace Jr, FDA approves second Covid vaccine for emergency use as it clears Moderna's for U.S. distribution, su CNBC, 19 dicembre 2020. URL consultato il 24 gennaio 2021.
  46. ^ Drug Details, su covid-vaccine.canada.ca. URL consultato il 22 gennaio 2021.
  47. ^ Study to Describe the Safety, Tolerability, Immunogenicity, and Efficacy of RNA Vaccine Candidates Against COVID-19 in Healthy Individuals - Full Text View - ClinicalTrials.gov, su web.archive.org, 11 ottobre 2020. URL consultato il 22 gennaio 2021 (archiviato dall'url originale l'11 ottobre 2020).
  48. ^ Clinical Trials Register, su web.archive.org, 22 aprile 2020. URL consultato il 22 gennaio 2021 (archiviato dall'url originale il 22 aprile 2020).
  49. ^ Fernando P. Polack, Stephen J. Thomas e Nicholas Kitchin, Safety and Efficacy of the BNT162b2 mRNA Covid-19 Vaccine, in The New England Journal of Medicine, 10 dicembre 2020, DOI:10.1056/NEJMoa2034577. URL consultato il 22 gennaio 2021.
  50. ^ FDA Review of Efficacy and Safety of Pfizer-BioNTech COVID-19 Vaccine Emergency Use Authorization Request, su fda.gov.
  51. ^ (EN) Japan approves Pfizer's COVID-19 vaccine, 1st for domestic use, su Nikkei Asia. URL consultato il 9 marzo 2021.
  52. ^ Comirnaty EPAR, su ema.europa.eu.
  53. ^ (DA) Første vaccine mod COVID19 godkendt i EU, su Lægemiddelstyrelsen. URL consultato il 22 gennaio 2021.
  54. ^ (IS) COVID-19: Bóluefninu Comirnaty frá BioNTech/Pfizer hefur verið veitt skilyrt íslenskt markaðsleyfi, su Lyfjastofnun. URL consultato il 22 gennaio 2021.
  55. ^ Khairy: Malaysia can use Pfizer’s Covid-19 vaccine now as conditional registration granted, su www.msn.com. URL consultato il 22 gennaio 2021.
  56. ^ (NB) Status på koronavaksiner under godkjenning per 21.12.20, su Statens legemiddelverk. URL consultato il 22 gennaio 2021.
  57. ^ (EN) Coronavirus: Saudi Arabia approves Pfizer-BioNTech COVID-19 vaccine for use, su Al Arabiya English, 10 dicembre 2020. URL consultato il 22 gennaio 2021.
  58. ^ (EN) srbija.gov.rs, First shipment of Pfizer-BioNTech vaccine arrives in Serbia, su www.srbija.gov.rs. URL consultato il 22 gennaio 2021.
  59. ^ Swissmedic grants authorisation for the first COVID-19 vaccine in Switzerland, su www.bag.admin.ch. URL consultato il 22 gennaio 2021.
  60. ^ Comirnaty, su tga.gov.au.
  61. ^ (PT) Vacina da Pfizer é a 1ª contra a Covid a obter registro definitivo no Brasil, su G1. URL consultato il 9 marzo 2021.
  62. ^ S. Korea begins rolling out Pfizer vaccines on second day of national vaccination program, su arirang.com.
  63. ^ FDA approves Comirnaty (COVID-19 Vaccine, mRNA), which was previously known as Pfizer-BioNTech COVID-19 Vaccine, for the prevention of COVID-19 disease in individuals 16 years of age and older., su fda.gov.
  64. ^ Albania, Andorra, Argentina, Aruba, Bahrein, Canada, Cile, Colombia, Costa Rica, Ecuador, Hong Kong, Iraq, Israele, Giordania, Kuwait, Liechtenstein, Messico, Nuova Zelanda, Macedonia del Nord, Oman, Panama, Filippine, Saint Vincent e Grenadines, Qatar, Singapore, Suriname, Emirati Arabi Uniti, Regno Unito, Vaticano
  65. ^ (EN) WHO issues its first emergency use validation for a COVID-19 vaccine and emphasizes need for equitable global access, su www.who.int. URL consultato il 22 gennaio 2021.
  66. ^ A Study to Evaluate Efficacy, Safety, and Immunogenicity of mRNA-1273 Vaccine in Adults Aged 18 Years and Older to Prevent COVID-19 - Full Text View - ClinicalTrials.gov, su web.archive.org, 11 ottobre 2020. URL consultato il 22 gennaio 2021 (archiviato dall'url originale l'11 ottobre 2020).
  67. ^ Moderna's Vaccine Candidate Heads To Testing In Up To 30,000 People : Coronavirus Live Updates : NPR, su web.archive.org, 11 ottobre 2020. URL consultato il 22 gennaio 2021 (archiviato dall'url originale l'11 ottobre 2020).
  68. ^ (EN) Lindsey R. Baden, Hana M. El Sahly e Brandon Essink, Efficacy and Safety of the mRNA-1273 SARS-CoV-2 Vaccine, in New England Journal of Medicine, 30 dicembre 2020, DOI:10.1056/NEJMoa2035389. URL consultato il 22 gennaio 2021.
  69. ^ COVID-19 Vaccine Moderna EPAR, su ema.europa.eu.
  70. ^ (EN) Press corner, su European Commission - European Commission. URL consultato il 22 gennaio 2021.
  71. ^ (DA) Endnu en vaccine mod COVID-19 er godkendt af EU-Kommissionen, su Lægemiddelstyrelsen. URL consultato il 22 gennaio 2021.
  72. ^ (IS) COVID-19: Bóluefninu COVID-19 Vaccine Moderna frá hefur verið veitt skilyrt íslenskt markaðsleyfi, su Lyfjastofnun. URL consultato il 22 gennaio 2021.
  73. ^ (NB) Status på koronavaksiner under godkjenning per 6. januar 2021, su Statens legemiddelverk. URL consultato il 22 gennaio 2021.
  74. ^ Canada, Israele, Arabia Saudita, Saint Vincent e Grenadine, Singapore, Svizzera, Regno Unito, USA, Vietnam.
  75. ^ Investigating a Vaccine Against COVID-19 - Full Text View - ClinicalTrials.gov, su web.archive.org, 11 ottobre 2020. URL consultato il 22 gennaio 2021 (archiviato dall'url originale l'11 ottobre 2020).
  76. ^ (EN) Merryn Voysey, Sue Ann Costa Clemens e Shabir A. Madhi, Single-dose administration and the influence of the timing of the booster dose on immunogenicity and efficacy of ChAdOx1 nCoV-19 (AZD1222) vaccine: a pooled analysis of four randomised trials, in The Lancet, vol. 397, n. 10277, 6 marzo 2021, pp. 881-891, DOI:10.1016/S0140-6736(21)00432-3. URL consultato l'11 marzo 2021.
  77. ^ (EN) AstraZeneca COVID-19 vaccine approved for use in Australia, su www.abc.net.au, 16 febbraio 2021. URL consultato l'11 marzo 2021.
  78. ^ a b Drug Details, su covid-vaccine.canada.ca. URL consultato l'11 marzo 2021.
  79. ^ Malaysia approves Sinovac, AstraZeneca COVID-19 vaccines for use, su www.msn.com. URL consultato l'11 marzo 2021.
  80. ^ (EN) South Korea approves AstraZeneca COVID-19 vaccine, su UPI. URL consultato l'11 marzo 2021.
  81. ^ Afghanistan, Argentina, Bahrein, Bangladesh, Brasile, Repubblica Dominicana, Ecuador, El Salvador, Egitto, Guyana, India, Indonesia, Iraq, Costa d'Avorio, Kenya, Maldive, Mauritius, Messico, Birmania, Nepal, Nigeria, Pakistan, Ruanda, Saint Vincent e Grenadines, Arabia Saudita, Sri Lanka, Suriname, Thailandia, Ucraina, Regno Unito, Vietnam.
  82. ^ (EN) Alison Durkee, AstraZeneca/Oxford Covid-19 Vaccine Gets Emergency Approval From WHO, su Forbes. URL consultato l'11 marzo 2021.
  83. ^ Denis Y Logunov, Inna V Dolzhikova e Dmitry V Shcheblyakov, Safety and efficacy of an rAd26 and rAd5 vector-based heterologous prime-boost COVID-19 vaccine: an interim analysis of a randomised controlled phase 3 trial in Russia, in The Lancet, vol. 397, n. 10275, 2021-02, pp. 671-681, DOI:10.1016/s0140-6736(21)00234-8. URL consultato il 9 marzo 2021.
  84. ^ (EN) Syria authorizes use of Sputnik-V, su en.royanews.tv. URL consultato il 9 marzo 2021.
  85. ^ (EN) AFP-Agence France Presse, Uzbekistan Certifies Russia's Sputnik Vaccine For Mass Use, su www.barrons.com. URL consultato il 9 marzo 2021.
  86. ^ (EN) Turkmenistan is the first in Central Asia to have registered «Sputnik V» vaccine, su ORIENT: NEWS AGENCY, 18 gennaio 2021. URL consultato il 9 marzo 2021.
  87. ^ (EN) Reuters Staff, Angola, Congo Republic and Djibouti approve Russia's Sputnik V vaccine -RDIF, in Reuters, 3 marzo 2021. URL consultato il 9 marzo 2021.
  88. ^ (EN) The Moscow Times, Hungary Approves Russia’s Sputnik V Vaccine, su The Moscow Times, 7 febbraio 2021. URL consultato il 9 marzo 2021.
  89. ^ (EN) Sputnik V registered in Kyrgyzstan, su sputnikvaccine.com. URL consultato il 9 marzo 2021.
  90. ^ Algeria, Argentina, Armenia, Bahrein, Bielorussia, Bolivia, Egitto, Gabon, Ghana, Guatemala, Guinea, Honduras, Iran, Iraq, Kazakistan, Laos, Libano, Messico, Mongolia, Montenegro, Birmania, Nicaragua, Palestina, Pakistan, Paraguay, Russia, Republika Srpska, Saint Vincent e Grenadines, San Marino, Serbia, Slovacchia, Sir Lanka, Tunisia, Uruguay, Turkmenistan, Emirati Arabi Uniti, Venezuela, Vietnam.
  91. ^ (EN) Press corner, su European Commission - European Commission. URL consultato l'11 marzo 2021.
  92. ^ Bahrein, Canada, Saint Vincent e Grenadine, Sudafrica, USA.
  93. ^ (EN) CanSino's COVID-19 vaccine approved for military use in China, su Nikkei Asia. URL consultato il 22 gennaio 2021.
  94. ^ (EN) Reuters Staff, Mexico approves China's CanSino and Sinovac COVID-19 vaccines, in Reuters, 11 febbraio 2021. URL consultato l'11 marzo 2021.
  95. ^ (EN) Asif Shahzad, Pakistan approves Chinese CanSinoBIO COVID vaccine for emergency use, in Reuters, 12 febbraio 2021. URL consultato l'11 marzo 2021.
  96. ^ Chinese Clinical Trial Register (ChiCTR) - The world health organization international clinical trials registered organization registered platform, su www.chictr.org.cn. URL consultato il 22 gennaio 2021.
  97. ^ (EN) Sui-Lee Wee e Amy Qin, China Approves Covid-19 Vaccine as It Moves to Inoculate Millions, in The New York Times, 30 dicembre 2020. URL consultato il 22 gennaio 2021.
  98. ^ Bahrain approves China's Sinopharm Coronavirus Vaccine, su arabianbusiness.com.
  99. ^ Lily Kuo, China approves Sinopharm coronavirus vaccine, the country’s first for general use, su washingtonpost.com, 31 dicembre 2020.
  100. ^ (EN) President Ramkalawan and First Lady receives second dose SinoPharm Vaccine, su www.statehouse.gov.sc. URL consultato l'11 marzo 2021.
  101. ^ (EN) Coronavirus: UAE authorises emergency use of vaccine for frontline workers, su The National, 14 settembre 2020. URL consultato il 22 gennaio 2021.
  102. ^ Argentins, Bolivia, Cambogia, Dominica, Egitto, Giordania, Guyana, Ungheria, Iran, Iraq, Giordania, Laos, Libano, Macao, Marocco, Mozambico, Nepal, Pakistan, Perù, Senegal, Serbia, Venezuela, Zimbabwe.
  103. ^ Safety and Immunogenicity Study of Inactivated Vaccine for Prevention of SARS-CoV-2 Infection(COVID-19) - Full Text View - ClinicalTrials.gov, su web.archive.org, 11 ottobre 2020. URL consultato il 22 gennaio 2021 (archiviato dall'url originale l'11 ottobre 2020).
  104. ^ (EN) CoronaVac’s Overall Efficacy in Brazil Measured at 50.4%, in Bloomberg.com, 12 gennaio 2021. URL consultato il 22 gennaio 2021.
  105. ^ (EN) hermesauto, Indonesia grants emergency use approval to Sinovac's vaccine, local trials show 65% efficacy, su The Straits Times, 11 gennaio 2021. URL consultato il 22 gennaio 2021.
  106. ^ ABC News, Turkish official says CoronaVac vaccine 91.25% effective, su ABC News, 20 dicembre 2020 lingua=en. URL consultato il 22 gennaio 2021.
  107. ^ (EN) Reuters Staff, China approves Sinovac Biotech COVID-19 vaccine for general public use, in Reuters, 6 febbraio 2021. URL consultato l'11 marzo 2021.
  108. ^ (EN) Malaysia’s NPRA Approves AstraZeneca, Sinovac Covid-19 Vaccines, su CodeBlue, 2 marzo 2021. URL consultato l'11 marzo 2021.
  109. ^ Azerbaigian, Bolivia, Brasile, Cambogia, Cile, Colombia, Repubblica Dominicana, Ecuador, Hong Kong, Indonesia, Laos, Messico, Filippine, Thailandia, Tunisia, Turchia, Ucraina, Uruguay e Zimbabwe.
  110. ^ (EN) Emily Schmall e Sameer Yasir, India Approves Oxford-AstraZeneca Covid-19 Vaccine and 1 Other, in The New York Times, 3 gennaio 2021. URL consultato il 22 gennaio 2021.
  111. ^ (EN) 3080, Iran issues permit for emergency use for three other COVID-19 vaccines: Official, su IRNA English, 17 febbraio 2021. URL consultato l'11 marzo 2021.
  112. ^ (EN) Zimbabwe approves Covaxin, first in Africa to okay India-made Covid-19 vaccine, su Hindustan Times, 4 marzo 2021. URL consultato l'11 marzo 2021.
  113. ^ (EN) COVID-19 mass vaccination campaign, su government.ru. URL consultato l'11 marzo 2021.
  114. ^ (EN) Polina Ivanova, Russia approves its third COVID-19 vaccine, CoviVac, in Reuters, 20 febbraio 2021. URL consultato l'11 marzo 2021.
  115. ^ Federal Budgetary Research Institution State Research Center of Virology and Biotechnology "Vector", Simple, Blind, Placebo-controlled, Randomized Study of the Safety, Reactogenicity and Immunogenicity of Vaccine Based on Peptide Antigens for the Prevention of COVID-19 (EpiVacCorona), in Volunteers Aged 18-60 Years (I-II Phase), NCT04527575, clinicaltrials.gov, 21 settembre 2020. URL consultato il 21 gennaio 2021.
  116. ^ Russian vaccine "EpiVacCorona" was registered in Turkmenistan, su en24news.com.
  117. ^ www.rospotrebnadzor.ru, https://www.rospotrebnadzor.ru/region/rss/rss.php?ELEMENT_ID=15660. URL consultato il 22 gennaio 2021.
  118. ^ (EN) Reuters Staff, Uzbekistan approves Chinese-developed COVID-19 vaccine, in Reuters, 1º marzo 2021. URL consultato l'11 marzo 2021.
  119. ^ Il vaccino italiano di ReiThera ha funzionato nella fase Uno. Presentati i dati allo Spallanzani, in repubblica.it, 5 gennaio 2020. URL consultato il 5 gennaio 2020.
  120. ^ Il vaccino italiano contro Covid-19 vuole proteggere anche dalle varianti di Sars-Cov-2, su Wired, 3 dicembre 2020. URL consultato il 24 gennaio 2021.
  121. ^ (EN) VLA2001 COVID-19 Vaccine, su www.precisionvaccinations.com. URL consultato il 24 gennaio 2021.
  122. ^ Evaluation of the Safety and Immunogenicity of a SARS-CoV-2 rS (COVID-19) Nanoparticle Vaccine With/Without Matrix-M Adjuvant - Full Text View - ClinicalTrials.gov, su web.archive.org, 14 luglio 2020. URL consultato il 24 gennaio 2021 (archiviato dall'url originale il 14 luglio 2020).
  123. ^ a b c d COVID-19 vaccine development pipeline (Refresh URL to update), su vac-lshtm.shinyapps.io, Vaccine Centre, London School of Hygiene and Tropical Medicine, 18 gennaio 2021. URL consultato il 18 gennaio 2021.
  124. ^ COVID-19 – CureVac, su www.curevac.com. URL consultato il 24 gennaio 2021.
  125. ^ CTRI, su web.archive.org, 22 novembre 2020. URL consultato il 24 gennaio 2021 (archiviato dall'url originale il 22 novembre 2020).
  126. ^ (EN) GSK, Medicago launch phase 2/3 clinical trials of plant-derived COVID-19 vaccine, su PMLive, 12 novembre 2020. URL consultato il 24 gennaio 2021.
  127. ^ Israel Institute for Biological Research (IIBR), A Phase I/II Randomized, Multi-Center, Placebo-Controlled, Dose-Escalation Study to Evaluate the Safety, Immunogenicity and Potential Efficacy of an rVSV-SARS-CoV-2-S Vaccine (IIBR-100) in Adults, NCT04608305, clinicaltrials.gov, 4 gennaio 2021. URL consultato il 21 gennaio 2021.
  128. ^ Cuban scientists start second phase of Soberana 02 vaccine, su plenglish.com.
  129. ^ a b Coronavirus, corsa a vaccinare l’80% degli italiani: il governo punta su AstraZeneca, in corriere.it, 27 dicembre 2020. URL consultato il 27 dicembre 2020.
  130. ^ (EN) A Study to Evaluate Efficacy, Safety, and Immunogenicity of mRNA-1273 Vaccine in Adults Aged 18 Years and Older to Prevent COVID-19, in clinicaltrials.gov. URL consultato il 27 dicembre 2020.
  131. ^ Study of COVID-19 DNA Vaccine (AG0301-COVID19) - Full Text View - ClinicalTrials.gov, su web.archive.org, 11 ottobre 2020. URL consultato il 24 gennaio 2021 (archiviato dall'url originale l'11 ottobre 2020).
  132. ^ BIA | CTI and Arcturus Therapeutics Announce Initiation of Dosing of COVID-19 STARR™ mRNA Vaccine Candidate, LUNAR-COV19 (ARCT-021) in a Phase 1/2 study, su web.archive.org, 11 ottobre 2020. URL consultato il 24 gennaio 2021 (archiviato dall'url originale l'11 ottobre 2020).
  133. ^ About AnGes - AnGes,Inc., su web.archive.org, 11 ottobre 2020. URL consultato il 24 gennaio 2021 (archiviato dall'url originale l'11 ottobre 2020).
  134. ^ Safety and Immunity of Covid-19 aAPC Vaccine - Full Text View - ClinicalTrials.gov, su web.archive.org, 11 ottobre 2020. URL consultato il 24 gennaio 2021 (archiviato dall'url originale l'11 ottobre 2020).
  135. ^ Shenzhen Genoimmune Medical Institute, su web.archive.org, 11 ottobre 2020. URL consultato il 24 gennaio 2021 (archiviato dall'url originale l'11 ottobre 2020).
  136. ^ Immunity and Safety of Covid-19 Synthetic Minigene Vaccine - Full Text View - ClinicalTrials.gov, su web.archive.org, 11 ottobre 2020. URL consultato il 24 gennaio 2021 (archiviato dall'url originale l'11 ottobre 2020).
  137. ^ (EN) ISRCTN - ISRCTN17072692: Clinical trial to assess the safety of a coronavirus vaccine in healthy men and women, su www.isrctn.com. URL consultato il 24 gennaio 2021.
  138. ^ Safety and Immunogenicity Study of GX-19, a COVID-19 Preventive DNA Vaccine in Healthy Adults - Full Text View - ClinicalTrials.gov, su web.archive.org, 11 ottobre 2020. URL consultato il 24 gennaio 2021 (archiviato dall'url originale l'11 ottobre 2020).
  139. ^ (EN) Genexine consortium’s Covid-19 vaccine acquires approval for clinical trails in Korea – IVI, su ivi.int. URL consultato il 24 gennaio 2021.
  140. ^ SCB-2019 as COVID-19 Vaccine - Full Text View - ClinicalTrials.gov, su web.archive.org, 11 ottobre 2020. URL consultato il 24 gennaio 2021 (archiviato dall'url originale l'11 ottobre 2020).
  141. ^ About Us, su cloverbiopharma.com (archiviato dall'url originale l'11 ottobre 2020).
  142. ^ Monovalent Recombinant COVID19 Vaccine - Full Text View - ClinicalTrials.gov, su web.archive.org, 11 ottobre 2020. URL consultato il 24 gennaio 2021 (archiviato dall'url originale l'11 ottobre 2020).
  143. ^ Vaxine, su web.archive.org, 11 ottobre 2020. URL consultato il 24 gennaio 2021 (archiviato dall'url originale l'11 ottobre 2020).
  144. ^ (EN) A Phase II Clinical Trial to Evaluate the Recombinant Vaccine for COVID-19 (Adenovirus Vector) - Full Text View - ClinicalTrials.gov, su clinicaltrials.gov. URL consultato il 24 gennaio 2021.
  145. ^ Indigenous mRNA vaccine candidate supported by DBT gets Drug Controller nod to initiate Human clinical trials, su pib.gov.in. URL consultato il 24 gennaio 2021.
  146. ^ (EN) mRNA Vaccines, su Gennova Biopharmaceuticals Limited. URL consultato il 24 gennaio 2021.
  147. ^ (EN) Bangavax Vaccine: Permission sought for clinical trial, su The Daily Star, 18 gennaio 2021. URL consultato il 24 gennaio 2021.
  148. ^ (EN) VN starts injection of homegrown COVID-19 vaccine in first-stage human trial, su vietnamnews.vn. URL consultato il 24 gennaio 2021.
  149. ^ Coronavirus: vaccino 'jolly' funziona sui macachi - Salute & Benessere, su ANSA.it, 6 maggio 2020. URL consultato il 24 gennaio 2021.
  150. ^ (EN) Study of Recombinant Protein Vaccine Formulations Against COVID-19 in Healthy Adults 18 Years of Age and Older, in clinicaltrials.gov. URL consultato il 27 dicembre 2020.
  151. ^ (NL) Zoveel gaan we betalen voor de coronavaccins: staatssecretaris zet confidentiële prijzen per ongeluk online, in Het Laatste Nieuws, 17 dicembre 2020. URL consultato l'8 gennaio 2021.
  152. ^ La rivelazione dei prezzi dei vaccini covid mette in imbarazzo l’Ue, su Fanpage. URL consultato il 25 gennaio 2021.
  153. ^ A Study on the Safety, Tolerability and Immune Response of SARS-CoV-2 Sclamp (COVID-19) Vaccine in Healthy Adults - Full Text View - ClinicalTrials.gov, su web.archive.org, 11 ottobre 2020. URL consultato il 24 gennaio 2021 (archiviato dall'url originale l'11 ottobre 2020).
  154. ^ (EN) Covid: Australian vaccine abandoned over false HIV response, in BBC News, 11 dicembre 2020. URL consultato il 24 gennaio 2021.
  155. ^ (EN) There is no actual HIV in UQ vaccine trial participants, but there are complications, su www.abc.net.au, 11 dicembre 2020. URL consultato il 24 gennaio 2021.
  156. ^ Subscribe to read | Financial Times, su www.ft.com. URL consultato il 24 gennaio 2021.
  157. ^ (EN) Deutsche Welle (www.dw.com), Australia ends local COVID vaccine trials due to HIV false positives | DW | 11.12.2020, su DW.COM. URL consultato il 24 gennaio 2021.
  158. ^ (EN) Carl Zimmer, 2 Companies Say Their Vaccines Are 95% Effective. What Does That Mean?, in The New York Times, 20 novembre 2020. URL consultato il 25 gennaio 2021.
  159. ^ Haley E. Randolph e Luis B. Barreiro, Herd Immunity: Understanding COVID-19, in Immunity, vol. 52, n. 5, 19 maggio 2020, pp. 737-741, DOI:10.1016/j.immuni.2020.04.012. URL consultato il 25 gennaio 2021.
  160. ^ (EN) The FDA's cutoff for Covid-19 vaccine effectiveness is 50 percent. What does that mean?, su NBC News. URL consultato il 25 gennaio 2021.
  161. ^ EMA sets 50% efficacy goal – with flexibility – for COVID vaccines, su www.raps.org. URL consultato il 25 gennaio 2021.
  162. ^ DailyMed - PFIZER-BIONTECH COVID-19 VACCINE- bnt162b2 injection, suspension, su dailymed.nlm.nih.gov. URL consultato il 25 gennaio 2021.
  163. ^ (EN) CDC, COVID-19 and Your Health, su Centers for Disease Control and Prevention, 11 febbraio 2020. URL consultato il 25 gennaio 2021.
  164. ^ DailyMed - MODERNA COVID-19 VACCINE- cx-024414 injection, suspension, su dailymed.nlm.nih.gov. URL consultato il 25 gennaio 2021.
  165. ^ (EN) Jonathan Corum e Carl Zimmer, How Nine Covid-19 Vaccines Work, in The New York Times, 5 gennaio 2021. URL consultato il 25 gennaio 2021.
  166. ^ Nectar Gan CNN, China approves Sinopharm Covid-19 vaccine, promises free shots for all citizens, su CNN. URL consultato il 25 gennaio 2021.
  167. ^ (EN) Pedro Fonseca, Brazil institute says CoronaVac efficacy above 50%, but delays full results, in Reuters, 24 dicembre 2020. URL consultato il 25 gennaio 2021.
  168. ^ (EN) Sinovac Shot Shown 78% Effective in Brazil After Data Confusion, in Bloomberg.com, 7 gennaio 2021. URL consultato il 25 gennaio 2021.
  169. ^ a b Il vaccino cinese Coronavac sarebbe efficace soltanto al 50,4%, su Wired, 14 gennaio 2021. URL consultato il 25 gennaio 2021.
  170. ^ Rapid increase of a SARS-CoV-2 variant with multiple spike protein mutations observed in the United Kingdom (PDF), su ecdc.europa.eu.
  171. ^ (EN) Tom T. Shimabukuro, Matthew Cole e John R. Su, Reports of Anaphylaxis After Receipt of mRNA COVID-19 Vaccines in the US—December 14, 2020-January 18, 2021, in JAMA, 12 febbraio 2021, DOI:10.1001/jama.2021.1967. URL consultato il 13 febbraio 2021.
  172. ^ https://tg24.sky.it/salute-e-benessere/2021/03/11/vaccino-astrazeneca
  173. ^ https://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/2021/03/15/aifa-sospensione-precauzionale-del-vaccino-astrazeneca_fc0a72fa-32c3-446d-983d-2e79ed0a4de2.html
  174. ^ Settimo Rapporto AIFA sulla sorveglianza dei vaccini COVID-19, su aifa.gov.it.
  175. ^ a b c Tung Thanh Le, Jakob P. Cramer, Robert Chen e Stephen Mayhew, Evolution of the COVID-19 vaccine development landscape, in Nature Reviews Drug Discovery, vol. 19, n. 10, 4 settembre 2020, pp. 667-68, DOI:10.1038/d41573-020-00151-8, ISSN 1474-1776 (WC · ACNP), PMID 32887942.
  176. ^ (EN) Tung Thanh Le, Zacharias Andreadakis e Arun Kumar, The COVID-19 vaccine development landscape, in Nature Reviews Drug Discovery, vol. 19, n. 5, 9 aprile 2020, pp. 305-306, DOI:10.1038/d41573-020-00073-5. URL consultato il 25 gennaio 2021.
  177. ^ Michael S. Diamond e Theodore C. Pierson, The Challenges of Vaccine Development against a New Virus during a Pandemic, in Cell Host & Microbe, vol. 27, n. 5, 13 maggio 2020, pp. 699-703, DOI:10.1016/j.chom.2020.04.021. URL consultato il 25 gennaio 2021.
  178. ^ Tecnologie per dozzine di candidati sono state annunciate o sono sconosciute.
  179. ^ a b WHO Solidarity Trial – Accelerating a safe and effective COVID-19 vaccine, su web.archive.org, 30 aprile 2020. URL consultato il 25 gennaio 2021 (archiviato dall'url originale il 30 aprile 2020).
  180. ^ a b (EN) Bill Gates, Responding to Covid-19 — A Once-in-a-Century Pandemic?, in New England Journal of Medicine, 28 febbraio 2020, DOI:10.1056/NEJMp2003762. URL consultato il 25 gennaio 2021.
  181. ^ How close are we to a coronavirus vaccine? Latest news on UK trials, su web.archive.org, 4 maggio 2020. URL consultato il 25 gennaio 2021 (archiviato dall'url originale il 4 maggio 2020).
  182. ^ (EN) Gauri Khandekar e Miguel Otero-Iglesias, How to quickly ramp up global vaccine production, su POLITICO, 1º marzo 2021. URL consultato il 7 marzo 2021.
  183. ^ (EN) Daniel Merino, Gemma Ware, How patent laws get in the way of the global coronavirus vaccine rollout, su The Conversation, 18 febbraio 2021. URL consultato il 7 marzo 2021.
  184. ^ An international randomised trial of candidate vaccines against COVID-19: Outline of Solidarity vaccine trial (PDF), su who.int (archiviato dall'url originale il 12 maggio 2020).
  185. ^ COVAX Facility, su web.archive.org, 25 settembre 2020. URL consultato il 25 gennaio 2021 (archiviato dall'url originale il 25 settembre 2020).
  186. ^ Ministero della Salute, Vaccini anti Covid-19, su www.salute.gov.it. URL consultato il 25 gennaio 2021.
  187. ^ PolitiFact |, su web.archive.org, 7 febbraio 2020. URL consultato il 25 gennaio 2021 (archiviato dall'url originale il 7 febbraio 2020).
  188. ^ Social Media Posts Spread Bogus Coronavirus Conspiracy Theory - FactCheck.org, su web.archive.org, 6 febbraio 2020. URL consultato il 25 gennaio 2021 (archiviato dall'url originale il 6 febbraio 2020).
  189. ^ North Coast Biologics - 607532 - 05/21/2020 | FDA, su web.archive.org, 26 maggio 2020. URL consultato il 25 gennaio 2021 (archiviato dall'url originale il 26 maggio 2020).
  190. ^ Eve Dubé, Caroline Laberge e Maryse Guay, Vaccine hesitancy, in Human Vaccines & Immunotherapeutics, vol. 9, n. 8, 1º agosto 2013, pp. 1763-1773, DOI:10.4161/hv.24657. URL consultato il 25 gennaio 2021.
  191. ^ Amyn A. Malik, SarahAnn M. McFadden e Jad Elharake, Determinants of COVID-19 vaccine acceptance in the US, in EClinicalMedicine, vol. 26, 2020-9, p. 100495, DOI:10.1016/j.eclinm.2020.100495. URL consultato il 25 gennaio 2021.
  192. ^ CovidEconomics35.pdf | Centre for Economic Policy Research, su web.archive.org, 11 ottobre 2020. URL consultato il 25 gennaio 2021 (archiviato dall'url originale l'11 ottobre 2020).
  193. ^ Poll shows 61 percent of Americans likely to take COVID-19 vaccine, su nationalgeographic.com.
  194. ^ (EN) 'I'm ready': Joe Biden receives coronavirus vaccine live on TV, su the Guardian, 21 dicembre 2020. URL consultato il 25 gennaio 2021.
  195. ^ (EN) Mike Pence receives Covid-19 vaccine on live TV: 'I didn't feel a thing', su the Guardian, 18 dicembre 2020. URL consultato il 25 gennaio 2021.

Voci correlate

Altri progetti

Collegamenti esterni