Fußball-Bundesliga 2007-2008

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Bundesliga 2007-2008)
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – "Bundesliga 2007-2008" rimanda qui. Se stai cercando la stagione della massima serie del campionato austriaco di calcio, vedi Fußball-Bundesliga 2007-2008 (Austria).
Fußball-Bundesliga 2007-2008
Competizione Fußball-Bundesliga
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 98ª
Organizzatore DFB
Date dal 10 agosto 2007
al 17 maggio 2008
Luogo Germania Germania
Partecipanti 18
Formula Girone unico
Risultati
Vincitore Bayern Monaco
(21º titolo)
Retrocessioni Norimberga
Hansa Rostock
Duisburg
Statistiche
Miglior marcatore Italia Luca Toni (24)
Incontri disputati 306
Gol segnati 860 (2,81 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2006-2007 2008-2009 Right arrow.svg

L'edizione 2007-2008 della Bundesliga si è conclusa con la vittoria finale del Bayern Monaco, che ha conquistato il suo ventunesimo titolo. Il campionato è iniziato il 10 agosto 2007, e si è concluso il 17 maggio 2008.

Capocannoniere del torneo è stato Luca Toni del Bayern Monaco con 24 gol.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Avvenimenti[modifica | modifica wikitesto]

Il torneo viene dominato dal Bayern Monaco, che è allenato anche in questa stagione da Ottmar Hitzfeld: la squadra bavarese comanda la classifica fin dalla prima giornata[1], e termina dieci punti sopra il Werder Brema battuti nel match d'andata con un secco 4-0. Queste due squadre si qualificano alla Champions League insieme allo Schalke 04, mentre i campioni uscenti dello Stoccarda finiscono sesti e non riescono nemmeno a qualificarsi direttamente alla Coppa UEFA. In questa stagione il Bayern conquista così un altro double vincendo anche la Coppa di Germania: ad essere battuto nella finale è il Borussia Dortmund.

Nelle competizioni europee il miglior risultato è ottenuto sempre dal Bayern, e anche qui Toni è il miglior marcatore: i Rossi arrivano infatti in semifinale nella Coppa UEFA. Vengono qui eliminati dai futuri campioni dello Zenit S. Pietroburgo, che in precedenza avevano eliminato anche il Bayer Leverkusen, uscito a sua volta vincitore contro l'Amburgo.

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]


Club Città Stadio Stagione precedente
Amburgo Amburgo HSH Nordbank Arena 7º posto in Bundesliga
Arminia Bielefeld Bielefeld SchücoArena 12º posto in Bundesliga
Bayer Leverkusen Leverkusen BayArena 5º posto in Bundesliga
Bayern Monaco Monaco di Baviera Allianz Arena 4º posto in Bundesliga
Bochum Bochum Ruhrstadion 8º posto in Bundesliga
Borussia Dortmund Dortmund Signal Iduna Park 9º posto in Bundesliga
Duisburg Duisburg MSV Arena 3º posto in 2. Bundesliga
Eintracht Francoforte Francoforte sul Meno Commerzbank-Arena 14º posto in Bundesliga
Energie Cottbus Cottbus Stadion der Freundschaft 13º posto in Bundesliga
Hannover 96 Hannover AWD-Arena 11º posto in Bundesliga
Hansa Rostock Rostock DKB-Arena 2º posto in 2. Bundesliga
Hertha Berlino Berlino Olympiastadion 10º posto in Bundesliga
Karlsruhe Karlsruhe Wildparkstadion 1º posto in 2. Bundesliga
Norimberga Norimberga EasyCredit-Stadion 6º posto in Bundesliga
Schalke 04 Gelsenkirchen Veltins-Arena 2º posto in Bundesliga
Stoccarda Stoccarda Gottlieb-Daimler-Stadion Campione di Germania
Werder Brema Brema Weserstadion 3º posto in Bundesliga
Wolfsburg Wolfsburg Volkswagen Arena 15º posto in Bundesliga

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
Meisterschale.svg 1. Bayern Monaco 76 34 22 10 2 68 21 +47
2. Werder Brema 66 34 20 6 8 75 45 +30
3. Schalke 04 64 34 18 10 6 55 32 +23
4. Amburgo 54 34 14 12 8 47 26 +21
5. Wolfsburg 54 34 15 9 10 58 46 +12
6. Stoccarda 52 34 16 4 14 57 57 0
7. Bayer Leverkusen 51 34 15 6 13 57 40 +17
8. Hannover 96 49 34 13 10 11 54 56 -2
9. Eintracht Francoforte 46 34 12 10 12 43 50 -7
10. Hertha Berlino 44 34 12 8 14 39 44 -5
11. Karlsruhe 43 34 11 10 13 38 53 -15
12. Bochum 41 34 10 11 13 48 54 -6
13. Borussia Dortmund 40 34 10 10 14 50 62 -12
14. Energie Cottbus 36 34 9 9 16 35 56 -21
15. Arminia Bielefeld 34 34 8 10 16 35 60 -25
1downarrow red.svg 16. Norimberga 31 34 7 10 17 35 51 -16
1downarrow red.svg 17. Hansa Rostock 30 34 8 6 20 30 52 -22
1downarrow red.svg 18. Duisburg 29 34 8 5 21 36 55 -19

Legenda:

      Campione di Germania e ammessa alla fase a gironi della UEFA Champions League 2008-2009
      Ammesse alla fase a gironi della UEFA Champions League 2008-2009
      Ammesse al terzo turno di qualificazione della UEFA Champions League 2008-2009.
      Ammesse alla fase a gironi della Coppa UEFA 2008-2009
      Retrocesse in 2. Bundesliga 2008-2009

Note:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Tabellone[modifica | modifica wikitesto]

AMB ARM BLE BMO BOC BOR DUI EIN ENE HAN HAS HER KAR NOR SCH STO WER WOL
Amburgo –––– 1-1 1-0 1-1 3-0 1-0 4-1 0-0 1-1 2-0 2-1 7-0 0-1 1-0 0-1 4-1 2-2 0-1
Arminia Bielefeld 0-1 –––– 1-0 0-1 2-0 2-2 2-2 1-1 0-2 4-2 2-0 1-0 0-2 3-1 0-2 2-0 0-1 1-1
Bayer Leverkusen 1-1 4-0 –––– 0-1 2-0 2-2 0-2 0-0 2-0 3-0 1-2 3-0 4-1 4-1 1-0 3-0 2-2 0-1
Bayern Monaco 1-1 2-0 2-1 –––– 3-1 5-0 0-0 5-0 3-0 3-0 4-1 2-0 0-0 3-0 1-1 4-1 2-1 1-1
Bochum 2-1 3-0 2-0 1-2 –––– 3-3 0-0 3-3 2-1 1-2 1-1 2-2 1-1 3-3 0-3 1-1 5-3 2-2
Borussia Dortmund 0-3 6-1 2-1 0-0 2-1 –––– 1-1 3-0 1-3 1-0 1-1 1-1 1-3 0-0 2-3 3-2 2-4 3-0
Duisburg 0-1 3-0 3-2 2-3 0-2 3-3 –––– 0-1 0-1 1-1 1-1 1-2 0-1 1-0 0-2 2-3 1-3 1-3
E. Francoforte 2-1 2-1 2-1 1-3 1-1 1-1 2-1 –––– 0-0 1-0 1-0 0-1 4-2 1-3 2-2 1-4 2-3 1-0
Energie Cottbus 2-0 1-0 2-3 2-0 1-2 0-2 2-2 5-1 –––– 2-1 2-1 2-0 1-2 1-1 1-0 0-1 1-2 0-2
Hannover 96 0-1 2-2 0-3 0-3 3-2 2-1 2-1 4-0 3-0 –––– 2-2 2-2 2-1 2-1 2-3 0-0 2-2 4-3
Hansa Rostock 1-3 1-1 1-2 1-2 2-0 0-1 1-0 3-2 0-3 0-0 –––– 0-0 2-0 1-2 1-1 2-1 0-1 1-2
Hertha Berlino 0-0 1-0 0-3 0-0 2-0 3-2 0-3 0-0 1-0 1-3 3-1 –––– 2-0 1-0 1-2 3-1 2-1 1-2
Karlsruhe 1-1 0-0 2-2 1-4 1-3 3-1 0-1 1-1 1-2 1-2 2-1 1-0 –––– 2-0 0-0 1-0 3-1 3-3
Norimberga 0-0 2-2 1-2 1-1 1-1 2-0 5-1 1-1 2-2 1-1 2-1 0-2 2-0 –––– 0-2 0-1 1-0 0-1
Schalke 04 1-1 3-0 1-1 0-1 1-0 4-1 1-0 5-0 1-1 1-0 1-0 0-2 2-1 2-1 –––– 4-1 1-2 1-1
Stoccarda 1-0 2-2 1-0 3-1 1-0 1-2 4-1 3-0 0-2 4-1 1-3 3-1 1-0 3-0 2-2 –––– 3-1 6-3
Werder Brema 2-1 8-1 5-2 0-4 1-2 2-0 2-1 2-0 6-1 1-0 3-2 4-0 1-2 2-0 5-1 4-1 –––– 0-1
Wolfsburg 1-1 1-3 1-2 0-0 0-1 4-0 2-2 3-0 3-2 1-0 0-0 1-2 2-1 3-1 1-1 4-0 1-1 ––––

Calendario[modifica | modifica wikitesto]

andata (1ª) 1ª giornata ritorno (18ª)
10 ago. 2-2 Stoccarda-Schalke 04 1-4 1º feb.
3-0 Bayern Monaco-Hansa Rostock 2-1
0-0 Bayer Leverkusen-Energie Cottbus 3-2
2-2 Bochum-Werder Brema 2-1
0-1 Hannover 96-Amburgo 1-1
1-0 E. Francoforte-Hertha Berlino 3-0
1-3 Wolfsburg-Arminia Bielefeld 1-0
0-2 Norimberga-Karlsruhe 0-2
1-3 Borussia Dortmund-Duisburg 3-3
andata (2ª) 2ª giornata ritorno (19ª)
17 ago. 1-2 Karlsruhe-Hannover 96 2-2 8 feb.
4-1 Schalke 04-Borussia Dortmund 3-2
0-4 Werder Brema-Bayern Monaco 1-1
3-1 Hertha Berlino-Stoccarda 3-1
2-2 Arminia Bielefeld-E. Francoforte 1-2
1-2 Hansa Rostock-Norimberga 1-1
1-3 Duisburg-Wolfsburg 1-2
1-0 Amburgo-Bayer Leverkusen 1-1
1-2 Energie Cottbus-Bochum 3-3


andata (3ª) 3ª giornata ritorno (20ª)
24 ago. 2-1 Bochum-Amburgo 0-3 15 feb.
1-0 Stoccarda-Duisburg 3-2
3-0 Bayern Monaco-Hannover 96 3-0
3-0 Bayer Leverkusen-Karlsruhe 2-2
0-1 Norimberga-Werder Brema 0-2
3-0 Borussia Dortmund-Energie Cottbus 2-0
2-0 Arminia Bielefeld-Hertha Berlino 0-1
1-0 E. Francoforte-Hansa Rostock 0-1
1-1 Wolfsburg-Schalke 04 2-1
andata (4ª) 4ª giornata ritorno (21ª)
31 ago. 1-1 Schalke 04-Bayer Leverkusen 0-1 22 feb.
2-1 Werder Brema-E. Francoforte 0-1
2-1 Hertha Berlino-Wolfsburg 0-0
3-2 Hannover 96-Bochum 1-2
1-1 Energie Cottbus-Norimberga 1-1
0-1 Hansa Rostock-Borussia Dortmund 0-1
3-0 Duisburg-Arminia Bielefeld 2-0
1-1 Amburgo-Bayern Monaco 1-1
1-0 Karlsruhe-Stoccarda 1-3


andata (5ª) 5ª giornata ritorno (22ª)
14 set. 3-0 Borussia Dortmund-Werder Brema 0-2 29 feb.
3-0 Stoccarda-Energie Cottbus 1-0
1-1 Bayern Monaco-Schalke 04 1-0
2-0 Bayer Leverkusen-Bochum 0-2
2-2 Norimberga-Hannover 96 1-2
4-2 Arminia Bielefeld-Hansa Rostock 1-1
2-1 E. Francoforte-Amburgo 1-4
1-2 Wolfsburg-Karlsruhe 1-3
1-2 Duisburg-Hertha Berlino 0-2
andata (6ª) 6ª giornata ritorno (23ª)
21 set. 0-0 Bochum-E. Francoforte 1-1 7 mar.
3-0 Schalke 04-Arminia Bielefeld 2-0
4-1 Werder Brema-Stoccarda 3-6
1-0 Amburgo-Norimberga 0-0
3-2 Hertha Berlino-Borussia Dortmund 1-1
1-2 Energie Cottbus-Wolfsburg 0-3
2-0 Hansa Rostock-Duisburg 1-1
0-3 Hannover 96-Bayer Leverkusen 0-2
1-4 Karlsruhe-Bayern Monaco 0-2


andata (7ª) 7ª giornata ritorno (24ª)
25 set. 0-3 Borussia Dortmund-Amburgo 0-1 14 mar.
1-3 Hertha Berlino-Hansa Rostock 0-0
1-1 Wolfsburg-Werder Brema 1-0
0-2 Duisburg-Schalke 04 1-2
1-0 Stoccarda-Bochum 1-1
5-0 Bayern Monaco-Energie Cottbus 0-2
1-2 Norimberga-Bayer Leverkusen 1-4
0-2 Arminia Bielefeld-Hannover 96 2-2
0-1 E. Francoforte-Karlsruhe 1-0
andata (8ª) 8ª giornata ritorno (25ª)
28 set. 1-0 Schalke 04-Hertha Berlino 2-1 20 mar.
8-1 Werder Brema-Arminia Bielefeld 1-1
0-1 Bayer Leverkusen-Bayern Monaco 1-2
2-2 Amburgo-Wolfsburg 1-1
3-3 Bochum-Norimberga 1-1
3-1 Karlsruhe-Borussia Dortmund 1-1
2-1 Hansa Rostock-Stoccarda 1-4
2-1 Hannover 96-Duisburg 1-1
2-2 Energie Cottbus-E. Francoforte 1-2


andata (9ª) 9ª giornata ritorno (26ª)
5 ott. 2-1 Borussia Dortmund-Bochum 3-3 28 mar.
0-2 Stoccarda-Hannover 96 0-0
0-2 Schalke 04-Karlsruhe 0-0
0-0 Hertha Berlino-Energie Cottbus 1-2
0-1 Arminia Bielefeld-Amburgo 1-1
1-0 Wolfsburg-Hansa Rostock 1-0
1-3 Duisburg-Werder Brema 2-1
3-0 Bayern Monaco-Norimberga 1-1
2-1 E. Francoforte-Bayer Leverkusen 2-0
andata (10ª) 10ª giornata ritorno (27ª)
19 ott. 1-2 Energie Cottbus-Duisburg 1-0 4 apr.
3-2 Werder Brema-Hertha Berlino 2-1
2-2 Bayer Leverkusen-Borussia Dortmund 1-2
5-1 Norimberga-E. Francoforte 3-1
4-1 Amburgo-Stoccarda 0-1
1-2 Bochum-Bayern Monaco 1-3
1-1 Hansa Rostock-Schalke 04 0-1
2-2 Hannover 96-Wolfsburg 2-3
0-0 Karlsruhe-Arminia Bielefeld 0-1


andata (11ª) 11ª giornata ritorno (28ª)
26 ott. 0-0 E. Francoforte-Hannover 96 1-2 12 apr.
1-0 Stoccarda-Bayer Leverkusen 0-3
1-1 Schalke 04-Werder Brema 1-5
2-0 Hertha Berlino-Bochum 1-1
1-1 Arminia Bielefeld-Energie Cottbus 0-1
3-1 Wolfsburg-Norimberga 0-1
0-0 Hansa Rostock-Karlsruhe 2-1
0-0 Borussia Dortmund-Bayern Monaco 0-5
0-1 Duisburg-Amburgo 1-0
andata (12ª) 12ª giornata ritorno (29ª)
2 nov. 1-0 Energie Cottbus-Schalke 04 0-5 15 apr.
1-0 Werder Brema-Hansa Rostock 2-1
0-0 Bayern Monaco-E. Francoforte 3-1
4-0 Bayer Leverkusen-Arminia Bielefeld 0-1
0-1 Norimberga-Stoccarda 0-3
2-1 Amburgo-Hertha Berlino 0-0
2-1 Hannover 96-Borussia Dortmund 3-1
5-3 Bochum-Wolfsburg 1-0
1-0 Karlsruhe-Duisburg 1-0


andata (13ª) 13ª giornata ritorno (30ª)
9 nov. 0-2 Duisburg-Bochum 1-1 25 apr.
3-1 Stoccarda-Bayern Monaco 1-4
1-1 Schalke 04-Amburgo 1-0
4-0 Werder Brema-Karlsruhe 3-3
1-1 Borussia Dortmund-E. Francoforte 1-1
1-0 Hertha Berlino-Hannover 96 2-2
3-2 Hansa Rostock-Energie Cottbus 1-2
3-1 Arminia Bielefeld-Norimberga 2-2
1-2 Wolfsburg-Bayer Leverkusen 2-2
andata (14ª) 14ª giornata ritorno (31ª)
23 nov. 2-1 Karlsruhe-Hertha Berlino 1-3 2 mag.
2-1 Bayern Monaco-Wolfsburg 0-0
4-1 Bayer Leverkusen-Duisburg 2-3
3-0 Bochum-Arminia Bielefeld 0-2
2-3 Hannover 96-Schalke 04 1-1
0-2 Energie Cottbus-Werder Brema 0-2
1-4 E. Francoforte-Stoccarda 1-4
2-0 Norimberga-Borussia Dortmund 0-0
2-0 Amburgo-Hansa Rostock 3-1


andata (15ª) 15ª giornata ritorno (32ª)
30 nov. 0-3 Hansa Rostock-Hannover 96 0-3 6 mag.
1-2 Stoccarda-Borussia Dortmund 2-3
1-0 Schalke 04-Bochum 3-0
2-1 Werder Brema-Amburgo 1-0
0-3 Hertha Berlino-Bayer Leverkusen 2-1
2-0 Energie Cottbus-Karlsruhe 1-1
2-2 Wolfsburg-E. Francoforte 3-2
0-1 Arminia Bielefeld-Bayern Monaco 0-2
1-0 Duisburg-Norimberga 0-2
andata (16ª) 16ª giornata ritorno (33ª)
7 dic. 6-1 Borussia Dortmund-Arminia Bielefeld 2-2 10 mag.
3-1 Stoccarda-Wolfsburg 0-4
0-0 Bayern Monaco-Duisburg 3-2
0-0 Amburgo-Energie Cottbus 0-2
2-2 Bochum-Karlsruhe 3-1
4-3 Hannover 96-Werder Brema 1-6
2-2 E. Francoforte-Schalke 04 0-1
3-0 Bayer Leverkusen-Hansa Rostock 2-1
2-1 Norimberga-Hertha Berlino 0-1


andata (17ª) 17ª giornata ritorno (34ª)
14 dic. 5-1 Energie Cottbus-Hannover 96 0-4 17 mag.
2-1 Schalke 04-Norimberga 2-0
5-2 Werder Brema-Bayer Leverkusen 1-0
0-0 Hertha Berlino-Bayern Monaco 1-4
2-0 Arminia Bielefeld-Stoccarda 2-2
4-0 Wolfsburg-Borussia Dortmund 4-2
1-1 Karlsruhe-Amburgo 0-7
2-0 Hansa Rostock-Bochum 2-1
0-1 Duisburg-E. Francoforte 2-4

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Squadre[modifica | modifica wikitesto]

Capoliste solitarie[modifica | modifica wikitesto]

————————————————————————————————————————————————————————————————————
Bayern MonacoBayern Monaco
10ª11ª12ª13ª14ª15ª16ª17ª18ª19ª20ª21ª22ª23ª24ª25ª26ª27ª28ª29ª30ª31ª32ª33ª34ª

Primati stagionali[modifica | modifica wikitesto]

Squadre

  • Maggior numero di vittorie: Bayern Monaco (22)
  • Minor numero di sconfitte: Bayern Monaco (2)
  • Miglior attacco: Werder Brema (75 gol segnati)
  • Miglior difesa: Bayern Monaco (21 gol subiti)
  • Miglior differenza reti: Bayern Monaco (+47)
  • Maggior numero di pareggi: Amburgo (12)
  • Minor numero di pareggi: Stoccarda (4)
  • Minor numero di vittorie: Norimberga (7)
  • Maggior numero di sconfitte: Duisburg (21)
  • Peggior attacco: Hansa Rostock (30 gol segnati)
  • Peggior difesa: Borussia Dortmund (62 gol subiti)
  • Peggior differenza reti: Arminia Bielefeld (-25)

Individuali[modifica | modifica wikitesto]

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Gol Giocatore Squadra
24 Italia Luca Toni Bayern Monaco
19 Germania Mario Gómez Stoccarda
15 Germania Kevin Kurányi Schalke 04
14 Croazia Ivica Olić Amburgo
14 Svezia Markus Rosenberg Werder Brema
13 Croazia Mladen Petrić Borussia Dortmund
13 Serbia Marko Pantelić Hertha Berlino
13 Slovacchia Stanislav Šesták Bochum
13 Brasile Diego Werder Brema
12 Paesi Bassi Rafael van der Vaart Amburgo
11 Grecia Theofanīs Gkekas Bayer Leverkusen
11 Francia Franck Ribéry Bayern Monaco
11 Grecia Giannīs Amanatidīs E. Francoforte
11 Brasile Grafite Wolfsburg
11 Portogallo Hugo Almeida Werder Brema

Spettatori[modifica | modifica wikitesto]

L'Allianz Arena, inaugurata nel 2005, è uno degli stadi più moderni della Germania. Ha una media spettatori molto elevata.

Nonostante la Bundesliga figuri alle spalle di campionati come Liga o Serie A nella graduatoria UEFA, il pubblico tedesco è tradizionalmente molto partecipe delle vicende della propria squadra e i tifosi riempiono quasi ogni sabato gli impianti sportivi per assistere anche agli incontri meno importanti della stagione.

Il campionato 2007-2008 ha archiviato numeri da record assoluto[2]: nel girone d'andata, in 17 giornate, gli spettatori totali sono stati 8.601.886, con un incremento del 3,75% rispetto alla prima fase del campionato 2006/2007 (8.291.066). Ad ognuno dei 306 match hanno assistito in media 38.529 persone. Un nuovo primato, che cancella il precedente di 38.191. Le note positive non riguardano solo la prima divisione. Anche la Zweite Bundesliga, la Serie B tedesca, può sorridere per un +10,83%. Dai 15.964 spettatori della stagione 2006-2007 si è passati ai 17.693 del 2007-2008. In media un tagliando per accedere allo stadio costa 19,32 euro.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (DE) FC Bayern München, in fussballdaten.de. URL consultato l'8 aprile 2015.
  2. ^ Più tifosi per la serie A. Ma il boom è tedesco, gazzetta.it, 1º febbraio 2008. URL consultato l'8 agosto 2009.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]