Ruslan Rotan'

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ruslan Rotan'
Ruslan Rotan2016.jpg
Nazionalità Ucraina Ucraina
Altezza 174 cm
Peso 67 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Squadra Ucraina Ucraina U-21
Ritirato 2018
Carriera
Giovanili
Dnipro
Squadre di club1
1999-2005Dnipro105 (11)
2005-2008Dinamo Kiev50 (5)
2008-2017Dnipro211 (23)
2017-2018Slavia Praga7 (0)
2018Dinamo Kiev9 (0)
Nazionale
2001-2003Ucraina Ucraina U-2110 (1)
2003-2018Ucraina Ucraina100 (8)
Carriera da allenatore
2018Olimpik Donec'k(assistente)
2018-Ucraina Ucraina U-21
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Ruslan Petrovyč Rotan' (in ucraino: Руслан Петрович Ротань?; Poltava, 29 ottobre 1981) è un ex calciatore e allenatore di calcio ucraino, selezionatore della nazionale Under-21 ucraina.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Suo padre Petro era un calciatore.[1] Ha un fratello di nome Oleksij, anch'egli calciatore.[2]

È stato sposato dal 2002 al 2012 con Maria (che era una karateka),[3][4][5] dal quale ha avuto 3 figli: Zakhar, Bogdan e Angelina.[5] Nel 2013 si è risposato con Khrystyna.[6]

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Di ruolo di centrocampista, poteva giocare sia in mezzo al campo che da trequartista.[1][7] Aveva un buona visione di gioco ed era bravo ad anticipare gli avversari[1] e recuperare palloni[1] e a battere le punizioni.[1] Sapeva anche scalare in difesa per ricevere palla e impostare l'azione.[1] Era soprannominato il "Pirlo di Dnipropetrovsk".[1]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Cresciuto nelle giovanili della Dnipro Dnipropetrovsk, debutta in prima squadra nella stagione 1999-2000 giocando un totale di 105 incontri, con 11 gol, fino al 2005, quando viene acquistato dalla Dinamo Kiev, con cui vince 2 Coppe d'Ucraina e una Supercoppa d'Ucraina. Nell'inverno 2008 ritorna alla Dnipro Dnipropetrovsk con la quale firma un contratto di 3 anni; prima di tornare ha rifiutato una proposta russa dal Rubin Kazan'.[1] Con il club non vince alcun trofeo, ma ha raggiunto la finale di Europa League nel 2015: nella gara persa per 3-2 contro il Siviglia, ha segnato il momentaneo 2-2 su punizione.[8] Dopo 9 anni a Dnipro si trasferisce allo Slavia Praga nell'estate 2017 a parametro zero.[1] Tuttavia, dopo 6 mesi in cui ha giocato poche partite, il 13 gennaio 2018 fa ritorno alla Dinamo Kiev.[9]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Con la maglia della Nazionale ucraina ha debuttato il 12 febbraio 2003 in amichevole contro la Turchia (0-0 il risultato finale) rilevando al 72' Andrij Voronin.[10] Da lì in poi ha guadagnato il suo spazio in nazionale raggiungendo il miglior risultato nella storia della selezione del suo paese, i quarti di finale ai Mondiali di Germania 2006 (che erano anche i primi nella storia della selezione ucraina).[11] Nella competizione ha giocato 3 delle 5 gare della squadra.

Successivamente è stato convocato per gli Europei 2012, giocati in casa,[12] e per quelli del 2016 in Francia.[13] In entrambe le occasioni l'Ucraina è uscita al primo turno, nella seconda addirittura è uscita con 0 punti.[14]

Il 27 marzo 2018, nell'amichevole vinta per 2-1 contro il Giappone sul campo neutro di Liegi, raggiunge la centesima (e ultima) presenza in Nazionale maggiore.[15]

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Terminata la carriera calcistica, ha intrapreso quella da allenatore (nonostante non fosse inizialmente[16] convinto): dopo essere stato assistente per un breve periodo all'Olimpik Donec'k, il 27 dicembre 2018 è diventato il nuovo allenatore della Nazionale under-21 dell'Ucraina.[17]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia presenze e reti in Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Ucraina
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
12-2-2003 Smirne Turchia Turchia 0 – 0 Ucraina Ucraina Amichevole - Ingresso al 72’ 72’
11-10-2003 Kiev Ucraina Ucraina 0 – 0 Macedonia Macedonia Amichevole - Uscita al 61’ 61’
31-3-2004 Skopje Macedonia Macedonia 1 – 0 Ucraina Ucraina Amichevole -
28-4-2004 Kiev Ucraina Ucraina 1 – 1 Slovacchia Slovacchia Amichevole -
6-6-2004 Saint-Denis Francia Francia 1 – 0 Ucraina Ucraina Amichevole - Uscita al 84’ 84’
18-8-2004 Newcastle Inghilterra Inghilterra 3 – 0 Ucraina Ucraina Amichevole - Uscita al 67’ 67’
8-9-2004 Almaty Kazakistan Kazakistan 1 – 2 Ucraina Ucraina Qual. Mondiali 2006 1 Ingresso al 67’ 67’
9-2-2005 Tirana Albania Albania 0 – 2 Ucraina Ucraina Qual. Mondiali 2006 - Uscita al 66’ 66’
4-6-2005 Kiev Ucraina Ucraina 2 – 0 Kazakistan Kazakistan Qual. Mondiali 2006 -
8-6-2005 Il Pireo Grecia Grecia 0 – 1 Ucraina Ucraina Qual. Mondiali 2006 - Ingresso al 56’ 56’
15-8-2005 Kiev Ucraina Ucraina 0 – 0 dts
(3 – 5 dcr)
Israele Israele Lobanovsky International Tournament 2005 -
3-9-2005 Tbilisi Georgia Georgia 1 – 1 Ucraina Ucraina Qual. Mondiali 2006 1
7-9-2005 Kiev Ucraina Ucraina 0 – 1 Turchia Turchia Qual. Mondiali 2006 - Uscita al 68’ 68’
8-10-2005 Dnipropetrovs'k Ucraina Ucraina 2 – 2 Albania Albania Qual. Mondiali 2006 1
12-10-2005 Kiev Ucraina Ucraina 1 – 0 Giappone Giappone Amichevole - Ingresso al 46’ 46’
28-2-2006 Baku Azerbaigian Azerbaigian 0 – 0 Ucraina Ucraina Amichevole - Uscita al 56’ 56’
28-5-2006 Kiev Ucraina Ucraina 4 – 0 Costa Rica Costa Rica Amichevole - Uscita al 46’ 46’
2-6-2006 Losanna Italia Italia 0 – 0 Ucraina Ucraina Amichevole - Uscita al 73’ 73’
5-6-2006 Gossau Libia Libia 0 – 3 Ucraina Ucraina Amichevole - Ingresso al 46’ 46’
8-6-2006 Lussemburgo Lussemburgo Lussemburgo 0 – 3 Ucraina Ucraina Amichevole - Ingresso al 46’ 46’
14-6-2006 Lipsia Ucraina Ucraina 0 – 4 Spagna Spagna Mondiali 2006 - 1º turno - Uscita al 64’ 64’
19-6-2006 Amburgo Arabia Saudita Arabia Saudita 0 – 4 Ucraina Ucraina Mondiali 2006 - 1º turno - Ingresso al 71’ 71’
26-6-2006 Colonia Svizzera Svizzera 0 – 0 dts
(0 – 3 dcr)
Ucraina Ucraina Mondiali 2006 - Ottavi di finale - Ingresso al 75’ 75’
15-8-2006 Kiev Ucraina Ucraina 6 – 0 Azerbaigian Azerbaigian Amichevole 1 Uscita al 56’ 56’
6-9-2006 Kiev Ucraina Ucraina 3 – 2 Georgia Georgia Qual. Euro 2008 1
7-2-2007 Ramat Gan Israele Israele 1 – 1 Ucraina Ucraina Amichevole - Ingresso al 60’ 60’
2-6-2007 Saint-Denis Francia Francia 2 – 0 Ucraina Ucraina Qual. Euro 2008 - Ingresso al 64’ 64’
22-8-2007 Kiev Ucraina Ucraina 2 – 1 Uzbekistan Uzbekistan Amichevole 1 Ingresso al 62’ 62’
8-9-2007 Tbilisi Georgia Georgia 1 – 1 Ucraina Ucraina Qual. Euro 2008 - Ammonizione al 67’ 67’ Uscita al 79’ 79’
13-10-2007 Glasgow Scozia Scozia 3 – 1 Ucraina Ucraina Qual. Euro 2008 - Ingresso al 46’ 46’ Ammonizione al 70’ 70’
17-11-2007 Kaunas Lituania Lituania 2 – 0 Ucraina Ucraina Qual. Euro 2008 -
21-11-2007 Kiev Ucraina Ucraina 2 – 2 Francia Francia Qual. Euro 2008 -
6-2-2008 Strovolos Cipro Cipro 1 – 1 Ucraina Ucraina Amichevole - Uscita al 46’ 46’
10-2-2009 Limassol Slovacchia Slovacchia 2 – 3 Ucraina Ucraina Cyprus International Tournament 2009 -
11-2-2009 Strovolos Serbia Serbia 0 – 1 Ucraina Ucraina Cyprus International Tournament 2009 - Ingresso al 89’ 89’
6-6-2009 Zagabria Croazia Croazia 2 – 2 Ucraina Ucraina Qual. Mondiali 2010 -
10-6-2009 Kiev Ucraina Ucraina 2 – 1 Kazakistan Kazakistan Qual. Mondiali 2010 - Uscita al 81’ 81’
12-8-2009 Kiev Ucraina Ucraina 0 – 3 Turchia Turchia Amichevole -
10-10-2009 Dnipropetrovs'k Ucraina Ucraina 1 – 0 Inghilterra Inghilterra Qual. Mondiali 2010 - Ammonizione al 79’ 79’
14-11-2009 Amarousio Grecia Grecia 0 – 0 Ucraina Ucraina Qual. Mondiali 2010 - Uscita al 46’ 46’
25-5-2010 Charkiv Ucraina Ucraina 4 – 0 Lituania Lituania Amichevole - Uscita al 84’ 84’
29-5-2010 Leopoli Ucraina Ucraina 3 – 2 Romania Romania Amichevole - Ingresso al 83’ 83’
2-6-2010 Oslo Norvegia Norvegia 0 – 1 Ucraina Ucraina Amichevole - Ingresso al 81’ 81’
11-8-2010 Donec'k Ucraina Ucraina 1 – 1 Paesi Bassi Paesi Bassi Amichevole - Uscita al 36’ 36’
8-10-2010 Kiev Ucraina Ucraina 2 – 2 Canada Canada Amichevole - Uscita al 46’ 46’
11-10-2010 Derby Brasile Brasile 2 – 0 Ucraina Ucraina Amichevole -
8-2-2011 Paralimni Romania Romania 2 – 2 dts
(2 – 4 dcr)
Ucraina Ucraina Cyprus International Tournament 2011 - Ingresso al 63’ 63’
9-2-2011 Strovolos Svezia Svezia 1 – 1 dts
(4 – 5 dcr)
Ucraina Ucraina Cyprus International Tournament 2011 -
29-3-2011 Kiev Ucraina Ucraina 0 – 2 Italia Italia Amichevole - Uscita al 76’ 76’
1-6-2011 Kiev Ucraina Ucraina 2 – 0 Uzbekistan Uzbekistan Amichevole - Ingresso al 46’ 46’
6-6-2011 Donec'k Ucraina Ucraina 1 – 4 Francia Francia Amichevole -
10-8-2011 Charkiv Ucraina Ucraina 0 – 1 Svezia Svezia Amichevole - Uscita al 73’ 73’
7-10-2011 Kiev Ucraina Ucraina 3 – 0 Bulgaria Bulgaria Amichevole - Ingresso al 46’ 46’
11-10-2011 Tallinn Estonia Estonia 0 – 2 Ucraina Ucraina Amichevole - Ingresso al 72’ 72’
15-11-2011 Leopoli Ucraina Ucraina 2 – 1 Austria Austria Amichevole - Uscita al 46’ 46’
29-2-2012 Petah Tiqwa Israele Israele 2 – 3 Ucraina Ucraina Amichevole - Uscita al 76’ 76’
1-6-2012 Innsbruck Austria Austria 3 – 2 Ucraina Ucraina Amichevole - Ingresso al 63’ 63’
5-6-2012 Ingolstadt Turchia Turchia 2 – 0 Ucraina Ucraina Amichevole - cap.
11-6-2012 Kiev Ucraina Ucraina 2 – 1 Svezia Svezia Euro 2012 - 1º turno - Ingresso al 85’ 85’
15-8-2012 Leopoli Ucraina Ucraina 0 – 0 Rep. Ceca Rep. Ceca Amichevole - Ingresso al 46’ 46’
11-9-2012 Londra Inghilterra Inghilterra 1 – 1 Ucraina Ucraina Qual. Mondiali 2014 - Uscita al 90+2’ 90+2’
12-10-2012 Chișinău Moldavia Moldavia 0 – 0 Ucraina Ucraina Qual. Mondiali 2014 - Ammonizione al 54’ 54’
16-10-2012 Kiev Ucraina Ucraina 0 – 1 Montenegro Montenegro Qual. Mondiali 2014 -
14-11-2012 Sofia Bulgaria Bulgaria 0 – 1 Ucraina Ucraina Amichevole - cap. Uscita al 90’ 90’
6-2-2013 Siviglia Norvegia Norvegia 0 – 2 Ucraina Ucraina Amichevole -
22-3-2013 Varsavia Polonia Polonia 1 – 3 Ucraina Ucraina Qual. Mondiali 2014 - cap. Ammonizione al 17’ 17’
2-6-2013 Kiev Ucraina Ucraina 0 – 0 Camerun Camerun Amichevole - cap.
7-6-2013 Podgorica Montenegro Montenegro 0 – 4 Ucraina Ucraina Qual. Mondiali 2014 - Ammonizione al 19’ 19’ Uscita al 90+1’ 90+1’
14-8-2013 Kiev Ucraina Ucraina 2 – 0 Israele Israele Amichevole 1
11-10-2013 Charkiv Ucraina Ucraina 1 – 0 Polonia Polonia Qual. Mondiali 2014 - cap.
15-10-2013 Serravalle San Marino San Marino 0 – 8 Ucraina Ucraina Qual. Mondiali 2014 -
15-11-2013 Kiev Ucraina Ucraina 2 – 0 Francia Francia Qual. Mondiali 2014 - cap.
19-11-2013 Saint-Denis Francia Francia 3 – 0 Ucraina Ucraina Qual. Mondiali 2014 - cap. Ammonizione al 7’ 7’
5-3-2014 Larnaca Ucraina Ucraina 2 – 0 Stati Uniti Stati Uniti Amichevole - Uscita al 78’ 78’
9-10-2014 Barysaŭ Bielorussia Bielorussia 0 – 2 Ucraina Ucraina Qual. Euro 2016 - cap. Uscita al 64’ 64’
12-10-2014 Leopoli Ucraina Ucraina 1 – 0 Macedonia Macedonia Qual. Euro 2016 - cap. Ammonizione al 72’ 72’ Uscita al 90+1’ 90+1’
18-11-2014 Kiev Ucraina Ucraina 0 – 0 Lituania Lituania Amichevole - cap. Uscita al 78’ 78’
27-3-2015 Siviglia Spagna Spagna 1 – 0 Ucraina Ucraina Qual. Euro 2016 -
9-6-2015 Linz Georgia Georgia 1 – 2 Ucraina Ucraina Amichevole - cap. Uscita al 46’ 46’
14-6-2015 Leopoli Ucraina Ucraina 3 – 0 Lussemburgo Lussemburgo Qual. Euro 2016 - cap. Uscita al 46’ 46’
5-9-2015 Leopoli Ucraina Ucraina 3 – 1 Bielorussia Bielorussia Qual. Euro 2016 - cap. Ammonizione al 64’ 64’ Uscita al 75’ 75’
8-9-2015 Žilina Slovacchia Slovacchia 0 – 0 Ucraina Ucraina Qual. Euro 2016 - cap.
9-10-2015 Skopje Macedonia Macedonia 0 – 2 Ucraina Ucraina Qual. Euro 2016 - cap. Uscita al 90’ 90’
12-10-2015 Kiev Ucraina Ucraina 0 – 1 Spagna Spagna Qual. Euro 2016 - cap. Uscita al 87’ 87’
24-3-2016 Odessa Ucraina Ucraina 1 – 0 Cipro Cipro Amichevole - cap. Uscita al 46’ 46’
28-3-2016 Kiev Ucraina Ucraina 1 – 0 Galles Galles Amichevole - cap. Uscita al 59’ 59’
29-5-2016 Torino Romania Romania 3 – 4 Ucraina Ucraina Amichevole - Ingresso al 67’ 67’
3-6-2016 Bergamo Albania Albania 1 – 3 Ucraina Ucraina Amichevole - Ingresso al 67’ 67’
21-6-2016 Marsiglia Ucraina Ucraina 0 – 1 Polonia Polonia Euro 2016 - 1º turno - cap. Ammonizione al 25’ 25’
9-10-2016 Cracovia Ucraina Ucraina 3 – 0 Kosovo Kosovo Qual. Mondiali 2018 1 Ingresso al 63’ 63’
12-11-2016 Odessa Ucraina Ucraina 1 – 0 Finlandia Finlandia Qual. Mondiali 2018 - Ingresso al 67’ 67’
15-11-2016 Charkiv Ucraina Ucraina 2 – 0 Serbia Serbia Amichevole - Ingresso al 46’ 46’ Ammonizione al 79’ 79’
24-3-2017 Zagabria Croazia Croazia 1 – 0 Ucraina Ucraina Qual. Mondiali 2018 - cap. Ammonizione al 37’ 37’ Uscita al 77’ 77’
2-9-2017 Charkiv Ucraina Ucraina 2 – 0 Turchia Turchia Qual. Mondiali 2018 - cap. Uscita al 79’ 79’
5-9-2017 Reykjavík Islanda Islanda 2 – 0 Ucraina Ucraina Qual. Mondiali 2018 - Ingresso al 76’ 76’
6-10-2017 Scutari Kosovo Kosovo 0 – 2 Ucraina Ucraina Qual. Mondiali 2018 - cap. Uscita al 63’ 63’
9-10-2017 Kiev Ucraina Ucraina 0 – 2 Croazia Croazia Qual. Mondiali 2018 - cap. Ammonizione al 64’ 64’ Uscita al 69’ 69’
10-11-2017 Leopoli Ucraina Ucraina 2 – 1 Slovacchia Slovacchia Amichevole - cap. Ammonizione al 57’ 57’
23-3-2018 Marbella Arabia Saudita Arabia Saudita 1 – 1 Ucraina Ucraina Amichevole - Ingresso al 46’ 46’
27-3-2018 Liegi Giappone Giappone 1 – 2 Ucraina Ucraina Amichevole - Ingresso al 80’ 80’
Totale Presenze (3º posto) 100 Reti 8

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Dinamo Kiev: 2006-2007
Dinamo Kiev: 2005-2006, 2006-2007
Dinamo Kiev: 2006, 2007

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

2014-2015
2016

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g h i (FR) Quentin Guéguen, Semaine spéciale Dnipro: Ruslan Rotan, le « Pirlo de Dnipropetrovsk », su Footballski, 26 maggio 2015. URL consultato il 20 settembre 2019.
  2. ^ Oleksii Rotan - Profilo giocatore, su www.transfermarkt.it. URL consultato il 20 settembre 2019.
  3. ^ Maria rotan. The ex-husband of the deceased Yana Prezhevskaya found a replacement for her. How did they hand over other people's things to the commission, su vsegdaseason.ru. URL consultato il 20 settembre 2019.
  4. ^ (EN) Igor Boyko, Aleksey Ivanov e Yuriy Shevchenko, Euro 2012: Ukraine – the secrets behind the players, in The Guardian, 6 giugno 2012. URL consultato il 20 settembre 2019.
  5. ^ a b Maria Rotan: foto, biografia, data di nascita, i bambini, su it.nextews.com. URL consultato il 20 settembre 2019.
  6. ^ Noble action of players’ wives, su fcdynamo.kiev.ua. URL consultato il 20 settembre 2019.
  7. ^ Small, Manusia.
  8. ^ L’Europa League al Siviglia: Dnipro sconfitto 3-2 - La Stampa, su lastampa.it, 27 maggio 2015. URL consultato il 20 settembre 2019.
  9. ^ UFFICIALE: Dinamo Kiev, torna dopo 10 anni Ruslan Rotan - TUTTOmercatoWEB.com, su www.tuttomercatoweb.com. URL consultato il 20 settembre 2019.
  10. ^ (EN) Turkey v Ukraine football match, 12 February 2003, su eu-football.info. URL consultato il 20 settembre 2019.
  11. ^ Di Chiara Filippo, L' Europa in coda per i fratelli di Shevchenko, su archiviostorico.gazzetta.it. URL consultato il 20 settembre 2019.
  12. ^ Ukraine squad guide: Co-hosts look to experience of Shevchenko and Tymoschuk, in Mail Online. URL consultato il 5 agosto 2018.
  13. ^ (UK) Визначено склад збірної України на Євро-2016, ffu.org.ua, 31 maggio 2016. URL consultato il 31 maggio 2016.
  14. ^ (EN) Rotan: Mentality must change for Ukraine to improve, su FourFourTwo, 21 giugno 2016. URL consultato il 20 settembre 2019.
  15. ^ Ukraine defeat Japan in Ruslan Rotan’s 100th international game, su www.fcdynamo.kiev.ua. URL consultato il 5 agosto 2018.
  16. ^ Ruslan ROTAN: “I was all in favor of transfer to Dynamo”, su fcdynamo.kiev.ua. URL consultato il 20 settembre 2019.
  17. ^ (EN) Rotan became the head coach of the youth national team of Ukraine, su Ukrop News 24, 27 dicembre 2018. URL consultato il 20 settembre 2019.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]