Maksym Koval'

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Maksym Koval'
Maksym Koval.jpg
Nazionalità Ucraina Ucraina
Altezza 190 cm
Peso 85 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Portiere
Squadra Al-Fateh
Carriera
Giovanili
2004-2008Metalurh Zaporižžja
Squadre di club1
2008-2011Metalurh Zaporižžja22 (-30)
2011-2014Dinamo Kiev59 (-33)
2014Hoverla21 (-32)
2015Dinamo Kiev0 (-0)
2015-2016Odense10 (-19)
2016-2018Dinamo Kiev18 (-16)
2018Deportivo2 (-3)
2018-Al-Fateh0 (0)
Nazionale
2008-2009Ucraina Ucraina U-178 (-9)
2009-Ucraina Ucraina U-196 (-5)
2010Ucraina Ucraina U-201 (-2)
2010-2012Ucraina Ucraina U-2112 (-17)
2012Ucraina Ucraina2 (-2)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 25 luglio 2018

Maksym Anatolijovyč Koval' (in ucraino: Максим Анатолійович Коваль?; Zaporižžja, 9 dicembre 1992) è un calciatore ucraino, portiere dell'Al-Fateh in prestito dalla Dinamo Kiev.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2010 è stato inserito nella lista dei migliori calciatori nati dopo il 1989 stilata da Don Balón.[1]

Nel 2012 è stato inserito nella lista dei migliori calciatori nati dopo il 1991 stilata da Don Balón.[2]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Ha esordito con la maglia del Metalurh Zaporižžja, all'eta di 16 anni, 10 mesi e 24 giorni, il 1º novembre 2010 contro il Zakarpattja Užhorod, vincendo per 3-0.

Esordisce in Champions League contro l'Ajax nella partita valida per i preliminari del 17 agosto finita 1-1.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Ha esordito con la maglia della Nazionale ucraina Under-19 il 4 luglio 2009 nella gara contro la Russia, finita 0-0.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Dinamo Kiev: 2011

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Don Balon’s list of the 100 best young players in the world, thespoiler.co.uk, 2 novembre 2010. URL consultato il 22 novembre 2011.
  2. ^ 101 prospetti per il futuro. Ecco la lista di Don Balon, Tuttomercatoweb.com, 13 novembre 2012. URL consultato il 13 novembre 2012.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]