Il Romanista

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Il Romanista
Logo
StatoItalia Italia
Linguaitaliano
Periodicitàquotidiano
Generestampa sportiva
FormatoBroadsheet
FondatoreRiccardo Luna
Fondazione10 settembre 2004
SedeVia Angelo Bargoni, 8 Roma[1]
EditoreIl Romanista Srl[1]
Tiratura6 500[2] (dicembre 2019)
Diffusione digitale37 000[2] (dicembre 2019)
DirettoreTonino Cagnucci[1]
VicedirettoreDaniele Lo Monaco[1]
ISSN1824-503X (WC · ACNP)
Distribuzione
cartacea
Edizione cartaceasingola copia/
abbonamento[3]
multimediale
Edizione digitalesingola copia/
abbonamento[3]
Tablet PCsingola copia/
abbonamento[3]
Smartphonesingola copia/
abbonamento[3]
Sito webwww.ilromanista.eu/
 

Il Romanista è un quotidiano sportivo con sede a Roma, l'unico al mondo dedicato a una squadra di calcio.[4] Il giornale, dedicato alla società calcistica Roma, nacque nell'estate del 2004, con il primo numero uscito in edicola il 10 settembre dello stesso anno.[4][5] Le pubblicazioni sono durate fino all'agosto 2014 (dopo una pausa tra il marzo e il dicembre 2009) e sono riprese il 15 settembre 2017.[6] Lo slogan è "Il quotidiano dei tifosi più tifosi al mondo".[6]

La testata presenta un totale di quindici rubriche, tra cui "Cogito ergo sud" a cura del direttore Tonino Cagnucci,[7] "Techetechetè" scritta da Piero Torri[8] e cinque dedicate ai tifosi romanisti ("Curva Paradiso", "Sempre più Sud", "Prospettiva Romanista" e "Il giro del mondo in 80 club").[9][10][11][12] Oltre a occuparsi del club capitolino, Il Romanista si occupa di argomenti inerenti alla città eterna come l'abbandono di Campo Testaccio o le condizioni di Tor di Valle.[6] Il periodico è stato il primo a parlare dei fatti di Calciopoli[4] e ha seguito da vicino la trattativa tra George Soros e la Roma.[6]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Riccardo Luna
Copertine del primo numero (10 settembre 2004) e del ritorno in edicola (15 settembre 2017)

Il Romanista è stato fondato nell'estate del 2004[5] dall'allora direttore Riccardo Luna e una cinquantina di altri soci in seguito alla formazione della cooperativa di giornalisti "I Romanisti".[6] Negli anni 2000 il periodico si è distinto per essere stato il primo a parlare dei fatti di Calciopoli[4] intervistando anche alcuni dei personaggi chiave come Francesco Saverio Borrelli.[13] Nel 2008 Stefano Pacifici è seguito a Luna alla direzione del giornale[14] e in questo periodo Il Romanista ha seguito la trattativa tra George Soros e la Roma.[6] Nel 2009 la testata ha iniziato ad avere difficoltà dal punto di vista finanziario dal 2009 a causa del mancato arrivo dei contributi pubblici, interrompendo le pubblicazioni dal marzo 2009 al dicembre dello stesso anno;[6] in seguito l'associazione "Amici del Romanista" ha sostenuto pecuniariamente la testata, permettendone la sopravvivenza.[6] In questi anni ci sono state opere di beneficenza come la raccolta fondi per un'ambulanza intitolata a Luisa Petrucci, storica tifosa romanista, e la ristrutturazione della palestra del carcere Rebibbia.[6] Il 6 marzo 2010 Carmine Fotia è diventato il nuovo direttore, rimanendo in carica fino all'agosto del 2014, quando la testata ha sospeso nuovamente le pubblicazioni.[6][14]

Il 15 settembre 2017 Il Romanista è ritornato in edicola sotto la guida di Tonino Cagnucci.[6] Nel nuovo corso da segnalare l'invio di una lettera in lingua catalana il 20 marzo 2018 al presidente del Barcellona Josep Maria Bartomeu per fare abbassare il prezzo dei biglietti del settore ospiti in occasione della partita di UEFA Champions League Barcellona-Roma,[15] alla quale è seguita una risposta negativa da parte di Bartomeu.[16] Il 1º luglio 2019 le uscite sono diventate in formato esclusivamente digitale, ad eccezione dei giorni successivi alle partite della Lupa quando è presente anche il formato cartaceo,[3][6] mentre il 30 ottobre 2019 è stato pubblicato uno speciale documentario denominato "Fonseca story" nel quale viene descritta la storia dell'allenatore Paulo Fonseca.[17]

Variazioni dell'assetto proprietario[modifica | modifica wikitesto]

Le testate usate rispettivamente tra il 2004 e il 2011 e tra il 2011 e il 2014
  • Estate 2004 - Riccardo Luna, futuro direttore, e una cinquantina di altri soci in seguito alla fondazione della cooperativa di giornalisti "I Romanisti" fondano la testata.[6]
  • Agosto 2014 - Il periodico sospende le pubblicazioni.[6]
  • Settembre 2017 - Acquisto del marchio da parte della società "Iniziative Editoriali" e ripresa delle pubblicazioni.[18]

Edizione cartacea e digitale[modifica | modifica wikitesto]

Rubriche[modifica | modifica wikitesto]

Piero Torri
  • Cogito Ergo Sud: commenti a nome del direttore Tonino Cagnucci.[7]
  • Totti days: articoli dedicati all'ex capitano Francesco Totti.[19]
  • Techetechetè: commenti da parte di Piero Torri.[8]
  • Settore ospiti: vengono descritti i tifosi di squadre avversarie.[20]
  • I nostri gol: sono ricordati alcuni gol storici.[21]
  • Curva Paradiso, Sempre più Sud, Prospettiva Romanista e Il giro del mondo in 80 club: vengono trattati alcuni aspetti del tifo romanista.[9][10][11][12]
  • TatticaMente: sono presenti le analisi tattiche dei vari match.[22]
  • Hall of Fame: dedicata alla Hall of Fame romanista,[23]
  • Tribuna politica: viene trattato il rapporto tra la Roma e alcuni esponenti politici.[24]
  • Centocittà: parla dei giocatori in prestito ad altre società.[25]
  • Commenti: commenti dedicati a vari aspetti della Roma.[26]
  • Inchieste: inchieste sulla Lupa o sulla città eterna.[27]

Allegati e supplementi[modifica | modifica wikitesto]

  • L'ultimo bacio: libro in cui si parla delle ultime due settimane alla Lupa dell'ex capitano romanista Daniele De Rossi.[28]

Servizi multimediali[modifica | modifica wikitesto]

Il simbolo della App de Il Romanista

Il giornale romano ha pubblicato il proprio sito web il 1º settembre 2004, nove giorni prima dell'uscita del formato cartaceo:[29] il lancio era stato annunciato su alcune copie promozionali de Il Romanista uscite nelle edicole romane il 22 luglio 2004.[30] Il 1º luglio 2008 venne aperto su YouTube "Il Romanista TV", web tv ufficiale del periodico,[31] mentre la App su iTunes è uscita il 29 luglio 2010.[32] Le pubblicazioni sul sito e sull'App sono cessate momentaneamente il 6 agosto 2014 con la chiusura del periodico, mentre nel 2017 venne aperto "Il Romanista social network", servizio di rete sociale dedicato alla Roma, il quale tuttavia venne chiuso dopo pochi mesi.[33]

Direttori[modifica | modifica wikitesto]

Tonino Cagnucci

Di seguito i direttori de Il Romanista.[14]

  • Riccardo Luna (10 settembre 2004 - 13 febbraio 2008)
  • Stefano Pacifici (14 febbraio 2008 - 5 marzo 2010)
  • Carmine Fotia (6 marzo 2010 - 6 agosto 2014)
  • Tonino Cagnucci (15 settembre 2017 -)

Sede[modifica | modifica wikitesto]

La sede in Via Angelo Bargoni

Di seguito le sedi de Il Romanista.[6]

  • Via Barberini, 11 (settembre 2004 - marzo 2011)
  • Via Angelo Bargoni, 8 (marzo 2011 - agosto 2014, settembre 2017 -)

Firme[modifica | modifica wikitesto]

Vicedirettore[modifica | modifica wikitesto]

Daniele Lo Monaco

Di seguito il vicedirettore de Il Romanista.[1]

  • Daniele Lo Monaco

Redattori[modifica | modifica wikitesto]

Di seguito i redattori de Il Romanista.[1]

  • Piero Torri
  • Gabriele Fasan
  • Fabrizio Pastore
  • Francesco Oddi
  • Stefano Pettoni
  • Valerio Curcio
  • Lorenzo Latini

Firme del passato[modifica | modifica wikitesto]

Zbigniew Boniek

Di seguito le firme del passato de Il Romanista.[5][34]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f La redazione, in Il Romanista. URL consultato il 3 gennaio 2020.
  2. ^ a b Il Romanista, su iniziativeeditoriali.net. URL consultato il 5 gennaio 2020.
  3. ^ a b c d e Il Romanista cambia con te: ecco le novità dal 1º luglio, in Il Romanista, 21 giugno 2019. URL consultato il 3 gennaio 2020.
  4. ^ a b c d Gianluca Piacentini, «Il Romanista» si trasforma: tutto digitale e in edicola il giorno dopo le partite della Roma, in Corriere della Sera, 27 giugno 2019. URL consultato il 14 dicembre 2019.
  5. ^ a b c La Roma ha il suo quotidiano, su tgcom24.mediaset.it, 9 settembre 2004. URL consultato il 4 aprile 2017 (archiviato dall'url originale il 5 aprile 2017).
  6. ^ a b c d e f g h i j k l m n o La storia de "Il Romanista", l'unico quotidiano al mondo dedicato a una squadra di calcio, in Il Romanista, 14 ottobre 2018. URL consultato il 5 gennaio 2019.
  7. ^ a b Cogito Ergo Sud, in Il Romanista. URL consultato il 27 settembre 2019.
  8. ^ a b Techetechetè, in Il Romanista. URL consultato il 27 settembre 2019.
  9. ^ a b Curva paradiso, in Il Romanista. URL consultato il 27 settembre 2019.
  10. ^ a b Prospettiva Romanista, in Il Romanista. URL consultato il 27 settembre 2019.
  11. ^ a b Sempre più Sud, in Il Romanista. URL consultato il 27 settembre 2019.
  12. ^ a b Il giro de mondo in 80 club, in Il Romanista. URL consultato il 27 settembre 2019.
  13. ^ Borrelli: «Calciopoli non è finita» (Il Romanista), in Il Sole 24 ORE. URL consultato il 5 gennaio 2019.
  14. ^ a b c La storia de "Il Romanista", l'unico quotidiano al mondo dedicato a una squadra di calcio, in Il Romanista, 14 ottobre 2018. URL consultato il 3 gennaio 2020.
  15. ^ Valerio Curcio, 90 euro per il settore ospiti: "Il Romanista" scrive al presidente del Barcellona, in Il Romanista, 20 marzo 2018. URL consultato il 5 gennaio 2019.
  16. ^ Valerio Curcio, Bartomeu risponde a "Il Romanista", ecco la lettera inviata dal Barcellona: «Ammiro il vostro impegno», in Il Romanista, 3 aprile 2018. URL consultato il 5 gennaio 2019.
  17. ^ FONSECA STORY - Guarda il documentario de "Il Romanista" su Paulo Fonseca, in Il Romanista, 30 ottobre 2019. URL consultato l'8 gennaio 2019.
  18. ^ Torna in edicola Il Romanista, in ANSA, 10 agosto 2017. URL consultato il 5 gennaio 2019.
  19. ^ Totti Days, in Il Romanista. URL consultato il 27 settembre 2019.
  20. ^ Settore ospiti, in Il Romanista. URL consultato il 27 settembre 2019.
  21. ^ I nostri gol, in Il Romanista. URL consultato il 27 settembre 2019.
  22. ^ TatticaMente, in Il Romanista. URL consultato il 27 settembre 2019.
  23. ^ Hall of Fame, in Il Romanista. URL consultato il 27 settembre 2019.
  24. ^ Tribuna politica, in Il Romanista. URL consultato il 27 settembre 2019.
  25. ^ Centocittà, in Il Romanista. URL consultato il 27 settembre 2019.
  26. ^ Commenti, in Il Romanista. URL consultato il 27 settembre 2019.
  27. ^ Inchieste, in Il Romanista. URL consultato il 27 settembre 2019.
  28. ^ IL LIBRO - "L'ultimo bacio", il racconto delle ultime due settimane di Daniele De Rossi alla Roma, in Il Romanista, 16 luglio 2019. URL consultato l'8 gennaio 2020.
  29. ^ Il Romanista, in Il Romanista, 12 luglio 2010. URL consultato l'8 gennaio 2020 (archiviato dall'url originale il 1º settembre 2004).
  30. ^ Un portale per i siti romanisti, in Il Romanista, 22 luglio 2004, p. 1.
  31. ^ il romanista, su youtube.com. URL consultato l'8 gennaio 2020.
  32. ^ ilRomanista, su itunes.apple.com:80. URL consultato l'8 gennaio 2020 (archiviato dall'url originale il 2 settembre 2011).
  33. ^ Presto Online Il nuovo Romanista. Stay tuned!, in Il Romanista. URL consultato l'8 gennaio 2020 (archiviato dall'url originale il 24 marzo 2017).
  34. ^ La Redazione, in Il Romanista, 12 luglio 2010. URL consultato l'8 gennaio 2020 (archiviato dall'url originale il 14 marzo 2012).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]