La Tribuna di Treviso

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La Tribuna di Treviso
Stato Italia Italia
Lingua italiano
Periodicità quotidiano
Genere stampa locale
Fondazione 8 giugno 1978
Sede Corso del Popolo, 42 - 31100 Treviso
Editore Finegil Editoriale
Diffusione cartacea 19.402 (2008)
Direttore Pierangela Fiorani
Redattore capo Tiziano Marson
Sito web
 

La Tribuna di Treviso quotidiano diffuso prevalentemente nella provincia di Treviso - http://tribunatreviso.gelocal.it/ editore: Finegil Editoriale S.p.A. - Società soggetta all'attività di direzione e coordinamento di Gruppo Editoriale L'Espresso S.p.A. "Gemelli" della Tribuna sono il Mattino di Padova, la Nuova Venezia e il Corriere delle Alpi. La redazione padovana realizza per la Tribuna le pagine nazionali e regionali del quotidiano. Ha una tiratura media di circa 22.000 copie giornaliere.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il primo numero de La Tribuna di Treviso vide la luce l'8 giugno 1978, su ideazione di Giorgio Mondadori. La prima redazione si trovava in Piazza Ancilotto. Nel 1978 in redazione ci sono Gordiano Torresani, Pierluigi Tagliaferro, Paola Pastacaldi, Sergio Sommacal, Tiziano Marson, Raffaele Volonté, Cristina de Grandis, Gianni Novara e Antonio Chiades. Alcuni di questi se ne andarono poco dopo e subentrarono Alberto De Stefano, Beppe Gioia, Sante Rossetto e Gigi Furini.

Nei primi anni di vita del quotidiano, la foliazione era piuttosto scarna, poiché soltanto un paio di pagine erano dedicate alla cronaca e allo sport locale. Il resto era dedicato alle notizie nazionali ed internazionali. All'epoca, la redazione trevigiana era collegata con quella padovana, con videoterminali, fax e dimafoni.

Nel tempo, grazie il successo riscontrato presso il pubblico trevigiano, venne incrementata la foliazione ed aumentò il numero dei collaboratori sparsi per la provincia.

I direttori[modifica | modifica wikitesto]

Nominativo Dal Al
Nino Berruti 8 giugno 1978 5 novembre 1979
Giovanni Valentini 6 novembre 1979 4 settembre 1981
Fabio Barbieri 5 settembre 1981 24 maggio 1984
Lamberto Sechi 25 maggio 1984 8 febbraio 1985
Paolo Ojetti 9 febbraio 1985 11 aprile 1987
Franco Oliva 12 aprile 1987 30 novembre 1988
Maurizio De Luca 1º dicembre 1988 11 dicembre 1993
Claudio Giuia 12 dicembre 1993 10 gennaio 1996
Alberto Statera 11 gennaio 1996 12 aprile 2000
Fabio Barbieri 13 aprile 2000 1º giugno 2005
Sandro Moser 2 giugno 2005 24 marzo 2012

Diffusione[modifica | modifica wikitesto]

Anno Copie vendute
2008 18.700
2007 18.804
2006 18.625

Dati Ads - Accertamenti Diffusione Stampa

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]