Imperatori del Sacro Romano Impero

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Miniatura di Corrado III di Germania, re dal 1138 al 1152 (Chronica Regia Coloniensis, XIII secolo)

Il Sacro Romano Impero[modifica | modifica sorgente]

La relazione fra il titolo di re e quello di imperatore nelle aree geografiche oggi chiamate Germania e Italia complica di fatto la comprensione della storia e della struttura del Sacro Romano Impero stesso. Le successive annotazioni sono state qui inserite nell'intento di chiarire meglio l'argomento in questione:

  1. L'Impero carolingio, poi Sacro Romano Impero (anche se fu così chiamato molto più tardi), nacque la notte di Natale dell'800 con l'incoronazione del re dei Franchi Carlo Magno da parte del papa Leone III a Roma. L'impero ebbe breve vita poiché nell'843 fu separato in tre parti dal trattato di Verdun: una parte occidentale che avrebbe dato origine alla Francia, una parte orientale che avrebbe generato la futura Germania, e una parte centrale, comprendente l'Italia già longobarda, a cui era assegnata la residua corona imperiale.
  2. Le tre entità caddero a loro volta in intricatissime vicissitudini dinastiche, fomentate dai particolarismi feudali. Dopo un'ultima riaggregazione sotto lo scettro del debole Carlo il Grosso, la corona imperiale divenne simbolo di un'autorità sempre più teorica, fino a rimanere vacante a partire dal 924.
  3. Nel frattempo le dinastie Carolinge si estinsero nei diversi reami. I nuovi sovrani, perdendo la visuale universalistica dei loro predecessori, cominciarono a far sempre più riferimento alle realtà nazionali costituenti i propri domini. In particolare nel Regno Orientale, con la salita al trono nel 911 di Corrado di Franconia iniziò a sorgere un riferimento ai Germani come indicazione del nascere di una Germania di un qualche tipo.
  4. Se durante la vacanza della corona imperiale la Germania conobbe un minimo di unità contro le incursioni barbariche dall'Europa Orientale e la Francia iniziava oramai una vita totalmente indipendente, l'Italia sprofondò in un'anarchia nobiliare spesso sobillata da un papato desideroso di garantirsi la propria autonomia. Fu così che nel 962 Ottone I di Sassonia varcò le Alpi e si fece incoronare imperatore. Questo evento segnò una plurisecolare dipendenza dell'Italia Settentrionale dalle vicende politiche tedesche, da cui le città padane si sottrarranno progressivamente ma a costo della disgregazione del Paese.
  5. È facile capire come, volendo il Sacro Romano Impero far rivivere i fasti della Roma imperiale, essere re d'Italia costituisse prerequisito per divenire imperatore. Secondo il metodo empirico, per molto tempo il re di Germania, dopo essere stato incoronato sovrano italiano con la Corona Ferrea a Monza o anche a Pavia (normalmente per mano dell'Arcivescovo di Milano), viaggiava poi alla volta di Roma per essere consacrato imperatore - titolo con connotazione religiosa - dal Papa. L'imperatore rimaneva comunque re dei Germani, un titolo politico con precise funzioni nella legge medievale.
  6. Il regno non fu mai interamente ereditario; invece la discendenza dinastica fu solo uno dei fattori che determinavano la successione dei re (e quindi degli imperatori). Il re formalmente era eletto dai capi della nobiltà del regno, continuando la tradizione franca. Con la Bolla d'oro del 1356 fu formalmente definita un asse di Principi elettori che eleggeva il re.
  7. Nel 1508 Massimiliano I, che non era ancora stato incoronato dal Papa, annunciò che da allora in poi avrebbe usato il titolo di Imperatore Eletto che fu poi usato da tutti i successivi imperatori. Il suo successore Carlo V, fu l'ultimo imperatore ad essere incoronato dal Papa; successivamente, tutti furono Imperatori Eletti. Allo stesso tempo, i successori prescelti degli imperatori della casa d'Asburgo cominciarono ad essere eletti Re dei Romani (Rex Romanorum) mentre era ancora in vita il padre.

Carolingi[modifica | modifica sorgente]

       Imperatore Sacro Romano        Inizio del Regno Termine del Regno      Titolo personale           Casata      Stemma
Carlo I Charlemagne-by-Durer.jpg 800 814 Re dei Franchi Carolingi Autograf, Karl den store, Nordisk familjebok.png 1
Ludovico I Louis le Pieux.png 814 840 Re dei Franchi Carolingi Autograf, Karl den store, Nordisk familjebok.png 2
Lotario I Lothar I.jpg 840 855 Re d'Italia e Lotaringia Carolingi Autograf, Karl den store, Nordisk familjebok.png 3
Ludovico II Louis 2.png 855 875 Re d'Italia Carolingi Autograf, Karl den store, Nordisk familjebok.png 4
Carlo II Karl den skallige, Nordisk familjebok.png 875 877 Re d'Italia (e Re di Francia) Carolingi Autograf, Karl den store, Nordisk familjebok.png 5
Carlo III Die deutschen Kaiser Karl der Dicke.jpg 881 887 Re d'Italia (e Re di Francia) Carolingi Autograf, Karl den store, Nordisk familjebok.png 6

Guidoni[modifica | modifica sorgente]

       Imperatore Sacro Romano        Inizio del Regno Termine del Regno      Titolo personale           Casata      Stemma
Guido 891 894 Duca di Spoleto Guidoni
(collaterale Carolingia)
Autograf, Karl den store, Nordisk familjebok.png 7
Lamberto 894 898 Duca di Spoleto Guidoni
(collaterale Carolingia)
Autograf, Karl den store, Nordisk familjebok.png 8

Carolingi[modifica | modifica sorgente]

       Imperatore Sacro Romano        Inizio del Regno Termine del Regno      Titolo personale           Casata      Stemma
Arnolfo Die deutschen Kaiser Arnulph.jpg 896 899 Re di Germania Carolingi Autograf, Karl den store, Nordisk familjebok.png 9

Bosonidi[modifica | modifica sorgente]

       Imperatore Sacro Romano        Inizio del Regno Termine del Regno      Titolo personale           Casata      Stemma
Ludovico III 901 915 Re di Provenza Bosonidi
(collaterale Carolingia)
Autograf, Karl den store, Nordisk familjebok.png 10

Unrochidi[modifica | modifica sorgente]

       Imperatore Sacro Romano        Inizio del Regno Termine del Regno      Titolo personale           Casata      Stemma
Berengario 915 924 Marchese del Friuli Unrochidi
(collaterale Carolingia)
Friuli Arms.svg 11

Note

  • Tutti i suddetti imperatori, oltre al proprio titolo personale cui corrispondevano i territori ad essi direttamente asserviti, ottennero dal Papa la corona cattolica solo dopo aver in vari modi ottenuto quella italiana.
  • Per conoscere i Reges Francorum Ocidentalis e i Reges Francorum Orientalis che non assursero alla carica imperiale nel IX secolo, si consulti la lista dei sovrani franchi.

Interregno feudale[modifica | modifica sorgente]

Mentre la Francia iniziava oramai una vita totalmente indipendente, e in Italia si estingueva l'autorità imperiale, nel Regno Orientale la morte dell'ultimo re Carolingio, Ludovico IV il Fanciullo, e l'elezione fra i nobili di un successore che seppe ridare unità e stabilità ai propri dominii, venne a posteriori considerata come l'origine del Regno di Germania. I due sovrani che si successero sul trono tedesco, pur non essendo mai stati consacrati imperatori, verranno successivamente inclusi nell'elencazione araldica degli augusti monarchi.

Fu il figlio ed erede di Enrico, Ottone, che conquistò l'Italia potendo così cingere la corona imperiale. Da quell'anno ci fu una perenne identificazione fra le corone tedesca, italiana ed imperiale.

Ottoni[modifica | modifica sorgente]

       Imperatore Sacro Romano        Inizio del Regno Termine del Regno      Titolo personale           Casata      Stemma
Ottone I Otto I, Holy Roman Emperor.jpg 962 973 Duca di Sassonia Ottoni Armoiries Saxe.svg 12
Ottone II Otto II, Holy Roman Emperor.jpg 973 983 Re di Germania Ottoni Armoiries Saint-Empire monocéphale.png 13
Ottone III Ota3.jpg 983 1002 Re di Germania Ottoni Armoiries Saint-Empire monocéphale.png 14
Enrico II Jindra2 cisar.jpg 1002 1024 Duca di Baviera Ottoni Armoiries Saint-Empire monocéphale.png 15

Salici[modifica | modifica sorgente]

       Imperatore Sacro Romano        Inizio del Regno Termine del Regno      Titolo personale           Casata      Stemma
Corrado II Conrad II, Holy Roman Emperor.jpg 1024 1039 Conte di Spira Salici CoA fam DEU salisch.png 16
Enrico III Henry III, Holy Roman Emperor.jpg 1039 1056 Re di Germania Salici Armoiries Saint-Empire monocéphale.png 17
Enrico IV Henry4, Holy Roman Emperor.jpg 1056 1106 Re di Germania Salici Armoiries Saint-Empire monocéphale.png 18
Enrico V Henry V, Holy Roman Emperor.jpg 1106 1125 Re di Germania Salici Armoiries Saint-Empire monocéphale.png 19

Billunghi[1] del Supplimburgo[modifica | modifica sorgente]

       Imperatore Sacro Romano        Inizio del Regno Termine del Regno      Titolo personale           Casata      Stemma
Lotario II Lotar III.JPG 1125 1137 Duca di Sassonia Billunghi Armoiries Saxe.svg 20

Hohenstaufen[modifica | modifica sorgente]

       Imperatore Sacro Romano        Inizio del Regno Termine del Regno      Titolo personale           Casata      Stemma
Corrado III Conrad III of Hohenstaufen.jpg 1138 1152 Duca di Franconia Hohenstaufen Armoiries Famille Hohenstaufen.svg 21
Federico I Barbarossa.jpg 1152 1190 Duca di Svevia Hohenstaufen Armoiries Famille Hohenstaufen.svg 22
Enrico VI JindrichVIStauf trun.jpg 1190 1197 Re di Germania Hohenstaufen Armoiries Famille Hohenstaufen.svg 23

Welfen-Brunswick[modifica | modifica sorgente]

       Imperatore Sacro Romano        Inizio del Regno Termine del Regno      Titolo personale           Casata      Stemma
Ottone IV di Brunswick Otto IV 1836 crop.jpg 1209 1215 Duca d'Aquitania Welfen-Brunswick Blason duche fr Normandie.svg 24

Hohenstaufen[modifica | modifica sorgente]

       Imperatore Sacro Romano        Inizio del Regno Termine del Regno      Titolo personale           Casata      Stemma
Federico II Frederick II and eagle.jpg 1220 1250 Re di Sicilia Hohenstaufen Armoiries Famille Hohenstaufen.svg 25
Corrado IV
soltanto Re dei Romani
Conrad IV of Germany.jpg 1250 1254 Re di Sicilia Hohenstaufen Armoiries Famille Hohenstaufen.svg 26

Interregno[modifica | modifica sorgente]

Periodo elettorale[modifica | modifica sorgente]

Dopo l'interregno si codificarono prima nell'uso comune, e poi de jure con la Bolla d'Oro del 1356, le modalità d'elezione del sovrano, che venne scelto ormai non più dal papa ma da sette Principi Elettori, di cui tre ecclesiastici e quattro laici.

Asburgo[modifica | modifica sorgente]

       Imperatore Sacro Romano        Inizio del Regno Termine del Regno      Titolo personale           Casata      Stemma
Rodolfo I Minnigerode-rudolf.JPG 1273 1291 Langravio di Turgovia Asburgo Armoiries Habsbourg.svg 27

Nassau-Weilburg[modifica | modifica sorgente]

       Imperatore Sacro Romano        Inizio del Regno Termine del Regno      Titolo personale           Casata      Stemma
Adolfo Adolf von nassau montanus.JPG 1292 1298 Conte di Nassau Nassau Nassau Arms.svg 28

Asburgo[modifica | modifica sorgente]

       Imperatore Sacro Romano        Inizio del Regno Termine del Regno      Titolo personale           Casata      Stemma
Alberto I Albrecht I. von Habsburg.jpg 1298 1308 Duca d'Austria Asburgo Gules a fess argent.svg 29

Lussemburgo[modifica | modifica sorgente]

       Imperatore Sacro Romano        Inizio del Regno Termine del Regno      Titolo personale           Casata      Stemma
Enrico VII Henry7Luc.jpg 1308 1313 Conte del Lussemburgo Lussemburgo Armoiries Comtes de Luxembourg.svg 30

Wittelsbach[modifica | modifica sorgente]

       Imperatore Sacro Romano        Inizio del Regno Termine del Regno      Titolo personale           Casata      Stemma
Ludovico IV Ludwig der Bayer.jpg 1314 1347 Duca di Baviera Wittelsbach Armoiries Bavière.svg 31

Lussemburgo[modifica | modifica sorgente]

       Imperatore Sacro Romano        Inizio del Regno Termine del Regno      Titolo personale           Casata      Stemma
Carlo IV Charles IV-John Ocko votive picture-fragment.jpg 1347 1378 Re di Boemia Lussemburgo Small coat of arms of the Czech Republic.svg 32
Venceslao VaclavIV.jpg 1378 1400 Re di Boemia Lussemburgo Small coat of arms of the Czech Republic.svg 33

Wittelsbach[modifica | modifica sorgente]

       Imperatore Sacro Romano        Inizio del Regno Termine del Regno      Titolo personale           Casata      Stemma
Roberto Rupprecht III. von der Pfalz.jpg 1400 1410 Conte Palatino Wittelsbach Wappen Kurpfalz.svg 34

Lussemburgo[modifica | modifica sorgente]

       Imperatore Sacro Romano        Inizio del Regno Termine del Regno      Titolo personale           Casata      Stemma
Sigismondo Pisanello 024b.jpg 1410 1437 Re di Boemia e Ungheria Lussemburgo Armoiries Sigismond de Luxembourg.svg 35

Asburgo[modifica | modifica sorgente]

Con l'elezione di Alberto II, la corona imperiale passò de facto costantemente nelle mani della famiglia degli Asburgo sovrani dell'Austria.

       Imperatore Sacro Romano        Inizio del Regno Termine del Regno      Titolo personale           Casata      Stemma
Alberto II Albrecht II. von Habsburg.jpg 1438 1439 Re di Boemia e Ungheria
Duca d'Austria
Asburgo Armoiries Albert II de Habsbourg.svg 36
Federico III Hans Burgkmair d. Ä. 005.jpg 1440 1493 Duca d'Austria e Stiria Asburgo Gules a fess argent.svg 37
Massimiliano I Albrecht Dürer 084b.jpg 1493 1519 Arciduca d'Austria Asburgo Gules a fess argent.svg 38
Carlo V Emperor charles v.png 1519 1556 Arciduca d'Austria
Duca di Borgogna
Re di Spagna e colonie
Re di Sicilia
Asburgo Armoiries Charles Quint.svg 39
Ferdinando I Kaiser Fernando.jpg 1556 1564 Arciduca d'Austria
Re di Boemia
Asburgo Armoiries Ferdinand de Habsbourg.svg 40
Massimiliano II Nicolas Neufchâtel 002.jpg 1564 1576 Arciduca d'Austria
Re di Boemia
Asburgo Armoiries Ferdinand de Habsbourg.svg 41
Rodolfo II Hans von Aachen 003.jpg 1576 1612 Re di Boemia
Arciduca d'Austria
Asburgo Armoiries Ferdinand de Habsbourg.svg 42
Mattia Lucas van Valckenborch 003.jpg 1612 1619 Re di Boemia
Arciduca d'Austria
Asburgo Armoiries Ferdinand de Habsbourg.svg 43
Ferdinando II Kaiser Ferdinand II. 1614.jpg 1619 1637 Arciduca d'Austria
Re di Boemia
Asburgo Armoiries Ferdinand de Habsbourg.svg 44
Ferdinando III Frans Luycx 002.jpg 1637 1657 Arciduca d'Austria
Re di Boemia
Asburgo Armoiries Ferdinand de Habsbourg.svg 45
Leopoldo I Benjamin von Block 001.jpg 1658 1705 Arciduca d'Austria
Re di Boemia
Asburgo Armoiries Ferdinand de Habsbourg.svg 46
Giuseppe I Joseph I, Holy Roman Emperor.jpg 1705 1711 Arciduca d'Austria
Re di Boemia e Ungheria
Asburgo Armoiries Ferdinand de Habsbourg.svg 47
Carlo VI Emperor Charles VI.jpg 1711 1740 Arciduca d'Austria
Re di Boemia e Ungheria
Re di Sicilia
Asburgo Armoiries Charles VI de Habsbourg.svg 48

Epilogo dell'Impero[modifica | modifica sorgente]

L'ascesa al trono austriaco di Maria Teresa d'Asburgo comportò l'impossibilità della stessa di ottenere anche la corona imperiale, la quale era preclusa alle donne dalla legge salica. Scoppiò dunque la guerra di successione austriaca al termine della quale, come compromesso, il rango imperiale fu offerto al marito di Maria Teresa, il duca Francesco di Lorena.

Wittelsbach[modifica | modifica sorgente]

       Imperatore Sacro Romano        Inizio del Regno Termine del Regno      Titolo personale           Casata      Stemma
Carlo VII Charles VII.jpg 1741 1745 Duca di Baviera Wittelsbach Armoiries Bavière.svg 49

Lorena[modifica | modifica sorgente]

       Imperatore Sacro Romano        Inizio del Regno Termine del Regno      Titolo personale           Casata      Stemma
Francesco I Frans I von Habsburg.jpg 1745 1765 Granduca di Toscana Lorena Blason Lorraine.svg 50

Asburgo-Lorena[modifica | modifica sorgente]

       Imperatore Sacro Romano        Inizio del Regno Termine del Regno      Titolo personale           Casata      Stemma
Giuseppe II Kaiser Joseph II in Uniform mit Ordensschmuck c1780 2.jpg 1765 1790 Arciduca d'Austria
Re di Boemia e Ungheria
Asburgo-Lorena Armoiries Joseph II Habsbourg Lorraine.svg 51
Leopoldo II Kaiser Leopold II in Feldmarschallsuniform c1790.jpg 1790 1792 Arciduca d'Austria
Re di Boemia e Ungheria
Asburgo-Lorena Armoiries Joseph II Habsbourg Lorraine.svg 52
Francesco II Francis II, Holy Roman Emperor at age 25, 1792.png 1792 1806 Arciduca d'Austria
Re di Boemia e Ungheria
Asburgo-Lorena Armoiries Joseph II Habsbourg Lorraine.svg 53

Nel 1806, il Sacro Romano Impero collassò sotto la pressione militare di Napoleone Bonaparte e fu formalmente disciolto il 6 agosto, dopo la pace di Presburgo del dicembre precedente. Francesco II rinunciò al titolo di Imperatore dei Romani, accontentandosi del più modesto titolo di Imperatore d'Austria, già acquisito nel 1804, col nome di Francesco I. Napoleone fondò la Confederazione del Reno (1806-1813).

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Billunghi - Sapere.it

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

storia Portale Storia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di storia