1678

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
XVI secolo · XVII secolo · XVIII secolo
Anni 1650 · Anni 1660 · Anni 1670 · Anni 1680 · Anni 1690
1674 · 1675 · 1676 · 1677 · 1678 · 1679 · 1680 · 1681 · 1682

Il 1678 (MDCLXXVIII in numeri romani) è un anno del XVII secolo.

1678 negli altri calendari
Calendario gregoriano 1678
Ab Urbe condita 2431 (MMCDXXXI)
Calendario armeno 1126 — 1127
Calendario bengalese 1084 — 1085
Calendario berbero 2628
Calendario bizantino 7186 — 7187
Calendario buddhista 2222
Calendario cinese 4374 — 4375
Calendario copto 1394 — 1395
Calendario ebraico 5437 — 5438
Calendario etiopico 1670 — 1671
Calendario induista
Vikram Samvat
Shaka Samvat
Kali Yuga

1733 — 1734
1600 — 1601
4779 — 4780
Calendario islamico 1088 — 1089
Calendario persiano 1056 — 1057

Eventi[modifica | modifica wikitesto]

  • 1º gennaio apertura della Reale accademia a Torino, attuale Accademia militare dell'Esercito di Modena. Con decreto della Duchessa Maria Giovanna Battista di Savoia Nemours, reggente del figlio Vittorio Amedeo, veniva aperta a Torino l'istituto di formazione militare più antico al mondo, anticipando di un cinquantennio le accademie di S. Pietroburgo in Russia (1723), la Royal Academy britannica (1741), l'Ecole Royale Militaire francese (1751), la Kriegsakademie di Pozdam prussiana (1745) ed ultima West Point statunitense (1802).
  • maggio - Viene pubblicata in forma anonima La principessa di Clèves.
  • La pace di Nimega sancisce la conclusione della Guerra d'Olanda.
  • 8 aprile. A seguito della Pace di Nimega, i Francesi abbandonano Messina, la città è riconquistata dagli spagnoli, si conclude nel peggiore dei modi la Rivolta di Messina, iniziata nel 1674.

Nati[modifica | modifica wikitesto]

Morti[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]