1400

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
XIII secolo · XIV secolo · XV secolo
Anni 1380 · Anni 1390 · Anni 1400 · Anni 1410 · Anni 1420
1396 · 1397 · 1398 · 1399 · 1400 · 1401 · 1402 · 1403 · 1404

Il 1400 (MCD in numeri romani) è un anno bisestile del XIV secolo.

1400 negli altri calendari
Calendario gregoriano 1400
Ab Urbe condita 2153 (MMCLIII)
Calendario armeno 848 — 849
Calendario bengalese 806 — 807
Calendario berbero 2350
Calendario bizantino 6908 — 6909
Calendario buddhista 1944
Calendario cinese 4096 — 4097
Calendario copto 1116 — 1117
Calendario ebraico 5159 — 5160
Calendario etiopico 1392 — 1393
Calendario induista
Vikram Samvat
Shaka Samvat
Kali Yuga

1455 — 1456
1322 — 1323
4501 — 4502
Calendario islamico 802 — 803
Calendario persiano 778 — 779

Stati[modifica | modifica wikitesto]

Eventi[modifica | modifica wikitesto]

  • Nel 400, periodo dell'Umanesimo, l'uomo è considerato al centro del mondo, dell'universo, in contrapposizione all'idea medievale che vedeva l'uomo come una creatura di Dio, sottomessa e che vedeva la vita solo come un momento di passaggio.

L'interesse sempre più crescente per il pensiero e le attività umane porta l'uomo alla riscoperta del passato, riportando alla luce testi greci e latini; in questo periodo l'uomo si dedicò così alla trascrizione e alla correzione dei testi, attraverso anche l'uso della Filologia, che si ripromette di presentare le opere nella loro veste originaria. Vennero date priorità agli studi umanitatis, gli studi dell'umanità, discipline come la storia, la filosofia, la grammatica, la poesia e la retorica. L'entusiasmo per gli antichi portò anche alla riscoperta del latino come lingua più importante, ma verso la fine del Quattrocento ci si rivolge sempre più verso il volgare.

Nati[modifica | modifica wikitesto]

Morti[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]