Rāmānanda

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Swami Rāmānanda (Allahabad, 1400Varanasi, 1476) è stato un filosofo indiano.

Fondò il bakhtimārga, corrente che teorizzava la salvezza attraverso una Via della Devozione e teorizzava la presenza di un dio che si manifestava casualmente all'uomo.

Fu devoto soprattutto al dio guerriero Rāma.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie