Pietro di Sicilia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando altri personaggi con questo nome, vedi Pietro di Aragona (disambigua).
Pietro di Sicilia
Principe di Sicilia
In carica 1398 - 1400
Predecessore Maria di Sicilia
Successore Martino di Sicilia
Nome completo Pietro (Federico) di Sicilia
Nascita Catania, 19 novembre 1398
Morte Catania, 16 agosto/8 novembre 1400
Casa reale casato di Barcellona
Padre Martino I di Sicilia
Madre Maria I, regina di Sicilia

Pietro di Sicilia, anche detto Federico di Aragona (nome di nascita)[1] (Catania, 19 novembre 1398Catania, 16 agosto/8 novembre 1400[2]), fu principe ereditario del Regno di Sicilia, dal 1398 alla morte.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Era l'unico figlio del re di Sicilia e Duca di Atene e di Neopatria, Martino I il Giovane[3] e della regina di Sicilia, Maria I, figlia unica del re di Sicilia, Federico IV il Semplice, e della sua prima moglie, Costanza d'Aragona[4].

Era venuto al mondo nelle stanze del castello Ursino di Catania il 17 novembre 1398,[5] con il nome di Federico, e battezzato il 23 aprile 1399 con il nome di Pietro. "L'8 novembre 1400[6] il piccolo Pietro morì, ucciso da un colpo di lancia alla testa durante una giostra, gettando Maria nella più profonda prostrazione."[7] Pietro fu sepolto nella cattedrale di Catania.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Pere (Frederic) in catalano, Pedro (Fadrique) in spagnolo
  2. ^ (IT) Treccani/Maria d'Aragona, regina di Sicilia – 11 agosto 2011
  3. ^ Martino I il Giovane era il figlio maschio primogenito del re di Aragona, Martino II, e di Maria de Luna, figlia di Lope de Luna e di Brianda d'Agaout.
  4. ^ Costanza d'Aragona era figlia del re di Aragona, Pietro IV il Cerimonioso e di suo moglie, Maria di Navarra
  5. ^ (IT) Treccani/Maria d'Aragona, regina di Sicilia – 11 agosto 2011
  6. ^ O il 16 agosto.
  7. ^ (IT) Treccani/Maria d'Aragona, regina di Sicilia – 11 agosto 2011

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Lo Forte Scirpo, Maria Rita: C'era una volta una regina... : due donne per un regno: Maria d'Aragona e Bianca di Navarra, Napoli, Liguori, 2003. ISBN 882073527X

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]


Predecessore Erede di Sicilia Successore Blason Sicile Insulaire.png
Maria di Sicilia 1398-1400 Martino di Sicilia