Ottone III del Tirolo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Ottone III del Tirolo, noto anche come Ottone III di Carinzia (1265 circa – 25 maggio 1310), fu conte di Gorizia e Gradisca (Conte di Görz) e del Tirolo e duca di Carinzia e di Carniola.

Apparteneva alla famiglia dei Mainardini (Meinhardiner), essendo figlio del duca Mainardo II di Tirolo-Gorizia e di Elisabetta di Wittelsbach.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Quando nel 1295 il padre Mainardo II morì, Ottone gli subentrò insieme ai fratelli Alberto, Ludovico ed Enrico. Egli ereditò una signoria molto ben organizzata: il padre, con lo stimolo dei funzionari ministeriali e l'ausilio dei testi della Cavalleria tirolese, pose le basi di un'ottima amministrazione. Egli si accordò inizialmente con il vescovo di Bressanone sui confini fra il vescovado e il territorio del Tirolo, che quindi vennero stabiliti allo sfocio dell'Avisio nell'Adige, a nord di Trento. I fratelli di Ottone divennero amministratori della diocesi di Trento. Ottone acquisì, grazie all'imperatore Alberto I alcuni diritti doganali nel Tirolo, tuttavia la sua corte spendacciona costituì per lui un peso. Sotto il suo regno venne fortificata la zona di Gries (1305) contro la dominante Bolzano.

Poiché Ottone morì senza figli maschi, nel 1310 fu succeduto dal fratello minore Enrico; i fratelli Alberto e Ludovico erano già deceduti rispettivamente nel 1292 e nel 1305.

Discendenza[modifica | modifica sorgente]

Nel 1297 Otto sposò la duchessa Eufemia (1281–1347)[1], figlia del duca di Slesia Enrico V,[2] dalla quale ebbe quattro figlie:

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) cilialacorte
  2. ^ (EN) Genealogy.euweb

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

in lingua tedesca salvo diverso avviso:

  • Wilhelm Baum: Die Grafen von Görz in der europäischen Politik des Mittelalters. Kitab-Verlag, Klagenfurt 2000, ISBN 3-902005-04-1
  • Christoph Haidacher: Die Verwaltungsorganisation Meinhards II. und seiner Nachfolger; in: Eines Fürsten Traum. Meinhard II. - Das Werden Tirols, Ausstellungskatalog, Schloss Tirol/Stams 1995
Predecessore Duca di Carinzia e di Carniola Successore
Mainardo II di Tirolo-Gorizia
12861295
1295 - 1310 Enrico di Carinzia e Tirolo
13101335
Predecessore Conte di Gorizia e Gradisca Successore
Mainardo II di Tirolo-Gorizia
12571295
1295 - 1310 Enrico di Carinzia e Tirolo
13101335
Predecessore Conte del Tirolo Successore
Mainardo II di Tirolo-Gorizia
12571295
1295 - 1310 Enrico di Carinzia e Tirolo
13101335

Controllo di autorità VIAF: 89997930

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie