Tostão

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Tostão
Brazil 1970.JPG
Nella formazione del Brasile 1970 campione del mondo Tostão è quello in basso al centro
Nazionalità Brasile Brasile
Altezza 170[1] cm
Peso 69[1] kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Ritirato 1973
Carriera
Giovanili
1961-1962 Cruzeiro
Squadre di club1
1962-1963América-MG26 (16)
1963-1972Cruzeiro378 (249)
1972-1973Vasco da Gama45 (6)
Nazionale
1966-1972 Brasile Brasile 65 (36)
Palmarès
Julesrimet.gif Mondiali di calcio
Oro Messico 1970
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Eduardo Gonçalves de Andrade meglio noto come Tostão (Belo Horizonte, 25 gennaio 1947) è un ex calciatore e commentatore sportivo brasiliano, di ruolo attaccante.

Già componente della Nazionale brasiliana, con cui vinse il Mondiale 1970, fu eletto Calciatore sudamericano dell'anno nel 1971.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Dopo il ritiro Tostão si iscrisse all'Università, si laureò in medicina specializzandosi in oftalmologia[2] ed esercitò la nuova professione. In tempi più recenti è stato chiamato a collaborare come commentatore in varie testate sportive, incarico che ricopre tutt'oggi. Segue prevalentemente le attività della Nazionale del suo Paese.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Nato nello Stato brasiliano di Minas Gerais, Eduardo Gonçalves De Andrade crebbe calcisticamente nell'América Mineiro di Belo Horizonte e, a 14 anni, entrò nelle giovanili del Cruzeiro, dove si guadagnò a causa del suo fisico minuto l'appellativo di Tostão (Monetina)[2], che divenne anche il suo soprannome. Dopo un ulteriore anno di apprendistato all'América, tornò al Cruzeiro in pianta stabile ed esordì come centravanti in prima squadra a sedici anni. Con la maglia del Cruzeiro vinse cinque edizioni consecutive del Campeonato Mineiro, dal 1965 al 1969, risultandone per quattro edizioni consecutive il miglior marcatore (dal 1965 al 1968). Con 249 gol ufficiali, inoltre, Tostão è tuttora il miglior realizzatore della storia del Cruzeiro. Inoltre, è detentore del record di gol (143) realizzati nello Stadio Mineirao di Belo Horizonte, avendo la miglior media di gol nello stadio per anno: 17,875; seguito dal centravanti dell'Atletico Mineiro, Reinaldo, con 11,692 per anno. Il suo passaggio al Vasco da Gama di Rio de Janeiro, nel 1972, fu uno dei più famosi dell'epoca e uno dei più costosi del calcio brasiliano. Tuttavia Tostão non ebbe modo di rendersi molto utile alla sua nuova squadra: già sofferente per un distacco di retina a causa di una pallonata in faccia ricevuta nel 1969 durante un incontro con il Corinthians, spese parecchio tempo per consulti medici finché, per salvaguardare la sua vista, decise di ritirarsi nel gennaio 1974 a soli 27 anni, dopo ben cinque interventi alla retina[2].

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

In Nazionale, Tostão fu chiamato abbastanza presto, a 19 anni, e si mostrò subito molto prolifico: prese parte alla spedizione in Inghilterra per il campionato del mondo 1966 e, soprattutto, in Messico per quello del 1970, che il Brasile vinse (in finale contro l'Italia). In totale furono 36 (su 65 partite) i gol segnati da Tostão nella selezione brasiliana.

Cronologia presenze e reti in Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Brasile
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
15/05/1966 San Paolo Brasile Brasile 1 – 1 Cile Cile Amichevole -
18/05/1966 Belo Horizonte Brasile Brasile 1 – 0 Galles Galles Amichevole -
5/06/1966 Belo Horizonte Brasile Brasile 4 – 1 Polonia Polonia Amichevole 2
8/06/1966 Rio de Janeiro Brasile Brasile 3 – 1 Perù Perù Amichevole 1
12/06/1966 Rio de Janeiro Brasile Brasile 2 – 1 Cecoslovacchia Cecoslovacchia Amichevole -
30/06/1966 Göteborg Svezia Svezia 2 – 3 Brasile Brasile Amichevole 2
15/07/1966 Liverpool Ungheria Ungheria 3 – 1 Brasile Brasile Mondiali 1966 - 1º turno 1
25/06/1967 Montevideo Uruguay Uruguay 0 – 0 Brasile Brasile Amichevole -
28/06/1967 Brasilia Brasile Brasile 2 – 2 Argentina Argentina Amichevole -
1/07/1967 Bogotá Colombia Colombia 1 – 1 Brasile Brasile Amichevole -
9/06/1968 San Paolo Brasile Brasile 2 – 0 Uruguay Uruguay Amichevole 1
12/06/1968 Rio de Janeiro Brasile Brasile 4 – 0 Venezuela Venezuela Amichevole 1
16/06/1968 Stoccarda Germania Ovest Germania Ovest 2 – 1 Brasile Brasile Amichevole 1
20/06/1968 Varsavia Polonia Polonia 3 – 6 Brasile Brasile Amichevole 1
23/06/1968 Bratislava Cecoslovacchia Cecoslovacchia 3 – 2 Brasile Brasile Amichevole -
25/06/1968 Belgrado Jugoslavia Jugoslavia 0 – 2 Brasile Brasile Amichevole 1
30/06/1968 Lisbona Portogallo Portogallo 0 – 2 Brasile Brasile Amichevole 1
10/07/1968 Città del Messico Messico Messico 2 – 1 Brasile Brasile Amichevole -
14/07/1968 Lima Perù Perù 3 – 4 Brasile Brasile Amichevole -
17/07/1968 Caracas Venezuela Venezuela 0 – 4 Brasile Brasile Amichevole 1
11/08/1968 Belo Horizonte Brasile Brasile 3 – 2 Argentina Argentina Amichevole -
31/10/1968 Rio de Janeiro Brasile Brasile 1 – 2 Messico Messico Amichevole -
06-11-1968 Rio de Janeiro Brasile Brasile 2 – 1 Football pictogram.svg FIFA XI Amichevole 1
14/12/1968 Rio de Janeiro Brasile Brasile 2 – 2 Germania Ovest Germania Ovest Amichevole -
17/12/1968 Rio de Janeiro Brasile Brasile 3 – 3 Jugoslavia Jugoslavia Amichevole -
7/04/1969 Porto Alegre Brasile Brasile 2 – 1 Perù Perù Amichevole -
9/04/1969 Porto Alegre Brasile Brasile 3 – 2 Perù Perù Amichevole 1
12/06/1969 Rio de Janeiro Brasile Brasile 2 – 1 Inghilterra Inghilterra Amichevole 1
6/08/1969 Bogotá Colombia Colombia 0 – 2 Brasile Brasile Amichevole 2
10/08/1969 Caracas Venezuela Venezuela 0 – 5 Brasile Brasile Amichevole 3
17/08/1969 Asunción Paraguay Paraguay 0 – 3 Brasile Brasile Qual. Mondiali 1970 -
21/08/1969 Rio de Janeiro Brasile Brasile 6 – 2 Colombia Colombia Qual. Mondiali 1970 2
24/08/1969 Rio de Janeiro Brasile Brasile 6 – 0 Venezuela Venezuela Qual. Mondiali 1970 3
31/08/1969 Rio de Janeiro Brasile Brasile 1 – 0 Paraguay Paraguay Qual. Mondiali 1970 -
26/04/1970 San Paolo Brasile Brasile 0 – 0 Bulgaria Bulgaria Amichevole -
29/04/1970 Rio de Janeiro Brasile Brasile 1 – 0 Austria Austria Amichevole -
3/06/1970 Guadalajara Brasile Brasile 4 – 1 Cecoslovacchia Cecoslovacchia Mondiali 1970 - 1º turno -
7/06/1970 Guadalajara Brasile Brasile 1 – 0 Inghilterra Inghilterra Mondiali 1970 - 1º turno -
10/06/1970 Guadalajara Brasile Brasile 3 – 2 Romania Romania Mondiali 1970 - 1º turno -
14/06/1970 Guadalajara Brasile Brasile 4 – 2 Perù Perù Mondiali 1970 - Quarti di finale 2
17/06/1970 Guadalajara Brasile Brasile 3 – 1 Uruguay Uruguay Mondiali 1970 - Semifinale -
21/06/1970 Città del Messico Brasile Brasile 4 – 1 Italia Italia Mondiali 1970 - Finale -
30/09/1970 Rio de Janeiro Brasile Brasile 2 – 1 Messico Messico Amichevole 1
11/07/1971 San Paolo Brasile Brasile 1 – 1 Austria Austria Amichevole -
14/07/1971 Rio de Janeiro Brasile Brasile 1 – 0 Cecoslovacchia Cecoslovacchia Amichevole 1
21/07/1971 Rio de Janeiro Brasile Brasile 0 – 0 Ungheria Ungheria Amichevole -
24/07/1971 Rio de Janeiro Brasile Brasile 1 – 0 Paraguay Paraguay Amichevole -
28/07/1971 Buenos Aires Argentina Argentina 1 – 1 Brasile Brasile Amichevole -
31/07/1971 Buenos Aires Argentina Argentina 2 – 2 Brasile Brasile Amichevole 1
26/04/1972 Porto Alegre Brasile Brasile 3 – 2 Paraguay Paraguay Amichevole 1
28/06/1972 Rio de Janeiro Brasile Brasile 0 – 0 Cecoslovacchia Cecoslovacchia Coppa Internazionale -
2/07/1972 San Paolo Brasile Brasile 3 – 0 Jugoslavia Jugoslavia Coppa Internazionale -
5/07/1972 Rio de Janeiro Brasile Brasile 1 – 0 Scozia Scozia Coppa Internazionale -
9/07/1972 Rio de Janeiro Brasile Brasile 1 – 0 Portogallo Portogallo Coppa Internazionale -
Totale Presenze 54 Reti (10º posto) 32

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni statali[modifica | modifica wikitesto]

Cruzeiro: 1965, 1966, 1967, 1968 e 1969

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Cruzeiro: 1966

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Messico 1970
1972

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

1965 (17 gol), 1966 (18 gol), 1967 (20 gol), 1968 (25 gol)
1970 (12 gol)
1970
1971

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) World Cup Champions Squads 1930-2006, RSSSF. URL consultato il 2 aprile 2010.
  2. ^ a b c Carlo F. Chiesa, We are the champions - I 150 fuoriclasse che hanno fatto la storia del calcio, in Calcio 2000, nº 26, Milano, Action Group S.r.l., gennaio 2000, p. 58.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (ENDEFRESAR) Tostão, su FIFA.com, FIFA. Modifica su Wikidata
  • (EN) Tostão, su national-football-teams.com, National Football Teams. Modifica su Wikidata
  • (DEENIT) Tostão, su Transfermarkt, Transfermarkt GmbH & Co. KG. Modifica su Wikidata
Controllo di autoritàVIAF (EN24255006 · LCCN (ENno2001074752 · GND (DE1024992594