Rildo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Rildo
Rildo.JPG
Nome Rildo da Costa Menezes
Nazionalità Brasile Brasile
Altezza 172[1] cm
Peso 65[1] kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Ritirato 1981
Carriera
Squadre di club1
1959 Íbis ? (?)
1960 Sport ? (?)
1961-1966 Botafogo ? (?)
1967-1972 Santos ? (?)
1973-1976 CEUB 45 (2)
1977 N.Y. Cosmos 12 (0)
1978-1979 non conosciuta Cleveland Force 16 (2)
1979 non conosciuta California Sunshine ? (?)
1979-1981 L.A. Aztecs ? (?)
Nazionale
1963-1969 Brasile Brasile 38 (1)[2]
Palmarès
Transparent.png Taça das Nações
Argento Brasile 1964
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Rildo da Costa Menezes (Recife, 23 gennaio 1942) è un ex calciatore brasiliano, terzino sinistro attivo a cavallo tra gli anni '60 e '70.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Rildo entrò a far parte delle giovanili dell'Íbis nel 1959 e l'anno seguente passò a quelle dello Sport, entrambe formazioni della città di Recife di cui è originario. Fu notato dall'allenatore del Botafogo João Saldanha, ricevendo così un invito ad un provino col club carioca. Dopo aver superato il test ed essere stato aggregato per un anno alla primavera, Rildo venne inserito nella rosa della prima squadra, con la quale giocò da titolare per cinque anni vincendo due campionati statali. Successivamente fu acquistato dal Santos, con cui rimase fino al 1971 e vinse tre campionati paulisti e una Recopa. Giocò poi con club secondari come ABC e CEUB e nel 1977 decise di accettare l'invito dell'ex compagno di squadra Pelé e di trasferirsi negli Stati Uniti d'America, dove inizialmente vestì la maglia dei New York Cosmos. Qui vinse il campionato assieme ad altri grandi campioni come il connazionale Carlos Alberto e il tedesco Franz Beckenbauer. In seguito ebbe esperienze con Cleveland Force e California Sunshine, per poi chiudere la carriera con i Los Angeles Aztecs a fianco ad un altro grande giocatore, l'ex ala del Manchester United George Best.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Partecipò alla spedizione della Nazionale brasiliana al Campionato mondiale di calcio 1966, competizione durante la quale giocò solamente un match che la squadra perse per 1-3 contro il Portogallo, venendo eliminata. In tale occasione subentrò a partita in corso e riuscì a mettere a segno l'unico gol realizzato con la Seleção. Nel 1969 fu titolare della formazione guidata da João Saldanha durante le eliminatorie per il Campionato mondiale di calcio 1970, ma dopo l'esonero del tecnico avvenuto pochi mesi prima dell'inizio della manifestazione non venne più convocato.

Dopo il ritiro[modifica | modifica wikitesto]

Rildo si è ormai trasferito in pianta stabile negli Stati Uniti, Paese dove è nata una delle sue due figlie e le nipoti. Insegna calcio presso i college della California ed ha avuto come allievi alcuni giocatori giunti alla convocazione per la Nazionale di calcio degli Stati Uniti, come Joe Max Moore e Jeff Agoos.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Botafogo: 1961, 1962
Botafogo: 1962, 1964, 1966
Santos: 1967, 1968, 1969
New York Cosmos: 1977

Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Santos: 1968

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) World Cup Champions Squads 1930-2006, RSSSF. URL consultato il 2 aprile 2010.
  2. ^ 49 (1) se si comprendono le amichevoli non ufficiali disputate con la Nazionale maggiore brasiliana.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]