Carlos Alberto Torres

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – "Carlos Alberto" rimanda qui. Se stai cercando altre persone con lo stesso pseudonimo, vedi Carlos Alberto (disambigua).
Carlos Alberto
Carlos Alberto Torres.jpg
Nazionalità Brasile Brasile
Altezza 180[1] cm
Peso 77[1] kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex difensore)
Ritirato 1982 - giocatore
2005 - allenatore
Carriera
Squadre di club1
1963-1966Fluminense98 (9)
1966-1974Santos445 (40)[2]
1971Botafogo 22 (0)
1974-1977Fluminense53 (4)
1977Flamengo28 (3)
1977-1980N.Y. Cosmos80 (6)
1981California Surf19 (2)
1982N.Y. Cosmos20 (0)
Nazionale
1963Brasile Brasile olimpica4 (0)
1964-1977Brasile Brasile53 (8)
Carriera da allenatore
1983Flamengo
1985-1986Corinthians
1987-1988Náutico
1988Miami Sharks
1989-1990Once Caldas
1991-1992Monterrey
1992Club Tijuana
1993-1998Botafogo
1999Querétaro
2000-2001Unión Magdalena
2002-2003Botafogo
2004Paysandu
2005Azerbaigian Azerbaigian
Palmarès
Flag of PASO.svg Giochi panamericani
Oro San Paolo 1963
Transparent.png Taça das Nações
Argento Brasile 1964
Julesrimet.gif Mondiali di calcio
Oro Messico 1970
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Carlos Alberto "Capita" Torres (Rio de Janeiro, 17 luglio 1944Rio de Janeiro, 25 ottobre 2016) è stato un allenatore di calcio e calciatore brasiliano, di ruolo difensore.

Anche conosciuto come il "Capo del Tri", è stato inserito dall'ex compagno di squadra Pelé nel FIFA 100, nel marzo del 2004, la speciale classifica dei cento più grandi calciatori viventi.

Ha ricoperto il ruolo di ambasciatore per i New York Cosmos di Pelé ed Éric Cantona[3].

Anche suo figlio Alexandre Torres è stato un calciatore.[4]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Difensore di fascia dotato di un tiro potente e preciso, debuttò nel calcio professionistico nei primi anni sessanta con la maglia del Fluminense. La sua carriera si è successivamente svolta nel Santos, nel Botafogo, nel Flamengo prima di seguire il suo compagno di squadra Pelé in America nei N.Y. Cosmos

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Con la Nazionale olimpica vince la medaglia d'oro ai IV Giochi panamericani tenutisi a San Paolo nel 1963[5].

Capitano della Nazionale durante i mondiali del 1970 in Messico, Carlos Alberto fu, tra l'altro, su assist di Pelé, il marcatore del quarto goal brasiliano con il quale i sudamericani batterono l'Italia in finale (4-1), concludendo un'azione corale; tale rete è considerata tra le più belle mai realizzate[6], inserita all'ottavo posto nella classifica del Più grande gol nella storia della Coppa del Mondo FIFA indetta dalla FIFA nel 2002.

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Dal 17 aprile 1983 al 14 agosto 1983 allena il Flamengo. Come allenatore ha tra l'altro guidato la Nazionale dell'Azerbaigian fino al 9 giugno del 2005, giorno del suo esonero.

Cronologia presenze e reti in Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Brasile olimpica
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
24-4-1963 San Paolo Brasile olimpica Brasile 3 – 1 Uruguay Uruguay olimpica IV Giochi panamericani - Fase finale a gironi -
28-4-1963 San Paolo Brasile olimpica Brasile 10 – 0 Stati Uniti Stati Uniti olimpica IV Giochi panamericani - Fase finale a gironi -
30-4-1963 San Paolo Brasile olimpica Brasile 3 – 1 Cile Cile olimpica IV Giochi panamericani - Fase finale a gironi -
4-5-1963 San Paolo Brasile olimpica Brasile 2 – 2 Argentina Argentina olimpica IV Giochi panamericani - Fase finale a gironi -
Totale Presenze 4 Reti 0

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]
Fluminense: 1964, 1975, 1976
Fluminense: 1966, 1975
Santos: 1966
Santos: 1967, 1968, 1969, 1973
Santos: 1968
N.Y. Cosmos: 1978, 1979, 1980, 1982
Santos: 1969

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

1963
Messico 1970

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]
Flamengo: 1983
Botafogo: 1995
Flamengo: 1983, 1985
Botafogo: 1997
Flamengo: 1984
Botafogo: 1997
Botafogo: 1996, 1997
Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]
Botafogo: 1993

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) World Cup Champions Squads 1930-2006, RSSSF. URL consultato il 2 aprile 2010.
  2. ^ Santos Futebol Clube - Site Oficial Archiviato il 29 maggio 2013 in Internet Archive.
  3. ^ n.s., Anche De Niro gioca con i Cosmos, in Extra Time, 19 aprile 2011, p. 12.
  4. ^ Profilo su Calciozz.it
  5. ^ (ENPT) Seleção Brasileira Restritiva (1952-1963), RSSSF Brasil. URL consultato il 20 gennaio 2011.
  6. ^ BBC SPORT | Football | World Cup 2006 | Teams | Brazil | The perfect goal

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]