Elpídio Barbosa Conceição

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Dill
Dill futebolista.jpg
Nazionalità Brasile Brasile
Altezza 168[1] cm
Peso 62[1] kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante[2]
Ritirato 2010
Carriera
Squadre di club1
1994-2000 Goiás 68 (30)
2001 Olympique Marsiglia 5 (0)
2001 Servette 4 (2)
2002 San Paolo 14 (1)
2003 Botafogo ? (8)
2004 Flamengo 7 (0)
2005 Bahia ? (?)
2005 Brasiliense 9 (1)
2006 Penafiel 14 (1)
2006-2007 Desp. Aves 5 (0)
2007 Famalicão ? (?)
2007-2008 Sūduva 0 (0)
2009 Santa Cruz ? (?)
2009-2010 Foz ? (?)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Elpídio Barbosa Conceição, detto Dill (São Luís, 4 marzo 1974), è un ex calciatore brasiliano, di ruolo attaccante.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Dill debuttò nel Goiás nel 1994; per il club di Goiânia vinse cinque campionati statali tra il 1996 e il 2000. Nel 2000 marcò 29 reti, diventando il giocatore ad aver realizzato il maggior numero di gol in una singola edizione del Campionato Goiano; nello stesso anno fu, a pari merito con Magno Alves e Romário, il capocannoniere del campionato di calcio brasiliano 2000 con 20 gol. Grazie a questo risultato, nel 2001 fu messo sotto contratto dall'Olympique de Marseille, squadra francese, e successivamente dal Servette FC, in Svizzera. Dopo questo periodo in Europa, tornò in Brasile nel 2002 per giocare con il San Paolo.

Nella squadra di São Paulo segnò una rete contro il Botafogo, nell'ultima giornata del campionato di calcio brasiliano 2002; quel gol fu decisivo per la retrocessione del Botafogo in Série B.

Nel 2003 si trasferì proprio al Botafogo. Successivamente giocò per Flamengo, Bahia, e Brasiliense. Nel 2006, si trasferì in Portogallo, giocando per Penafiel e Desportivo das Aves. Nel 2007 giocò nel Famalicão, nella Terceira Divisão de Portugal.

Dopo un trasferimento al FK Suduva, in Lituania, nel 2009, tornò in Brasile per giocare nel Santa Cruz. Poco tempo dopo passò al Foz, in Portogallo, dove concluse la propria carriera. In seguito decise di lavorare come procuratore di calciatori[3].

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Botafogo: 1997
Botafogo: 1997
Botafogo: 1997
Bahia: 1999

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (PT) Dill (Epíldio Barbosa Conceição), su futpedia.globo.com. URL consultato il 13 marzo 2009 (archiviato dall'url originale il 13 maggio 2009).
  2. ^ (EN) Sambafoot - Dill [collegamento interrotto], su en.sambafoot.com. URL consultato il 19 marzo 2009.
  3. ^ (PT) Dill entrou na Justiça cobrando R$ 33 milhões do São Paulo, su spfc.terra.com.br. URL consultato il 15 gennaio 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]