Clodoaldo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando l'omonimo principe franco della dinastia dei merovingi, venerato come santo dalla Chiesa cattolica, vedi Clodoaldo (principe franco).
Clodoaldo
Clodoaldo Tavares de Santana.jpg
Nazionalità Brasile Brasile
Altezza 172[1] cm
Peso 69[1] kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo centrocampista offensivo
Ritirato 1981
Carriera
Giovanili
1962-1965 Santos
Squadre di club1
1966-1980Santos510 (13)
1980T.B. Rowdies? (?)
1981Nacional-AM? (?)
Nazionale
1969-1974 Brasile Brasile 39 (1)[2]
Carriera da allenatore
2010Timor Est Timor Est
Palmarès
Julesrimet.gif Mondiali di calcio
Oro Messico 1970
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Clodoaldo Tavares de Santana, meglio noto solo come Clodoaldo (Aracaju, 26 settembre 1949), è un allenatore di calcio ed ex calciatore brasiliano di ruolo centrocampista, campione del mondo nel 1970 con la Nazionale brasiliana.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Clodoaldo trascorse quasi tutta la sua carriera nel Santos, nelle cui giovanili approdò a 13 anni.

Nel 1966 entrò in prima squadra e l'anno seguente, a solo 17 anni, diventò titolare per sostituire Zito, che si era ritirato dall'attività agonistica. Con il Santos vinse 5 Campionati Paulisti e nel 1968 anche il Torneo Roberto Gomes Pedrosa e la Supercoppa dei Campioni Intercontinentali. In totale disputò 510 partite e segnò 13 gol.[3]

A 29 anni dovette operarsi al ginocchio, intervento che non gli permise più di esprimersi ai livelli di prima e così, dopo aver lasciato il Santos e aver disputato una stagione nella NASL con i Tampa Bay Rowdies e una con il Nacional di Manaus, decise di ritirarsi nel 1981.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Clodoaldo conta 39 presenze[4] (54 includendo anche le amichevoli non ufficiali) con la Nazionale brasiliana, con cui esordì il 12 giugno 1969 a Rio de Janeiro in amichevole contro l'Inghilterra (2-1).

Ha fatto parte della selezione che vinse i Mondiali 1970, dove disputò tutte le 6 partite del Brasile segnando anche un gol nella semifinale contro l'Uruguay.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Santos: 1967, 1968, 1969, 1973, 1978
Santos: 1968

Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Santos: 1968

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Messico 1970
1972

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) World Cup Champions Squads 1930-2006, RSSSF. URL consultato il 2 aprile 2010.
  2. ^ 54 (3) se si comprendono anche le amichevoli non ufficiali disputate con la Nazionale maggiore brasiliana.
  3. ^ (PT) Clodoaldo, santosfc.com.br. URL consultato il 27 giugno 2012 (archiviato dall'url originale il 29 maggio 2013).
  4. ^ Secondo alcune fonti 40.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]