Antonio Alzamendi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Antonio Alzamendi Casas
N river plate los jugadores-3277668.jpg
La formazione del River Plate vincitrice della Coppa Intercontinentale 1986. Alzamendi è il primo a sinistra in basso
Nazionalità Uruguay Uruguay
Altezza 175 cm
Peso 74 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Ritirato 1991
Carriera
Giovanili
1971-1973 Wanderers Durazno
1974-1976 Policial Durazno
Squadre di club1
1976-1978 Sud América ? (?)
1979-1981 Independiente 185 (75)
1982 River Plate 27 (7)
1983 Nacional ? (?)
1983-1984 UAG ? (?)
1985 Peñarol 28 (13)
1986-1988 River Plate 49 (23)
1988-1990 CD Logroñés 62 (15)
1990 Dep. Mandiyú 9 (0)
1991 Rampla Juniors ? (?)
Nazionale
1978-1990 Uruguay Uruguay 31 (6)
Palmarès
Coppa America calcio.svg Copa América
Oro Copa América 1983
Oro Argentina 1987
Argento Brasile 1989
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 22 settembre 2007

Antonio Alzamendi Casas (Durazno, 7 giugno 1956) è un ex calciatore uruguaiano nel ruolo di attaccante. Si è ritirato nel 1991.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Alzamendi debuttò da professionista con il team uruguaiano del Wanderers de Durazno. Giocò per diversi anni nella squadra argentina del River Plate, con cui vinse sia la Coppa Libertadores che la Coppa Intercontinentale nel 1986, nella finale della quale segnò il gol decisivo e venne premiato come miglior giocatore del match[1]. Inoltre militò nel Nacional Montevideo, nel Peñarol e nell'Independiente.

Con la Nazionale uruguaiana prese parte al campionato del mondo 1986 e al campionato del mondo 1990, mettendo a segno una rete, nel 1986 in Messico, contro la Germania.

Nel 1986 venne nominato Calciatore sudamericano dell'anno.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Nacional: 1983
Peñarol: 1985

Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

River Plate: 1986
River Plate: 1986
River Plate: 1986

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

1986

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Carlo F. Chiesa, Regine del mondo - La storia della Coppa Intercontinentale, in Calcio 2000, nº 27, febbraio 1999, p. 71.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN38516176 · LCCN (ENn89605048