Omignano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Omignano
comune
Omignano – Stemma
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneRegione-Campania-Stemma.svg Campania
ProvinciaProvincia di Salerno-Stemma.png Salerno
Amministrazione
SindacoRaffaele Mondelli (lista civica Pace e Progresso) dal 26-05-2019
Territorio
Coordinate40°15′N 15°04′E / 40.25°N 15.066667°E40.25; 15.066667 (Omignano)Coordinate: 40°15′N 15°04′E / 40.25°N 15.066667°E40.25; 15.066667 (Omignano)
Altitudine540 m s.l.m.
Superficie10,1 km²
Abitanti1 645[1] (31-12-2017)
Densità162,87 ab./km²
FrazioniCerreta, Pirolepre
Comuni confinantiCasal Velino, Lustra, Salento, Sessa Cilento, Stella Cilento
Altre informazioni
Cod. postale84060
Prefisso0974
Fuso orarioUTC+1
Codice ISTAT065084
Cod. catastaleG063
TargaSA
Cl. sismicazona 3 (sismicità bassa)
Nome abitantiomignanesi
PatronoMadonna del Rosario e San Nicola di Bari
Giorno festivo7 ottobre, 6 dicembre
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Omignano
Omignano
Omignano – Mappa
Posizione del comune di Omignano all'interno della provincia di Salerno
Sito istituzionale

Omignano è un comune italiano di 1.645 abitanti della provincia di Salerno in Campania.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Situato a circa 80 chilometri da Salerno Omignano, chiamato anche "cuore del Cilento"[senza fonte], è posto alle pendici orientali del Monte Stella, lungo la valle dell'Alento. Il suo territorio comunale è ricompreso nel territorio del parco nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni.

Clima[modifica | modifica wikitesto]

La stazione meteorologica più vicina è quella di Casal Velino. In base alla media trentennale di riferimento 1961-1990, la temperatura media del mese più freddo, gennaio, si attesta a +8,7 °C; quella del mese più caldo, agosto, è di +25,7 °C[2].

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Dal 1811 al 1860 ha fatto parte del circondario di Pollica, appartenente al Distretto di Vallo del Regno delle Due Sicilie.

Dal 1860 al 1927, durante il Regno d'Italia ha fatto parte del mandamento di Pollica, appartenente al Circondario di Vallo della Lucania.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[3]

Il patrono è san Nicola di Bari, ma si svolge la suggestiva festa della Madonna del Rosario.

«O Santa vergine del Rosario, proteggi il popolo che a te si prone, Tu che dal cielo splendi da faro, proteggi sempre la tua Omignano.»

Infrastrutture e trasporti[modifica | modifica wikitesto]

Strade[modifica | modifica wikitesto]

  • Strada statale 18 Tirrena Inferiore.
  • Strada Provinciale 15/b Innesto SP 116-Sessa Cilento-Omignano-bivio Stella Cilento-Galdo-Pollica-Innesto SP 48 (Pollica).
  • Strada Provinciale 274 Innesto SS 18-Pedemontana-Bivio S.Lucia-loc. Quattro Ponti-Innesto SR 267.
  • Strada Provinciale 430/a Innesto SS 18 (Paestum)-Agropoli Nord-Agropoli Sud-Prignano Cilento-Perito-Omignano (loc. Ponti Rossi)-Vallo Scalo.

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Altre informazioni amministrative[modifica | modifica wikitesto]

Il territorio fa parte della Comunità montana Alento-Monte Stella e sede dell'Unione dei comuni Valle dell'Alento.

Le competenze in materia di difesa del suolo sono delegate dalla Campania all'Autorità di bacino regionale Sinistra Sele.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 dicembre 2017.
  2. ^ Tabella climatica mensile e annuale (TXT), in Archivio climatico DBT, ENEA.
  3. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Comune di Omignano, su comune.omignano.sa.it. URL consultato il 18 luglio 2008 (archiviato dall'url originale il 16 novembre 2009).