Madonna del Rosario

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando il celebre dipinto di Caravaggio, vedi Madonna del Rosario (Caravaggio).
Madonna del Rosario, di Lorenzo Lotto

La Madonna del Rosario è una delle tradizionali raffigurazioni nelle quali la Chiesa cattolica venera Maria: la Vergine è rappresentata con una veste azzurra e una corona del Rosario tra le mani. Si tratta di una rappresentazione particolarmente frequente nella devozione dopo la Controriforma, la cui iconografia è ripresa da quella, più antica, della Madonna della cintola.

L'origine[modifica | modifica sorgente]

L'origine della Madonna del Rosario è stata attribuita all'apparizione di Maria a San Domenico nel 1208 a Prouille, nel primo convento da lui fondato.

La Chiesa cattolica celebra la festa della Madonna del Rosario il 7 ottobre di ogni anno. Questa festa fu istituita con il nome di "Madonna della Vittoria" dal papa Pio V a perenne ricordo della battaglia di Lepanto, svoltasi appunto il 7 ottobre del 1571, nella quale la flotta della Lega Santa (formata da Spagna, Repubblica di Venezia e Stato della Chiesa) sconfisse quella dell'Impero Ottomano.

Il successore, papa Gregorio XIII la trasformò in festa della "Madonna del Rosario": i cristiani attribuirono il merito della vittoria alla protezione di Maria, che avevano invocato recitando il Rosario prima della battaglia.

La Madonna di Pompei[modifica | modifica sorgente]

Nella basilica di Pompei – città la cui patrona è proprio la Madonna del Rosario – si conserva una tela attribuita alla scuola di Luca Giordano, di non eccelso valore artistico e restaurata, ma di notevolissimo valore spirituale poiché oggetto di culto molto intenso e diffuso, con pellegrinaggi che si concentrano durante le due suppliche, l'8 maggio e la prima domenica di ottobre. Il noto Santuario è mèta di oltre 4 milioni di pellegrini l'anno che giungono a Pompei per venerare la Madonna del Rosario. Sia papa Giovanni Paolo II, sia papa Benedetto XVI si sono recati a Pompei per dimostrare il loro affetto e il loro amore verso la Madonna del Rosario. Altro Santuario un tempo meta di molti pellegrinaggi, è quello di Cruillas (Palermo) dedicato anch'esso alla Madonna del Rosario. Ogni 25 ottobre nella borgata si tiene una festa popolare in onore di Maria.

Congregazioni di Nostra Signora del Rosario[modifica | modifica sorgente]

Alla Beata Vergine del Rosario sono intitolate numerosi istituti religiosi: molte sono congregazioni di suore domenicane (di Adrian, di Cabra, di Pompei, di Sinsinava, di Monteils, missionarie); esistono poi le canadesi Suore di Nostra Signora del Santo Rosario, le irlandesi Suore Missionarie di Nostra Signora del Santo Rosario e le palestinesi Suore del Santo Rosario di Gerusalemme dei Latini; in Sri Lanka è sorta la Congregazione dei Rosariani che fonde le tradizioni monastiche cristiana e orientale.

Località che hanno la Madonna del Rosario come patrona[modifica | modifica sorgente]

Galleria di immagini[modifica | modifica sorgente]

Altre raffigurazioni mariane[modifica | modifica sorgente]

Tra le altre tradizionali raffigurazioni di Maria si possono citare la Madonna Addolorata e la Madonna col Bambino (a volte come Madonna del latte, in atto di allattare Gesù). Vi sono poi raffigurazioni ispirate a celebri apparizioni di Maria, come la Madonna di Lourdes e la Madonna di Guadalupe.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

cattolicesimo Portale Cattolicesimo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cattolicesimo