Feliz Navidad (singolo José Feliciano)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Feliz Navidad
ArtistaJosé Feliciano
Tipo albumSingolo
Pubblicazione1970
Durata3:00
Album di provenienzaThe Christmas Album/Feliz Navidad
GenerePop
Musica natalizia
EtichettaRCA Records
Registrazione1970
Formati45 giri, 33 giri, MC, CD
Certificazioni originali
Dischi d'oroNuova Zelanda Nuova Zelanda[1]
(vendite: 15 000+)
Regno Unito Regno Unito[2]
(vendite: 400 000+)
Spagna Spagna[3]
(vendite: 20 000+)
Dischi di platinoAustralia Australia[4]
(vendite: 70 000+)
Danimarca Danimarca[5]
(vendite: 90 000+)
Certificazioni FIMI (dal 2009)
Dischi di platinoItalia Italia[6]
(vendite: 70 000+)
José Feliciano - cronologia
Singolo precedente
(1970)
Singolo successivo
(1971)

Feliz Navidad è una canzone pop-natalizia, scritta e cantata da José Feliciano nel 1970.

Secondo la Sociedad Americana de Compositores, Autores y Editores, la canzone occupa il 15º posto tra le canzoni natalizie più popolari al mondo.[7] Nel 2010 è stata inserita nella lista Grammy Hall of Fame, ovvero la selezione delle canzoni più significative e importanti nella storia americana[8]

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

La canzone è un augurio di un “Felice Natale” e di un “Felice Anno Nuovo”, espresso dalle formule spagnole ¡Feliz Navidad! e ¡Próspero Año y Felicidad!. Gli auguri di un “Buon Natale” vengono poi espressi, nella parte finale della canzone, anche in inglese.

La melodia è allegra e spagnoleggiante.

Cover[modifica | modifica wikitesto]

La canzone è diventata un brano quasi tradizionale ed è stata interpretata anche da altri cantanti, tra i quali: Michael Bublé, i Boney M (Christmas album, 1981), Céline Dion, Chicago, The Cheetah Girls, Al Bano e Romina Power (Weihnachten bei uns zu haus, 1990), David Hasselhoff, Demis Roussos (Christmas with Demis Roussos, 1991), Butch Helemano (A reggae Christmas, 1992), Glenn Medeiros (The Glenn Medeiros Christmas Album, 1993), i Tre Tenori (Christmas, 2000), Matteo Brancaleoni, Kevin McHale (Glee), Tarja Turunen, Il Volo, Laura Pausini (2016), Raffaella Carrà (Ogni volta che è Natale, 2018).

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2019-22) Posizione
massima
Australia[9] 28
Canada[10] 10
Italia[11] 2
Nuova Zelanda[12] 16
Regno Unito[13] 25
Stati Uniti[14] 6
Sudafrica[15] 92
Svizzera[16] 4

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Official Top 40 Singles - 27 December 2021, su The Official NZ Music Charts. URL consultato il 24 dicembre 2021.
  2. ^ (EN) Feliz Navidad, su British Phonographic Industry. URL consultato il 14 dicembre 2021.
  3. ^ (EN) José Feliciano - Feliz Navidad, su elportaldemusica.es. URL consultato il 5 gennaio 2021.
  4. ^ (EN) ARIA Accreditations - January 2022 (PDF), su dropbox.com, Australian Recording Industry Association. URL consultato il 7 febbraio 2022 (archiviato dall'url originale il 7 febbraio 2022).
  5. ^ (DA) Feliz Navidad, su IFPI Danmark. URL consultato il 16 dicembre 2020.
  6. ^ Feliz Navidad (certificazione), su FIMI. URL consultato il 13 dicembre 2021.
  7. ^ (ES) Feliz Navidad, de José Feliciano, la favorita de hispanos en EU, su eluniversal.com.mx. URL consultato il 18 maggio 2009.
  8. ^ (EN) Grammy Hall of Fame songs, su grammy.org. URL consultato il 18 dicembre 2011 (archiviato dall'url originale il 10 aprile 2015).
  9. ^ (EN) ARIA Top 50 Singles for week of 3 January 2022, su aria.com.au, ARIA Charts. URL consultato il 31 dicembre 2021.
  10. ^ (EN) Jose Feliciano - Chart history (Billboard Canadian Hot 100), su Billboard. URL consultato il 7 dicembre 2021.
  11. ^ Classifica settimanale WK 52 (dal 24.12.2021 al 30.12.2021), su Federazione Industria Musicale Italiana. URL consultato il 31 dicembre 2021 (archiviato dall'url originale il 18 marzo 2020).
  12. ^ (EN) Official Top 40 Singles - 03 January 2022, su nztop40.co.nz, The Official NZ Music Charts. URL consultato il 31 dicembre 2021.
  13. ^ (EN) Feliz Navidad - Full Official Chart History, su officialcharts.com, Official Charts Company. URL consultato il 31 dicembre 2021.
  14. ^ (EN) Jose Feliciano - Chart history (Hot 100), su Billboard. URL consultato il 6 dicembre 2021.
  15. ^ (EN) Local & International Streaming Chart Top 100: Week 52, su theofficialsacharts.co.za, The Official South African Music Charts. URL consultato il 6 gennaio 2022.
  16. ^ (DE) José Feliciano - Feliz Navidad, su hitparade.ch, Schweizer Hitparade. URL consultato il 5 dicembre 2021.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica