Do You Hear What I Hear?

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Do You Hear What I Hear?
ArtistaHarry Simeone
Autore/iNoël Regney (testo)
Gloria Shayne Baker (melodia)
GenereMusica natalizia
Musica cristiana
Esecuzioni notevoliHarry Simeone
Bing Crosby
Chet Atkins
Pat Boone
Susan Boyle
Glen Campbell
Destiny's Child
Perry Como
Céline Dion
Bob Dylan
Percy Faith
Flyleaf
Gladys Knight & the Pips
Johnny Mathis
Whitney Houston
Data1962
Do You Hear What I Hear?
Artista, Harry Simeone
Tipo albumSingolo
Pubblicazione1963
Durata3:00
Dischi1
Tracce2
GenereMusica natalizia
Pop
EtichettaMercury Records
Registrazione1963
Formati45 giri
Do You Hear What I Hear?
Artista, Gladys Knight & the Pips
Tipo albumSingolo
Pubblicazione1978
Dischi1
Tracce2
GenereMusica natalizia
Funk
Soul
Pop
EtichettaBuddah Records
Registrazione1978
Formati45 giri
Do You Hear What I Hear?
ArtistaFlyleaf
Tipo albumSingolo
Pubblicazione2005
Dischi1
GenereMusica natalizia
Hard rock
EtichettaOctone Records
Registrazione2005
FormatiCD

Do You Hear What I Hear? è una nota canzone natalizia, scritta nel 1962 da Noël Regney (1922-2002, autore del testo) e dalla moglie Gloria Shayne Baker (1923-2008, autrice delle musiche).[1][2]
Il brano è stato inciso da circa un centinaio di cantanti[1][2][3][4], totalizzando nelle varie versioni del singolo oltre 10 milioni di copie vendute[1][2]. La prima versione discografica fu della Harry Simeone Chorale[1], ma la versione che rese il brano celebre in tutto il mondo fu quella di Bing Crosby del 1963[1].

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La canzone fu scritta da Gloria Shayne Baker e Noël Regner come inno alla pace nell'ottobre del 1962, ovvero durante la crisi missilistica cubana, in piena guerra fredda.[1]

Il brano fu quindi registrato in 45 giri dalla Harry Simeone Chorale[5]: il disco vendette oltre 250.000 copie durante il Natale del 1962.[1]

La canzone fu poi incisa da Bing Crosby per il suo album natalizio I Wish You a Merry Christmas.[1] Curiosamente, il cantante registrò questo inno alla pace il 22 novembre 1963, proprio il giorno dell'assassinio del presidente statunitense John Fitzgerald Kennedy.[1]

Tra le prime versioni, vi furono poi, tra l'altro, quelle di John Gary (1963), Charlie Byrd (1967), Perry Como (1968) e Johnny Mathis (1969).[3][4][6]

Testo[modifica | modifica wikitesto]

Il testo è di carattere religioso e parla degli eventi relativi alla Nascita di Gesù. In particolare, viene citato l'episodio dell'adorazione da parte dei pastori, che si dicono l'un l'altro "Senti quello che sento io?" (Do you hear what I hear?).

Il brano chiude con un'invocazione alla pace.

Versioni discografiche varie (Lista parziale)[modifica | modifica wikitesto]

Oltre che da Harry Simeone e da Bing Crosby, il brano è stato inciso anche dai seguenti cantanti o gruppi musicali[2][3][4][6] (in ordine alfabetico):

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]