Piva piva

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Piva piva
Artista
Autore/ianonimo lombardo
GenereMusica natalizia
Data1700

Piva piva è un noto stornello natalizio di origine lombarda, conosciuto in tutta Italia.[1]

Dal titolo onomatopeico, non è attribuibile a un autore ben preciso, poiché veniva intonato dai venditori d'olio d'oliva del bresciano che nel periodo di Natale ricorrevano al suono dell'omonima cornamusa (la Piva) per attirare clienti.[1]

Slegandosi progressivamente dalle sue finalità mercantili, rimase celebre come motivo popolare di ampia diffusione, e dovette di sicuro ispirare anche il compositore austriaco Wolfgang Amadeus Mozart, il quale lo traspose, riadattandolo, nella sua opera Le nozze di Figaro nel coro Ricevete o padroncina del terzo atto.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]