Here Comes Santa Claus (Right Down Santa Claus Lane)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Here Comes Santa Claus
(Right Down Santa Claus Lane)
Artista Gene Autry
Autore/i Gene Autry
Oakley Halderman
Genere Canto natalizio
Edito da Gene Autry's Western Music Publishing Co.
Esecuzioni notevoli Gene Autry
Bing Crosby & The Andrews Sisters
Alvin and the Chipmunks
Doris Day
The Platters
Elvis Presley
Bob Dylan
Liberace
Pubblicazione
Incisione 1947
Data 1947
Etichetta Columbia Records
Durata 2 min : 44 s
Note Data della composizione: novembre-dicembre 1946

Here Comes Santa Claus (Right Down Santa Claus Lane) o semplicemente Here Comes Santa Claus è una celebre e moderna canzone natalizia statunitense, scritta da Gene Autry (19071998) e da Oakley Haldeman nel 1946[1] e incisa dallo stesso Gene Autry nel 1947 su etichetta Columbia Records come “Lato B” del 45 giri al cui “Lato A” figurava il brano An Old Fashioned Tree.[2]
Si tratta del primo disco natalizio inciso da Gene Autry[3], interprete poi di altre celebri canzoni natalizie quali Frosty the Snowman (1950) e Rudolph the Red-Nosed Reindeer (1957).

Lo stesso Gene Autry ha poi interpretato Here Comes Santa Claus nel film The Cowboy and the Indians del 1949[4] e inciso il brano anche nel 1953[5] e nel 1957.

Come altre canzoni natalizie, il brano in seguito è diventato quasi un “classico” della stagione natalizia ed è stato interpretato anche da altri cantanti. Tra questi figurano Bing Crosby, le Andrews Sisters, Elvis Presley, i Platters, ecc.[6]

La canzone fa parte della lista, stilata dall'ASCAP, dei 25 brani natalizi maggiormente cantati durante il periodo natalizio.[7]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Composizione[modifica | modifica wikitesto]

La composizione del brano è stata ispirata dalla partecipazione di Gene Autry (definito “cowboy cantante"Cowboy singer[8]) in sella al suo cavallo Champion alla sfilata natalizia Hollywood Santa Claus Lane Parade lungo Hollywood Boulevard a Los Angeles nel novembre del 1946, parata durante la quale il cantante-attore udì un bambino o un gruppo di bambini gridare la frase “Here comes Santa Claus!”, ovvero “Arriva Babbo Natale!”[9]

Autry, che aveva già in cantiere un 45 giri natalizio che prevedeva come “Lato A” il brano An Old Fashioned Tree [10], ebbe così l'idea di realizzare sottopose un nuovo brano, idea che sottopose a un suo collaboratore, il compositore Oakley Haldeman, e al produttore Art Satherley: il pezzo, una volta realizzato, venne poi provato dal cantante e chitarrista Johnny Bond.[10]

Prima incisione e pubblicazione[modifica | modifica wikitesto]

Il brano venne registrato a Hollywood il 28 agosto 1947: Autry fu accompagnato, tra gli altri, da Johnny Bond e dai Cass County Boys.[11]

Gene Autry eseguì quindi per la prima volta il brano in pubblico il 30 novembre dello stesso anno nel programma radiofonico Gene Autry Melody Ranch Radio Show.[12]

Il 45 giri, con Here Santa Claus (Right Down Santa Claus Lane) come “Lato B” e An Old Fashioned Tree al “Lato A”, uscì quindi su etichetta Columbia Records in occasione del Natale di quell'anno, vendendo oltre due milioni di copie e ottenendo il disco d'oro.[13]

Testo[modifica | modifica wikitesto]

Il testo si compone di 4 strofe e parla – come suggerisce il titolo – dell'arrivo di Babbo Natale/Santa Claus, che porta con sé il suo carico di giocattoli, accompagnato dalle sue renne (ne vengono citate due, Vixen e Blitzen).
Pertanto, i bambini vengono invitati dapprima ad appendere le loro calze, recitando una preghierina e – il giorno dopo – a saltar giù dal letto per vedere ciò che Babbo Natale ha portato loro.

Il brano si conclude con l'augurio “pace in terra”.

Altre interpretazioni[modifica | modifica wikitesto]

Oltre che da Gene Autry, il brano è stato inciso, tra l'altro, anche dai seguenti cantanti e gruppi[14]:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ cfr. p. es. Boiler Gerry, Dizionario universale del Natale [The World Encyclopedia of Christmas], ed. italiana a cura di C. Petoia ed E. Corvino, Newton & Compton, Roma, 2003, p. 178
  2. ^ cfr. p. es. Rigney Graphics - Gene Autry Website: Here Comes Santa Claus – Song Information (URL consultato il 16-09-2009)
  3. ^ Gene Autry Official Website: Christmas Song History (URL consultato il 15-09-2009)
  4. ^ Gene Autry Official Website – Videos: Here Comes Santa Claus (URL consultato il 15-09-2009)
  5. ^ Rigney Graphics > Gene Autry Website: Here Comes Santa Claus – Song Information
  6. ^ cfr. p. es. All Music Guide: Here Comes Santa Claus (URL consultato il 17-09-2009);
    Rigneygraphics.com: Autry Website > Here Comes Santa Claus – Song Information (URL consultato il 16-09-2009);
    Ricerca su Google: Here Comes Santa Claus
  7. ^ Rigney Graphics > Gene Autry Official Website: Here Comes Santa Claus – Song Information
  8. ^ cfr. p. es. Bowler, Gerry, op. cit., p. 61
  9. ^ cfr. p. es. Gene Autry Official Website: Christmas Song History;
    Rigney Graphics> Gene Autry Official Website: Here Comes Santa Claus – Song Information
  10. ^ a b cfr. ib.
  11. ^ Rigney Graphics> Gene Autry Official Website: Here Comes Santa Claus – Song Information
  12. ^ Gene Autry Official Website – Music Movies/Music CDs: Hera Comes Santa Claus (URL consultato il 17-09-2009)
  13. ^ cfr. Rigney Graphics> Gene Autry Official Website: Here Comes Santa Claus – Song Information
  14. ^ All Music Guide: Here Comes Santa Claus (URL consultato il 17-09-2009);
    Rigneygraphics.com: Autry Website > Here Comes Santa Claus – Song Information (URL consultato il 16-09-2009);
    Ricerca su Google: Here Comes Santa Claus

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]