Popolo di Durin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il Popolo di Durin (Durin's Folk), conosciuto anche come i Lungobarbi (Longbeards), è una razza di Arda, l'universo immaginario fantasy creato dallo scrittore inglese J.R.R. Tolkien. Era la più importante razza di Nani. Il loro nome deriva da quello del loro primo re, Durin I "Il Senzamorte". Erano il più antico e grande tra i sette clan dei Nani.

Originalmente abitavano le Montagne Nebbiose, prima di esserne scacciati dagli Orchi. Le loro roccaforti nelle Montagne Nebbiose includevano Khazad-dûm (Moria), la loro prima città, e il Monte Gundabad. Durante la Seconda Era, il popolo di Durin strinse amicizia con i Noldor dell'Eregion comandati da Celebrimbor. Durante la Guerra dell'Ultima Alleanza, il popolo di Durin si alleò con gli Elfi e i Dúnedain.

Nella Terza Era, dopo essere stati scacciati da Moria dal Flagello di Durin, la maggior parte del Popolo di Durin si ritirò al nord, e fondò città a Erebor e negli Ered Mithrin. Ma entrambi più tardi furono occupati dai Draghi, e allora divennero un popolo errante in esilio. La maggior parte di loro si stabilì ai Colli Ferrosi, mentre altri sotto Thráin II si spostarono a ovest, fino ad arrivare agli Ered Luin e stabilirvisi. Alla fine, il Regno Nanesco di Erebor fu restaurato quando Dáin II, Sire dei Colli Ferrosi, divenne Re di Erebor nel 2941 T.E. dopo la morte di Smaug.

Durin I fu succeduto da molte generazioni di re, tra i quali apparvero altri sei Durin. I Nani credevano che questi sei fossero reincarnazioni (o anche rianimazioni) di Durin I, con ricordi delle sue vite precedenti. Durin VI fu ucciso dal Flagello di Durin nel 1980 T.E.. Durin non ritornò alla sua gente fino a che Durin VII apparve nella Quarta Era, un discendente di Thorin III figlio di Dáin II Piediferro, e un discendente in linea diretta di Durin il Senzamorte. Durin VII sarebbe diventato conosciuto come Durin l'Ultimo.

Re del popolo di Durin[modifica | modifica wikitesto]

Un figlio o un discendente più tardo di Thorin III fu Durin VII l'Ultimo, che rifondò Khazad-dûm. A quest'epoca tutte le vecchie terre dei Nani furono riconquistate dal Popolo di Durin, tra cui Khazad-dûm, Erebor, i Colli Ferrosi, Gundabad, i Monti Azzurri, le Caverne Scintillanti di Aglarond, e molte piccole miniere nelle Montagne Nebbiose.