Esteban Gutiérrez

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Esteban Gutiérrez
Esteban Gutiérrez (13125202644).jpg
Dati biografici
Nome Esteban Manuel Gutiérrez Gutiérrez
Nazionalità Messico Messico
Automobilismo Casco Kubica BMW.svg
Dati agonistici
Categoria GP3, GP2, Formula 1
Ruolo Pilota
Squadra Sauber
Carriera
Carriera in Formula 1
Esordio 17 marzo 2013
Stagioni 2013-2014
Scuderie Sauber
Miglior risultato finale 16° (2013)
GP disputati 31
Punti ottenuti 6
Giri veloci 1
Statistiche aggiornate al Gran Premio del Belgio 2014

Esteban Manuel Gutiérrez Gutiérrez (Monterrey, 5 agosto 1991) è un pilota automobilistico messicano, dal 2013 pilota della Sauber in Formula 1.

La carriera[modifica | modifica sorgente]

Kart[modifica | modifica sorgente]

Gutiérrez iniziò la sua carriera nel 2004 nel campionato messicano Rotax Max Challenge di Karting, in cui prese parte alle ultime tre gare. L'anno seguente proseguì nello stesso campionato nonché nel Grand Nationals a South Bend, negli Stati Uniti, dove giunse terzo, conquistando così l'opportunità di partecipare alle World Finals in Malesia, dove giunse ventiduesimo, a causa di problemi tecnici.

Nel 2006 vinse tutte le cinque gare del Camkart Challenge Mexico, e partecipò per la terza volta al Rotax Max Challenge. Chiuse poi quarto nel Mexican Grand Nationals a Zacatecas.

Formula BMW[modifica | modifica sorgente]

Nel 2007 passò poi alle monoposto, partecipando alla Formula BMW USA. Terminò secondo nella classifica generale, con 4 vittorie, 8 podi e 9 pole position, diventando il miglior esordiente dell'anno. In classifica Gutiérrez venne comunque preceduto di 87 punti dal campione Daniel Morad.

Gutiérrez l'anno seguente arrivò in Europa per la Formula BMW europea - il campionato sorto dalla fusione tra il campionato tedesco e quello britannico - vincendo, con 26 punti di margine, su Marco Wittmann, cogliendo 7 vittorie (di cui ben sei consecutive). Gutiérrez giunse poi terzo nelle finali mondiali del campionato, svolte sul circuito di Città del Messico, dietro ad Alexander Rossi e Michael Christensen.

Formula 3 Euroseries[modifica | modifica sorgente]

Nel 2009, Gutiérrez passò alla F3 Euro Series con il team ART Grand Prix assieme a Jules Bianchi, Valtteri Bottas e Adrien Tambay. Terminò nono in classifica generale.

GP3 Series[modifica | modifica sorgente]

Nel 2010 Gutiérrez è passato nella neonata GP3 Series, nuovamente col team ART Grand Prix, assieme ai compagni di scuderia Pedro Nunes e Alexander Rossi.[1]. Gutiérrez ha vinto il campionato con 88 punti, 17 più del secondo, Robert Wickens. In stagione ha conquistato 5 vittorie, 3 pole e 7 gpv. Ha contribuito anche alla vittoria del suo team nella classifica riservata alle scuderie[2]

Formula 1[modifica | modifica sorgente]

2013

Gutiérrez testò una vettura di Formula 1, una BMW Sauber nel dicembre del 2009, quale premio per la vittoria nel campionato di F.BMW.[3] Malgrado la separazione tra Sauber e BMW per il 2010, il messicano è stato ospite del team in qualche gran premio ed ha seguito lo stesso programma di allenamento dei piloti titolari Pedro de la Rosa e Kamui Kobayashi. Dal 2010 è terzo pilota della Sauber e viene promosso a secondo pilota affiancando Nico Hülkenberg nel 2013.

Nel 2013 viene promosso a pilota titolare, al fianco del tedesco Nico Hülkenberg. Il messicano, però, fatica a tenere il ritmo di gara tanto che viene surclassato dal compagno di squadra sia in Australia, che in Malesia. In Cina il messicano si ritira dopo cinque giri a causa di un incidente con Adrian Sutil, e nel Gran Premio seguente ottiene solo il 18º posto. A Montmelò invece va molto meglio, e dopo essere finito molto brevemente in testa durante i pit-stop, conclude la gara all'11º posto, subito dopo la zona punti, e precede Hulkenberg, arrivato 15º. Inoltre, Gutierrez sigla il giro più veloce della gara.

In Giappone è finalmente la volta dei primi punti iridati in carriera, giunti grazie ad un settimo posto.

2014

Viene riconfermato come pilota titolare dalla scuderia elvetica nel 2014, grazie anche all'appoggio economico dei suoi sponsor.[4]. La vettura del 2014 è disatrosa, tuttavia il messicano si dimostra spesso più veloce del compagno di squadra in qualifica.

Risultati[modifica | modifica sorgente]

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Stagione Campionato Scuderia Gare Vittorie Pole GPV Podi Punti Pos.
2007 Formula BMW USA Team Autotecnica 14 4 9 2 8 436
Formula BMW World Final 1 0 0 0 0 N/A 25º
Formula BMW ADAC Esteban Gutiérrez 2 0 0 1 0 46 26º
2008 Formula BMW Europe Josef Kaufmann Racing 16 7 3 9 12 353
Formula BMW World Final 1 0 1 0 1 N/A
F3 tedesca 2 0 0 0 0 N/A NC[5]
International Formula Master Trident Racing 2 0 0 0 1 8 19º
2009 Formula 3 Euro Series ART Grand Prix 20 0 0 0 2 26
F3 britannica 4 0 0 1 1 N/A NC[5]
Masters di Formula 3 1 0 0 0 0 N/A 17º
2010 GP3 Series ART Grand Prix 16 5 3 7 9 88
Formula 3 Euroseries 2 0 0 0 0 N/A NC[5]
F3 britannica 3 0 0 0 0 N/A NC[5]
2011 GP2 Series Lotus ART 18 1 0 1 2 15 13°
GP2 Asia Series 4 0 0 0 0 3 11°
Finali GP2 2 0 0 0 0 2
Formula 1 Sauber F1 Team Test driver
2012 GP2 Series Lotus GP 24 3 0 5 7 176
Formula 1 Sauber F1 Team Test driver
2013 Formula 1 Sauber F1 Team 19 0 0 1 0 6 16°

Risultati in Formula 1[modifica | modifica sorgente]

2012 Scuderia Vettura Flag of Australia.svg Flag of Malaysia.svg Flag of the People's Republic of China.svg Flag of Bahrain.svg Flag of Spain.svg Flag of Monaco.svg Flag of Canada.svg Flag of Europe.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Germany.svg Flag of Hungary.svg Flag of Belgium.svg Flag of Italy.svg Flag of Singapore.svg Flag of Japan.svg Flag of South Korea.svg Flag of India.svg Flag of the United Arab Emirates.svg Flag of the United States.svg Flag of Brazil.svg Punti Pos.
Sauber C31 SP
2013 Scuderia Vettura Flag of Australia.svg Flag of Malaysia.svg Flag of the People's Republic of China.svg Flag of Bahrain.svg Flag of Spain.svg Flag of Monaco.svg Flag of Canada.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Germany.svg Flag of Hungary.svg Flag of Belgium.svg Flag of Italy.svg Flag of Singapore.svg Flag of South Korea.svg Flag of Japan.svg Flag of India.svg Flag of the United Arab Emirates.svg Flag of the United States.svg Flag of Brazil.svg Punti Pos.
Sauber C32 13 12 Rit 18 11 13 20 14 14 Rit 14 13 12 11 7 15 13 13 12 6 16º
2014 Scuderia Vettura Flag of Australia.svg Flag of Malaysia.svg Flag of Bahrain.svg Flag of the People's Republic of China.svg Flag of Spain.svg Flag of Monaco.svg Flag of Canada.svg Flag of Austria.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Germany.svg Flag of Hungary.svg Flag of Belgium.svg Flag of Italy.svg Flag of Singapore.svg Flag of Japan.svg Flag of Russia.svg Flag of the United States.svg Flag of Brazil.svg Flag of the United Arab Emirates.svg Punti Pos.
Sauber C33 12 Rit Rit 16 17 Rit 14 19 Rit 14 Rit 15 0
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Solo prove/Terzo pilota Non qualificato Ritirato/Non class. Squalificato Non partito

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) ART Grand Prix announces complete GP3 Series 2010 Line-up in gp2series.com, GP2 Series, 13 gennaio 2010. URL consultato il 13 gennaio 2010.
  2. ^ (EN) Gutiérrez claims GP3 title with pole position in gpupdate.net, 11 settembre 2010. URL consultato l'11 settembre 2010.
  3. ^ (EN) BMW confirms tests for Rossi and Gutierrez in grandprix.com, Inside F1, 31 luglio 2009. URL consultato il 2 agosto 2009.
  4. ^ Gutiérrez si accorda con Sauber, 19 dicembre 2013. URL consultato il 20 dicembre 2013.
  5. ^ a b c d Gutiérrez, come pilota ospite, non era poteva marcare punti.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]