GP3 Series 2013

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
GP3 Series 2013
Edizione n. 4 della GP3 Series
Dati generali
Inizio 11 maggio
Termine 3 novembre
Prove 16
Titoli in palio
Piloti Daniil Kvyat
Scuderie ART Grand Prix
Altre edizioni
Precedente - Successiva
Edizione in corso

La stagione 2013 della GP3 Series è la quarta della categoria, nata a supporto della GP2 Series. È iniziata l'11 maggio e si è conclusa il 3 novembre, dopo 16 gare. Il titolo piloti è andato al russo Daniil Kvyat, quello per le scuderie alla francese ART Grand Prix.

La pre-stagione[modifica | modifica wikitesto]

Calendario[modifica | modifica wikitesto]

Il calendario è stato reso noto il 19 dicembre 2012.[1] Il formato rimane non modificato, con le gare a supporto del campionato mondiale di Formula 1 2013 e dell'altra categoria GP2 Series, più l'aggiunta di una tappa autonoma rispetto ai calendari dei due campionati, da tenersi sul circuito Ricardo Tormo di Valencia.[2]

Gara Circuito Giri Lunghezza Data Ora Supporto
1 G1 Spagna Circuito di Catalogna, Barcellona 17 17 x 4,655 km = 79,135 km 11 maggio 17:20 Gran Premio di Spagna 2013
G2 12 maggio 09:25
2 G1 Spagna Circuito Ricardo Tormo, Valencia 18 18 x 4,005 km = 72,090 km 16 giugno 11:00
G2 15:00
3 G1 Regno Unito Circuito di Silverstone 15 15 x 5,891 km = 88,365 km 29 giugno 16:20 Gran Premio di Gran Bretagna 2013
G2 30 giugno 08:25
4 G1 Germania Nürburgring 15 15 x 5,148 km = 77,220 km 6 luglio 17:20 Gran Premio di Germania 2013
G2 7 luglio 09:25
5 G1 Ungheria Hungaroring, Mogyoród 17 17 x 4,381 km = 74,477 km 27 luglio 17:20 Gran Premio d'Ungheria 2013
G2 28 luglio 09:25
6 G1 Belgio Circuito di Spa-Francorchamps 13 13 x 7,004 km = 91,052 km 24 agosto 17:20 Gran Premio del Belgio 2013
G2 25 agosto 09:25
7 G1 Italia Autodromo Nazionale Monza 17 17 x 5,793 km = 98,481 km 7 settembre 17:20 Gran Premio d'Italia 2013
G2 8 settembre 09:25
8 G1 Emirati Arabi Uniti Circuito di Yas Marina, Isola Yas 14 14 x 5,554 km = 77,756 km 2 novembre 18:35 Gran Premio di Abu Dhabi 2013
G2 3 novembre 12:00

Piloti e scuderie[modifica | modifica wikitesto]

Scuderie[modifica | modifica wikitesto]

L'ART Grand Prix perde l'abbinamento con la Lotus Cars, tornando al nome originario.[3][4] La Bamboo Engineering, scuderia già impegnata nel WTCC prende il posto dell'Atech CRS Grand Prix.[5]

L'Ocean Racing Technology abbandona, oltre che la GP2, anche la GP3: in tale categoria è rimpiazzata dalla Koiranen Motorsport.[3][6] La Status GP crea una collaborazione con l'iSport International.[7]

Piloti[modifica | modifica wikitesto]

L'ART Grand Prix ingaggia Facu Regalia,[8] proveniente dall'Atech e il britannico Jack Harvey, vincitore nel 2012 della F3 inglese.[9] Il finnico Aaro Vainio passa invece dall'ART alla Koiranen,[10] mentre Daniel Abt viene promosso in GP2.[11] La MW Arden iscrive invece Carlos Sainz Jr., proveniente dalla F3 FIA,[12] Robert Visoiu, impiegato nel 2012 alla Jenzer sempre in GP3, e Daniil Kvyat, campione della F. Renault Alps 2.0. Sempre alla Koiranen viene ingaggiato Patrick Kujala,[10] oltre che Kevin Korjus.[13]

La Carlin ingaggia Luís Sá Silva,[14] in arrivo dalla F3 Euro Series, Nick Yelloly,[15] che ritorna nella categoria dopo una stagione in F. Renault 3.5, e Eric Lichtenstein,[16] esordiente arrivato dalla Formula Ford. La Jenzer fa esordire un'altra ragazza, la venezuelana Samin Gómez[17] e conferma gli elvetici Patric Niederhauser[18] e Alex Fontana.[19]

Dino Zamparelli passa dalla F2 alla Marussia Manor.[20] Il campione della F3 tedesca, lo svedese Jimmy Eriksson[21] trova un volante alla Status, ove ha come compagni di team Adderly Fong[22] e Josh Webster.[23] Carmen Jordá passa dalla Ocean, uscita dal campionato, alla Bamboo.[24]

La Trident conferma Venturini,[25] affiancandogli David Fumanelli, impiegato nel 2013 all'Arden,[26] e Emanuele Zonzini, primo sammarinese della serie.[27]

Per il fine settimana del Nürburgring, Alexander Sims sostituisce alla Status Grand Prix Adderly Fong, indisponibile poiché impegnato in altre competizioni in Cina.[28] Lo stesso Sims a partire dal weekend di Spa corre per la Carlin al posto di Eric Lichtenstein.[29] In occasione dell'ultimo weekend stagionale, ad Abu Dhabi, Robert Cregan prende il posto di David Fumanelli alla Trident, Dean Stoneman corre per la Koiranen GP al posto di Aaro Vainio mentre la Bamboo Engineering schiera due vetture anziché tre, con Melville McKee sostituito da Alice Powell e Lewis Williamson non presente.[30]

Tabella riassuntiva[modifica | modifica wikitesto]

Team Nr Pilota Weekend
di gare
Francia ART Grand Prix 1 Stati Uniti Conor Daly Tutti
2 Argentina Facu Regalia Tutti
3 Regno Unito Jack Harvey Tutti
Australia MW Arden[3] 4 Spagna Carlos Sainz Jr. Tutti
5 Romania Robert Visoiu Tutti
6 Russia Daniil Kvyat Tutti
Regno Unito Carlin[3] 7 Macao Luís Sá Silva Tutti
8 Regno Unito Nick Yelloly Tutti
9 Argentina Eric Lichtenstein 1-5
Regno Unito Alexander Sims 6-8
Svizzera Jenzer Motorsport[3] 10 Venezuela Samin Gómez Tutti
11 Svizzera Patric Niederhauser Tutti
12 Svizzera Alex Fontana Tutti
Regno Unito Marussia Manor Racing[3] 14 Cipro Tio Ellinas Tutti
15 Regno Unito Ryan Cullen Tutti
16 Regno Unito Dino Zamparelli Tutti
Canada Status Grand Prix 17 Svezia Jimmy Eriksson Tutti
18 Cina Adderly Fong 1-3, 5-8
Regno Unito Alexander Sims 4
19 Regno Unito Josh Webster Tutti
Regno Unito Bamboo Engineering 20 Regno Unito Lewis Williamson 1-7
21 Regno Unito Melville McKee 1-7
Regno Unito Alice Powell 8
22 Spagna Carmen Jordá Tutti
Italia Trident[3] 23 Italia Giovanni Venturini Tutti
24 Italia David Fumanelli 1-7
Irlanda Robert Cregan 8
25 San Marino Emanuele Zonzini Tutti
Finlandia Koiranen GP 26 Finlandia Patrick Kujala Tutti
27 Finlandia Aaro Vainio 1-7
Regno Unito Dean Stoneman 8
28 Estonia Kevin Korjus Tutti

Circuiti e gare[modifica | modifica wikitesto]

Rispetto alla stagione 2012 la categoria non fa più tappa sul circuito di Montecarlo; in compenso affronta per la prima volta una gara al di fuori d'Europa, con l'ultimo appuntamento fissato sul circuito di Yas Marina. Escono, inoltre, dal calendario anche il circuito urbano di Valencia e Hockenheim, non presenti più in F1.

Risultati e classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Gare[modifica | modifica wikitesto]

In gara 2 la griglia di partenza si basa sui risultati di gara 1, con i primi 8 piloti posizionati in ordine inverso; al pilota in pole in gara 2 non vengono attribuiti punti aggiuntivi.

Gara Circuito Tempo Velocità Pole position Giro veloce Pilota vincitore Team vincitore
1 G1 Spagna Barcellona 28'06"022 168,700 km/h Cipro Tio Ellinas Cipro Tio Ellinas Cipro Tio Ellinas Regno Unito Marussia Manor Racing
G2 29'44"420 159,397 km/h Estonia Kevin Korjus Finlandia Aaro Vainio Finlandia Koiranen GP
2 G1 Spagna Valencia 25'54"812 166,916 km/h Stati Uniti Conor Daly Spagna Carlos Sainz Jr. Stati Uniti Conor Daly Francia ART Grand Prix
G2 25'50"517 167,379 km/h Spagna Carlos Sainz Jr. Romania Robert Visoiu Australia MW Arden
3 G1 Regno Unito Silverstone 31'37"496 167,395 km/h Estonia Kevin Korjus Regno Unito Jack Harvey Regno Unito Jack Harvey Francia ART Grand Prix
G2 27'32"438 192,219 km/h Russia Daniil Kvyat Italia Giovanni Venturini Italia Trident
4 G1 Germania Nürburgring 28'27"197 162,293 km/h Argentina Facu Regalia Argentina Facu Regalia Argentina Facu Regalia Francia ART Grand Prix
G2 27'23"992 168,532 km/h Regno Unito Melville McKee Regno Unito Melville McKee Regno Unito Bamboo Engineering
5 G1 Ungheria Hungaroring 29'17"213 152,498 km/h Finlandia Aaro Vainio Finlandia Aaro Vainio Finlandia Aaro Vainio Finlandia Koiranen GP
G2 28'59"150 154,082 km/h Argentina Facu Regalia Romania Robert Visoiu Australia MW Arden
6 G1 Belgio Spa 32'40"446 166,972 km/h Spagna Carlos Sainz Jr. Russia Daniil Kvyat Russia Daniil Kvyat Australia MW Arden
G2 27'45"036 196,596 km/h Regno Unito Alexander Sims Regno Unito Alexander Sims Regno Unito Carlin
7 G1 Italia Monza 28'10"516 209,059 km/h Russia Daniil Kvyat Russia Daniil Kvyat Russia Daniil Kvyat Australia MW Arden
G2 29'24"152 200,333 km/h Stati Uniti Conor Daly Regno Unito Jack Harvey Francia ART Grand Prix
8 G1 Emirati Arabi Uniti Yas Marina 29'40"145 157,013 km/h Russia Daniil Kvyat Russia Daniil Kvyat Russia Daniil Kvyat Australia MW Arden
G2 27'59"709 166,402 km/h Regno Unito Nick Yelloly Cipro Tio Ellinas Regno Unito Marussia Manor Racing

Classifica piloti[modifica | modifica wikitesto]

Pos Pilota BAR
Spagna
VAL
Spagna
SIL
Regno Unito
NÜR
Germania
HUN
Ungheria
SPA
Belgio
MZA
Italia
ABU
Emirati Arabi Uniti
Punti
1 Russia Daniil Kvyat 20 Rit 4 5 4 4 Rit 16 3 7 1 6 1 2 1 5 168
2 Argentina Facu Regalia 24† 14 2 7 3 5 1 Rit 6 4 3 3 3 4 15 16 138
3 Stati Uniti Conor Daly 3 5 1 8 22 Rit 10 9 2 8 2 2 Rit 8 4 3 126
4 Cipro Tio Ellinas 1 4 6 4 5 6 2 6 11 10 8 Rit Rit 11 7 1 116
5 Regno Unito Jack Harvey 6 6 10 12 1 7 3 10 4 5 Rit Rit 7 1 5 4 114
6 Regno Unito Nick Yelloly 4 Rit 12 9 6 2 5 3 15 13 6 4 2 Rit 3 6 107
7 Estonia Kevin Korjus 8 2 3 6 2 9 20† 15 7 3 4 5 6 5 12 12 107
8 Regno Unito Alexander Sims 8 2 5 1 5 6 2 7 77
9 Finlandia Aaro Vainio 5 1 7 2 11 8 14 11 1 9 20 22† 16 13 75
10 Spagna Carlos Sainz Jr. 15 SQ 5 3 13 13 6 5 5 2 Rit 13 9 9 SQ 18 66
11 Romania Robert Visoiu 9 19 8 1 12 Rit 11 23 8 1 9 8 Rit 10 10 11 44
12 Regno Unito Lewis Williamson 11 7 19 17 25† 14 4 4 24 Rit 14 10 4 3 44
13 Svizzera Patric Niederhauser 2 3 13 Rit 14 11 12 8 25 15 Rit 9 8 Rit Rit 15 33
14 Regno Unito Melville McKee 14 Rit 11 Rit 24 15 7 1 17 Rit 7 Rit 12 7 31
15 Italia Giovanni Venturini 12 8 15 13 8 1 16 14 9 6 11 11 11 Rit 11 9 26
16 Regno Unito Dean Stoneman 6 2 20
17 Svizzera Alex Fontana 10 9 14 11 7 3 Rit 17 10 19 21 12 Rit Rit 13 10 18
18 Regno Unito Dino Zamparelli Rit 15 9 10 10 Rit 9 7 12 20 10 7 Rit ES 9 8 13
19 Italia David Fumanelli 7 17 Rit Rit Rit 20 17 20 16 18 15 14 15 18 6
20 Finlandia Patrick Kujala Rit 16 21 15 Rit ES 13 13 14 11 13 20 10 12 8 19 5
21 Cina Adderly Fong 23 11 Rit Rit 9 Rit 20 17 Rit 16 19 20† 17 21 2
22 Argentina Eric Lichtenstein 18 10 Rit Rit 14 10 Rit 21 18 16 0
23 Macao Luís Sá Silva 13 12 Rit 22 17 12 Rit 22 Rit 22 12 21† Rit 19 18 17 0
24 Svezia Jimmy Eriksson 19 Rit 18 16 18 21† Rit 18 13 12 17 15 13 Rit 23 26 0
25 San Marino Emanuele Zonzini 17 Rit 16 14 19 Rit 15 12 Rit Rit Rit 23 14 14 14 14 0
26 Venezuela Samin Gómez 16 13 Rit 19 20 18 18 19 19 14 16 Rit 17 15 22 25 0
27 Irlanda Robert Cregan 16 13 0
28 Regno Unito Josh Webster Rit Rit 17 18 16 16 Rit Rit 21 SQ Rit 18 NP 16 21 22 0
29 Regno Unito Ryan Cullen 21 Rit 20 20 21 17 19 25 23 Rit 18 17 20 Rit 20 24 0
30 Spagna Carmen Jordá 22 18 Rit 21 23 19 SQ 24 22 21 19 19 18 17 Rit 23 0
31 Regno Unito Alice Powell 19 20 0
Pos Pilota BAR
Spagna
VAL
Spagna
SIL
Regno Unito
NÜR
Germania
HUN
Ungheria
SPA
Belgio
MZA
Italia
ABU
Emirati Arabi Uniti
Punti
Colore Risultato
Oro Vincitore
Argento 2º posto
Bronzo 3º posto
Verde Finito a punti
Blu Finito senza punti
Viola Ritirato (Rit)
Non classificato (NC)
Rosso Non qualificato (NQ)
Nero Squalificato (SQ)
Bianco Non partito (NP)
Bianco Non ha gareggiato
Infortunato (Inf)
Escluso (ES)
Gara cancellata (C)

Grassetto – Pole
Corsivo – GPV
† - Ritirato ma classificato

Classifica scuderie[modifica | modifica wikitesto]

Pos Team
vettura
BAR
Spagna
VAL
Spagna
SIL
Regno Unito
NÜR
Germania
HUN
Ungheria
SPA
Belgio
MZA
Italia
ABU
Emirati Arabi Uniti
Punti
1 Francia ART Grand Prix 1 3 5 1 8 22 Rit 10 9 2 8 2 2 Rit 8 4 3 378
2 24† 14 2 7 3 5 1 Rit 6 4 3 3 3 4 15 16
3 6 6 10 12 1 7 3 10 4 5 Rit Rit 7 1 5 4
2 Australia MW Arden 4 15 SQ 5 3 13 13 6 5 5 2 Rit 13 9 9 SQ 18 278
5 9 19 8 1 12 Rit 11 23 8 1 9 8 Rit 10 10 11
6 20 Rit 4 5 4 4 Rit 16 3 7 1 6 1 2 1 5
3 Finlandia Koiranen GP 26 Rit 16 21 15 Rit ES 13 13 14 11 13 20 10 12 8 19 207
27 5 1 7 2 11 8 14 11 1 9 20 22† 16 13 6 2
28 8 2 3 6 2 9 20† 15 7 3 4 5 6 5 12 12
4 Regno Unito Carlin 7 13 12 Rit 22 17 12 Rit 22 Rit 22 12 21† Rit 19 18 17 168
8 4 Rit 12 9 6 2 5 3 15 13 6 4 2 Rit 3 6
9 18 10 Rit Rit 14 10 Rit 21 18 16 5 1 5 6 2 7
5 Regno Unito Marussia Manor Racing 14 1 4 6 4 5 6 2 6 11 10 8 Rit Rit 11 7 1 129
15 21 Rit 20 20 21 17 19 25 23 Rit 18 17 20 Rit 20 24
16 Rit 15 9 10 10 Rit 9 7 12 20 10 7 Rit ES 9 8
6 Regno Unito Bamboo Engineering 20 11 7 19 17 25† 14 4 4 24 Rit 14 10 4 3 75
21 14 Rit 11 Rit 24 15 7 1 17 Rit 7 Rit 12 7 19 20
22 22 18 Rit 21 23 19 SQ 24 22 21 19 19 18 17 Rit 23
7 Svizzera Jenzer Motorsport 10 16 13 Rit 19 20 18 18 19 19 14 16 Rit 17 15 22 25 51
11 2 3 13 Rit 14 11 12 8 25 15 Rit 9 8 Rit Rit 15
12 10 9 14 11 7 3 Rit 17 10 19 21 12 Rit Rit 13 10
8 Italia Trident 23 12 8 15 13 8 1 16 14 9 6 11 11 11 Rit 11 9 32
24 7 17 Rit Rit Rit 20 17 20 16 18 15 14 15 18 16 13
25 17 Rit 16 14 19 Rit 15 12 Rit Rit Rit 23 14 14 14 14
9 Canada Status Grand Prix 17 19 Rit 18 16 18 21† Rit 18 13 12 17 15 13 Rit 23 26 18
18 23 11 Rit Rit 9 Rit 8 2 20 17 Rit 16 19 20† 17 21
19 Rit Rit 17 18 16 16 Rit Rit 21 SQ Rit 18 NP 16 21 22
Pos Team
vettura
BAR
Spagna
VAL
Spagna
SIL
Regno Unito
NÜR
Germania
HUN
Ungheria
SPA
Belgio
MZA
Italia
ABU
Emirati Arabi Uniti
Punti
Colore Risultato
Oro Vincitore
Argento 2º posto
Bronzo 3º posto
Verde Finito a punti
Blu Finito senza punti
Viola Ritirato (Rit)
Non classificato (NC)
Rosso Non qualificato (NQ)
Nero Squalificato (SQ)
Bianco Non partito (NP)
Bianco Non ha gareggiato
Infortunato (Inf)
Escluso (ES)
Gara cancellata (C)

Grassetto – Pole
Corsivo – GPV
† - Ritirato ma classificato

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) 2013 GP3 Series calendar revealed in gp3series.com, GP3 Series, 19 dicembre 2012. URL consultato il 19 dicembre 2012.
  2. ^ Valencia entra nel calendario 2013 della GP3 in omnicorse.it, 3 aprile 2013. URL consultato il 12 maggio 2013.
  3. ^ a b c d e f g (EN) GP3 Series announce line up for 2013–15 in gp3series.com, GP3 Series, 1º ottobre 2012. URL consultato il 1º ottobre 2012.
  4. ^ (EN) Teams & Drivers — ART Grand Prix, gp3series.com. URL consultato il 13 febbraio 2013.
  5. ^ (EN) Jamie O'Leary, WTCC team Bamboo Engineering to enter GP3 Series in 2013 in autosport.com, 18 febbraio 2013. URL consultato il 18 febbraio 2013.
  6. ^ (EN) Team profile: Koiranen GP in gp3series.com, GP3 Series. URL consultato l'8 febbraio 2013.
  7. ^ (EN) Status GP create partnership with iSport in gp3series.com, GP3 Series, 21 settembre 2012. URL consultato il 21 settembre 2012.
  8. ^ (EN) Facu Regalia announced at ART Grand Prix in gp3series.com, GP3 Series, 15 febbraio 2013. URL consultato il 15 febbraio 2013.
  9. ^ (EN) Matt Beer, British F3 champion Jack Harvey switches to GP3 with Lotus in 2013 in autosport.com, 11 dicembre 2012. URL consultato l'11 dicembre 2012.
  10. ^ a b (EN) Vainio, Korjus and Kujala complete Koiranen GP line-up in gp3series.com, GP3 Series, 11 febbraio 2013. URL consultato l'11 febbraio 2013.
  11. ^ (EN) Abt joins Calado at Lotus GP in en.espnf1.com, 19 dicembre 2012. URL consultato il 19 dicembre 2012.
  12. ^ (EN) Peter Allen, Visoiu to race for MW Arden alongside Red Bull pair in thecheckeredflag.co.uk, 21 dicembre 2012. URL consultato il 21 dicembre 2012.
  13. ^ (EN) Korjus moves to GP3 with Koiranen in autosport.com, 5 febbraio 2013. URL consultato il 10 febbraio 2013.
  14. ^ (EN) Carlin join forces with Luis Sa Silva in gp3series.com, GP3 Series, 14 febbraio 2013. URL consultato il 14 febbraio 2013.
  15. ^ (EN) Yelloly aims for GP3 title with Carlin in gp3series.com, GP3 Series, 18 febbraio 2013. URL consultato il 18 febbraio 2013.
  16. ^ (EN) Peter Allen, Formula Ford ace to make GP3 step with Carlin in motorstv.com, 13 settembre 2012. URL consultato il 13 settembre 2012.
  17. ^ Jacopo Rubino, Nel 2013 un’altra ragazza al via della GP3 Series: Samin Gomez in stopandgo.tv, 28 agosto 2012. URL consultato il 28 agosto 2012.
  18. ^ (DE) Jenzer verlängert mit Patric Niederhauser in speedweek.de, 26 gennaio 2013. URL consultato il 26 gennaio 2013.
  19. ^ (EN) Lotus F1 Junior Team drivers announced in gpupdate.net, 15 febbraio 2013. URL consultato il 15 febbraio 2013.
  20. ^ (EN) Zamparelli Joins Marussia Manor GP3 Squad in thecheckeredflag.co.uk, 19 febbraio 2013. URL consultato il 19 febbraio 2013.
  21. ^ (EN) Status GP joins with Eriksson in gp3series.com, GP3 Series, 25 gennaio 2013. URL consultato il 25 gennaio 2013.
  22. ^ (EN) Peter Allen, Adderly Fong confirms GP3 ride with Status in paddockscout.com, 14 marzo 2013. URL consultato il 14 marzo 2013.
  23. ^ (EN) Rising British star Josh Webster joins Status GP in gp3series.com, GP3 Series, 21 febbraio 2013. URL consultato il 21 febbraio 2013.
  24. ^ (EN) Bamboo Engineering GP3 announce signing of Carmen Jorda in gp3series.com, GP3 Series, 12 marzo 2013. URL consultato il 12 marzo 2013.
  25. ^ (EN) Giovanni Venturini completes Trident's GP3 line-up in gp3series.com, GP3 Series, 26 febbraio 2013. URL consultato il 26 febbraio 2013.
  26. ^ (EN) David Fumanelli joins Trident Family in 2013 in gp3series.com, GP3 Series, 22 gennaio 2013. URL consultato il 22 gennaio 2013.
  27. ^ (EN) Trident sign Emanuele Zonzini for 2013 GP3 season in gp3series.com, GP3 Series, 15 gennaio 2013. URL consultato il 15 gennaio 2013.
  28. ^ Alexander Sims torna in GP3 al Nurburgring, omnicorse.it, 2 luglio 2013. URL consultato il 7 luglio 2013.
  29. ^ Alexander Sims al via a Spa con la Carlin, omnicorse.it, 22 agosto 2013. URL consultato il 27 agosto 2013.
  30. ^ (EN) 2013 GP3 Series Round 8 Preview, Abu Dhabi, UAE, gp3series.com, 31 ottobre 2013. URL consultato il 1º novembre 2013.
automobilismo Portale Automobilismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobilismo